Il tuo browser non supporta JavaScript!

Marcovalerio

Reazione a catena

di Luigi Menghini

Libro

editore: Marcovalerio

anno edizione: 2019

pagine: 244

25,00

Poietiche nazionaliste. Un itinerario giuliano tra testi, storiografie, identità, emozioni

di Andrea Scartabellati

Libro: Copertina morbida

editore: Marcovalerio

anno edizione: 2019

pagine: 528

Tra storia e antropologia, esame storiografico e intuizioni psicoanalitiche, Poietiche nazionaliste si misura col tentativo di fissare una genealogia intellettuale dell'immaginario nazionalista giuliano inscritto nei testi che, nell'arco di quasi un secolo, sono stati dedicati alla ricostruzione del passato di Trieste, città dove, come si afferma, tre civiltà si sono incontrate, molecolarmente influenzate e ferocemente combattute. Dal confronto serrato col narcisismo nazionalista, nodi interpretativi classici degli studi come il rapporto reale e immaginato dei giuliani con la primigenia latinità della Roma imperiale, l'edulcorato dualismo Trieste/Venezia, le valutazioni riservate all'azione dei governanti asburgici fondatori della città moderna, nonché il paranoico e ossessivo anti-slavismo, si mostrano sotto una luce inattesa, incalzando i lettori a sviluppare attitudini scettiche e costruttive al cospetto delle discorsività storiografiche (di autori noti e meno noti) dirette a narrarci qualcosa di noi e degli altri.
24,00

Troppi battiti per un cuore solo

di Simona Greguoldo

Libro: Libro in brossura

editore: Marcovalerio

anno edizione: 2018

pagine: 102

"Troppi battiti per un cuore solo, non credevo fosse davvero possibile ricominciare e proseguire in salita."
10,00

Il drago e cinque altre novelle per fanciulli

di Luigi Capuana

Libro

editore: Marcovalerio

anno edizione: 2017

pagine: 88

15,00

Racconti straordinari

di Edgar Allan Poe

Libro

editore: Marcovalerio

anno edizione: 2017

pagine: 156

23,00

Padri e figli

di Ivan Turgenev

Libro

editore: Marcovalerio

anno edizione: 2017

pagine: 288

24,00

Cristina

di Matilde Serao

Libro

editore: Marcovalerio

anno edizione: 2017

pagine: 52

12,00

La lettera scarlatta

di Nathaniel Hawthorne

Libro: Copertina morbida

editore: Marcovalerio

anno edizione: 2017

pagine: 324

25,00

Il Bërgé

di Piero Righero

Libro: Copertina morbida

editore: Marcovalerio

anno edizione: 2017

pagine: 62

«Quella notte non riuscì a dormire. Aveva preso la sua decisione: voleva fare anche lui il bërgé. Non sapeva dove, come e quando. Per ora non voleva pensarci, solo sognare». Una storia d'amore persa nella memoria dei monti e tra gli alpeggi delle Terre d'Acaia. Una storia che scorre nell'anima come il grande fiume.
15,00

Dei in esilio

di Johannes J. Van der Leeuw

Libro: Copertina morbida

editore: Marcovalerio

anno edizione: 2016

pagine: 80

L'ultima cosa che l'uomo scopre è se stesso. È una verità strana, eppure universale, che la sete umana della conoscenza debba cominciare da quello che è più lontano e finire con quello che è più vicino. L'uomo primitivo ha studiato i cieli; ma soltanto l'uomo moderno comincia a esplorare i misteri della propria anima. Ma viene per ogni anima, nel suo lungo peregrinare, il momento in cui la vita diventa impossibile se non ne conosce il perché.
8,00

Una storia italiana. Le vite intrecciate di Pier Paolo Pasolini, Maria Callas, Oriana Fallaci, Alekos Panagulis

di Alessia De Santis

Libro: Copertina morbida

editore: Marcovalerio

anno edizione: 2016

pagine: 134

Ci sono uomini e donne che non possono essere giudicati con il metro di paragone della gente comune, ma solo con il metro di paragone della storia e del tempo. Ce ne furono tanti che contribuirono a dare una forma diversa al loro mondo. Tra i molti, ci furono anche loro. Erano giovani, e quando non lo furono più nel corpo, lo rimasero nell'anima.
15,00

Pinerolo città d'opera e d'acqua

Libro: Copertina morbida

editore: Marcovalerio

anno edizione: 2015

pagine: 120

Un concorso nazionale di idee, indetto da Italia Nostra, riservato ai giovani architetti e l'istanza di recupero di un'area industriale, sono occasione per riflettere sul destino di uno dei complessi produttivi più rappresentativi del Piemonte, immagine di una tradizione secolare travolta dal fenomeno della globalizzazione. La rarefazione e dismissione degli impianti produttivi rimangono il vero soggetto della narrazione, che descrive l'evoluzione di quello che fu uno dei più dinamici distretti produttivi italiani. Negli anni recenti, il declino delle attività si è riflesso negativamente sulla sempre più composita realtà sociale, acuendone tensioni e contraddizioni. Scopo della pubblicazione è diffondere la conoscenza della complessità di realtà produttive che hanno rappresentato le eccellenze e i punti di forza di un territorio come il Pinerolese, già dal Medioevo punto di snodo di traffici commerciali a valenza europea e luogo di elaborazione interculturale. Su questo confluisce buona parte della storia politico-economica del Piemonte occidentale e, in particolare di Torino, di cui è primaria immagine. I saggi e gli interventi rendono conto del ruolo che lo sviluppo economico esercita nella storia delle vicende umane: la sua essenza testimoniale è rappresentativa e portatrice di forti valori identitari. Il volume nasce dalla finalità istituzione di Italia Nostra Associazione nazionale per la tutela del Patrimonio Storico Artistico e Naturale della Nazione.
30,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.