Editore Minerva Edizioni (Bologna) - Ultime novità | P. 7

Minerva Edizioni (Bologna)

La moglie del santo

di Corrado Occhipinti Confalonieri

Libro: Copertina morbida

editore: Minerva Edizioni (Bologna)

anno edizione: 2019

pagine: 368

Piacenza, prima metà del Trecento. La città è martoriata dalle lotte tra le fazioni cittadine. Impegnato nella conquista del potere, il nobile guelfo Tommaso Confalonieri favorisce il matrimonio del figlio Corrado con Eufrosina Vistarini, di famiglia ghibellina alleata alla stirpe emergente dei Visconti di Milano. Nei primi anni Corrado è un marito apatico e sfuggente, sembra interessato solo agli svaghi, fino a quando un suo tragico errore mette a repentaglio la sopravvivenza di tanti concittadini e il buon nome del casato. Sopraffatto dai sensi di colpa, Corrado ha una crisi mistica e medita di dare una rivoluzionaria svolta alla sua esistenza. Ed è in questo momento che l'amore di Eufrosina si rivela grande e indispensabile. Sarà lei a incoraggiarlo, a dargli forza per il nuovo progetto di vita, e a rendersi a sua volta disponibile per un enorme sacrificio. L'incredibile vita di san Corrado ha toccato il cuore del suo omonimo, ultimo discendente Corrado Confalonieri Occhipinti, che ha ricostruito le sorprendenti tappe di questa storia d'amore carnale e spirituale, coniugando la precisione cronistica con l'affettuosa commozione.
18,00

Le arance e i limoni. Aforismi, pensieri e parole

di Mogol

Libro: Copertina rigida

editore: Minerva Edizioni (Bologna)

anno edizione: 2018

pagine: 312

17,00

Guida di Bologna per bambini curiosi

di Laura Manaresi

Libro: Copertina morbida

editore: Minerva Edizioni (Bologna)

anno edizione: 2018

pagine: 96

Bologna è una città tutta da scoprire e con questa guida la raccontiamo a misura di bambino. Grazie a un testo intuitivo e a tanti disegni colorati, sarà facile conoscere la sua storia, i suoi segreti e le sue bellezze. Non mancano giochi e curiosità che guidano lo sguardo dei più piccoli verso dettagli nascosti e particolari che non tutti conoscono. Cora, il buffo cane dalle orecchie grandi, accompagnerà i giovani lettori tra le strade della città, alla scoperta delle mura, delle torri, dei giardini, dei musei... e anche della cucina! Una guida da non perdere, per tutti i bambini curiosi! Età di lettura: da 9 anni.
12,90

Il Paso. Renzo Pasolini, re senza corona

di Arturo Rizzoli

Libro: Copertina morbida

editore: Minerva Edizioni (Bologna)

anno edizione: 2018

pagine: 176

Ci sono eroi consegnati alla leggenda, nella vita come nello sport, per le loro imprese ma soprattutto perché la gente li sentiva vicini. E, se le grandi imprese sono state solo sfiorate, anche per questo sono entrati nel cuore di tante persone. Uno di questi eroi è stato Renzo Pasolini. L'essere stato grande antagonista del campionissimo Giacomo Agostini e perdere la vita, assieme a Jarno Saarinen, in una delle più tragiche giornate vissute dal motociclismo in tutta la sua storia, hanno fatto il resto. Forse, anche per il triste finale, Pasolini è stato consegnato alla leggenda. Il tragico epilogo lo ha incoronato re senza corona, dopo avere perso la vita inseguendo il suo sogno di conquistare un titolo mondiale più volte meritato, ma sempre negato dalla sorte che tante volte gli aveva voltato le spalle, fino a presentare il conto più feroce, il 20 maggio 1973 al Curvone di Monza. Renzo Pasolini è conosciuto da tanti appassionati di moto, come pure da chi non ha mai visto una corsa, giovani e meno giovani, per i sui modi semplici e diretti, per l'essere stato il grande rivale del grande campione e divo Giacomo Agostini, al quale si opponeva con un stile esuberante in pista ma da anti-personaggio una volta sceso dalla moto. Però al campione riminese non è stata dedicata tutta l'attenzione che avrebbe meritato. Questo libro per far conoscere Pasolini, non si limita alle testimonianze di chi gli è stato vicino, ma, per fare capire a fondo questo grande uomo e pilota, ne ripercorre la carriera con note e risultati di tutte le sue gare. Un modo per andare alla scoperta della strada, non sempre facile, affrontata da Paso e anche per capire come erano le corse degli anni Sessanta e Settanta, in questo volume stupendamente raccontate per immagini dalle sempre bellissime foto di Walter Breveglieri, in gran parte inedite.
16,90

Amatrice. Dolce amara terra mia

di Emma Moriconi

Libro: Copertina morbida

editore: Minerva Edizioni (Bologna)

anno edizione: 2018

pagine: 176

Testi aggiornati e nuove fotografie per testimoniare ciò che è stato fatto in un anno dopo il sisma. Una passeggiata nel tempo per scoprire come era Amatrice e come è diventata dopo il devastante terremoto del 2016. Il ricavato sarà interamente devoluto al comune di Amatrice.
12,90

Come nasce un poeta. Epistolario fra Vittorio Sereni e Roberto Pazzi negli anni della contestazione (1965-1982)

di Roberto Pazzi, Vittorio Sereni

Libro: Copertina morbida

editore: Minerva Edizioni (Bologna)

anno edizione: 2018

pagine: 176

Un volume inedito che documenta l'emergere di un poeta in continuo ascolto di se stesso e della vita. Il carteggio tra due artisti delle lettere, Vittorio Sereni e Roberto Pazzi, rivela curiosità, aneddoti, richiami che offrono una panoramica di un'epoca nella quale la poesia si è mossa con alterne fortune. Il libro si apre con un'intervista a Pazzi in cui lo scrittore ferrarese ci accompagna in un ideale viaggio tra le pieghe della sua poetica, accolta con favore da Sereni, e che privilegia i temi della giovinezza, del passato addolcito dalla malinconia, dei luoghi più cari, del vivere in continua sospensione verso un futuro inconoscibile. Segue l'ampio epistolario che mette in risalto il rapporto di stima e amicizia intercorso tra Sereni e Pazzi, spezzato solo dalla morte del primo. In molte lettere emerge l'appassionato e talvolta contrastato coinvolgimento letterario che entrambi hanno vissuto, come una sorta di salvifico elemento dell'esistenza. A chiudere il volume una selezione di poesie di Pazzi scelte tra le prime e le più recenti, a esemplificare un emblematico percorso nei versi di una vita.
15,00

Stato di abbandono. Il racconto di Giuseppe Costanza: uomo di fiducia di Giovanni Falcone

di Riccardo Tessarini

Libro: Copertina morbida

editore: Minerva Edizioni (Bologna)

anno edizione: 2017

pagine: 192

Racconto biografico inedito di Giuseppe Costanza, autista personale di Giovanni Falcone, sopravvissuto miracolosamente alla strage mafiosa del 1992. È il racconto del suo lungo rapporto con il giudice, di ciò che ha patito dopo la strage dalle Istituzioni, isolato e strumentalizzato dall'informazione. Un uomo che combatte ancora oggi per i propri diritti.
15,00

Respira come se fossi felice. La via dell'Alf

di Luciana Landolfi, Paolo Borzacchiello

Libro: Copertina morbida

editore: Minerva Edizioni (Bologna)

anno edizione: 2016

pagine: 216

Un viaggio alla scoperta dell'incongruenza salvifica. Il libro-intervista che svela, per la prima volta in maniera organica e strutturata, ciò di cui i frequentatori dei corsi e delle pagine web di Luciana Landolfi, dei gruppi e del blog di Paolo Borzacchiello, sentono parlare da tempo: i codici d'accesso al linguaggio Alf. Alf è l'acronimo di Alto Luminoso Fluido e venne ideato nel 2003 come "metodo di respirazione immaginaria" da Luciana Landolfi, che mise così a frutto anni di studi sulla pragmatica della comunicazione umana. L'Alf unisce linguaggi, gesto e respiro, prendendo a riferimento le tre condizioni fisiche dell'uomo felice nonché le tre condizioni percettive dell'uomo in estasi: l'altezza, la luce, il flusso. Tre condizioni che uniscono corpo, mente e anima in un unico linguaggio respiratorio posturale e verbale. Obiettivo della filosofia Alf è mettere in sicurezza il corpo. Usando il cervello. Paolo Borzacchiello si confronta con Luciana Landolfi, chiedendole di svelare passo passo ai lettori le caratteristiche del linguaggio Alf.
16,90

L'isola il cui nome è iscritto nel mio

di Lorenzo Capellini, Raffaele La Capria

Libro: Copertina morbida

editore: Minerva Edizioni (Bologna)

anno edizione: 2016

pagine: 160

Attraverso i racconti del decano degli scrittori italiani come è Raffaele La Capria e le magiche fotografie del fotografo genovese Lorenzo Capellini riscopriamo Capri, quell'isola già narrata dallo stesso La Capria in un suo precedente libro "Capri e non più Capri". Le bellissime immagini si uniscono alla poesia degli scritti di Raffaele La Capria per rivelare un mondo di mare e di rocce che insieme alla forza della natura unisce quella dei sentimenti che hanno ispirato lo scrittore napoletano per questa nuova e delicata pubblicazione. Il libro esce nella collana dedicata ai profili dei grandi scrittori italiani, nella quale è già edito il libro su Goffredo Parise "Il Veneto Barbaro di muschi e nebbie" e nella quale seguiranno altri titoli di altrettanto valore.
16,90

La luce di Firenze. Testo inglese a fronte

di Henry James

Libro: Copertina morbida

editore: Minerva Edizioni (Bologna)

anno edizione: 2016

pagine: 40

Pagine tratte da "Italian Hours", raccolta di saggi scritti dal romanziere americano. Qui Henry James percorre le strade di Firenze, dal giardino di Boboli a Palazzo Pitti, lasciandosi trasportare dall'incomparabile luce che si diffonde per la città.
5,00

Gino Fabbri pasticcere. Dolci e talento di un campione del mondo

di Gino Fabbri

Libro: Copertina rigida

editore: Minerva Edizioni (Bologna)

anno edizione: 2015

pagine: 224

Talento e successo di un campione del mondo in un ricco volume che colleziona aneddoti, fotografie e ricette. Per la prima volta il Maestro parla di sé attraverso oltre 60 ricette che accompagnano la storia di una vita...
18,00

Oceano

di Francesco Vidotto

Libro: Copertina morbida

editore: Minerva Edizioni (Bologna)

anno edizione: 2014

pagine: 192

Un volume che lo salva dall'oblio di se stesso perché lui si sta dimenticando. Invecchia, la sua memoria svanisce e queste pagine gli sopravvivono. Raccontano una storia che ha la forza del fulmine quando squarcia l'abete e lo rompe a metà. Oceano viene abbandonato e affidato a due genitori tutti nuovi provenienti dalle Dolomiti. Il suo cammino incrocia quello della dolce Italia, di "Sandrino e Basta", di nonno Giusto e di Giovannino. Invecchia lavorando fino a non sentir più le mani, falciando i prati in quota e incontrando l'amore, quello vero, negli occhi di una persona del tutto inaspettata. Gli capita di inciampare anche nella sua lapide, mentre una mattina di mezza estate ritorna, dopo una guerra che non voleva fare. Cammina, cade, si rialza, ma non la smette di sorridere con le sue gengive senza più un dente. Segue il sentiero della sua vita fino in fondo e, solamente alla fine, a quasi cent'anni, scopre la più evidente di tutte le cose e, forse per l'ultima volta ancora, sorride felice.
15,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.