Il tuo browser non supporta JavaScript!

Mille Gru

Come farfalla

di Simone Savogin

Libro

editore: Mille Gru

anno edizione: 2018

pagine: 96

In questo libro Simone Savogin raccoglie 29 testi poetici scritti tra il 2001 e il 2017, cantati in pubblico durante le manifestazioni di Poetry Slam - gare di poesia diffuse in tutte il mondo che da qualche anno si svolgono anche in Italia - di cui Savogin è uno tra i più importanti esponenti italiani. "Come farfalla" disegna il volo di una metamorfosi allegorica, dall'incubazione alla rinascita. La bellezza, nella poesia di Simone Savogin, non è solo ideale né solo reale, ma è un filo splendente che si tende fra questi due poli, in cui l'uno è l'ala simmetrica dell'altro. Il volume è caratterizzato dalle illustrazioni di Martina Dirce Carcano che ha creato appositamente un flip book con un volo di farfalla che accompagna il lettore, poesia dopo poesia, fino all'ultimo testo della raccolta, la poesia che dà il titolo al libro.
13,00

Colori. Settimo archetipo panico. Seme X

Libro: Copertina rigida

editore: Mille Gru

anno edizione: 2019

pagine: 40

Colori è uno spettacolo teatral-sensoriale, è incontro di emozioni, esperienze e sensazioni. È un rito diverso e unico per ogni spettatore, imprevisto e irripetibile come un qualsiasi atto della vita: una pluralità di originali a volte sensibilmente diversi gli uni dagli altri.Al buio, con una combinazione di suoni, sussurri, profumi e oggetti si scivola in una nuova dimensione, per riscoprire una voglia di andare al di là di ciò che fisicamente e tradizionalmente percepiamo intorno a noi. Vuole mettere l'accento esclusivamente sul nostro modo di percepire le sensazioni per riacquistare un rapporto più solido e stabile con le nostre dimensioni più intime; non è rivolto ai sensi degli spettatori ma a tutta la loro esistenza. La vista, apparentemente negata, si rivela nella visione onirica: le parti più occulte e non rivelate hanno modo di manifestarsi in una proiezione reale e materiale.
7,00

Water flame-Fiamma d'acqua

di Tania Haberland

Libro: Copertina morbida

editore: Mille Gru

anno edizione: 2019

pagine: 128

"Fiamma d'acqua" è un'attenta selezione delle poesie di Tania Haberland tratte dalla sua prima raccolta Hyphen (premiata nel 2010) e dal libro inedito Other; mappa la crescita sia intellettuale sia lirica di una poetessa che vive "in" e "tra" diversi mondi. Questa è la prima antologia bilingue del lavoro di Tania, tradotta in italiano dal poeta Dome Bulfaro in collaborazione con l'autrice stessa.
15,00

Il silenzio e il sorriso

di Mauricio Yushin Marassi

Libro

editore: Mille Gru

anno edizione: 2018

pagine: 24

Attraverso la metafora del sorriso, nel silenzio, un rapido sguardo alla parte implicita e profonda del messaggio del Buddha.
5,00

Ninne nanne allopatiche, omeopatiche, olistiche

di Dome Bulfaro

Libro: Copertina rigida

editore: Mille Gru

anno edizione: 2018

pagine: 24

In questo studio le ninne nanne, classificate secondo i tre approcci terapeutici principali adottati dalla medicina, vengono analizzate sia in base alle caratteristiche del testo scritto, sia rispetto al loro suono/ritmo, sia per il loro immaginario. La ricerca è corredata da esempi di ninne nanne della tradizione popolare, al fine di riconoscere in esse questi approcci e poterli applicare, nell'uso di questo genere letterario, con maggiore consapevolezza. Una sezione dello studio identifica le caratteristiche allopatiche, omeopatiche e olistiche anche per le immagini, offrendo un'inedita fonte d'ispirazione per chi si cimenta nelle illustrazioni di ninne nanne (e non solo).
5,00

Così va molto meglio. Nuove pratiche di poetry therapy

Libro: Copertina morbida

editore: Mille Gru

anno edizione: 2018

pagine: 128

Questo libro raccoglie le riflessioni e i risultati delle pratiche di poetry therapy sperimentate durante il corso di teatropoesia condotto da Dome Bulfaro presso la Scuola Binario 7 di Monza. Maris Agazzi, Amelia Bortini, Simonetta De Donatis, Francesca Giustini, Giacomo Nucci, Eugenio Tursi sono gli allievi che insieme a lui hanno co-creato questo percorso. Questa esperienza non è stata solo un corso di teatropoesia, non è stata solo un corso di scrittura creativa o solo un corso di poetry therapy, è stata un'immersione totale nell'energia delle parole, al fine di conoscerla e utilizzarla con più cura, consapevolezza e poesia, fuori e dentro ogni nostro gesto, fuori e dentro ogni nostra parola.
15,00

Ninniamo. Ninne nanne per dire sogniamo

Libro: Copertina rigida

editore: Mille Gru

anno edizione: 2017

pagine: 64

Comporre ninne nanne, leggerle a mente o agli altri, ascoltarle o cantarle, porta benessere a chi le compone, le legge, ascolta o canta. Questo libro è stato pensato per far conoscere in modo nuovo le qualità terapeutiche delle ninne nanne suddividendole - per la prima volta - in allopatiche, omeopatiche e olistiche, a seconda del loro contenuto. "Ninniamo" ti invita, con antiche e nuove ninne nanne, a dire sogniamo. Età di lettura: da 3 anni.
14,00

Controlli

di Rosaria Lo Russo, Daniele Vergni

Libro

editore: Mille Gru

anno edizione: 2016

pagine: 48

"Controlli" è un dittico in versi scritto da Rosaria Lo Russo per essere il copione testuale e la parte vocale di un mediometraggio di Daniele Vergni diviso in due tempi intitolati "Il controllore di volo" e "Il canto di H?fez". Una doppia condizione per un'unica mania di controllo: restare in bilico per non crollare.
16,00

Scacciapensieri. Poesia che colora i giorni neri

Libro

editore: Mille Gru

anno edizione: 2015

pagine: 128

Prima antologia di poetry therapy in Italia. Non tutti i libri, quando bussi, ti rispondono. Molti, anche se li apri, tengono chiusa la porta. Questo libro scacciapensieri è un orecchio che ti ascolta, l'amico che in tasca per te ha sempre almeno una poesia che colora i giorni neri. È vero che la poesia, quando è poesia, fa sempre bene al cuore ma grazie a questo libro, prima antologia di poetry therapy in Italia, ogni poeta coinvolto ha potuto mostrare la propria idea di poesia che cura.
16,00

Prima degli occhi

di Dome Bulfaro

Libro

editore: Mille Gru

anno edizione: 2015

pagine: 80

"Prima degli occhi" è un viaggio meditativo, a bordo della poesia e nella poesia, derivato da un personale profondo cambiamento di stato di coscienza, lo stesso vissuto dai tre protagonisti del libro: due ragazzi che stanno per diventare madre e padre e il futuro figlio che determinerà la nascita di un nucleo familiare. Letto o ascoltato, questo viaggio intimo, sospeso nell'intervallo del Bardo, conduce in un luogo interiore che sta "prima degli occhi". "Leggendo i componimenti di 'Prima degli occhi' da subito ho avuto l'impressione di trovarmi di fronte a una poesia del sacro, in cui il poeta si fa canale di qualcosa di 'oltre'. Musicalmente l'unico approccio per me possibile era quello di accompagnare il rito in punta di piedi, creando risonanze, contrappunti aurali, rimandi a territori liminali, in cui suoni ambientali, strumentali e vocali si stratificassero e 'alchimizzassero' seguendo il dipanarsi del viaggio proprio di ogni ictus." (David Rossato)
15,00

Gramsci & Caruso

di Stephen Watts

Libro: Copertina morbida

editore: Mille Gru

anno edizione: 2014

pagine: 144

12,00

Tita. Su una gamba sola

di Patrizia Gioia

Libro: Copertina morbida

editore: Mille Gru

anno edizione: 2012

pagine: 88

"Si può imparare ad amare se nessuno ce lo insegna? Si può colmare il vuoto di questa mancanza?" Tita ci insegna che si può. E lo racconta in questo libro di poesie, vera e propria bildung in versi composta dalla Gioia attraverso il suo alter ego, Tita, una bambina che tra gli otto e i nove anni ha imparato, suo malgrado, a camminare su una gamba sola, per aver perso la gamba che più amava: il papà. Patrizia Gioia ha scritto ciò che la vocina di Tita le ha dettato. Nell'arco della loro vita percorsa insieme, tutte le volte che hanno sentito di doversi esprimere libere da qualsiasi senso di colpa, hanno guardato in faccia la paura, si sono ascoltate e sintonizzate nella parola poetica - quella battesimale, quella che conduce a nuova vita - realizzando ciò che Wordsworth, il poeta che componeva camminando, afferma nella poesia L'arcobaleno: "Il Bambino è il padre dell'Uomo".
12,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.