LIGUORI

32,99

Genetica e genomica. Vol. 2: Miglioramento genetico

di Gianni Barcaccia, Mario Falcinelli

Libro: Copertina morbida

editore: LIGUORI

anno edizione: 2012

pagine: 480

L'opera è destinata agli studenti universitari della Facoltà di Agraria, più direttamente interessati alla genetica ed al miglioramento genetico degli organismi vegetali ed animali, e a quelli delle Facoltà di Scienze Biologiche e Naturali che desiderino integrare la loro preparazione in genetica, genomica e biotecnoiogie genetiche con lo studio di alcuni aspetti più propriamente connessi alle specie di interesse agrario-alimentare ed ambientale. Tuttavia, il testo è facilmente consultabile anche da tutti i tecnici del settore agrario che desiderino avvicinarsi, in particolare, alle basi teoriche ed ai concetti generali della genetica ed aggiornarsi sui problemi del miglioramento genetico.
60,99

La psicologia maschile spiegata alle donne

di Alberto Zatti

Libro: Copertina morbida

editore: LIGUORI

anno edizione: 2012

pagine: 168

Il "maschile" è un assunto, una categoria, un simbolo. Esistono solo e soltanto uomini singoli e giammai nessuno è incarnazione del "maschile" tout court. Noi uomini ci riconosciamo solo molto in parte nella rappresentazione sociale predominante del maschile, soprattutto di quell'immagine monodimensionale che viene erogata da istituzioni come la burocrazia, l'esercito, l'economia, la politica, lo sport, ecc. Mai coincidiamo con la visione stereotipata del maschile. La maschilità, dunque, è solo un'ottica, un filtro, un diaframma che serve a dare "profondità di campo" alla conoscenza. Questo libro invita a partire dalla condizione disarmata del nudo corpo maschile, smettendo così nell'armadio della storia le coperture elaborate dalle istituzioni sociali. Non dal solo maschile dipende ormai l'iscrizione sociale delle prossime generazioni. Uomini e donne insieme costituiscono una partnership per la socializzazione dell'umanità futura. Dal recente "rimescolamento" del maschile, di cui si deve ringraziare il femminismo e le suggestioni provenienti dalle identità sessuali alternative, potrebbe svilupparsi un uomo "diverso". La "verticalità" nuova del maschile dovrà e potrà includere una componente maggiormente ricettiva, come fosse un'antenna aperta all'esplorazione del mondo.
16,49

La valutazione delle persone con disabilità intellettive in età adulta/anziana. Strumenti per l'assessment e l'intervento

Libro: Copertina morbida

editore: LIGUORI

anno edizione: 2012

pagine: 96

L'invecchiamento non è una patologia ma un processo che comprende perdite e guadagni. Ora che questa dimensione di vita interessa anche le persone con disabilità intellettiva diventa urgente poter valutare attentamente le condizioni patologiche e distinguerle da quelle che sono una evoluzione naturale in modo da approntare i cambiamenti opportuni ad affrontare questa fase di vita. Questo testo ("La valutazione delle persone con disabilità Intellettive in età, adulta/anziana") vuole essere il contributo scientificamente validato per una ricognizione a 360° di questo processo ed include strumenti per l'assessment e per la verifica degli interventi che riguardano aspetti cognitivi e sociali, abilità funzionali ed eventuali deficit od eccessi comportamentali. Sono inoltre inclusi uno strumento di valutazione della qualità di vita e una scala che misura la difficoltà di cura da parte dei caregiver, consapevoli che proprio questa relazione è uno degli aspetti centrali e cruciali di qualsiasi attività di cura. Il volume raccoglie l'esito del progetto di ricerca promosso da ANFFAS Trentino (DAD project group, validazione.eu/dad/) che dal 2006 ha permesso la validazione italiana di tutti questi strumenti che rappresentano gli unici strumenti finora disponibili in lingua italiana per un assessment fondato nella disabilità intellettiva in questa fascia di età.
16,49

Civitas educationis (2012). Vol. 1

Libro: Copertina morbida

editore: LIGUORI

anno edizione: 2012

pagine: 160

18,00

Insicurezza e criminalità. Psicologia sociale della paura del crimine

di Michele Roccato, Silvia Russo

Libro: Copertina morbida

editore: LIGUORI

anno edizione: 2012

pagine: 133

Nell'Occidente industrializzato le persone che temono di cadere vittima di un crimine sono assai numerose. Il loro timore appare sovente sproporzionato rispetto al rischio che esse corrono effettivamente: inoltre, le persone più spaventate (le donne e gli anziani) sono tipicamente quelle che appartengono ai gruppi meno a rischio. Da che cosa dipendono questi sorprendenti risultati? E, in senso più generale, quali esperienze di vita, quali caratteristiche personali e contestuali promuovono la paura del crimine delle persone? Quali possono essere le conseguenze negative di una eccessiva paura del crimine, a livello individuale e a livello collettivo? Come è possibile aiutare le persone e le comunità a sentirsi più sicure? Il volume risponde a queste domande in modo chiaro e rigoroso, basando le proprie argomentazioni sulla letteratura italiana e internazionale pubblicata sul tema.
14,99

Il re della foresta. Materiali per l'indagine filosofica nella scuola dell'infanzia

di Stefania Nardone

Libro: Copertina morbida

editore: LIGUORI

anno edizione: 2011

pagine: 38

Racconto filosofico costruito sul modello elaborato dal filosofo e pedagogista americano Matthew Lipman all'interno del progetto educativo della Philosophy for Children, "Il re della foresta" è corredato di un breve manuale didattico rivolto agli insegnanti. Nella parte manualistica sono presentate le idee-guida che sostanziano la narrazione ed i possibili percorsi di approfondimento del lavoro attraverso attività-stimolo, esercizi e piani di discussione. La storia di Lucio, un bambino di 4 anni impegnato insieme ai compagni e all'insegnante nella realizzazione di uno spettacolo teatrale e affascinato dalla figura del "capo", stimola spunti interessanti per riflettere insieme ai bambini su diversi temi: la sottile dialettica tra libertà e necessità, la possibilità di valutare cosa sia da ritenere giusto e di prendere decisioni in comune. Spunti che poi, attraverso gli esercizi e le attività-stimolo, sono utilizzati per favorire lo sviluppo di quelle abilità di pensiero critico, creativo e caring che il dialogo filosofico attiva spontaneamente.
7,99

Letture su Michel Foucault. Forme della «verità»: follia, linguaggio, potere, cura di sé

di Stefano Righetti

Libro: Copertina morbida

editore: LIGUORI

anno edizione: 2011

pagine: 128

Procedendo per confronti diretti con altri autori, da Lyotard a Hadot, da Blanchot a Jaspers e a Bachtin, da Nietzsche a Heidegger, il libro intende offrire una lettura del pensiero di Foucault approfondendo alcuni temi che caratterizzano il suo percorso e che in parte rimangono ancora poco indagati (com'è il caso, per esempio, del rapporto di Foucault con il Formalismo russo). Centro dell'analisi è il tentativo di chiarire la posizione di Foucault rispetto al post-moderno. La ripresa insistita, a partire dalla fine degli anni 70, dei temi kantiani relativi all' "Aufklarung", della modernità, e dell'entusiasmo, rappresenta certamente un segnale preciso del percorso che la teoria post-moderna ha avuto in Foucault, dopo le valorizzazioni del dionisiaco. Ora, a partire da questi aspetti, siamo forse in grado di tentare un'ulteriore conclusione. Dopo la pubblicazione degli ultimi corsi al Collège de France sembra infatti possibile indicare con chiarezza anche la via d'uscita che Foucault aveva intrapreso rispetto al postmoderno, e su cui aveva indirizzato la propria "ontologia dell'attualità". Il tema dell'ascesi, l'assunzione di una regola di vita opposta al sistema e il coraggio di "dire la verità" sono infatti le "risposte" che il post-moderno non contemplava, e che ne costituiscono anche una chiara contestazione.
13,99

La comunità inconfessabile. Risorse e tensioni nell'opera e nella vita di Elio Vittorini

Libro: Copertina morbida

editore: LIGUORI

anno edizione: 2011

pagine: 246

Elio Vittorini è stato uno dei protagonisti della vita culturale italiana del pieno Novecento. A poco più di cento anni dalla nascita l'opera del raro periegeta della contemporaneità, pronto a mettere in gioco tutto se stesso per affermare il suo modo di guardare il mondo, è patrimonio della nostra civiltà letteraria. Questo 'Gran Lombardo' nelle sue battaglie scelse sempre, come ricordava Calvino, formule d'opposizioni nette. Ad "una cultura che ci consoli" preferi "una cultura che ci difenda".
23,49

Gioventù sregolata e società del benessere. Per una psicologia della salute critica

di Adriano Zamperini

Libro: Copertina morbida

editore: LIGUORI

anno edizione: 2010

pagine: 200

17,99

La lezione di un maestro. Omaggio a Sebastiano Timpanaro

Libro

editore: LIGUORI

anno edizione: 2010

pagine: 208

20,99

Antidoti all'abuso della storia. Medioevo, medievisti, smentite

di Giuseppe Sergi

Libro: Copertina morbida

editore: LIGUORI

anno edizione: 2010

pagine: 420

Uno dei maggiori storici italiani del Medioevo si domanda quali pericoli nascondano l'uso e l'abuso politico del passato. Rimeditando le battaglie culturali di almeno tre generazioni e misurando il ruolo di grandi maestri, Sergi, studioso attento al presente, attraversa strade, ambienti, popoli e comportamenti dell'età di mezzo e individua i tre caratteri del Medioevo più ovvio: il feudalesimo, la "chiusura", il modo di comunicarlo buio o magico. Nelle Conclusioni, un giornalista, due storici e un esperto di didattica ne discutono con l'autore, diventato qui un vero "professionista della smentita". Contro le molte banalità strumentali di scuola, giornalismo e politica l'unica soluzione, disperata e utopica, è forse rinunciare all'uso della storia.
35,99

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.