Editore LIGUORI - Ultime novità | P. 11

LIGUORI

29,90
16,99
14,99

Storia e sociologia

di José Ortega y Gasset

Libro

editore: LIGUORI

anno edizione: 2017

pagine: 312

38,00
14,99

Psicologia di comunità per le città. Rigenerazione urbana a Porta Capuana

di Caterina Arcidiacono

Libro: Copertina morbida

editore: LIGUORI

anno edizione: 2017

pagine: 320

22,00

Riappropriarsi dei paesaggi fluviali

Libro: Copertina morbida

editore: LIGUORI

anno edizione: 2017

pagine: 116

Il fiume e la città costituiscono un binomio esito di un antico legame, che spesso affonda le radici nella fondazione stessa degli insediamenti umani. Nel corso del tempo l'originario rapporto simbiotico si è andato sempre più affievolendo, portando a determinare rapporti persino conflittuali. L'immagine di un sodalizio funzionale tra fiume e città si è ormai irrimediabilmente sbiadita? Invero nuove istanze ne reclamano il rapporto sotto la spinta del rinnovato modo di guardare alle componenti del territorio, anche in termini di paesaggio e della pericolosità e vulnerabilità ai rischi naturali. Il volume raccoglie i contributi frutto dei workshop svolti nell'ambito di un International Seminar UNISCAPE En-Route nella Valle del fiume Sarno e nella Valle del fiume Irno, cui hanno partecipato studiosi, professionisti e giovani ricercatori, italiani e stranieri. I due fiumi campani, dai corsi brevi, sono caratterizzati da estesi bacini.
11,99
42,00

Indici degli Acta Eruditorum Lipsiensium (1693-1733)

Libro: Copertina morbida

editore: LIGUORI

anno edizione: 2017

pagine: 464

34,99

Diotima. Femminismo fuori sesto. Un movimento che non può fermarsi

di Luisa Muraro

Libro: Copertina morbida

editore: LIGUORI

anno edizione: 2017

pagine: 116

Il femminismo, come tutto ciò che è vivo, nasce e rinasce tante volte. È come un serpente che cambia pelle, si trasforma, nella ostinazione a creare e portare a maturazione gli squilibri, perché lì c'è emergenza di reale. Non ha mai teso ad una differenza sessuale armonizzante. Gioca piuttosto nello scarto tra l'uno e il due, tra ricerca di sé e apertura all'altro, facendo leva sulle asimmetrie simboliche, non pacificanti, sul dissesto, come pertugio per cui può avvenire altro. È così che sa tracciare nuove vie. È un movimento che non viene realizzato da politiche definite, progetti a breve o lungo termine. è eccedente. Allo stesso tempo la scommessa femminista non può fare a meno della politica.
14,99

Quaderni F. Cartografie pedagogiche. Teatro come metodologia trasformativa

Libro

editore: LIGUORI

anno edizione: 2017

pagine: 192

Il volume ripercorre lo spazio-laboratorio del Corso di perfezionamento in "Pedagogia dell'Arte. Teatro come metodologia trasformativa". Uno spazio di ricerca-azione-formazione fondata sulla matrice pedagogica del teatro, per indagare il nesso tra cinetica e cognizione e riconoscere un fondamento scientifico all'epistemologia fenomenologica e alla dimensione percettiva di matrice corporea del processo cognitivo. Nella cornice della teoria embodied dell'apprendimento, nel volume emergono i risultati dell'attività di ricerca e valutazione realizzata grazie alla collaborazione con l'ASL NA 1 Centro-attraverso l'Unità Operativa Complessa Controllo Qualità. Percorso e spazio trasformativo cui hanno contribuito le associazioni AGITA, f.pl. femminile plurale e Aporema onlus con la cooperativa Le Nuvole.
16,99

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookies necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookies policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookies.

Acconsento