Il tuo browser non supporta JavaScript!

LIGUORI

Tempo irreale. Il restringimento dell'orizzonte temporale della tarda modernità

di Sabino Di Chio

Libro: Copertina morbida

editore: LIGUORI

anno edizione: 2015

pagine: 116

Tutti viviamo immersi in un orizzonte temporale. Lavoriamo, amiamo e dialoghiamo poggiati su una piattaforma che intreccia passato, presente e futuro, esperienze e aspettative che si è deciso di trattenere perché ritenute preziose per orientare le decisioni, o magari evitare di ripetere qualche sbaglio. L'ampiezza dell'orizzonte temporale dà respiro ai nostri pensieri e contribuisce a infondere senso alle azioni che compiamo. Negli ultimi anni, però, nelle società occidentali i contorni di questa piattaforma sono sottoposti ad un ine-sorabile restringimento, fino a coincidere interamente con il presente, sede del vissuto, dell'istinto e dell'emozione, chiamato a saturarsi ospitando in solitudine quanto prima distribuito sull'intero arco temporale. La frenesia che attanaglia la vita quotidiana, l'emergenza permanente che informa l'economia digitale e il dibattito politico contemporaneo non sono che ricadute di una diffusa e inedita incapacità di concepire la profondità temporale. Gli incubatori del "tempo reale" ovvero finanza, reti, media e consumo promuovono una nuova ideologia del breve termine che esalta come unico compito dell'individuo la reazione immediata agli stimoli del mercato, agli eventi, ai desideri. Prefazione di Franco Cassano.
12,99

Macchine

di Renato Della Volpe

Libro: Copertina morbida

editore: LIGUORI

anno edizione: 2015

pagine: 831

Il testo, diretto essenzialmente agli allievi del Corso di Laurea in Ingegneria Meccanica, si pone l'obiettivo di fornire una solida preparazione di base sviluppando in maniera scientificamente rigorosa i concetti ed i principi fondamentali della disciplina, limitando all'essenziale gli aspetti analitici. Tra gli argomenti trattati, che coprono praticamente tutto il campo delle macchine a fluido, si è dato particolare risalto a quelli che riguardano le turbine a gas e gli impianti combinati che sono oggi di grande attualità e che sono stati interessati da un rapido e continuo sviluppo tecnologico, peraltro ancora in atto. Ampio spazio è stato destinato alle macchine operatrici, in particolare alle pompe, che certamente sono, tra tutte, quelle che più frequentemente si incontrano nella pratica tecnica.
64,99

Analisi matematica. Vol. 1

di Paolo Marcellini, Carlo Sbordone

Libro

editore: LIGUORI

anno edizione: 2015

pagine: 492

Questo libro è stato scritto con l'intento di realizzare un testo rigoroso nei contenuti, ma anche snello e di facile lettura. Lo scopo è stato quello di facilitare il lavoro della maggioranza di quegli studenti che si avvicinano ai corsi di Analisi Matematica con il timore di non essere a priori in grado di comprendere a fondo l'argomento. Nello stesso tempo non è stato sottovalutato il desiderio di quanti vogliono approfondire argomenti appresi a lezione e risultati particolarmente interessanti.
39,90

Imprese nelle reti del valore (Le). Vol. 2: Strategie e processo di direzione

di Paolo Stampacchia

Libro: Copertina morbida

editore: LIGUORI

anno edizione: 2014

pagine: 421

Il testo propone in due volumi una visione delle imprese e della direzione generale in linea con la realtà attuale, di cui le reti sono il connotato tipico unitamente alla domanda di comportamenti direzionali condivisibili per i valori di fondo da cui sono ispirati. Le impostazioni recentemente proposte per diversi aspetti della gestione (Teoria delle risorse, Stakeholder Theory, TQM, CSR, ecc.), sono inquadrate in uno schema originale, in cui le relazioni tra individui ed imprese sono uno scambio complesso di risorse basato sulle attese di generazione di valore. Il secondo volume individua ed analizza le scelte strategiche in un'ottica di co-opetition, le altre attività tipiche dei processi di direzione in contesti complessi (monitoraggio, valutazione, pianificazione operativa e controllo) e le relative metodologie di supporto.
29,90

Gender/genre. Saggi in onore di Maria Teresa Chialant

Libro: Copertina morbida

editore: LIGUORI

anno edizione: 2014

pagine: 383

Il volume, concepito in onore dell'anglista Maria Teresa Chialant, raccoglie 29 saggi che offrono un variegato itinerario interpretativo attraverso le forme del narrare, della rappresentazione scenica e della parola poetica, sia nel contesto della letteratura inglese e nordamericana che in quello delle letterature anglofone. A fare da filo rosso fra i diversi contributi è l'attenzione per i generi della enunciazione letteraria, sui quali viene svolta una riflessione prevalentemente, ma non esclusivamente, orientata a indagare la complessa relazione che il "sistema dei generi" istituisce con la nozione di gender, intesa come categoria di analisi e interpretazione del fatto letterario. Pur nella varietà delle metodologie adottate, la cornice di riferimento per la gran parte dei contributi è l'orizzonte teorico inaugurato dalla critica femminista e dagli studi di genere negli ultimi trent'anni del Novecento. I saggi, distribuiti in quattro sezioni, disegnano una fitta trama di percorsi letterari e intrecci culturali che spaziano dall'età di Shakespeare alla contemporaneità, ma investono anche l'esperienza del tradurre, esplorata alla luce del rapporto fra gender e traduzione.
29,90

I roghi di Ponticelli. La «questione rom» in un quartiere di Napoli

di Antonio Borrelli

Libro: Copertina morbida

editore: LIGUORI

anno edizione: 2013

pagine: 125

L'espulsione dei rom da Ponticelli nel maggio del 2008 balzò subito alla ribalta mediatica nazionale e internazionale per la sua brutalità. Destò scalpore soprattutto il modo con cui i rom furono espulsi. Vennero date alle fiamme con bombe incendiarie le misere baracche dei loro "campi". Non ci fu pietà nemmeno per i vecchi e i bambini. I rom dovettero fuggire scortati dalla polizia, tra gli insulti di uomini e donne inferociti. Fu la "rivolta" di circa duecento persone, sostenute dalla malavita organizzata e dall'indifferenza dei più. Ponticelli sembrò smarrire improvvisamente ogni memoria dei valori e delle pratiche di vita operaia che ne avevano fatto il "quartiere rosso" di Napoli. L'autore, che è nato e vive a Ponticelli, racconta qui la "brutta storia" del suo quartiere: la crescente ostilità di una parte della popolazione contro i nomadi, l'inerzia delle forze politiche di fronte alla moltiplicazione dei campi abusivi, il presunto tentativo di rapimento di una neonata da parte di una ragazza rom, la paura nei confronti di stranieri e migranti.
14,99

Elfie

di Matthew Lipman

Libro

editore: LIGUORI

anno edizione: 2013

pagine: 104

9,49

Civitas educationis (2012). Vol. 1

Libro: Copertina morbida

editore: LIGUORI

anno edizione: 2012

pagine: 160

18,00

La valutazione delle persone con disabilità intellettive in età adulta/anziana. Strumenti per l'assessment e l'intervento

Libro: Copertina morbida

editore: LIGUORI

anno edizione: 2012

pagine: 96

L'invecchiamento non è una patologia ma un processo che comprende perdite e guadagni. Ora che questa dimensione di vita interessa anche le persone con disabilità intellettiva diventa urgente poter valutare attentamente le condizioni patologiche e distinguerle da quelle che sono una evoluzione naturale in modo da approntare i cambiamenti opportuni ad affrontare questa fase di vita. Questo testo ("La valutazione delle persone con disabilità Intellettive in età, adulta/anziana") vuole essere il contributo scientificamente validato per una ricognizione a 360° di questo processo ed include strumenti per l'assessment e per la verifica degli interventi che riguardano aspetti cognitivi e sociali, abilità funzionali ed eventuali deficit od eccessi comportamentali. Sono inoltre inclusi uno strumento di valutazione della qualità di vita e una scala che misura la difficoltà di cura da parte dei caregiver, consapevoli che proprio questa relazione è uno degli aspetti centrali e cruciali di qualsiasi attività di cura. Il volume raccoglie l'esito del progetto di ricerca promosso da ANFFAS Trentino (DAD project group, validazione.eu/dad/) che dal 2006 ha permesso la validazione italiana di tutti questi strumenti che rappresentano gli unici strumenti finora disponibili in lingua italiana per un assessment fondato nella disabilità intellettiva in questa fascia di età.
16,49

La psicologia maschile spiegata alle donne

di Alberto Zatti

Libro: Copertina morbida

editore: LIGUORI

anno edizione: 2012

pagine: 168

Il "maschile" è un assunto, una categoria, un simbolo. Esistono solo e soltanto uomini singoli e giammai nessuno è incarnazione del "maschile" tout court. Noi uomini ci riconosciamo solo molto in parte nella rappresentazione sociale predominante del maschile, soprattutto di quell'immagine monodimensionale che viene erogata da istituzioni come la burocrazia, l'esercito, l'economia, la politica, lo sport, ecc. Mai coincidiamo con la visione stereotipata del maschile. La maschilità, dunque, è solo un'ottica, un filtro, un diaframma che serve a dare "profondità di campo" alla conoscenza. Questo libro invita a partire dalla condizione disarmata del nudo corpo maschile, smettendo così nell'armadio della storia le coperture elaborate dalle istituzioni sociali. Non dal solo maschile dipende ormai l'iscrizione sociale delle prossime generazioni. Uomini e donne insieme costituiscono una partnership per la socializzazione dell'umanità futura. Dal recente "rimescolamento" del maschile, di cui si deve ringraziare il femminismo e le suggestioni provenienti dalle identità sessuali alternative, potrebbe svilupparsi un uomo "diverso". La "verticalità" nuova del maschile dovrà e potrà includere una componente maggiormente ricettiva, come fosse un'antenna aperta all'esplorazione del mondo.
16,49

Letture su Michel Foucault. Forme della «verità»: follia, linguaggio, potere, cura di sé

di Stefano Righetti

Libro: Copertina morbida

editore: LIGUORI

anno edizione: 2011

pagine: 128

Procedendo per confronti diretti con altri autori, da Lyotard a Hadot, da Blanchot a Jaspers e a Bachtin, da Nietzsche a Heidegger, il libro intende offrire una lettura del pensiero di Foucault approfondendo alcuni temi che caratterizzano il suo percorso e che in parte rimangono ancora poco indagati (com'è il caso, per esempio, del rapporto di Foucault con il Formalismo russo). Centro dell'analisi è il tentativo di chiarire la posizione di Foucault rispetto al post-moderno. La ripresa insistita, a partire dalla fine degli anni 70, dei temi kantiani relativi all' "Aufklarung", della modernità, e dell'entusiasmo, rappresenta certamente un segnale preciso del percorso che la teoria post-moderna ha avuto in Foucault, dopo le valorizzazioni del dionisiaco. Ora, a partire da questi aspetti, siamo forse in grado di tentare un'ulteriore conclusione. Dopo la pubblicazione degli ultimi corsi al Collège de France sembra infatti possibile indicare con chiarezza anche la via d'uscita che Foucault aveva intrapreso rispetto al postmoderno, e su cui aveva indirizzato la propria "ontologia dell'attualità". Il tema dell'ascesi, l'assunzione di una regola di vita opposta al sistema e il coraggio di "dire la verità" sono infatti le "risposte" che il post-moderno non contemplava, e che ne costituiscono anche una chiara contestazione.
13,99

Il re della foresta. Materiali per l'indagine filosofica nella scuola dell'infanzia

di Stefania Nardone

Libro: Copertina morbida

editore: LIGUORI

anno edizione: 2011

pagine: 38

Racconto filosofico costruito sul modello elaborato dal filosofo e pedagogista americano Matthew Lipman all'interno del progetto educativo della Philosophy for Children, "Il re della foresta" è corredato di un breve manuale didattico rivolto agli insegnanti. Nella parte manualistica sono presentate le idee-guida che sostanziano la narrazione ed i possibili percorsi di approfondimento del lavoro attraverso attività-stimolo, esercizi e piani di discussione. La storia di Lucio, un bambino di 4 anni impegnato insieme ai compagni e all'insegnante nella realizzazione di uno spettacolo teatrale e affascinato dalla figura del "capo", stimola spunti interessanti per riflettere insieme ai bambini su diversi temi: la sottile dialettica tra libertà e necessità, la possibilità di valutare cosa sia da ritenere giusto e di prendere decisioni in comune. Spunti che poi, attraverso gli esercizi e le attività-stimolo, sono utilizzati per favorire lo sviluppo di quelle abilità di pensiero critico, creativo e caring che il dialogo filosofico attiva spontaneamente.
7,99

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.