Il tuo browser non supporta JavaScript!

Marchese Editore

La mammelle di Tiresia. Dramma surrealista in due atti e un prologo

di Guillaume Apollinaire

Libro: Copertina morbida

editore: Marchese Editore

anno edizione: 2009

pagine: 160

"Le mammelle di Tiresia" di Apollinaire sono la riedizione moderna, tra serietà e sberleffo, di un antico e clamoroso andirivieni da un sesso all'altro: quello sperimentato dall'indovino Tiresia che subì quel viavai come punizione inflittagli per aver disturbato il coito di due grandi serpenti. La protagonista della pièce, Thérèse-Tirésias, lo sceglie e lo pretende come grido di guerra dell'indipendenza femminile. Le "Mamelles" raccontano in tre agitati movimenti, nello spazio di un sol giorno, e in versi duttili e recitabili, una trama fragile, allusiva e sorprendente. Thérèse, sposa insofferente, abbandona il Marito, uomo greve e prepotente; e per farsi strada nel mondo assume una identità maschile e vincente, lasciando volar via le mammelle, fonte di ogni debolezza, la parte superiore del corpo così sgonfiata induce quella inferiore a germogliare.
7,00

I due fratelli

di Alexandre Dumas

Libro

editore: Marchese Editore

anno edizione: 2018

pagine: 96

Con il suo usuale ritmo narrativo piacevole e vivace, Alexandre Dumas attinge a piene mani dall'immaginario fiabesco e dalla tradizione folclorica germanica per narrare l'avvincente storia di due fratelli, Wilfrid e Gottlieb, e le loro numerose avventure. Abbandonati ben presto dai loro genitori, troveranno un nuovo padre in un cacciatore che li salverà nel bosco e li alleverà poi come propri figli. Anche per i due giovani verrà il giorno in cui vorranno lasciare la casa, per viaggiare e vedere il mondo: conosceranno l'amicizia e la fedeltà, la malvagità e l'amore, e con le loro esperienze saranno capaci di rimuovere tutti quegli ostacoli che ostruiscono la vita. E quando raccoglieranno i frutti delle loro imprese, avranno infine compreso di aver raggiunto i più importanti tra i valori umani: la lealtà e la fiducia nell'altro. Età di lettura: da 12 anni.
8,00

Quei ragazzi del '96

di Claudio Finelli

Libro: Libro in brossura

editore: Marchese Editore

anno edizione: 2018

pagine: 70

Il testo rievoca la notte del 28 giugno 1996, la notte che ha preceduto il primo Gay Pride del Sud Italia, il secondo in assoluto in Italia. Claudio Finelli ricorda quella generazione che si è battuta per i diritti del movimento LBGTI.
7,00

L'albero della scienza

di Pio Baroja

Libro: Copertina morbida

editore: Marchese Editore

anno edizione: 2018

pagine: 288

La vicenda del romanzo si snoda negli anni del definitivo collasso dell'Impero spagnolo (1898). Seguendo l'inquieto destino del protagonista Andrés Hurtado, l'autore dipinge un degradato affresco della capitale spagnola di fine Ottocento, e della società del tempo. Dietro l'insuccesso di Andrés vi è la denuncia di una più imponente perdita storica, psicologica e culturale.
15,00

Vite brevissime

di Maria Rosaria Alfani

Libro

editore: Marchese Editore

anno edizione: 2017

pagine: 85

Le trenta microbiografie che compongono questo libro raccontano le vite straordinarie di donne di talento. Non si tratta soltanto di talenti artistici, per quanto non manchino scrittrici e poetesse, ma di quel talento non comune di vivere il proprio desiderio, di prendere in mano la propria esistenza in epoche in cui essere donna significava seguire strade rigidamente tracciate. E allora un titolo appropriato per queste "Vite brevissime" avrebbe potuto essere anche "Da sole", perché da sole queste donne hanno inventato il loro cammino. Sullo sfondo ci sono la Spagna e l'America del Sud, le trame di un storia familiare all'autrice che lì le ha incontrate nel corso della sua attività di studiosa.
8,50

Marta disegna ponti

di Carles Cortés

Libro

editore: Marchese Editore

anno edizione: 2017

pagine: 218

Una storia che si svolge tra Alicante e Napoli, una storia vissuta soprattutto da Marta, ma anche dai suoi amici attraverso lei, dal suo amato, dai suoi ricordi, e in particolar modo da Napoli. Riccardo cerca la bellezza nei cassonetti della spazzatura; Sandro regala a Marta un acquerello raffigurante un ponte; suor Mercedes e i suoi angeli; Fabrizio, il suo amato, uno spudorato, dominatore e sfacciato, che ottiene dagli altri tutto ciò che vuole senza chiedere niente, un ragazzo che è fuggito dai problemi, l'angelo dai capelli gelatinati che odia la sua città e sua madre. E Marta, tra tutti questi diversi volti della città, che vediamo sulle terrazze di questa Napoli quotidiana, per le strade affollate dai turisti e in quelle frequentate solo dai napoletani, facendo lezione, scrivendo il suo romanzo, disegnando i ponti che l'aiuteranno ad attraversare la vita.
14,00

Laddie John Dill. Antiquitas in luce. Catalogo della mostra (Napoli, 4 maggio-3 luglio 2017). Ediz. italiana e inglese

Libro

editore: Marchese Editore

anno edizione: 2017

pagine: 104

Un artista statunitense si misura con la tradizione classica: da questo confronto le opere e le sale del Museo Archeologico di Napoli risplendono di una nuova luce che offre una nuova visione del patrimonio scultoreo dell'antichità.
25,00

Gli esiliati

di Horacio Quiroga

Libro: Copertina morbida

editore: Marchese Editore

anno edizione: 2017

pagine: 110

Raccolta pubblicata per la prima volta a Buenos Aires nel 1926, rappresenta un grande mosaico colorato, le cui tessere sono sapientemente collocate per offrire un risultato indipendente e insieme uniforme. Dal potente ritorno di "Anaconda" al freddo e lucido uomo morto, passando per il pellegrinaggio finale degli esiliati e bevendo un po' della loro cara acquavite, si ha la sensazione di essere sospesi e intrappolati in quest'ambientazione un po' materna un po' assassina, che non risparmia nessuno. I personaggi di questi racconti hanno certamente un elemento in comune con l'uomo di ieri, di oggi e di domani.
10,00

Che disgrazia l'ingegno. Testo russo a fronte

di Aleksandr Griboedov

Libro: Copertina morbida

editore: Marchese Editore

anno edizione: 2017

pagine: 284

Aleksandr Andreevi? ?ackij, giovane acuto e brillante dell'alta società russa, torna a Mosca dopo un viaggio di tre anni e si reca subito dall'amata Sofija, che vive con il padre vedovo Famusov ed è ormai innamorata dell'ossequioso segretario Mol?alin, ora stabilitosi in casa loro. Questo è l'inizio di un grande classico della letteratura russa, la commedia Gore ot uma (Che disgrazia l'ingegno, 1825) di Aleksandr Griboedov. Si tratta di un'opera che non può temere confronti per la bellezza dei versi, l'acutezza delle trovate teatrali, l'attenzione ricevuta dalla critica e il riflesso prodotto sulla successiva letteratura e sulla moderna lingua russa: un gioiello che rivive ora in una nuova traduzione italiana, accompagnata dal testo a fronte.
14,00

Il viaggio incantato

di Annie Vivanti

Libro

editore: Marchese Editore

anno edizione: 2016

pagine: 132

Per fuggire a un pomeriggio di pioggia e di noia, due fratelli, Tina e Bobby, vivono la più straordinaria delle avventure: entrare nel vecchio quadro del salotto. Ma le avventure e gli incontri che si offrono ai due piccoli protagonisti in questo paesaggio fantastico non sono solo occasioni di puro svago, perché le prove che affrontano comportano rischi e pericoli per loro, rendendo il viaggio in un'esperienza di crescita. Età di lettura: da 4 anni.
10,00

Do not disturb

di Mario Gelardi, Claudio Finelli

Libro: Libro rilegato

editore: Marchese Editore

anno edizione: 2016

pagine: 78

Cinque brevi testi teatrali, le cui messe in scena, ambientate in una camera d'albergo, rappresentano la disgregazione dei rapporti familiari e sociali, stretti nella morsa delle rivendicazioni e di quelle trasformazioni che rendono dolorosamente fragile qualsiasi gesto d'amore.
10,00

Mi rifiuto di...

di Sabrina Vitiello

Libro: Libro in brossura

editore: Marchese Editore

anno edizione: 2016

pagine: 82

La spazzatura è la vera protagonista di questo romanzo breve: mai direttamente presente in scena, è inesorabilmente richiamata nei discorsi e nei timori di Francesca, la deuteragonista della vicenda, come potrebbe esserlo uno spettro inquietante dell'infanzia, di cui si vorrebbe che non ci apparisse mai. Il mondo rischia di diventare un'immensa pattumiera il cui fetore potrebbe uccidere l'umanità e cancellarne ogni traccia. Ed ecco che donne e uomini di buona volontà si riuniscono in alberghi favolosi per trovare una soluzione al problema: a pochi chilometri di distanza da queste oasi - nella penisola sorrentina - tutte vetrate trasparenti e giardini lussureggianti si ergono montagne d'immondizia e puzzolenti falò di protesta. E Francesca è cosciente di questa situazione pronta ad esplodere.
9,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.