Mattioli 1885

Addomesticare la bicicletta

di Mark Twain

Libro: Copertina morbida

editore: Mattioli 1885

anno edizione: 2019

pagine: 137

"A tutti i cani della zona piaceva vedermi mentre mi esercitavo, e venivano tutti a osservarmi, perché all'epoca non è che accadessero molte cose nelle vicinanze che potessero intrattenere i cani. E mi occorse molto tempo per imparare a evitare i cani, ma alla fine riuscii a fare anche questo. (...) Acquistate una bicicletta. Non ve ne pentirete, se riuscirete a sopravvivere." (M. T.)
10,00

Matrimonio sotto zero

di Alfred J. Cohen

Libro: Copertina morbida

editore: Mattioli 1885

anno edizione: 2019

pagine: 205

In Inghilterra nel 1835 viene eseguita l'ultima condanna a morte per sodomia, sostituita poi nel 1861 dal carcere. Questa l'atmosfera in cui nel 1889 viene pubblicato un romanzo che ha per tema la scoperta di quello che veniva chiamato "vice anglais". Scritto da un drammaturgo inglese, e pubblicato in America con uno pseudonimo, solo di recente è stato scoperto da un ricercatore canadese: si tratta del primo romanzo della letteratura inglese in cui l'omosessualità è protagonista. Quando uscì sollevò un enorme scalpore. La protagonista, insofferente alle rigide regole dell'etichetta della buona borghesia britannica, viene colpita da un giovane che invece di corteggiarla con le solite smancerie le parla come una persona normale. Raccontato in prima persona dalla giovane donna, a cui non manca un'ironia che non ha paura di trasformarsi in un sarcasmo deliziosamente affilato e velenoso, il racconto è una girandola inarrestabile che si legge tutta d'un fiato, fino al tragico epilogo.
15,00

Lo sport e il confine del mondo

di Marco Ballestracci, Sergio Tavcar

Libro: Copertina morbida

editore: Mattioli 1885

anno edizione: 2019

pagine: 110

Sul tavolino di un bar d'Opicina, a cinque chilometri dal confine italo-sloveno, Sergio Tavcar racconta a Marco Ballestracci l'avventura della Jugoslavia: sia storica che sportiva. Non la racconta però da specialista del reportage, ma da ragazzino cresciuto a un passo dal confine tra l'Ovest e l'Est del mondo e, più tardi, da voce sportiva di TV Koper Capodistria, la televisione della minoranza italiana in Slovenia.
16,00

Verso Nazareth

di Mark Twain

Libro: Copertina morbida

editore: Mattioli 1885

anno edizione: 2019

pagine: 258

La Terra Santa: il viaggio in Medio Oriente, e in modo particolare in Palestina. Mark Twain deplora insistentemente la miseria e lo squallore palestinese, evidentemente ignorando come la fine della Guerra civile avesse prodotto un abbattimento del prezzo mondiale del cotone. Tutto è miserabile e angusto in Palestina, e il giovane MT che da bambino s'era fatta un'idea grandiosa dei luoghi biblici, in Terra Santa ha una delusione appresso all'altra. E nemmeno nella Città Santa di Gerusalemme lo scetticismo di MT si placa: pur rivelando una sincera riverenza per il luogo della crocifissione, MT manifesta invece il suo scetticismo verso l'artificiosa identificazione di tutti quei luoghi sacri in cui non avverte 'nulla di genuino'. Insomma MT torna a casa con una Bibbia diversa in alcuni suoi dettagli geografici e antropologici, grazie al confronto con la Palestina moderna.
16,00

Ritorno a Costantinopoli

di Mark Twain

Libro: Copertina morbida

editore: Mattioli 1885

anno edizione: 2019

pagine: 109

Sopravvissuti trionfalmente alla più grave crisi della loro storia, alla fine degli anni Sessanta dell'Ottocento gli Stati Uniti sono pronti per una 'nuova immagine comica di se stessi'. MT, cosciente dell'essere quell''innocenza' un tratto caratteristico e però ambiguo, trova in essa il dispositivo comico più adatto a delineare tale immagine: all'insegna dell'innocenza non sono solo gli ideali di progresso, modernità e libertà di cui gli Stati Uniti si fanno campioni, ma anche l'atteggiamento provinciale, la volgarità, lo spensierato 'vandalismo', l'ignoranza (mascherata da scetticismo) della cultura europea - e dunque anche quella supponenza incapace di confrontarsi con le culture d'oltreoceano se non imponendosi come esempio da emulare. E sulle coste della Grecia, dell'Europa orientale, in Russia, a Odessa, e poi in Medio Oriente, sulla strada della Terra Santa, si può solo immaginare quanto il 'nuovo pellegrino' di MT, con la sua 'innocenza', sarà capace di dire e osservare, dopo essere partito pieno di baldanza e d'aspettative, per poi giungere alla meta disilluso e incattivito. Insomma, il piroscafo Quaker City partito dalla Nuova Gerusalemme americana, terra di progresso e di libertà, alla volta della Gerusalemme terrestre, povera e lacera, si chiede: il suo era stato un pellegrinaggio o una discesa agli Inferi?
16,00

Napoleone in Italia. I luoghi delle campagne militari

di Mario Bussoni

Libro: Copertina morbida

editore: Mattioli 1885

anno edizione: 2019

pagine: 208

La seconda edizione riveduta e aggiornata della guida "Napoleone in Italia" ripercorre tutti i luoghi toccati, nel nostro Paese, sia dalla prima che dalla seconda campagna militare condotte dal Grande Corso. L'itinerario si snoda dalla Val d'Aosta, per poi scendere in Piemonte e Liguria e percorrere infine dalla Lombardia al Veneto sino al Friuli. Dopo la cronologia della vita dell'uomo che, nella sua epoca e pur con luci e ombre, ha cambiato significativamente la storia del Vecchio Continente, ecco ripercorsi nel dettaglio tutti i luoghi delle battaglie. Completano la guida alcuni itinerari prettamente turistici, che hanno lo scopo di abbinare alla visione (attuale) dei luoghi storici, turismo, relax e gastronomia.
17,50

Le famose patate

di Joe Cottonwood

Libro: Copertina morbida

editore: Mattioli 1885

anno edizione: 2019

pagine: 301

Reduce del Vietnam ed esperto di computer, Willy Middlebrook, alias Willy Crusoe, si ritrova coinvolto in un regolamento di conti e ingiustamente braccato dalla polizia: inizia così la sua corsa sfrenata sulle strade della grande America, dalle verdi montagne del West Virginia agli squallori di Philadelphia alla violenza di St. Louis, fino alle cime rocciose dell'Idaho. Incontrerà gente assurda e vera, persone che si nascondono come patate negli anfratti di una terra immensa, "sepolte lì dove i giornali e la televisione non le troveranno mai". E cercando la via di casa, finirà per trovare se stesso.
18,00

Una lunga vita felice

di Reynolds Price

Libro: Copertina morbida

editore: Mattioli 1885

anno edizione: 2019

pagine: 211

Ambientato in una regione del profondo Sud degli Stati Uniti, dove il paesaggio è descritto con una precisione tale per cui strade, alberi e uccelli hanno la forza espressiva degli stessi personaggi, "Una lunga vita felice" è la storia dell'amore tormentato tra Rosacoke Mustian e Wesley Beavers - perché l'amore non è come la ragazza se l'immaginava né come l'intende Wesley. In un momento d'abbandono, Rosacoke compie un gesto che segna la fine di un'adolescenza prolungata, popolata di personaggi che rimangono scolpiti nella memoria del lettore.
17,00

Il mio angelo ha le ali nere

di Elliott Chaze

Libro: Copertina morbida

editore: Mattioli 1885

anno edizione: 2019

pagine: 198

Quando Tim Sunblade esce di carcere, l'unica cosa che possiede è un piano infallibile per una rapina che risolva tutti i suoi problemi. Ma per portare a termine il lavoro Tim ha bisogno di un'altra persona. Così quando incontra Virginia pensa di portarla con sé a Denver. Lei sogna il lusso e una vita agiata. In poco tempo diventa molto più di una partner. Ma quello che Tim non vuole vedere è che questo angelo dagli occhi di lavanda nasconde le sue ali scure...
15,00

Yekl. Un racconto del ghetto di New York

di Abraham Cahan

Libro: Copertina morbida

editore: Mattioli 1885

anno edizione: 2019

pagine: 153

Yekl è arrivato da qualche anno ed è già disperatamente 'americanizzato', nel vestire e nel modo di parlare - passioni sessuali comprese - quando si vede arrivare tutt'a un tratto la giovane moglie che aveva lasciato in Russia, che ancora è in tutto e per tutto un'ebrea ortodossa, timorata di Dio, con tanto di parrucca. Ma la storia di Yekl è anche il racconto del mondo dei sarti nel ghetto di New York, animato da ebrei da poco sbarcati negli Stati Uniti. Uno spaccato affascinante e imperdibile delle mille luci dell'ebraismo in America.
10,00

La svolta decisiva

di Mark Twain

Libro: Copertina morbida

editore: Mattioli 1885

anno edizione: 2019

pagine: 145

Con questi scritti siamo nel periodo 1885-1910. Un arco di tempo che riserverà a Twain non poche sorprese, difficoltà e dolori. Eppure, nonostante questo, Twain dimostra ancora una volta di essere capace di una frenetica attività, aumentando al massimo la propria presenza sui giornali e periodici con storie e corrispondenze di viaggio, e riprendendo una serie di vecchi temi e idee. Qui troviamo parte di quella produzione: dallo straziante scritto in memoria della figlia Jean scomparsa prematuramente, alla leggerezza del testo "Come fare per ricordare le date storiche", corredato da disegni originali dell'Autore, al racconto "Una pagina curiosa di storia", che trae spunto dall'assassinio del Presidente della Repubblica francese, ucciso nel 1894 dall'anarchico italiano Sante Caserio.
10,00

Donne nei loro letti

di Gina Berriault

Libro: Copertina morbida

editore: Mattioli 1885

anno edizione: 2019

pagine: 221

Pubblicata per la prima volta nel 1996, quando l'autrice aveva settant'anni, Women in Their Beds è la raccolta finale di Gina Berriault. Il volume rappresentò una svolta per Berriault, portandole finalmente l'attenzione critica che meritava. Fu ampiamente elogiato dalla stampa e vinse numerosi prestigiosi premi letterari nazionali. Lynell George del Los Angeles Times Book Review scrisse: "Gina Berriault scrive dei letti che costruiamo e in cui poi siamo costretti a stenderci." La storia che dà il titolo alla raccolta è ambientata a San Francisco alla fine degli anni '60 e descrive le esperienze di una giovane attrice, Angela Anson, che ha un lavoro come assistente sociale all'ospedale della contea. Qui svolge il compito di assegnare le pazienti del reparto femminile ad altri istituti, ma si oppone al suo ruolo di ingranaggio della burocrazia, identificandosi fortemente con le donne oppresse. Angela collega così i destini che le donne condividono, formando una teoria secondo cui le donne sono "inseparabili dai loro letti". "Donne nei loro letti" ha una logica onirica che offusca i confini tra sé e gli altri, i fatti e i sentimenti, il dramma e la realtà.
16,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.