Editore McGraw-Hill Education - Ultime novità | P. 3

McGraw-Hill Education

Meccanica delle strutture. Volume 3

di Leone Corradi Dell'Acqua

Libro: Copertina morbida

editore: McGraw-Hill Education

anno edizione: 2021

pagine: 464

Il volume affronta il problema della valutazione della capacità portante, introducendo i metodi che consentono di stabilire il margine di sicurezza che una struttura presenta nei confronti di una situazione ultima. Particolare attenzione è dedicata al calcolo a rottura, che consente la valutazione diretta del carico di collasso di strutture costituite da materiali duttili, e al fenomeno della instabilità euleriana che configura il raggiungimento di una situazione critica per perdita di rigidezza della struttura nel suo complesso. All'interno di una problematica estremamente diversificata e in parte ancora oggetto di ricerca, questi due argomenti sono ormai consolidati, e i loro risultati trovano un più che soddisfacente riscontro nell'esperienza. Non pochi cenni sono tuttavia dedicati anche ad altri aspetti del problema, segnatamente alla crisi di una struttura sotto carichi variabili e ripetuti nel tempo e ai fenomeni di instabilità dinamica. L'aspetto applicativo è curato attraverso l'introduzione di un notevole numero di esempi ed esercizi risolti.
39,00

Elettronica digitale

di Paolo Spirito

Libro: Copertina morbida

editore: McGraw-Hill Education

anno edizione: 2021

pagine: 447

La principale caratteristica che si è voluta dare a questo testo, già evidenziata nella seconda edizione, è quella di presentare gli argomenti relativi alla "Elettronica digitale" senza dover richiedere una conoscenza propedeutica approfondita dei dispositivi elettronici a semiconduttore e dell'elettronica analogica. Nella terza edizione il testo è stato integralmente rivisto e sono stati integrati o ampliati numerosi argomenti.
33,00

Business and project management

Libro: Copertina morbida

editore: McGraw-Hill Education

anno edizione: 2021

pagine: 560

44,00

Corporate finance

Libro

editore: McGraw-Hill Education

anno edizione: 2021

pagine: 400

«Quando parliamo di Corporate Finance il nostro immaginario va subito ai film su Gordon Gekko di Wall Street o alle più recenti pellicole che raccontano la crisi finanziaria del 2008. Se ci spostiamo dal mondo di Hollywood al mondo reale pensiamo a oscuri signori che decidono i destini delle multinazionali e con termini da iniziati siglano contratti che arricchiscono alcuni (pochi) ai danni dei più. Se siamo un po' più interessati e addentro alla materia, e magari ogni tanto ci leggiamo il Sole 24 Ore o il Financial Times, allora pensiamo al Corporate Finance come a qualcosa che fa fluttuare i mercati, leggiamo storie di fusioni e acquisizioni, commentiamo con gli amici le fortune e le sventure di grandi aziende, ma sentiamo sempre questo mondo come arcano e lontano da noi. L'obiettivo di questo libro, che comprende una selezione di capitoli da uno dei testi di riferimento mondiale di Corporate Finance, è quello di rendere la finanza più vicina e comprensibile. Intendiamo svelarne i principi base, capire cosa c'è dietro alle formule, sperando di appassionare i lettori ad un tema troppo trascurato in Italia e soprattutto trascurato da molte aziende. Eppure la conoscenza della finanza aziendale, non intesa come analisi di bilancio (qui sta spesso l'equivoco), ma come strumento di programmazione degli investimenti futuri e dei percorsi di crescita, può consentire di avere una conoscenza più approfondita del mondo delle imprese migliorandone le performance e la competitività. Vogliamo fornire gli strumenti per capire non solo le grandi operazioni aziendali, ma anche questioni finanziarie più semplici: come si calcola la rata di un mutuo? mi conviene comprare o affittare o prendere in leasing una vettura? Vedremo la teoria del valore, capiremo come emettere obbligazioni, studieremo cosa determina il valore di un'azienda; passeremo in rassegna le implicazioni che la struttura finanziaria ha sulla rischiosità di 'un'azienda; ed infine accenneremo agli ultimi sviluppi nel mondo del Corporate Finance: dai nuovi strumenti di financing come il private debt, al settore della blockchain e del fintech...» (Dall'Introduzione)
36,00

Psicologia dello sviluppo+connect

di John W. Santrock

Libro: Copertina morbida

editore: McGraw-Hill Education

anno edizione: 2021

pagine: 648

La riorganizzazione degli ordinamenti didattici da tempo in atto nelle università italiane suggerisce l'esigenza di realizzare libri di testo diversi da quelli del passato recente. Libri più completi, che anziché condensare in poche pagine le conoscenze sullo sviluppo infantile le amplino, protendendole verso la professione attraverso l'integrazione del sapere con il fare, delle ricerche di base svolte dalla psicologia dello sviluppo con le loro implicazioni operativo-applicative nell'educazione. Questa seconda edizione italiana del testo Child Development di John Santrock offre un testo di base di psicologia dello sviluppo che possiede in pieno questo carattere di approfondimento ed integrazione. L'autore affronta i principali temi dello sviluppo delineandone gli aspetti metodologici e teorici, classici e contemporanei attraverso uno stile semplice ed originale nel metodo di approccio, nel livello di difficoltà, nei contenuti e negli ausili didattici impiegati. L'opera, organizzata per domini psicologici e all'interno di essi per periodo di sviluppo, si snoda attraverso cinque parti che ripercorrono gli argomenti core dell'insegnamento della materia. In questa seconda edizione si è aggiunta una maggiore enfasi ai recenti filoni di ricerca neuropsicologica, con particolare riferimento ai principi teorici delle neuroscienze cognitive e sociali dello sviluppo e alle importanti implicazioni applicative, approfondendo le ipotesi esplicative all'origine di diversi disturbi.
48,00

Informatica umanistica

di Marco Lazzari

Libro

editore: McGraw-Hill Education

anno edizione: 2021

pagine: 318

ll manuale, giunto alla terza edizione, è pensato per studiosi di scienze umane che necessitino di un'introduzione all'informatica. Pur mantenendo una struttura in parti, una prima che introduce i concetti di hardware, software, reti e Internet e una seconda che tratta le applicazioni in campo umanistico, il testo è stato completamente rivisto alla luce del naturale sviluppo di una materia così attenta all'innovazione. Le principali novità riguardano l'inserimento di un nuovo capitolo sul Web 2.0 e di nuove tematiche come la user experience, l'Open Science e le digital humanities.
32,00

Programmazione e controllo. Managerial accounting per le decisioni aziendali+connect

Libro: Copertina morbida

editore: McGraw-Hill Education

anno edizione: 2021

pagine: 632

Programmazione e controllo risulta essere uno dei testi più affermati nell'area del management accounting grazie alla sua completezza, alla chiarezza nell'approccio e al continuo ricorso a esemplificazioni attuali e casi aziendali. Il volume è stato rivisto nella sequenza dei temi trattati sia mediante il riposizionamento di alcuni capitoli, sia tramite l'aggiornamento trasversale di buona parte dei box In business, disseminati lungo tutto il volume. L'apparato di esercizi alla fine di ciascun capitolo rimane un importante strumento per verificare le proprie conoscenze, esercitandosi al contempo nell'uso del software Excel.
50,00

Microeconomia

di Robert H. Frank, Edward Cartwright

Libro

editore: McGraw-Hill Education

anno edizione: 2021

pagine: 676

La microeconomia è talvolta percepita come una disciplina astratta e lontana dal mondo che ci circonda. In realtà, i temi affrontati dalla microeconomia costituiscono la base indispensabile per la comprensione dei processi decisionali operati dagli agenti economici (consumatori, imprese e decisori pubblici) e del funzionamento dei mercati; in quanto tale, essa aiuta alla comprensione del mondo che ci circonda più di quanto si possa immaginare. La nuova edizione del manuale di Microeconomia presenta diverse novità di rilievo rispetto alla precedente. Il volume è stato rivisto e integrato in diverse parti, proponendo un quadro completo e rigoroso dei principali argomenti tradizionali della microeconomia accanto a una serie di temi quali, per esempio, le limitazioni cognitive nel comportamento del consumatore, che spesso vengono invece trascurate. Di particolare rilevanza sono i riquadri Naturalista economico, nei quali si risolvono problemi e quesiti tratti dall'esperienza quotidiana. L'approccio dell'autore, accolto favorevolmente in tutte le precedenti edizioni e ormai consolidato, consente un apprendimento della materia graduale e, in un certo senso, intuitivo ma mai scontato. La rilevanza dei temi trattati rende questo testo particolarmente adatto agli studenti di corsi di laurea triennali di Economia e a quelli di ambito sociale, nonché a tutti coloro che vogliano approcciarsi alla materia. Con connect.
62,00

Innovazione e produzione industriale

Autori vari

Libro: Copertina morbida

editore: McGraw-Hill Education

anno edizione: 2021

pagine: 324

«Oggi i retailer sanno che, affinché i loro utili restino elevati, le nuove collezioni devono arrivare ai negozi il più velocemente possibile. Catene che vanno da JC Penny a J. Crew si sforzano per rendere gli ordini più precisi, in modo da tenere in negozio, delle ultime creazioni, solo quanto basta, sapendo che la clientela attuale è sempre più volubile e meno disposta a spendere. I progressi dei software e della tecnologia permettono ai negozi di offrire gli ultimi trend diverse settimane o perfino diversi mesi in anticipo rispetto al passato e danno ai retailer una redditività più stabile. Gli analisti della Piper Jaffray, una società di consulenza, affermano che i margini di profitto di dettaglianti come Abercrombie & Fitch, Gap, Aéropostale e Kohl's sono cresciuti grazie a tali progressi tecnologici. Disporre di una logistica efficiente ha assunto un livello di importanza completamente nuovo. Fino a poco tempo fa, infatti, molti negozi usavano ancora il telefono e il fax per ordini di grandi dimensioni, un processo molto lento e manuale, lungo il quale era facile commettere errori. Ora, i software permettono ai designer, ai buyer e ai produttori di visionare lo stesso campione di stoffa o di colore in contemporanea, eliminando così la necessità di inviare gli stilisti in giro per il mondo o di ricorrere alle spedizioni urgenti. Una pronta consegna dei capi più richiesti al negozio permette ai retailer di subire meno i ribassi di prezzo, cosa che incide sugli utili. Hanno inoltre la possibilità di effettuare gli ordini con maggior frequenza, richiedendo quantitativi minori. Quest'opportunità consente inoltre loro di variare gli ordini con più facilità, qualora certi stili o taglie non vendano. Lo scopo è quello di avere il prodotto giusto al posto giusto nel momento giusto. In questi tempi di alta competizione, i retailer, soprattutto quelli del settore fashion, hanno bisogno di agilità e flessibilità. Non possono permettersi eccessi di scorta, quindi l'abilità di reagire è estremamente importante, dal momento che la clientela richiede i prodotti più innovativi e all'ultimo grido. Così, i retailer leader di mercato usano le tecniche dí operations e di supply chain management affinché l'incontro tra l'offerta e la domanda avvenga nella maniera più rapida e risponda il più possibile alle esigenze di entrambe. La strategia è definita minimizzazione dei tempi di concept-to-cash ed è finalizzata a ridurre al minimo i tempi che intercorrono tra la creazione di un modello e il momento in cui la sua vendita genera entrate.» (Dall'Introduzione)
40,00

Dalla multicultura all'intercultura. Spazi e strumenti geografici

di Nicoletta Varani, Federico De Boni

Libro: Copertina morbida

editore: McGraw-Hill Education

anno edizione: 2020

pagine: 374

Multicultura ed intercultura sono concetti talmente utilizzati, meglio ancora "abusati" in ogni contesto in cui si manifesta una generica volontà di apertura, da essere divenuti banali. Queste categorie concettuali sono in realtà state svuotate dei loro contenuti. Si mostrano solo quali nudi contenitori - indifferentemente in forma di sostantivo o di aggettivo - atti a mascherare fenomeni, geografici o meno, difficili da cogliere perché mutevoli. In tale contesto il volume analizza sotto diverse prospettive, in particolare quella geografica, queste tematiche e/o problematiche attraverso una serie di casi di studio ed esempi concreti. Il volume si rivolge in primis a studenti universitari, ma anche a tutti coloro che per la prima volta si avvicinano a queste tematiche.
32,00

Istituzioni di economia e marketing

Libro

editore: McGraw-Hill Education

anno edizione: 2020

pagine: 319

37,00

Relazioni pubbliche e corporate communication

di Emanuele Invernizzi, Stefania Romenti

Libro: Copertina morbida

editore: McGraw-Hill Education

anno edizione: 2020

pagine: 376

Questo volume si propone come punto di riferimento per i professionisti di corporate communication e relazioni pubbliche descrivendo l'evoluzione raggiunta dalla professione di comunicazione e il ruolo sempre più strategico che essa svolge nel supportare le organizzazioni a perseguire la loro missione e a raggiungere i loro obiettivi economici e sociali. Nel testo vengono trattati in modo approfondito i metodi e le competenze tecniche, professionali, consulenziali, manageriali e anche imprenditive sempre più indispensabili al professionista di comunicazione. Sono inoltre analizzate le competenze, gli strumenti e le tecniche necessarie per svolgere i più importanti servizi specialistici come la comunicazione della responsabilità sociale, la comunicazione interna, la comunicazione nelle situazioni di crisi, i public affairs, advocacy e lobbuing, la comunicazione di marketing e la comunicazione internazionale. Infine, si affrontano due temi particolarmente rilevanti per le dimensioni imprenditoriale e manageriale della professione: la creazione e cura del contenuto narrativo d'impresa e la valutazione e misurazione dei risultati della comunicazione. Questo volume risponde alle esigenze formative degli studenti e a quelle di aggiornamento dei professionisti, giovani e meno giovani, che vogliono adeguare la loro preparazione al ruolo sempre più strategico e tecnicamente complesso che la comunicazione tende ad assumere nelle organizzazioni. Si rivolge in particolare a coloro che sono interessati ad approfondire metodi, strumenti e tecniche della professione di comunicazione necessarie per svilupparne non solo le dimensioni operative, ma anche quelle strategiche, manageriali e imprenditoriali.
42,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.