Editore Milieu - Ultime novità | P. 13

Milieu

Ferri taglienti

di Claudio Colombo

Libro: Copertina morbida

editore: Milieu

anno edizione: 2022

pagine: 176

Un lungo viaggio dedicato al mondo del coltello in Italia, che inizia dalle città idella produzione industriale, per passare poi ai coltelli regionali visti attraverso gli occhi di chi ancora oggi li produce, fino alle figure più moderne del knife maker e del knife designer.
15,90

Dopo l'Ucraina. Crimini di guerra e giustizia internazionale

Libro

editore: Milieu

anno edizione: 2022

pagine: 160

15,00

La ballata del Pelé. Una storia di osteria, malavita e nostalgia

di Roberto Farina, Giancarlo Peroncini

Libro

editore: Milieu

anno edizione: 2022

Il Pelé ha conosciuto bene la vecchia Milano e le sue osterie. Un mondo ormai scomparso, di cui è diventato il cantastorie. C'erano artisti e operai, prostitute e malavitosi, tutti a bere allo stesso tavolo. I malavitosi erano quelli di una volta: andavano contro ai soldi, non alle persone. Del resto anche gli artisti, le prostitute e gli operai erano quelli di una volta, e anche i juke box, l'odore di cavolo bollito, quello di legno vecchio, di frutta e di tabacco, i bottiglioni di Barbera sul tavolo e la frittata di cipolle sul bancone. C'erano sbornie da un giorno e una notte. C'erano i tramonti straordinari dei Navigli, quando il sole si infilava sciropposo nella Briosca, dove in mille rivoli traspariva la gioia di stare insieme. C'erano il Pinza, il Wanda, Bruno Brancher, Walter Valdi e Didi Martinaz. C'erano Billy Dardes lo zingaro, e Erik Scheller il pittore di strada, c'erano il Gilberto e il Morelli e tanti altri, tra i quali anche Battisti e Mogol (che fecero bene, quel giorno, ad alzare i tacchi). Un viaggio dove si incontrano epica e marginalità, bassifondi e poesia. Nel CD allegato, cantato e suonato da Pelé e da Nadir Scartabelli, ritroviamo le canzoni d'osteria e di malavita. Canzoni saporite, ironiche, combattive e generose come la vecchia Milano.
15,90

Droghe e diritti umani. Le politiche e le violazioni impunite

Libro

editore: Milieu

anno edizione: 2022

pagine: 202

I Quaderni dei Diritti Globali sono la nuova iniziativa con la quale apriamo il 2022, ventesimo anno di pubblicazioni del nostro annuale Rapporto sui diritti globali. Si tratta di una collana di libri agili e monotematici sui grandi e intrecciati temi di cui tratta la nostra ricerca e analisi, che risultano di attualità e rilevanza e che anticipano i contenuti del Rapporto di fine anno. Questo secondo Quaderno è rivolto alla questione delle droghe. Una questione globale, dato che oltre 270 milioni di persone nel mondo fanno uso di sostanze illegali, secondo i dati delle Nazioni Unite. Una questione che chiama in causa non solo le politiche, a livello nazionale e internazionale, ma in modo evidente, diffuso e massiccio anche i diritti umani. Dei 12 milioni di persone che ogni giorno nel mondo si trovano in carcere, un quinto, 2 milioni e mezzo, sono detenute per reati di droga, la maggioranza per illeciti minori, tra cui circa 500.000 per solo uso personale. Le politiche globali sulle droghe si rivelano così un potente dispositivo di produzione di violazione dei diritti umani in tutto il mondo: di una buona parte delle condanne a morte e delle esecuzioni extragiudiziali, dell'incarcerazione di massa, della negazione al diritto alla salute e al welfare, della discriminazione di genere, dei diritti dei popoli produttori. Questo libro svela e documenta l'impressionante mappa delle violazioni dei diritti che si consuma con il pretesto delle droghe, in primo piano quelli alla vita, alla giustizia e alla salute, individua battaglie e progressi, denuncia le impunità, dà voce ai protagonisti di una lotta che ci riguarda tutti, in ogni angolo del mondo.
15,00

L'odore della notte

di Dido Sacchettoni

Libro: Copertina morbida

editore: Milieu

anno edizione: 2021

La banda dell'Arancia meccanica, terrore delle notti romane degli anni ottanta, un classico che ha influenzato tutta la letteratura crime, torna in libreria in un'edizione speciale che racconta nella lunga e approfondita appendice le evoluzioni della narrativa criminale e l'influenza sul cinema attraverso la storia di un regista di culto, Claudio Caligari.
16,90

Striscine rossonere. Ovvero la romantica e rocambolesca storia del Milan degli anni '70

di Comunquemilan, Gianandrea Bungaro

Libro: Copertina morbida

editore: Milieu

anno edizione: 2021

pagine: 240

Il Milan e gli anni '70, una storia che comincia in tragedia sportiva (la fatal Verona) e finisce in gloria (lo scudetto della Stella del 1979), ma soprattutto il decennio che serve a forgiare al massimo lo spirito popolare del tifo milanista. Gli autori del gruppo ComunqueMilan, pagina social tra le più amate del tifo rossonero, raccontano i calciatori e le partite leggendarie "del decennio lungo del secolo breve".
24,90

Risonanze

di Unni Wikan

Libro: Copertina morbida

editore: Milieu

anno edizione: 2021

pagine: 302

Risonanze riunisce quarant'anni di studi antropologici di una delle più importanti ricercatrici specializzate in field work: la norvegese Unni Wikan. Nei suoi dodici saggi - quattro dei quali totalmente inediti - Risonanze affronta temi legati alle questioni sociali e di genere: incontri con travestiti in Oman, il problema del parto in Bhutan, la povertà al Cairo, i delitti d'onore in Scandinavia. Tutti i temi di ricerca che l'hanno resa celebre nel campo accademico. Attraverso un ricco approfondimento nella prefazione, viene messa a fuoco la metodologia di lavoro di Wikan, conosciuta nel mondo come una delle più importanti antropologhe viventi, e per la prima volta tradotta in Italia.
18,90

FRUTTI DEL FUOCO

di FARINA ROBERTO

Libro

editore: Milieu

anno edizione: 2019

19,90

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.