Editore LIGUORI - Ultime novità | P. 2

LIGUORI

Teorie semantiche. Dal segno al testo

di Filomena Diodato

Libro: Copertina morbida

editore: LIGUORI

anno edizione: 2016

pagine: 192

Partendo dall'ipotesi che determinatezza e indeterminatezza siano entrambe proprietà del significato e che l'indeterminatezza - come afferma De Mauro coincida non tanto con l'impossibilità di attribuire un senso alla parola o al testo quanto con la possibilità di attribuirgliene molteplici, il volume sviluppa una riflessione sull'oggetto della semantica, disciplina dallo statuto incerto, il cui spazio si snoda entro approcci che affidano sempre più la determinazione del significato a fattori esterni al linguaggio.
15,99

Finanza pubblica e fiscalità nel Regno di Napoli alla fine del settecento

di Nicola Ostuni

Libro: Copertina morbida

editore: LIGUORI

anno edizione: 2016

pagine: 112

Alla fine del Settecento, molti stati europei furono attraversati da profonde crisi finanziarie. Uno sviluppo inedito per dimensioni, che comunemente è definito Rivoluzione Industriale, per alcuni paesi, come l'Inghilterra, il Belgio e l'Olanda, l'incapacità di adeguare sistemi politici e fiscali per altri, come la Francia e alcuni stati italiani, determinarono tentativi di riforme, che sono considerate derivazione o nello stesso ambito dell'Illuminismo. In questo volume l'A., con una riflessione su alcune riforme che riguardarono la finanza pubblica del Regno delle due Sicilie, cerca di individuarne il fallimento in cause diverse dall'inettitudine del ceto dirigente e dall'impossibilità della nobiltà di proporre soluzioni a crisi che, per prima cosa, riguardavano la sua stessa capacità di svolgere un ruolo di classe dirigente del Paese.
12,99

Analisi matematica

di Paolo Marcellini, Carlo Sbordone

Libro

editore: LIGUORI

anno edizione: 2015

pagine: 492

Questo libro è stato scritto con l'intento di realizzare un testo rigoroso nei contenuti, ma anche snello e di facile lettura. Lo scopo è stato quello di facilitare il lavoro della maggioranza di quegli studenti che si avvicinano ai corsi di Analisi Matematica con il timore di non essere a priori in grado di comprendere a fondo l'argomento. Nello stesso tempo non è stato sottovalutato il desiderio di quanti vogliono approfondire argomenti appresi a lezione e risultati particolarmente interessanti.
39,90

Gli insetti e il loro controllo

Libro: Copertina morbida

editore: LIGUORI

anno edizione: 2014

pagine: 737

Il progresso tecnologico e l'incremento delle conoscenze scientifiche di base permettono di analizzare in maniera sempre più approfondita i temi centrali dell'Entomologia. La disponibilità di una mole considerevole di informazioni biologiche e di strumenti di indagine molecolare, sviluppati in larga parte sul modello offerto dal moscerino della frutta Drosophila melanogaster, ha consentito di studiare anche gli insetti di interesse economico in modo sempre più dettagliato, ponendo le basi per lo sviluppo di nuove biotecnologie finalizzate al loro controllo. Questo testo punta a fornire gli elementi essenziali su come gli insetti sono fatti e funzionano e sulle loro modalità di interazione con i numerosi organismi e microrganismi che li circondano, dando vita a variegate forme di simbiosi di grande rilevanza economica. Queste conoscenze rappresentano un punto di partenza importante per lo sviluppo di nuove strategie di controllo, sostenibili dal punto di vista economico ed ambientale.
77,99

Gender/genre. Saggi in onore di Maria Teresa Chialant

Libro: Copertina morbida

editore: LIGUORI

anno edizione: 2014

pagine: 383

Il volume, concepito in onore dell'anglista Maria Teresa Chialant, raccoglie 29 saggi che offrono un variegato itinerario interpretativo attraverso le forme del narrare, della rappresentazione scenica e della parola poetica, sia nel contesto della letteratura inglese e nordamericana che in quello delle letterature anglofone. A fare da filo rosso fra i diversi contributi è l'attenzione per i generi della enunciazione letteraria, sui quali viene svolta una riflessione prevalentemente, ma non esclusivamente, orientata a indagare la complessa relazione che il "sistema dei generi" istituisce con la nozione di gender, intesa come categoria di analisi e interpretazione del fatto letterario. Pur nella varietà delle metodologie adottate, la cornice di riferimento per la gran parte dei contributi è l'orizzonte teorico inaugurato dalla critica femminista e dagli studi di genere negli ultimi trent'anni del Novecento. I saggi, distribuiti in quattro sezioni, disegnano una fitta trama di percorsi letterari e intrecci culturali che spaziano dall'età di Shakespeare alla contemporaneità, ma investono anche l'esperienza del tradurre, esplorata alla luce del rapporto fra gender e traduzione.
29,90

Imprese nelle reti del valore (Le). Vol. 2: Strategie e processo di direzione

di Paolo Stampacchia

Libro: Copertina morbida

editore: LIGUORI

anno edizione: 2014

pagine: 421

Il testo propone in due volumi una visione delle imprese e della direzione generale in linea con la realtà attuale, di cui le reti sono il connotato tipico unitamente alla domanda di comportamenti direzionali condivisibili per i valori di fondo da cui sono ispirati. Le impostazioni recentemente proposte per diversi aspetti della gestione (Teoria delle risorse, Stakeholder Theory, TQM, CSR, ecc.), sono inquadrate in uno schema originale, in cui le relazioni tra individui ed imprese sono uno scambio complesso di risorse basato sulle attese di generazione di valore. Il secondo volume individua ed analizza le scelte strategiche in un'ottica di co-opetition, le altre attività tipiche dei processi di direzione in contesti complessi (monitoraggio, valutazione, pianificazione operativa e controllo) e le relative metodologie di supporto.
29,90

I roghi di Ponticelli. La «questione rom» in un quartiere di Napoli

di Antonio Borrelli

Libro: Copertina morbida

editore: LIGUORI

anno edizione: 2013

pagine: 125

L'espulsione dei rom da Ponticelli nel maggio del 2008 balzò subito alla ribalta mediatica nazionale e internazionale per la sua brutalità. Destò scalpore soprattutto il modo con cui i rom furono espulsi. Vennero date alle fiamme con bombe incendiarie le misere baracche dei loro "campi". Non ci fu pietà nemmeno per i vecchi e i bambini. I rom dovettero fuggire scortati dalla polizia, tra gli insulti di uomini e donne inferociti. Fu la "rivolta" di circa duecento persone, sostenute dalla malavita organizzata e dall'indifferenza dei più. Ponticelli sembrò smarrire improvvisamente ogni memoria dei valori e delle pratiche di vita operaia che ne avevano fatto il "quartiere rosso" di Napoli. L'autore, che è nato e vive a Ponticelli, racconta qui la "brutta storia" del suo quartiere: la crescente ostilità di una parte della popolazione contro i nomadi, l'inerzia delle forze politiche di fronte alla moltiplicazione dei campi abusivi, il presunto tentativo di rapimento di una neonata da parte di una ragazza rom, la paura nei confronti di stranieri e migranti.
14,99

Civitas educationis (2012). Vol. 1

Libro: Copertina morbida

editore: LIGUORI

anno edizione: 2012

pagine: 160

18,00

Il re della foresta. Materiali per l'indagine filosofica nella scuola dell'infanzia

di Stefania Nardone

Libro: Copertina morbida

editore: LIGUORI

anno edizione: 2011

pagine: 38

Racconto filosofico costruito sul modello elaborato dal filosofo e pedagogista americano Matthew Lipman all'interno del progetto educativo della Philosophy for Children, "Il re della foresta" è corredato di un breve manuale didattico rivolto agli insegnanti. Nella parte manualistica sono presentate le idee-guida che sostanziano la narrazione ed i possibili percorsi di approfondimento del lavoro attraverso attività-stimolo, esercizi e piani di discussione. La storia di Lucio, un bambino di 4 anni impegnato insieme ai compagni e all'insegnante nella realizzazione di uno spettacolo teatrale e affascinato dalla figura del "capo", stimola spunti interessanti per riflettere insieme ai bambini su diversi temi: la sottile dialettica tra libertà e necessità, la possibilità di valutare cosa sia da ritenere giusto e di prendere decisioni in comune. Spunti che poi, attraverso gli esercizi e le attività-stimolo, sono utilizzati per favorire lo sviluppo di quelle abilità di pensiero critico, creativo e caring che il dialogo filosofico attiva spontaneamente.
7,99

Letture su Michel Foucault. Forme della «verità»: follia, linguaggio, potere, cura di sé

di Stefano Righetti

Libro: Copertina morbida

editore: LIGUORI

anno edizione: 2011

pagine: 128

Procedendo per confronti diretti con altri autori, da Lyotard a Hadot, da Blanchot a Jaspers e a Bachtin, da Nietzsche a Heidegger, il libro intende offrire una lettura del pensiero di Foucault approfondendo alcuni temi che caratterizzano il suo percorso e che in parte rimangono ancora poco indagati (com'è il caso, per esempio, del rapporto di Foucault con il Formalismo russo). Centro dell'analisi è il tentativo di chiarire la posizione di Foucault rispetto al post-moderno. La ripresa insistita, a partire dalla fine degli anni 70, dei temi kantiani relativi all' "Aufklarung", della modernità, e dell'entusiasmo, rappresenta certamente un segnale preciso del percorso che la teoria post-moderna ha avuto in Foucault, dopo le valorizzazioni del dionisiaco. Ora, a partire da questi aspetti, siamo forse in grado di tentare un'ulteriore conclusione. Dopo la pubblicazione degli ultimi corsi al Collège de France sembra infatti possibile indicare con chiarezza anche la via d'uscita che Foucault aveva intrapreso rispetto al postmoderno, e su cui aveva indirizzato la propria "ontologia dell'attualità". Il tema dell'ascesi, l'assunzione di una regola di vita opposta al sistema e il coraggio di "dire la verità" sono infatti le "risposte" che il post-moderno non contemplava, e che ne costituiscono anche una chiara contestazione.
13,99

La pericolosità sismica. Dalla classificazione sismica alla microzonazione dei territori comunali, alla risposta sismica del sito

di Antonio Rapolla

Libro

editore: LIGUORI

anno edizione: 2008

pagine: 304

L'autore e curatore del libro, Antonio Rapolla, è professore ordinario di Fisica Terrestre e docente di Rischio Sismico presso la Facoltà di Scienze dell'Università Federico II di Napoli. È stato Vicepresidente dell''rdine dei Geologi della Campania e, recentemente, membro della Commissione Tecnico-scientifica per il Rischio Sismico della Regione Campania. Ha sviluppato anche in questo settore un'intensa attività di ricerca ed è autore di pubblicazioni su riviste nazionali ed internazionali. Il gruppo di ricerca da lui condotto nel settore della Geofisica dell'Ambiente e del Territorio che ha collaborato alla stesura del volume ed è autore di numerosi capitoli di esso comprende molti giovani ricercatori oggi operanti presso il Dipartimento di Scienze della Terra dell'Università Federico II e presso altri importanti Enti di Ricerca quali l'Osservatorio Vesuviano, l'I.N.G.V., l'Istituto Geomare del CNR ed il Consorzio Interuniversitario sui Grandi Rischi C.U.G.RI.
58,99

Aritmetica e algebra

di Dikran Dikranjan, Maria Silvia Lucido

Libro: Copertina morbida

editore: LIGUORI

anno edizione: 2007

pagine: 416

32,99

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookies necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookies policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookies.

Acconsento