Editore Neldiritto Editore - Ultime novità

Neldiritto Editore

Codice di procedura civile. Annotato con la giurisprudenza

di Antonio Lombardi

Libro

editore: Neldiritto Editore

anno edizione: 2022

pagine: 2240

 "I Codici Superiori" sono il risultato dell'impegno profuso da giuristi autorevoli e del confronto intellettuale tra Avvocati, Professori e Magistrati. Il "Codice di procedura civile - Annotato Con La Giurisprudenza" si presenta come uno strumento indispensabile per la professione e la redazione di atti e pareri. La nuova edizione è stata meticolosamente rivista al fine di conferirle omogeneità e uniformità ed agevolare il professionista nella consultazione della medesima. Il Codice è aggiornato alle più recenti novità legislative introdotte e alle questioni giurisprudenziali emerse. I punti di forza sono: l'aggiornamento completo dell'intero apparato normativo; la completezza e ricchezza delle questioni trattate;la particolarissima attenzione dedicata alla elaborazione dei sommari sotto le singole disposizioni; l'articolata e funzionale struttura dei sommari e la trattazione dei singoli profili che consentono di individuare agevolmente gli orientamenti giurisprudenziali sul tappeto e di ricostruire i percorsi logici agli stessi sottesi la struttura grafica che favorisce un'agevole consultazione; la particolare visibilità data alle decisioni più recenti e a quelle delle Sezioni Unite; il costante aggiornamento giurisprudenziale; l'attenzione dedicata anche alla giurisprudenza di merito; gli indici dettagliatissimi che consentono l'immediata individuazione delle questioni su cui si intende svolgere la ricerca; l'inserimento delle disposizioni di attuazione al codice di procedura civile.
78,00

Manuale di diritto penale. Parte generale

di Roberto Garofoli

Libro: Copertina morbida

editore: Neldiritto Editore

anno edizione: 2022

pagine: 1678

Edizione completamente rinnovata e aggiornata. Aggiornato a Decreto legislativo 10 ottobre 2022, n. 150 (c.d. Cartabia). Il Manuale di Penale utilizzato, da oltre 15 anni, da decine di migliaia di aspiranti magistrati.
120,00

Compendio di diritto processuale penale

di Stefania Pontillo, Vincenzo Saladino

Libro

editore: Neldiritto Editore

anno edizione: 2022

pagine: 627

Il volume dedicato alla "Procedura Penale" si compone di 16 capitoli attraverso i quali si ricostruisce lo svolgimento del processo penale.Il testo segue l'ordine del codice di procedura penale, pertanto i capitoli hanno ad oggetto gli stessi argomenti trattati dai diversi Libri del codice di rito. Le diverse fasi e gli istituti processuali sono trattati nei loro elementi essenziali, individuandone, di volta in volta, caratteri, funzioni e presupposti.Il testo combina le nozioni processuali con i principali aspetti della prassi dei tribunali e delle aule giudiziarie.L'obiettivo è quello di conciliare gli aspetti tecnici dei vari istituti e delle varie fasi processuali con la necessità di comprendere le problematiche che coinvolgono i diversi soggetti protagonisti del processo penale. Particolare attenzione è stata prestata, nella trattazione, alle più recenti pronunce giurisprudenziali sulle problematiche ancora controverse. Il volume è altresì aggiornato ai più recenti interventi normativi, e in particolare al d.lgs. 10 ottobre 2022 n. 150 (c.d. Riforma Cartabia).
27,00

Compendio di diritto penale. Parte generale

di Roberto Garofoli

Libro

editore: Neldiritto Editore

anno edizione: 2022

pagine: 873

La collana "I Compendi Superiori" è stata ideata per affiancare ai "Manuali Superiori" volumi più sintetici e compatti.  La Collana è pensata appositamente per tutti coloro che si apprestano alla preparazione delle prove scritte del concorso in magistratura e dei principali concorsi pubblici.   L'idea di fondo è quella di assicurare - con volumi snelli e sintetici ma puntualmente completi - una preparazione solida, mediante la trattazione non solo degli istituti ma anche delle correlate elaborazioni e tesi dottrinali e giurisprudenziali, riportate in modo schematico. I Compendi si connotano per:   chiarezza nell'espressione, semplice ma al contempo attenta all'eleganza formale;  completezza della trattazione, unita ad un'efficace sintesi espositiva;  illustrazione schematica "per punti" delle principali tesi emerse sulle questioni maggiormente controverse e dibattute;  attenta selezione della più significativa giurisprudenza. Per agevolare la preparazione, dopo la disamina degli istituti sono proposte tracce elaborate tenendo conto del dibattito più recente e, quindi, con un'elevata probabilità di essere prescelte in sede concorsuale. Completa il volume un corposo indice analitico-alfabetico, appositamente strutturato in modo da consentire un'agevole e pronta ricerca degli istituti e dei problemi ad essi relativi. Il Compendio superiore è aggiornato, quanto alle novità normative,  a quelle in tema di: non punibilità per particolare tenuità del fatto, giudicato penale e violazione delle norme Cedu, pene sostitutive, pene detentive brevi, cause estintive del reato, giustizia riparativa (introdotte dal decreto legislativo approvato dal Consiglio dei ministri il 28 settembre 2022, attuativo della Legge delega 27 settembre 2021, n. 134, c.d. Riforma Cartabia). Tra le numerosissime novità giurisprudenziali prese in esame, quelle in materia di: recidiva e termine di prescrizione (Cass., Sez. Un., 29 luglio 2022, n. 30046), rapporti tra i reati di omicidio volontario e atti persecutori (Cass., Sez. Un., 15 luglio 2021, n. 38402), natura del concorso di persone, con particolare riferimento alla disciplina in materia di stupefacenti (Cass. pen., Sez. III, 12 maggio 2022, n. 20563, di rimessione alle Sezioni Unite), comportamenti successivi di terzi e interruzione del nesso causale (Cass., Sez. V, 9 maggio 2022, n. 18396, caso Cucchi), reato impossibile e interferenze illecite nella vita privata (Cass., Sez. V, 02 maggio 2022, n. 17065), configurabilità del delitto di maltrattamenti in famiglia nei confronti di una persona non convivente (Cass. pen., Sez. III, 6 maggio 2022, n. 18079), legittima difesa a favore dei migranti soccorsi in mare che si oppongano alla riconsegna alla Libia (Cass. Sez. VI, 26 aprile 2022, n. 15869), successione mediata, peculato e omesso versamenti dell'imposta di soggiorno (Cass. pen., Sez. VI, 17 marzo 2022, n. 9213), scriminante sportiva e rischio consentito (Cass., Sez. IV, 15 marzo 2022, n. 8609), criterio statistico e accertamento  causale (Cass., Sez. IV, 01 marzo 2022, n. 7099), compatibilità tra reato continuato e particolare tenuità del fatto ex art. 131-bis c.p. (Cass. pen., Sez. Un., 27 gennaio 2022, n. 18891), natura della causa di non punibilità introdotta dall'art. 344-bis c.p.p. (Cass. pen., Sez. V, 10 gennaio 2022, n. 334).  Anche in questa edizione è stata ripensata o arricchita la trattazione di numerose parti, per esempio quelle in tema di non punibilità per tenuità del fatto, sanzioni sostitutive, prescrizione del reato. Sono state inoltre esaminate questioni nuove, per esempio riguardanti la giustizia riparativa, la nuova causa di improcedibilità ex art. 344-bis c.p.p., il regime intertemporale della nuova disciplina in tema di acquisizione di tabulati telefonici.
70,00

40 pareri e atti. Penale. Ideale per orale rafforzato

Libro

editore: Neldiritto Editore

anno edizione: 2022

pagine: 560

Nel volume sono state identificate e, quindi, trattate le questioni più attuali e dibattute in giurisprudenza, attraverso un inquadramento semplice e schematico degli istituti e l'esposizione degli orientamenti giurisprudenziali. Per ogni questione, è elaborata una traccia d'esame, in relazione alla quale si propone al lettore lo svolgimento sia dell'atto giudiziario che del parere. Ogni argomento, inoltre, è affrontato con specifico riferimento ad una sentenza recente di legittimità, la cui motivazione è riportata per esteso, nell'estensione on line del volume, oltre ad essere accompagnato da una ricognizione della giurisprudenza rilevante, le cui massime sono state utilizzate per la stesura dell'atto giudiziario e del parere. Infine, si è ritenuto di aggiungere un breve inquadramento teorico generale di ogni istituto giuridico affrontato, per guidare il lettore nell'approccio sistematico.
29,00

Codice civile e leggi complementari. Annotato con la giurisprudenza

di Roberto Garofoli, Maria Iannone

Libro

editore: Neldiritto Editore

anno edizione: 2022

pagine: 4176

"I Codici Superiori" sono il risultato dell'impegno profuso da giuristi autorevoli e del confronto intellettuale tra Avvocati, Professori e Magistrati. "I Codici Superiori" annotati con giurisprudenza si presentano come uno strumento indispensabile per la professione e la redazione di atti e pareri. L'Opera è il frutto di un lavoro meticoloso teso a conferirle omogeneità e uniformità ed agevolare il professionista nella consultazione della medesima. Il Codice è aggiornato alle più recenti novità legislative introdotte e alle questioni giurisprudenziali emerse. Il Codice presenta aspetti unici e qualificanti quali: l'aggiornamento completo dell'intero apparato normativo; la completezza e ricchezza delle questioni trattate; la particolare attenzione dedicata alla elaborazione dei sommari sotto le singole disposizioni; l'articolata e funzionale struttura dei sommari e la trattazione dei singoli profili che consentono di individuare agevolmente gli orientamenti giurisprudenziali sul tappeto e di ricostruire i percorsi logici agli stessi sottesi; la struttura grafica che favorisce un'agevole consultazione; la particolare visibilità data alle decisioni più recenti e a quelle delle Sezioni Unite della Cassazione e dell'Adunanza Plenaria del Consiglio di Stato; il costante aggiornamento giurisprudenziale; l'attenzione dedicata anche alla giurisprudenza di merito; gli indici dettagliati che consentono l'immediata individuazione delle questioni su cui si intende svolgere la ricerca.
105,00

40 pareri e atti. Civile. Ideale per orale rafforzato 2022/2023

di Dario Triolo

Libro

editore: Neldiritto Editore

anno edizione: 2022

pagine: 448

Nel volume sono state identificate e, quindi, trattate le questioni più attuali e dibattute in giurisprudenza, attraverso un inquadramento semplice e schematico degli istituti e l'esposizione degli orientamenti giurisprudenziali. Per ogni questione, è elaborata una traccia d'esame, in relazione alla quale si propone al lettore lo svolgimento sia dell'atto giudiziario che del parere. Ogni argomento, inoltre, è affrontato con specifico riferimento ad una sentenza recente di legittimità, la cui motivazione è riportata per esteso, nell'estensione on line del volume, oltre ad essere accompagnato da una ricognizione della giurisprudenza rilevante, le cui massime sono state utilizzate per la stesura dell'atto giudiziario e del parere. Infine, si è ritenuto di aggiungere un breve inquadramento teorico generale di ogni istituto giuridico affrontato, per guidare il lettore nell'approccio sistematico.  
29,00

Partecipate pubbliche e crisi d'impresa

Libro

editore: Neldiritto Editore

anno edizione: 2022

pagine: 304

Questo libro è apprezzabile per diversi aspetti, a cominciare dalla tempestività con la quale interviene su un tema di grande importanza e attualità. Le società a partecipazione pubblica, in Italia, sono alcune migliaia e spesso svolgono attività di grande importanza per i cittadini. La maggior parte di esse sono fortunatamente in buona salute e finanziariamente solide, ma le pur rare situazioni di crisi, oltre a rischiare di compromettere la continuità e la qualità di rilevanti servizi pubblici, possono essere particolarmente difficili da gestire. La crisi delle società pubbliche, in effetti, sconta le complessità che derivano dalla peculiarità del socio pubblico e dalla peculiarità dell'attività di servizio pubblico, che spesso queste società svolgono. Il volume, come accennato, appare rivolto sia agli studiosi, sia agli operatori, i quali in questo campo appartengono a loro volta a categorie diverse: avvocati o altri operatori del diritto, dottori commercialisti, esperti di organizzazione aziendale. Dalle stesse categorie provengono gli autori del libro, che risulta quindi il prodotto di un inevitabile approccio interdisciplinare. Le diverse discipline e i diversi istituti sono esaminati in un ordine logico di immediata comprensione, che aiuta a orientarsi tra i diversi contributi: prima l'analisi dei problemi generali delle società pubbliche, poi quella della crisi; prima l'attività di prevenzione della crisi, poi le procedure per gestire la crisi eventualmente emersa; prima la gestione della crisi, poi la liquidazione delle società. Ciascun tema è esaminato nei suoi problemi teorici e in quelli applicativi, fornendo un aggiornamento giurisprudenziale, descrivendo il contenuto di documenti importanti prodotti dalle autorità competenti e con il corredo di essenziali apparati bibliografici. Tutte queste caratteristiche ne fanno un'opera di indubbia utilità per gli studiosi e per gli operatori.
32,00

Compendio di diritto doganale 2022

di Sara Piancastelli

Libro

editore: Neldiritto Editore

anno edizione: 2022

pagine: 672

L'opera è frutto di una felice combinazione tra gli aspetti caratteristici, da un lato, della tradizionale trattazione manualistica, di cui conserva la struttura e l'essenziale impostazione nozionistica, e, dall'altro, della più moderna trattazione "per compendio", di cui fa proprie la capacità di sintesi e la schematicità nell'analisi degli istituti giuridici. Al contempo, si è avuto cura nell'evitare sia l'eccessivo appesantimento teorico e dogmatico della manualistica classica, controproducente per chi deve comprendere e memorizzare "in fretta", sia l'estrema sintesi dei vecchi modelli di compendio, spesso "nemica" di un'agevole e chiara comprensione delle questioni trattate e quasi sempre causa di lacune nella preparazione.
30,00

Focus magistratura. Concorso magistratura 2022: Civile, penale, amministrativo. Volume 2

Libro

editore: Neldiritto Editore

anno edizione: 2022

pagine: 320

Il Focus ha, come primaria finalità, quella di affrontare l'analisi degli istituti che sono stati, negli anni, oggetto di ampi dibattiti giurisprudenziali e dottrinari. La trattazione di tipo manualistico degli argomenti più dibattuti viene affiancata dalla indicazione di tutte quelle pronunce, di legittimità e di merito, maggiormente significative, intervenute a fornire importanti principi di diritto in seno al dibattito creatosi in relazione agli istituti esaminati. L'analisi delle sentenze più rilevanti che, negli anni, sono emerse in materia, culmina con la segnalazione di una o più pronunce che sono state pubblicate negli ultimi mesi. Al fine di garantire il più ampio approfondimento possibile, tutti i richiami alla dottrina, sia essa maggioritaria o minoritaria, sono supportati dalle specifiche note in cui è possibile ritrovare le coordinate necessarie per risalire ai trattati di appartenenza di ciascun autore citato, così consentendone al lettore la relativa consultazione. Il Focus si compone di una struttura particolarmente articolata ma di facile consultazione, soprattutto per l'idea di suddividere la trattazione in diverse voci ("L'approfondimento", "La questione", "La sentenza chiave", "Le novità giurisprudenziali" e "Le novità legislative"). Più nello specifico, la voce "L'approfondimento" è dedicata all'analisi dell'istituto giuridico nelle sue linee generali, evidenziando i collegamenti più significativi in materia. All'approfondimento della tematica, di stampo manualistico, segue l'introduzione di una o più questioni giuridiche oggetto di dibattito giurisprudenziale e dottrinario. In seno alla voce "La questione", pertanto, vengono ripercorsi, analizzati e commentati gli indirizzi ermeneutici più rilevanti che sono emersi nel corso degli anni, fino ad arrivare alle pronunce più significative intervenute e pubblicate di recente. Si vuole, ancora, sottolineare l'importanza della voce "La sentenza chiave" ai fini della preparazione del concorso per magistrato ordinario. Da un lato, essa consente un aggiornamento estremamente utile per una stesura completa dell'elaborato, dall'altro lato, permette ai concorsisti di conoscere le novità giurisprudenziali maggiormente significative pubblicate a ridosso degli scritti e che, sempre più spesso, sono state oggetto delle tracce proposte in sede di esame. In ultima analisi, si vuole porre l'attenzione anche sulle scelte innovative di introdurre nel corpo del Focus le novità legislative e le novità giurisprudenziali. Merita una considerazione la scelta di individuare e mettere a disposizione di coloro che si accingono ad affrontare gli scritti del concorso le novità legislative, poiché a ridosso delle prove scritte, nella maggior parte dei casi, i concorsisti tralasciano di ricercare i testi normativi di ultima pubblicazione, dovendosi concentrare maggiormente sugli aspetti giurisprudenziali. Tuttavia, le novità legislative offrono spunti interessanti e decisivi per un quadro completo dell'istituto richiesto dalle tracce concorsuali, che possono fare la differenza, in positivo, nella stesura dell'elaborato nel concorso per magistrato ordinario. Completa il volume una utile piattaforma on line, ove è possibile scaricare le sentenze, per esteso, oggetto di analisi all'interno del testo.
29,00

Manuale di diritto processuale penale

di Luca Della Ragione

Libro

editore: Neldiritto Editore

anno edizione: 2022

pagine: 1008

L'opera è frutto di una felice combinazione tra gli aspetti caratteristici, da un lato, della tradizionale trattazione manualistica, di cui conserva la struttura e l'essenziale impostazione nozionistica, e, dall'altro, della più moderna trattazione "per compendio", di cui fa proprie la capacità di sintesi e la schematicità nell'analisi degli istituti. I problemi giuridici sono stati inquadrati equilibrandoli tra la loro profondità (tramite un contenuto richiamo ai principali orientamenti dottrinali) e la loro attualità concreta (tramite un'attenta selezione delle decisioni della giurisprudenza).Per agevolare chi deve comprendere e memorizzare "in fretta" e, al contempo, deve possedere una preparazione completa e approfondita della materia, i volumi si sviluppano lungo due principali direttrici:- chiarezza nella forma, attraverso semplicità ed eleganza espositiva;- completezza nella sostanza, attraverso una trattazione esaustiva ma allo stesso tempo sintetica. I volumi sono caratterizzati da: chiara articolazione degli argomenti in paragrafi e sottoparagrafi interni; esposizione schematica "per punti"; evidenziazione, tramite l'utilizzo di grassetti e corsivi, dei concetti-chiave di ogni singolo istituto; box di approfondimento sulle questioni più problematiche; attenta selezione delle più rilevanti e recenti decisioni della giurisprudenza, segnalate in appositi "Focus giurisprudenziali"; segnalazione delle principali domande d'esame alla fine di ogni capitolo; dettagliato indice analitico-alfabetico, per agevolare la ricerca degli istituti. Dalla combinazione di questi elementi deriva un modello di "terza generazione" di testi per la preparazione alle prove d'esame, che riesce a coniugare i vantaggi dei tradizionali manuali e dei moderni compendi, destinato inevitabilmente a prevalere nel futuro scenario della formazione di studi, in cui l'imperativo è apprendere "tutto e subito".
42,00

Domande e risposte di procedura civile

di IANNONE

Libro

editore: Neldiritto Editore

anno edizione: 2022

pagine: 300

L'opera consente di mettere alla prova in modo innovativo la propria preparazione, confrontandosi con pressoché tutte le possibili domande di esame, tanto di concetto quanto di taglio pratico, ordinate seguendo un ordine crescente di complessità e difficoltà. A seconda del grado di preparazione, il volume può essere utilizzato per: 1. apprendere concetti e ripercorrere le nozioni della disciplina (a tal fine la struttura del volume segue l'ordine delle più classiche trattazioni manualistiche); 2. verificarne la padronanza; 3. simulare in forma realistica l'esame, anche concentrando l'attenzione sulle domande realmente formulate nella sede di esame. A tal fine, in modo del tutto originale e innovativo nel panorama editoriale, nella corposa appendice finale sono state raccolte in ordine alfabetico (con rinvio, per ciascuna, alla risposta di riferimento elaborata nel testo del volume), le domande formulate negli ultimi anni: 1. nei singoli atenei e dai singoli professori; 2. nelle ultime sessioni dell'esame di avvocato e del concorso in magistratura. Il volume è stato redatto tenendo conto delle più recenti innovazioni normative, oltre che delle principali pronunce giurisprudenziali e di talune posizioni dottrinali. Per la sua impostazione innovativa, il volume è particolarmente utile anche per la preparazione ai quiz a risposta aperta. Completa l'opera un corposo indice analitico nel quale sono riportate tutte le domande, con l'indicazione del numero progressivo assegnato a ciascuna Risposta. Istruzioni per l'uso Le domande e le relative risposte sono state raccolte in capitoli. Per ciascuna domanda è indicato un numero progressivo, riportato in ciascuna voce dell'indice analitico, oltre che per ciascuna delle domande realmente formulate raccolte nell'appendice che completa l'opera. Il lettore dovrà, quindi, seguire i numeri progressivi assegnati alle domande e alle risposte, anziché, come di consueto, i numeri di pagina.
30,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.