Mattioli 1885

L'ultimo spettacolo

di Larry McMurtry

Libro: Copertina morbida

editore: Mattioli 1885

anno edizione: 2006

pagine: 300

Romanzo da cui fu tratto l'omonimo film di Peter Bogdanovich con i giovanissimi Jeff Bridges, Cybill Shepherd e Timothy Bottoms. Texas, anni Cinquanta: in una piccola città di provincia tre adolescenti muovono i primi passi nel mondo adulto. Gli echi del mondo arrivano attraverso la radio e il cinema è l'unico divertimento. Il confine tra noia e dramma è pericolosamente labile.
16,00

Nostalgia di casa

di George Moore

Libro: Copertina morbida

editore: Mattioli 1885

anno edizione: 2020

pagine: 160

L'Irlanda rurale di fine Ottocento era un luogo duro in cui essere giovani e muovere i primi passi nel mondo adulto. Fortemente cattolica, povera, lontana dai grandi centri urbani della cultura e del divertimento. I racconti della presente raccolta parlano di queste nuove generazioni di giovani che a cavallo tra Ottocento e Novecento si sono trovati di fronte a un grande bivio: restare in Irlanda, tra gli affetti e i luoghi natii, condannandosi però a una vita di fatica e di povertà, oppure fuggire e tentare la fortuna negli Stati Uniti. Una vita nuova all'insegna della libertà ma che li avrebbe condannati a una perenne nostalgia di casa.
10,00

«Veritas». Storia dell'Università Popolare di Parma dalla fondazione al fascismo 1901-1925

di Fiorenzo Sicuri

Libro: Copertina morbida

editore: Mattioli 1885

anno edizione: 2019

pagine: 83

Dall'età giolittiana sino alla nascita del regime fascista, l'Università Popolare fu la più importante associazione, laica e privata, di divulgazione e diffusione della cultura, d'istruzione ed educazione rivolta al popolo. Il Veritas posto nell'intestazione del volume, riprende la parola collocata al centro dello stendardo dell'Università, su campo azzurro. Il motto intendeva indicare lo scopo fondamentale dell'istituzione: diffondere la verità fra il popolo, contro l'ignoranza, l'oscurantismo e il fanatismo. Nell'Università, il programma che intendeva promuovere la cultura popolare, innanzitutto attraverso l'insegnamento delle scienze positive, si accompagnò a un compito di educazione e formazione civile, per chiarire e illustrare i problemi del suo tempo, della società in cui viveva. Quest'ultima missione rendeva di per sé precaria e pressoché impossibile la posizione di apoliticità e d'imparzialità costantemente proclamata. La consistente attività pedagogica, che era il suo fine principale, con corsi sulle più disparate materie, insegnamenti pratici, conferenze divulgative, attrasse un vasto pubblico, che arrivò a una punta massima di 1883 iscritti, una cifra non indifferente per una città di provincia. Un pubblico soprattutto operaio all'inizio si trasformò poi, nel corso degli anni, in un ceto composito di piccola e media borghesia: ufficiali, professori e insegnanti, laureati e professionisti, negozianti, proprietari e industriali.
10,00

Alaska dreaming. Diario di viaggio, agosto 1998

di Robin Foà, Rita Guarini

Libro: Copertina morbida

editore: Mattioli 1885

anno edizione: 2019

pagine: 157

"Questo libro si differenzia dai precedenti che erano essenzialmente libri di fotografie. Nel 2011 Deserti/Deserts, nel 2012 China 1985, nel 2013 Nature and Man (insieme a nostro figlio Stefano) e nel 2014 Altopiano Andino/Andean Highlands. Tutti in un formato editoriale che è rimasto invariato e tutti incentrati sulle fotografie nate da esperienze differenti ma per lo più attraverso la selezione di immagini raccolte in tantissimi viaggi in diverse parti del mondo in oltre trent'anni. Il libro di quest'anno racconta un viaggio che è stata la realizzazione di un sogno d'infanzia. Quindi diverso il formato e il taglio. Molto più testo, immagini anche di vita quotidiana, in pratica il diario di un viaggio con la famiglia in Alaska nel 1998. Un approccio più intimo. Come scrissi nella postfazione al libro Deserti/Deserts, i viaggi e, in piccolo, l'avventura, le sfide, la curiosità mi hanno accompagnato fin dall'infanzia: dai viaggi che facevo con i miei genitori fin da bambino ai libri e film che più colpivano la mia immaginazione. Ne ricordo qualcuno: "Viaggio al centro della terra" (come avrà fatto Jules Verne a pensare di posizionarlo, giustamente, in Islanda?), "Ventimila leghe sotto i mari e le avventure del capitano Nemo", Valter Bonatti prima come straordinario alpinista - soprattutto il caso K2, ma anche il pilastro sud-ovest del Petit Dru in solitaria, la tragedia del Pilone Centrale del Freney nel Massiccio del Monte Bianco, le Grandes Jorasses e, in ultimo, la nord del Cervino in invernale e solitaria - e poi, come esploratore, Padre Alberto Maria De Agostini che da Pollone (Piemonte) andò come missionario nel sud dell'Argentina a esplorare Patagonia e Terra del Fuoco organizzando spedizioni che portarono alla conquista del Monte Sarmiento e, con Guido Monzino, del Cerro Paine nelle Ande Patagoniche..."
25,00
45,00

Vigilia di Natale sul fiume Lonesome

di John Jr. Fox

Libro: Libro in brossura

editore: Mattioli 1885

anno edizione: 2017

pagine: 149

"Solo una volta, da lontano, lungo quel sentiero buio tra i boschi, quella pista giallastra di fango che l'avrebbe condotto Dio solo sa dove - solo una volta Buck si guardò indietro. E scorse di nuovo quella luce vermiglia che scintillava debolmente nel chiarore lunare attraverso i fiocchi di neve che cadevano."
11,00

First ladies. Le «vere» padrone della Casa bianca

di Mario Bussoni

Libro: Copertina morbida

editore: Mattioli 1885

anno edizione: 2017

pagine: 207

La storia delle consorti dei numeri uno degli Stati Uniti annovera donne di carattere, addirittura definite "copresidentesse" per la loro forte personalità o l'inconsistenza dei mariti, vedove, personaggi malaticci o longevi, sterili o prolifici, puritani e bigotti, condotti sull'orlo della pazzia e persino spendaccioni senza ritegno. E ancora donne troppo immedesimate o addirittura allergiche all'impegno istituzionale, trascurate e molto di più tradite da mariti ossessionati dal sesso, e infine morte "in servizio" e sostituite da parenti. Poche le storie d'amore edificanti, molto di più quelle dettate dall'interesse. Il tutto a tracciare, nel bene e nel male, la storia degli Stati Uniti.
16,00

L'amore in una strada buia

di Irwin Shaw

Libro: Libro in brossura

editore: Mattioli 1885

anno edizione: 2017

pagine: 285

"Love on a dark street" esce per la prima volta nel 1965 e raccoglie dieci racconti fra i migliori di Shaw e fra i migliori della narrativa americana. Shaw raggiunse la fama per i grandi romanzi e la consolidò come autore di racconti, forma che amava e che coltivò lungo tutta la carriera. "In un romanzo," scrive Shaw, "devi essere un uomo completo. In una raccolta di storie puoi essere tutti gli uomini, o frammenti di uomini, degni e indegni, che in ogni stagione si susseguono in te. E un lusso da non sottovalutare." Uno stile asciutto e di grande penetrazione psicologica. Un grande affresco della società americana.
18,00

Il miserabile. Periodico socialista. Luglio-settembre 1873

Libro: Copertina morbida

editore: Mattioli 1885

anno edizione: 2017

pagine: 56

Il 9 luglio 1873 fu pubblicato a Parma il primo periodico socialista della provincia, «Il Miserabile» che, su suggerimento di Andrea Costa, riprendeva il titolo del celebre romanzo di Victor Hugo, «I miserabili», pubblicato nel 1862 e tradotto in italiano nello stesso anno. I redattori erano tre giovani, Guido Ravazzoni, Aristo Isola ed Emanuele Giussani: tutti e tre avevano combattuto con Garibaldi nei Vosgi, nella spedizione militare in aiuto della nuova repubblica francese assediata dai tedeschi; tutti e tre avevano da poco fondato la sezione parmense dell'Associazione Internazionale dei lavoratori, dopo essere stati fra i fondatori, nel 1873, del Comitato per l'Emancipazione delle classi lavoratrici, prima società parmense di orientamento socialista; infine, tutti e tre appartenevano alla loggia massonica Italia Una, la prima loggia parmense post-unitaria, e la loro scelta ideale e politica determinò una grave crisi all'interno della loggia. Alcuni mesi prima della pubblicazione del giornale, in marzo, due di essi, Isola e Ravazzoni, erano stati arrestati per la loro militanza socialista. «Il Miserabile» costava 10 centesimi, all'incirca un'ora di lavoro di un operaio, ed era stampato dalla Tipografia della Società fra gli Operai tipografi, diretta da Adelmo Mattioli, un repubblicano, che poi, all'inizio degli anni Ottanta, ebbe una certa importanza nel mantenere in vita la fiaccola socialista. Portava nella testata, come sottotitolo, «periodico socialista» e un motto programmatico: «dalla verità alla libertà; dalla libertà all'eguaglianza». Ne erano vendute circa 160 copie, e durò poco: fu arrestato il gerente, Bernardo Vignali, e il 14 settembre 1873, cessò le sue pubblicazioni. Ne uscirono dieci numeri: numerosi furono sequestrati per ordine del procuratore generale del Regno d'Italia.
10,00

Cibo da strada. Street food: l'unto che nutre il pianeta

di Tancredi Ficano

Libro: Copertina morbida

editore: Mattioli 1885

anno edizione: 2017

pagine: 78

Il cibo da strada - conosciuto come Street food - affascina e attira sempre di più. Con 2.5 miliardi di consumatori al giorno secondo la FAO lo Street food nutre ogni giorno un terzo della popolazione mondiale. Questo libro si propone di analizzare innanzitutto la sicurezza alimentare relativa a questo tipo di prodotti, per poi fornire alcuni esempi che mostrino come questo mercato possa rappresentare un'opportunità.
9,90

John Fitzgerald Kennedy. I grandi delitti politici. Vol. 1

di Riccardo Rossotto

Libro: Copertina morbida

editore: Mattioli 1885

anno edizione: 2017

pagine: 119

Lo Chanel rosa di Jacqueline, l'uomo con l'ombrello nero, il sole di Dallas e la "pallottola magica", una finestra al sesto piano: la memoria collettiva condivide alcune precise immagini del giorno di oltre cinquant'anni fa in cui l'America cambiò per sempre.
12,50

Storia verità. Rivista «politicamente scorretta» di studi storici (2017). Vol. 20: Balcani: una storia molto movimentata

di Alberto Rosselli

Libro: Copertina morbida

editore: Mattioli 1885

anno edizione: 2017

pagine: 63

Questo numero della rivista presenta, tra gli altri, i contributi di: Alberto Rosselli, Andrea Lombardi, Chantal Fantuzzi, Fabio Bozzo, Federico Cioni,
7,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.