Editore Neldiritto Editore - Ultime novità | P. 3

Neldiritto Editore

Compendio di diritto penale

Libro

editore: Neldiritto Editore

anno edizione: 2022

pagine: 736

Particolare attenzione è stata prestata, nella trattazione, alle più recenti pronunce giurisprudenziali sulle problematiche più controverse: si pensi alla configurabilità del reato di pornografia minorile in caso di consenso del minore ultraquattordicenne (Cass. pen., Sez. Un., c.c. 28 ottobre 2021), alla configurabilità della "minorata difesa" in caso di furto commesso in orario notturno (Cass. pen., Sez. Un., 15 luglio 2021, n. 40275), alla qualificazione dell'omicidio aggravato dallo stalking come reato complesso (Cass. pen., Sez. Un., 15 luglio 2021, n. 38402), alla rilevanza del rito di affiliazione nella prova del reato di associazione mafiosa (Cass. pen., Sez. Un., 27 maggio 2021, n. 36958), alla natura della confisca di una somma di denaro (Cass. pen., Sez. Un., 27 maggio 2021, n. 42415), alle modalità di applica- VII zione delle attenuanti in caso di concorso con aggravanti sottratte al bilanciamento e allo stesso sottratte (Cass. pen., Sez. Un., 29 aprile 2021, n. 42414), ai limiti di applicazione della "confisca in casi particolari" in fase esecutiva (Cass. pen., Sez. Un., 25 febbraio 2021, n. 27421), all'applicabilità dell'art. 384 c.p., comma 1 ai conviventi more uxorio (Cass. pen., Sez. Un., 16 marzo 2021, n. 10381), alla necessità di motivare ogni aumento di pena in caso di reato continuato (Cass. pen., Sez. Un., c.c. 24 giugno 2021), al bilanciamento di circostanza in caso di concorso anomalo ex art. 116, comma 2, c.p. (Corte Cost., 31 marzo 2021, n. 55). Nella sempre più accentuata "ottica europeista" del nostro ordinamento, inoltre, non si è mancato di segnalare i rilevanti effetti sul sistema penale dei principi di diritto comunitario e della CEDU, come rispettivamente interpretati dalla giurisprudenza della Corte di Giustizia dell'Unione europea e della Corte europea dei diritti dell'uomo e delle libertà fondamentali. Basti pensare alle ripercussioni prodotte nell'ordinamento nazionale dalle pronunce della Corte di Strasburgo in materia di equiparazione delle sanzioni amministrative alle sanzioni penali (Corte Cost., 16 aprile 2021, n. 68), di legittimità del c.d. "ergastolo ostativo" (Corte Cost., 11 maggio 2021, n. 97), di compatibilità tra la pena detentiva e la diffamazione a mezzo stampa (Corte Cost., 12 luglio 2021, n. 150). Il volume è, infine, aggiornato agli ultimi interventi normativi di rilievo in materia penale, tra i quali ci si limita a segnalare: - d.lgs. 8 novembre 2021, n. 195 ("Attuazione della direttiva (UE) 2018/1673 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 23 ottobre 2018, sulla lotta al riciclaggio mediante diritto penale"); - l. 27 settembre 2021, n. 134 ("Delega al Governo per l'efficienza del processo penale nonché in materia di giustizia riparativa e disposizioni per la celere definizione dei procedimenti giudiziari - c.d. riforma Cartabia"). - d.l. 8 settembre 2021, n. 120 ("Disposizioni per il contrasto degli incendi boschivi e altre misure urgenti di protezione civile").  
27,00

Orale rafforzato di diritto civile 2021/2022

di Luigi Nonne

Libro

editore: Neldiritto Editore

anno edizione: 2021

pagine: 272

Con il Decreto Legge n. 139 dell'8 ottobre 2021 (cd. Decreto Capienze), recante "Disposizioni urgenti per l'accesso alle attività culturali, sportive e ricreative, nonché per l'organizzazione di pubbliche amministrazioni e in materia di protezione dei dati personali", è stato confermato anche per la sessione 2021/2022 il cd. doppio orale rinforzato già adottato nella precedente. Più precisamente, la tradizionale prima prova scritta prevista per l'esame di abilitazione alla professione forense è stata sostituita con una prova orale, avente ad oggetto, la discussione di una questione pratico-applicativa, nella forma della soluzione di un caso, che postuli conoscenze di diritto sostanziale e di diritto processuale. La prova avrà la durata di 60 minuti, i primi trenta minuti vengono messi a disposizione del candidato per lo studio del caso giuridico, attraverso la consultazione dei codici annotati con la giurisprudenza, nei successivi trenta minuti l'aspirante avvocato dovrà esporre la questione dinnanzi alla commissione. Il presente volume costituisce uno strumento innovativo volto ad assicurare una preparazione completa per questa nuova prova a cui gli aspiranti avvocati dovranno sottoporsi. L'opera contiene un primo capitolo introduttivo ove gli autori offrono preziosi consigli ai candidati, affinché possano imparare ad ottimizzare il tempo e ad utilizzare in maniera ottimale i dati forniti dalla traccia, oltre che per una pronta consultazione dei codici. Nella trattazione di ciascun quesito è stato seguito un approccio standardizzato: - lettura ragionata della traccia ed individuazione dei fatti rilevanti - individuazione degli istituti giuridici rilevanti - individuazione della disciplina normativa applicabile e dei principi giurisprudenziali - percorso logico argomentativo - proposta di soluzione. L'opera contiene una vera e propria raccolta dei percorsi logici che il candidato deve compiere per giungere alla soluzione del caso giuridico oggetto di prova. Completa il volume un'appendice finale con le tracce sottoposte dalle varie Corti d'appello alla precedente sessione.  
21,00

Manuale superiore di diritto amministrativo 2021-2022

Libro

editore: Neldiritto Editore

anno edizione: 2021

pagine: 2300

Il Volume, ormai giunto alla diciasettesima edizione, costituisce uno strumento fondamentale per quanti auspicano a raggiungere una formazione avanzata, ragionata e completa in materia di diritto amministrativo, oltre ad essere un ottimo strumento di aggiornamento professionale. Semplicità e chiarezza, rigore espositivo, graduale ma elevato approfondimento: sono queste le caratteristiche che si è inteso imprimere negli anni ai Manuale superiori, divenuti sinonimo di rigore e affidabilità per la preparazione al concorso in magistratura   Anche la quattordicesima Edizione si caratterizza per un robusto aggiornamento sia della Parte generale che di quella speciale. In primo luogo, si è inteso dare conto delle novità più significative introdotte dalla normativa di contrasto all'epidemia da Covid-19. Particolare approfondimento è stato assicurato con riguardo alle numerose e significative modifiche che il d.l. 16 luglio 2020, n.76 (nel testo convertito) ha apportato alla disciplina dell'azione amministrativa, dell'amministrazione digitale, delle certificazioni, dell'onere motivazionale in caso di preavviso di rigetto, del silenzio amministrativo, del c.d. nuovo controllo concomitante, dell'attività contrattualistica della P.A., dell'edilizia, della responsabilità erariale, del processo amministrativo e del rito appalti. È stato inoltre assicurato anche quest'anno un intenso aggiornamento alle novità del dibattito dottrinale e giurisprudenziale. Per citare solo alcuni dei tantissimi interventi pretori di cui si è tenuto adeguatamente conto, quelli dell'Adunanza Plenaria in tema di: rinuncia abdicativa e danno da occupazione illegittima (20 gennaio 2020, nn. 2 e 4), giudicato restitutorio e imposizione di una servitù (18 febbraio 2020, n. 5), tutela degli interessi sovra individuali (20 febbraio 2020, n. 6), accesso generalizzato agli atti di gara (2 aprile2020, n. 10), dies a quo del termine per proporre il ricorso avverso l'aggiudicazione (2luglio 2020, n. 12), presupposti per la fiscalizzazione dell'abuso edilizio (7 settembre 2020,n. 17).Proseguendo inoltre nell'intento di assicurare un'illustrazione "certo approfondita", ma tuttavia "graduale", relativa dapprima a discipline e istituti, quindi alla ratio agli stessi sottesa, e solo successivamente ai correlati dibattiti dottrinali e giurisprudenziali, sono state riscritte numerose parti del Manuale, per esempio quelle relative alla nozione di Amministrazione pubblica, alle Autorità indipendenti, alla motivazione, all'espropriazione, alla responsabilità della P.A., al giudicato e all'ottemperanza, più in generale al processo.
150,00

Manuale superiore di diritto civile 2021-2022

Libro

editore: Neldiritto Editore

anno edizione: 2021

pagine: 2448

Efficacia espositiva e rigore terminologico, approfondimento progressivo ed elevato, prospettazione in chiave problematica della materia: queste qualità, che hanno caratterizzato negli anni il Manuale superiore di diritto civile, lo rendono uno strumento consolidato e di indubbia efficacia formativa per quanti aspirano ad intraprendere la carriera giudiziaria, così come per gli Avvocati e i Magistrati che intendono disporre di una panoramica completa e aggiornata su una partizione del diritto classica e di dimensioni ragguardevoli, di cui il Volume mira a gestire la complessità e la rapida evoluzione. Nella presente Edizione il lavoro di aggiornamento è stato effettuato in modo scrupoloso e puntuale.  Pur tenuto conto del fatto che la recente emergenza pandemica ha significativamente rallentato l'attività legislativa e la produzione giurisprudenziale, L'Opera menziona e illustra i più recenti e rilevanti interventi legislativi (per cui essa risulta in questa Edizione integrata con i profili civilistici della l. n. 10 del 10 febbraio 2020, in materia di disposizione del proprio corpo e dei tessuti post mortem ai fini di studio, di formazione e di ricerca scientifica) nonché le più importanti decisioni giurisprudenziali sino al mese di settembre 2021, con particolare riferimento ai provvedimenti della Corte di Cassazione, specie a Sezioni Unite (tra le quali le sentenze Cass., Sez. Un., 2 maggio 2020, n. 8770 in materia di interest rate swap; Cass., Sez. Un.,18 settembre 2020, n. 19597, in tema di applicabilità della disciplina anti-usura agli interessi moratori; Cass., Sez. Un., 17 dicembre 2020, n. 28972, relativamente alla tipicità dei diritti reali e ai limiti all'autonomia negoziale dei privati; Cass., Sez. Un., 28 gennaio2021, n. 2061sulla natura - retroattiva o meno - della l. n. 124/17 in materia di leasing finanziario; Cass., Sez. Un.,30 aprile 2021, n. 11421 in merito all'interpretazione e alle conseguenze della designazione generica degli "eredi" come beneficiari di un contratto di assicurazione sulla vita; Cass., Sez. Un., 29 luglio 2021, n. 21761 sull'ammissibilità del trasferimento immobiliare previsto negli accordi di separazione o divorzio; Cass., Sez. Un., 30 luglio 2021, n. 21985, in tema di amministrazione di sostegno e reclamabilità del decreto del giudice tutelare).  
150,00

Compendio di diritto amministrativo. Parte generale e speciale

di Roberto Garofoli

Libro

editore: Neldiritto Editore

anno edizione: 2021

pagine: 1120

La Collana è strutturata appositamente per tutti coloro che si apprestano alla preparazione delle prove scritte del concorso in magistratura e dei principali concorsi pubblici. L'idea di fondo è quella di assicurare - con volumi snelli e sintetici - una preparazione solida in virtù di una trattazione esaustiva non solo degli istituti ma anche delle correlate elaborazioni e tesi dottrinali e giurisprudenziali, riportate in modo schematico. I Compendi si connotano per: chiarezza nella forma, semplice ed elegante; completezza della trattazione, esaustiva e allo stesso tempo sintetica; esposizione schematica "per punti" delle principali tesi emerse sulle questioni più problematiche; attenta selezione della più significativa giurisprudenza. Per agevolare la preparazione, dopo la trattazione degli istituti sono indicate tracce elaborate tenendo conto del dibattito più recente e, quindi, ad alta probabilità concorsuale. Completa il volume un corposo indice analitico-alfabetico, utile per la ricerca degli istituti e dei problemi. Questa nuova edizione del Compendio superiore di diritto amministrativo, già arricchita a partire dallo scorso anno di una significativa Parte speciale (Ambiente, Contratti pubblici, Edilizia, Urbanistica, Immigrazione, Sicurezza pubblica, Patrimonio culturale), è stata oggetto di un intenso aggiornamento, in primo luogo alle novità introdotte dalla normativa di contrasto all'epidemia da Covid-19, oltre che alle numerose e significative modifiche che il d.l. 16 luglio 2020, n. 76 (nel testo convertito) ha apportato alla disciplina dell'azione amministrativa, dell'amministrazione digitale, dell'onere motivazionale in caso di preavviso di rigetto, del silenzio amministrativo, del c.d. nuovo controllo concomitante, dell'attività contrattualistica della P.A., dell'edilizia, della responsabilità erariale, del processo amministrativo e del rito degli appalti.    
70,00

Compendio superiore di diritto penale. Parte generale

Libro

editore: Neldiritto Editore

anno edizione: 2021

pagine: 832

61,00

Compendio superiore di diritto penale. Parte speciale

Libro

editore: Neldiritto Editore

anno edizione: 2021

pagine: 880

Il volume svolge un notevole lavoro di semplificazione nell'esposizione, evitando ridondanze e cercando di facilitare la memorizzazione dei concetti chiave. L'idea di fondo è quella di assicurare - con volumi snelli e sintetici - una preparazione solida recante una trattazione esaustiva non solo degli istituti ma anche delle correlate elaborazioni e tesi dottrinali e giurisprudenziali, riportate in modo schematico. Per agevolare la preparazione, dopo la trattazione degli istituti sono indicate tracce elaborate tenendo conto del dibattito più recente e, quindi, ad alta probabilità concorsuale. Nel corso dei diversi capitoli vengono trattati il principio di legalità e i suoi corollari; l'efficacia della legge penale; le forme di manifestazione del reato; la struttura del reato; l'elemento soggettivo; le pene; le misure di sicurezza; le misure di prevenzione. Completa il volume un corposo indice analitico-alfabetico, utile per la ricerca degli istituti e dei problemi.
71,00

Esame scritto avvocato 2021. Manuale di preparazione completa penale

Libro

editore: Neldiritto Editore

anno edizione: 2021

pagine: 854

Il volume costituisce uno strumento innovativo volto ad assicurare una preparazione 'integrata' all'esame e alla professione. Per ciascuna parte del programma, dopo aver ripercorso in modo sintetico ma esaustivo le nozioni fondamentali e la disciplina di riferimento, si fa rinvio ad un box di approfondimento tematico, recante la trattazione delle questioni interpretative e problematiche al centro del dibattito (anche giurisprudenziale) più recente e significativo. Nella trattazione di ciascuna questione è stato seguito un approccio standardizzato volto ad analizzare per prima cosa la questione e le ragioni per cui si è posto il problema interpretativo, le tesi sul tappeto e per finire la soluzione emersa in giurisprudenza e prevalsa nelle Sezioni Unite, se intervenute. Per alcune delle questioni più importanti sono elaborate tracce di pareri ed atti. Il volume è impreziosito dalla presenza di schede di sintesi e tabelle per un ripasso più intuitivo e rapido degli argomenti.
38,00

Codice penale e delle leggi penali speciali. Annotato con la giurisprudenza

di Roberto Garofoli

Libro

editore: Neldiritto Editore

anno edizione: 2021

pagine: 2000

Il "Codice penale e delle Leggi penali speciali - Annotato Con La Giurisprudenza" si presenta come uno strumento indispensabile per chi risulta impegnato nella professione e nella redazione di atti e pareri. La nuova edizione è stata meticolosamente rivista al fine di conferirle omogeneità e uniformità ed agevolare il professionista nella consultazione della medesima. Il Codice è aggiornato alle novità legislative di recente introdotte e alle questioni giurisprudenziali emerse. Il Codice presenta aspetti unici e qualificanti quali: l'aggiornamento dell'intero apparato normativo; la completezza e ricchezza delle questioni trattate; l'attenzione dedicata alla elaborazione dei sommari sotto le singole disposizioni; l'articolata e funzionale struttura dei sommari e la trattazione dei singoli profili che consentono di individuare agevolmente gli orientamenti giurisprudenziali e di ricostruire i percorsi logici agli stessi sottesi; la struttura grafica che favorisce un'agevole consultazione; la rapida individuazione delle sentenze più recenti e di quelle delle Sezioni Unite; il costante aggiornamento giurisprudenziale; l'attenzione dedicata anche alla giurisprudenza di merito; gli indici dettagliatissimi che consentono l'immediata individuazione delle questioni su cui si intende svolgere la ricerca; l'inserimento delle disposizioni di attuazione al codice penale; l'inserimento della Costituzione, della Dichiarazione Universale dei Diritti dell'uomo e della Convenzione Europea per la salvaguardia del diritti dell'uomo e delle libertà fondamentali; la selezione delle più significative leggi penali speciali con puntuale annotazione giurisprudenziale su tematiche di spiccata attualità; il coordinamento tra le singole norme e le leggi penali speciali attraverso precisi e puntuali rinvii al paragrafo di riferimento sì da consentire una ricostruzione mirata della questione giurisprudenziale
94,00

Codice civile. Annotato con la giurisprudenza

di Roberto Garofoli, Maria Iannone

Libro

editore: Neldiritto Editore

anno edizione: 2021

pagine: 3000

"I Codici Superiori" sono il risultato dell'impegno profuso da giuristi autorevoli e del confronto intellettuale tra Avvocati, Professori e Magistrati. Il "Codice civile - Annotato Con La Giurisprudenza" si presenta come uno strumento utile per la professione e la redazione di atti e pareri. La nuova edizione è stata meticolosamente rivista al fine di conferirle omogeneità e uniformità ed agevolare il professionista nella consultazione della medesima. Il Codice è aggiornato alle più recenti novità legislative introdotte e alle questioni giurisprudenziali emerse. Il Codice presenta aspetti unici e qualificanti quali: l'aggiornamento completo dell'intero apparato normativo; la completezza e ricchezza delle questioni trattate; la particolarissima attenzione dedicata alla elaborazione dei sommari sotto le singole disposizioni; l'articolata e funzionale struttura dei sommari e la trattazione dei singoli profili che consentono di individuare agevolmente gli orientamenti giurisprudenziali sul tappeto e di ricostruire i percorsi logici agli stessi sottesi; la struttura grafica che favorisce un'agevole consultazione; la particolare visibilità data alle decisioni più recenti e a quelle delle Sezioni Unite; il costante aggiornamento giurisprudenziale; l'attenzione dedicata anche alla giurisprudenza di merito; gli indici dettagliatissimi che consentono l'immediata individuazione delle questioni su cui si intende svolgere la ricerca; l'inserimento delle disposizioni di attuazione al codice civile.
105,00

Schemi di diritto del lavoro, sindacale e della previdenza sociale

di Michela Grillo

Libro

editore: Neldiritto Editore

anno edizione: 2021

pagine: 400

La Collana "Il Diritto in Schemi" intende fornire un utile supporto per l'apprendimento e il ripasso delle principali discipline oggetto di esami e concorsi. Gli "Schemi" guidano lo studente e il concorsista nello studio delle materie, aiutandolo a focalizzare l'attenzione sulle nozioni fondamentali e sugli aspetti principali di disciplina di ogni argomento, sulle analogie e le differenze tra gli istituti, sui profili meritevoli di approfondimento perché oggetto di attenzione da parte della dottrina e della giurisprudenza. I volumi sono caratterizzati dalla schematizzazione degli argomenti, che rende possibile una chiara e immediata comprensione e un'agevole memorizzazione, ed in particolare contengono: schemi e tavole sinottiche; tabelle di comparazione tra istituti; box di approfondimento; particolari accorgimenti grafici, quali l'uso di simboli, elenchi puntati e grassetti, per sviluppare la memoria visiva. Tali elementi rendono i volumi una guida pratica per chi vuole prepararsi alla materia partendo dalle nozioni di base e dagli istituti fondamentali o per chi necessita di un ripasso veloce nell'imminenza della prova, fungendo anche da utile strumento da affiancare a manuali e compendi.
20,00

40 pareri e atti. Civile. Per l'esame scritto di avvocato 2021/2022

di Dario Triolo

Libro

editore: Neldiritto Editore

anno edizione: 2021

pagine: 450

Il volume è una raccolta di pareri svolti in cui sono state trattate le questioni più attuali e dibattute in giurisprudenza, attraverso un inquadramento semplice e schematico degli istituti e l'esposizione degli orientamenti giurisprudenziali. Per ogni questione, è elaborata una traccia d'esame, in relazione alla quale si propone al lettore lo svolgimento sia dell'atto giudiziario che del parere. Ogni argomento, inoltre, è affrontato con specifico riferimento ad una sentenza recente di legittimità, la cui motivazione è riportata per esteso, nell'estensione on line del volume, oltre ad essere accompagnato da una ricognizione della giurisprudenza rilevante, le cui massime sono state utilizzate per la stesura dell'atto giudiziario e del parere. Infine, si è ritenuto di aggiungere un breve inquadramento teorico generale di ogni istituto giuridico affrontato, per guidare il lettore nell'approccio sistematico.  
28,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.