Magenes

I luoghi e le ombre. Viaggio tra i luoghi abbandonati dagli uomini, abitati dalle anime

I luoghi e le ombre. Viaggio tra i luoghi abbandonati dagli uomini, abitati dalle anime

Libro: Copertina morbida

editore: Magenes

anno edizione: 2022

pagine: 212

Ville, chiese, ospedali, interi paesi... sono passati molti anni da quando l'ultimo inquilino se ne è andato, e da allora altri ospiti hanno preso a occupare quelle stanze, che oltre alla storia passata riempiono i racconti di chi ci ha vissuto, di chi vi è stato ospite anche solo per qualche giorno, degli abitanti del circondario... Luoghi che talvolta possono da sé parere sinistri e talvolta invece sono un apparente tributo al sole, ma nascondono i loro segreti. I fotografi di Ascosi Lasciti li hanno visitati e fotografati per noi, e ci raccontano le loro storie. I fotografi appartengono al gruppo di Ascosi Lasciti. La Urban Exploration è un nuovo modo di guardare il paesaggio, una forma d'arte che attraverso la fotografia racconta le storie e le sensazioni dietro ai più suggestivi luoghi nascosti in Italia e nel mondo.
25,00
Donne in bilico. 100 ritratti di donne di culture non globalizzate

Donne in bilico. 100 ritratti di donne di culture non globalizzate

di Anna Alberghina

Libro: Copertina morbida

editore: Magenes

anno edizione: 2022

pagine: 220

100 ritratti di donne del mondo, per celebrarne la forza e la bellezza. Celebrare la bellezza e l'originalità delle donne in comunità per noi lontanissime, per luoghi e tradizioni, ma che dobbiamo imparare a osservare e rispettare. Il rischio, altrimenti, è che vadano perdute per sempre. Questo lo scopo del viaggio fotografico raccontato in questo volume, tra le donne dall'Africa, all'Asia, alle Americhe. Perché proprio le donne sono le più tenaci custodi della tradizione: da tempo immemorabile hanno curato la loro bellezza, spesso a prezzo di sofferenze e sacrifici dettati da canoni per noi incomprensibili, ma legati a tradizioni ancestrali, fatte di costumi e colori antichi, gioielli, simboli, pitture corporee, misteriosi messaggi di cui i loro corpi sono depositari.
25,00
GM Fercioni. L'arte, il teatro, il tattoo

GM Fercioni. L'arte, il teatro, il tattoo

di Gian Maurizio Fercioni, Joana Cuccuru

Libro: Copertina morbida

editore: Magenes

anno edizione: 2022

pagine: 168

Gian Maurizio Fercioni è tatuatore, scenografo e costumista. Diplomato all'Accademia di Belle Arti di Brera, ha lavorato nei più grandi teatri dell'Opera in Europa, dalla Scala di Milano allo Staatsoper di Amburgo. Nel 1972 era tra i quattro fondatori dell'allora Salone Pier Lombardo, oggi teatro Franco Parenti. Ha aperto nel cuore di Milano uno dei primi tattoo studio d'Italia. GM Fercioni ha fatto della sua vita un romanzo d'avventure. Amante della boxe, tradizione di famiglia, è stato anche marinaio e nel porto di Viareggio un pescatore gli ha fatto il suo primo tatuaggio. La curiosità per ciò che non si offre subito alla vista lo ha portato a frequentare le città di notte, che fosse la sua Milano o i quartieri più segreti di Marsiglia. L'amore per i sentimenti profondi e la creatività dell'essere umano lo hanno sempre spinto a riconoscere l'arte in ogni manifestazione umana. GM Fercioni ama la creatività, è un anarchico, come definisce sé stesso, studia il mondo con gli occhi dell'accademico, pensa e ama come un uomo libero. Questo libro racconta la sua e le molte storie che ha attraversato.
25,00
Viaggio alle isole Lipari

Viaggio alle isole Lipari

di Deodat De Dolomieu

Libro: Copertina morbida

editore: Magenes

anno edizione: 2022

pagine: 160

"Il 12 luglio 1781, trovandomi a Milazzo, non potei resistere al desiderio di visitare le isole Lipari che scorgevo davanti alla costa, a poche miglia di distanza; malgrado i timori che gli altri cercavano di farmi nascere a proposito del viaggio che volevo compiere, presi una barca con sei rematori, e partii alle undici di sera." Dolomieu scrisse questo libro durante il viaggio che fece in Sicilia nel 1781. Affascinato dalle isole Eolie, allora isole Lipari, da Alicudi a Stromboli si calò nei crateri dei vulcani e con una barchetta a remi esplorò ogni anfratto delle coste: ne esce un racconto che racchiude lo sguardo del naturalista attento ai più affascinanti fenomeni della natura, la curiosità dell'uomo di avventura e la scrittura di un grande autore.
15,00
L'occhio in cima all'albero. Misteri e leggende del mare di Sicilia

L'occhio in cima all'albero. Misteri e leggende del mare di Sicilia

di Ninni Ravazza

Libro: Copertina morbida

editore: Magenes

anno edizione: 2022

pagine: 180

"Di presenze oscure e minacciose che convivono con la quotidianità dei pescatori e di strategie cognitive e percettive che attingono ai piani dell'empirìa e della magia Ninni Ravazza - che conosce le profondità del mare e le vite degli uomini che l'hanno attraversato, navigato, 'coltivato' - ha raccolto in questo volume testimonianze, memorie, piccole storie, frammenti del microcosmo lungamente indagato dall'autore." (Dalla Prefazione di Antonino Cusumano)
20,00
Europa Urbex. Viaggio nei più suggestivi luoghi abbandonati d'Europa

Europa Urbex. Viaggio nei più suggestivi luoghi abbandonati d'Europa

Libro: Copertina morbida

editore: Magenes

anno edizione: 2022

pagine: 368

Cosa ne è di un luogo dopo che anche l'ultimo inquilino se ne è andato? Dimore che sembrano aspettare il ritorno dei signori, ma in cui nessuno apre più le porte. Sale maestose in cui hanno ballato regine e re, in cui risuona solo il silenzio. Ma anche chiese, hotel, interi paesi, fabbriche e miniere... Non sempre c'è una ragione conosciuta del perché siano stati abbandonati: una lite mai risolta tra eredi, una calamità naturale, le ragioni possono essere molte. Talvolta quando abbandoniamo un posto non sappiamo che non vi faremo mai più ritorno. E allora prima la polvere, poi la natura se lo riprendono. Per chi avesse il coraggio di entrarvi ancora una volta questo è lo spettacolo che si troverebbe davanti: luoghi che aspettano, talvolta intatti, conservati come in una perfetta e immobile bolla, talvolta semidistrutti o vandalizzati. Quei luoghi però sono ancora lì, a resistere spesso decenni allo scorrere del tempo. I fotografi di Ascosi Lasciti, viaggiando per tutta Europa e arrivando fino in Asia, li hanno riscoperti per noi.
25,00
I borghi di mare più belli d'Italia

I borghi di mare più belli d'Italia

di Valeria Pavia

Libro: Copertina morbida

editore: Magenes

anno edizione: 2022

pagine: 300

La nostra penisola è immersa nel Mediterraneo e quasi tutte le sue regioni si affacciano sul mare: questo le regala la ricchezza e la bellezza e di un patrimonio unico e inestimabile. Ogni borgo ha il suo paesaggio, i suoi vicoli suggestivi che si aprono su piazzette assolate, le sue casette colorate e le strade che portano al mare... In questo libro raccontiamo l'Italia del mare fatta di mille luoghi sempre diversi tra loro, adagiati tra le dune o arroccati sulle scogliere, sulle pendici dei vulcani o abbracciati dal profumo della macchia mediterranea. Dai piccoli paesi di pescatori ai centri storici delle località più grandi, tutti da scoprire, itinerari, segreti e curiosità per farci venire quella voglia di viaggiare, che sia per un fine settimana o una lunga vacanza.
20,00
I giardini più belli d'Italia

I giardini più belli d'Italia

di Irene Galifi

Libro: Copertina morbida

editore: Magenes

anno edizione: 2022

pagine: 264

Un prezioso tesoro, quello dei giardini storici, che si declina in varie forme. Un patrimonio inestimabile che affonda le proprie radici nel Rinascimento, con i giardini all'italiana, nel Barocco, con l'organizzazione razionale di spazi scenografici, metafora del potere dell'uomo, nell'età romantica tra Sette e Ottocento, con i giardini all'inglese o paesaggistici in cui domina la natura, strutturata solo apparentemente in modo spontaneo. Ci sono gli allestimenti di età contemporanea, le isole-giardino dei maggiori laghi del Nord Italia, i labirinti, gli orti botanici e le collezioni di piante rare o esotiche. Da nord a sud sono moltissimi, vere gemme immerse nel verde frutto di secolari cure e attenzioni, che hanno conservato alcuni dei tesori più preziosi della nostra Penisola dove passeggiare, scoprire profumi e colori, dedicarsi alla contemplazione della natura o alla meditazione più intima. Un viaggio che coinvolge i sensi e risponde al bisogno sempre crescente di aria e spazi aperti, tra i colori, i profumi e le storie di un'Italia da scoprire.
25,00
Napoli svelata. Belle vicende della storia partenopea dalle origini a oggi

Napoli svelata. Belle vicende della storia partenopea dalle origini a oggi

di Angelo Forgione

Libro: Copertina morbida

editore: Magenes

anno edizione: 2022

pagine: 320

Napoli e i suoi dintorni, una terra che da sempre convive con due vulcani distruttivi da cui trae buona parte della sua ricchezza. Città complessa per natura e società, custode di un immenso patrimonio intellettuale e storico. Qui, tra i tanti ingegni, sono fioriti la viticoltura, la vulcanologia e l'archeologia; qui sono state perfezionate eccellenti maestrie, qualcuna in via di estinzione altre, come la sartoria maschile, solidamente apprezzate nel mondo. E poi l'industria, l'artigianato, il cinema, lo sport: Napoli, città porosa come il tufo su cui poggia, svelata attraverso quindici storie, per riscoprire il passato e capire il presente di un popolo e della sua terra. Città da vedere prima di morire, e anche da capire. Se ne saprà qualcosa in più dopo aver letto questo libro.
16,00
Imparate dal Sud. Lezione di sviluppo all'Italia

Imparate dal Sud. Lezione di sviluppo all'Italia

di Lino Patruno

Libro: Copertina morbida

editore: Magenes

anno edizione: 2022

pagine: 372

Si può avere la sfacciataggine di dire che bisogna imparare dal Sud? Sì. Perché l'Italia deve prendere lezioni dalla incredibile capacità del Sud di fare il più col meno, di crescere nonostante tutto: un Sud sorprendentemente ad alta tecnologia con aziende che si fanno strada nel mondo, con personaggi da copertina e con primati misconosciuti. E con uno stile di vita altrove tanto perduto e tanto ricercato: il Sud sta vincendo perché è rimasto Sud, e questo libro è un viaggio attraverso tutto ciò che è riuscito a fare controcorrente e attraverso ciò che potrebbe ancora fare. È un viaggio nella resistenza, per dimostrare come il Sud sia una soluzione e non un problema. La scoperta di come ci voglia più Sud, non meno.
16,00
Domare il vento. La storia evolutiva della vela

Domare il vento. La storia evolutiva della vela

di Giulio Mazzolini

Libro: Copertina morbida

editore: Magenes

anno edizione: 2021

pagine: 185

Questa storia della vela si basa sul convincimento che ogni tipo di imbarcazione o vela sia derivata da una precedente con una piccola modificazione. Se questa nuova tipologia soddisfa le esigenze e le aspettative dei naviganti, viene mantenuta, si consolida e si propaga, più o meno velocemente, anche in luoghi lontani. Quindi presuppone che ci sia stata una tipologia primordiale dalla quale siano discese tutte le altre, che non ci siano state invenzioni improvvise dal nulla o grandi salti strutturali o morfologici, esattamente come con le specie viventi. La tecnologia della vela è molto antica e la vela primordiale, che sembra avere qualche decina di millenni di età, può essersi diffusa ovunque nei secoli, assumendo poi forme specifiche in varie aree. Non dobbiamo quindi sorprenderci di trovare tipologie di vele simili in luoghi lontani tra di loro con alcune modifiche caratteristiche del luogo ove si sono radicate. Invece è possibile che una tipologia di vela evolva in una certa situazione indipendentemente da quanto avviene altrove, creando una grande molteplicità di forme quando le guardiamo tutte assieme. Se prima dell'introduzione della navigazione le conoscenze tecnologiche potevano spostarsi a velocità relativamente bassa, in seguito viaggiarono molto più rapidamente, portate da imbarcazioni che anche in tempi molto lontani potevano fare alcune miglia all'ora e attraversare il Mediterraneo e l'Oceano Indiano in poche settimane.
20,00