Editore Neo Edizioni - Ultime novità

Neo Edizioni

Quasi una storia d'eroi

di Ettore Gula

Libro: Copertina morbida

editore: Neo Edizioni

anno edizione: 2021

pagine: 304

Italia, una periferia. Tra palazzi grigi che graffiano il cielo, si incrociano le vite di un gruppo di reietti. Il timido Ugo, che trova consolazione solo nel suo orto strappato al cemento; Franco, con un presente fatto di crimine e violenza; ed Erika, costretta in una vita che non vorrebbe sua. Dietro una parvenza di innocenza, pero, lo schivo e complessato Ugo nasconde un segreto. Al buio, quando il silenzio avvolge il quartiere e sembra esserci tregua dalle umiliazioni che il giorno porta con sé, scavalca il baratro che separa il suo balcone da quello di fianco e spia Erika mentre questa dorme. Notte dopo notte, Ugo ripete il proprio rituale, di più non osa. Si accontenta di quella intimità rubata, di piccoli oggetti sottratti alla ragazza, che conserva come talismani contro l'orrore del quotidiano. Finché il precipitare degli eventi sembra offrirgli un'occasione di riscatto. È una storia di sguardi, questa. Una storia di desideri, spesso inconfessati. una storia di tradimenti e violenza. Una storia in cui nessuno e ciò che sembra.
23,00

La terza geografia

di Carmine Valentino Mosesso

Libro: Copertina morbida

editore: Neo Edizioni

anno edizione: 2021

pagine: 112

C'è una voce appassionata che ne raccoglie altre, quelle dimenticate, quelle lontane dal clamore odierno, quelle che sussurrano nel sibilare del vento, tra le cortecce di un albero, tra le pietre di una strada che si fa vicolo, che si fa sentiero, che si fa natura. Una voce semplice e immediata, come queste poesie. "La terza geografa" è il racconto di qualcosa che reputiamo antico ma che qui diventa nuovo. Un richiamo chiarissimo per indicare una direzione alternativa, intima e universale.
12,00

Nero chiaro quasi bianco

di Pippo Zarrella

Libro: Copertina morbida

editore: Neo Edizioni

anno edizione: 2021

pagine: 152

L'avvocato Oreste Ferrajoli, napoletano, ha una sola vera passione: gli insetti. Li colleziona di nascosto, nel suo prestigioso ufficio in via dei Mille. Solo a loro confessa la verità, tutti gli altri - moglie, amici, colleghi, clienti - non conoscono la grande menzogna su cui poggia la sua intera esistenza. Ha uno studio avviato, i cui guadagni arrivano in gran parte da truffe assicurative ai danni del Comune; complici: clienti disperati, prestanomi, colleghi e medici conniventi. Sua moglie Marisa dedica le giornate al filler e al pilates; l'amico Gennaro, suo collega, è la spalla fidata per nuove strategie e serate clandestine; poi ci sono Giggino e i fratelli Esposito, la longa manus di ogni progetto sommerso. Alla innata scaltrezza si accompagna il cinismo, e l'occasione per fare un salto di qualità nella frode si presenta sotto forme inattese. La miseria altrui è una fonte inesauribile di profitto e l'avvocato Ferrajoli sa sfruttare le occasioni. Ma qual è il prezzo da pagare quando ci si spinge oltre?
14,00

La carne

di Cristò Chiapparino

Libro: Copertina morbida

editore: Neo Edizioni

anno edizione: 2020

pagine: 168

"Nel mondo come era quando avevo otto anni tutti morivano, chi prima e chi dopo. Adesso nessuno è sicuro neanche di questo". Un medico si confronta con strani fenomeni mentre sua moglie sogna una voce. Un uomo anziano racconta il mondo com'era, ma soprattutto come è diventato: la stasi, l'immobilità, un evento che ha bloccato e sospeso ogni cosa, anche la separazione tra vita e morte. Per strada si aggirano persone in cerca di carne. Non sono aggressivi, pericolosi, vanno avanti per inerzia e si mettono in fila per il cibo. Ognuno ha un parente passato dall'altra parte. Nessuno sa se sono contagiosi. Nel dubbio, bisogna evitare di toccarli. E mentre i sani si organizzano, l'uomo ricorda, la storia si ripiega su se stessa, alla ricerca dell'inizio o verso nuove direzioni da seguire. Un romanzo narrativamente perfetto, enigmatico, affascinante. «"La carne" ha emozionato, commosso e meravigliato, con la sua enorme bellezza, un essere umano; e questo è, in fondo, tutto quello che voglio dire» (Paolo Zardi)
14,00

Vinpeel degli orizzonti

di Peppe Millanta

Libro: Copertina morbida

editore: Neo Edizioni

anno edizione: 2018

pagine: 246

Un cartello sbiadito con su scritto "Benvenuti a Dinterbild". Un pugno di case gettate alla rinfusa intorno a una locanda. Una comunità che pare sospesa nel tempo. Una strada da cui non arriva più nessuno, e nessuno ricorda più dove porti. E gli occhi di Vinpeel, l'unico ragazzino di questa bizzarra comunità, che una notte, scrutando l'orizzonte, si convince che al di là di questo mondo esitante ci sia qualcos'altro.
15,00

Quando piove canto più forte

di Paolo Fiorucci

Libro: Copertina morbida

editore: Neo Edizioni

anno edizione: 2021

pagine: 104

Paolo Fiorucci è "Il Libraio di Notte" e quando arriva la sera, da un piccolo paesino montano, i suoi versi prendono vita e abbracciano angoli vicini e orizzonti lontani. Che siano ricordi, speranze, desideri, sconfitte, il dentro si mischia con il fuori, in una luce che si posa sulle cose con delicatezza e ne rende i contorni sfumati. E così accanto alle parole, ci sono le polaroid che lui scatta con una Spirit 600 CL, istantanee di un viaggio senza meta, fatto di soste nei crocicchi dell'amore, della giovinezza, della materia di cui siamo fatti. Occorre fermare il tempo, per sedersi, ascoltare e lasciarsi emozionare da questo canto che si fa più forte quanto più fitta diventa la pioggia.
13,00

L'amore non apprezzo (e altre questioni scontate)

di Arsenio Bravuomo

Libro: Copertina morbida

editore: Neo Edizioni

anno edizione: 2021

Un mondo pieno di musica, ragazze, biciclette e solitudini, di innamorati, di notti che non vogliono finire mai, di Campari, Martini e Gin. Sembra di essere sulla prua di un battello, shakerati da un mare in tempesta. E il timoniere recita poesie per non perdere l'equilibrio, mentre l'ironia sferza e diventa malinconia, alla ricerca di una rotta in questo presente vago, alcolico, disperso, grottesco. "Come si fa a capire se un libro di poesie è un bel libro di poesie? Lo capisci se dopo averlo letto ti viene voglia di scrivere poesie. Questo è uno di quei casi. Mi è venuta un'irrefrenabile voglia di scrivere" (dalla prefazione di Guido Catalano).
12,00

Dizionario degli amori impossibili

di Ivan Talarico

Libro: Copertina morbida

editore: Neo Edizioni

anno edizione: 2021

pagine: 136

Edoario e Pizia vogliono vivere una vita insieme nonostante non si conoscano e non si piacciano; Attima e Secondo si sposano perché l'irruenza di lui non le permette di spiegarsi; Cuola e Donio vivono un rapporto confinato in un'eterna colazione; Arnatola non crede ai fantasmi ma si innamora di Madio, che è un fantasma, e la cosa crea qualche problema. Cinquantadue racconti sulle infinite e surreali combinazioni tra amanti, un vademecum umoristico che riassume interi drammi in poche righe, senza farne un dramma. Ivan Talarico, al suo esordio come narratore, si diverte a inventare paradossi e ossimori di coppia; un dizionario per ridere e riflettere sull'assurdità degli amori che viviamo, abbiamo vissuto e potremmo vivere.
12,00

Acari

di Giampaolo G. Rugo

Libro: Copertina morbida

editore: Neo Edizioni

anno edizione: 2021

pagine: 192

La donna più vecchia del mondo festeggia il compleanno in diretta tv. Un ragazzino e suo padre, per un giorno, decidono di sognare qualcosa di grande. Un collezionista di cimeli nazisti sorseggia rum pregiati mentre, in un altro tempo, un'ex-reginetta di bellezza vende aspirapolveri porta a porta. Il disabile Gimbo è stanco di essere compiacente; vive nella stessa città in cui tre giovani promesse del calcio pagheranno il conto col destino. Un gruppo di liceali - splendenti come un preciso momento dell'esistenza - viene sorpreso dall'irrompere della morte nel proprio mondo in costruzione. Lungo un arco temporale che va dagli anni Ottanta ai giorni nostri, s'intrecciano storie di inadeguatezze, speranze, seguendo direzioni che cambiano e portano altrove. Così, il lettore si trova dove le vite s'incontrano, in momenti e prospettive diverse, assecondando lo sguardo dell'autore che ne raccoglie le implosioni, gli smottamenti, e muove i misteriosi fili che le uniscono come capitoli di un'unica storia più grande.
15,00

Tristezza

di Angel Mosquito, Federico Reggiani

Libro: Copertina morbida

editore: Neo Edizioni

anno edizione: 2021

pagine: 136

Argentina. Oggi. Così come in ogni luogo. In seguito a una spaventosa pandemia chiamata "tristezza" che ha decimato la popolazione mondiale, un gruppo di reduci deve imparare a sopravvivere al crollo della civiltà. Senza più uno Stato, un sistema scolastico o internet, ogni scelta diventa una sfida e ogni piccolo successo la conquista che allontana per un po' l'ombra della morte. Riparando un vecchio motore, ingegnandosi per allevare le galline, facendo nascere un bambino o provando a rifondare la civiltà, i protagonisti di "Tristezza" impareranno a non dare per scontato ciò che prima era ovvio: l'acqua, il cibo, la democrazia, il sostegno dei propri compagni. E capiranno che non c'è bisogno di orde di zombie per aver paura quando, nel fondo della notte, il nemico più pericoloso dell'uomo si rivelerà essere l'uomo stesso. Un fumetto in equilibrio tra analisi sociologica e avventura post apocalittica.
19,00

Beati gli inquieti

di Stefano Redaelli

Libro: Copertina morbida

editore: Neo Edizioni

anno edizione: 2021

"Casa delle farfalle" è il nome della struttura psichiatrica a cui Antonio, ricercatore universitario, si rivolge. Per raccontare la follia devi osservarla da vicino, conoscerla, abitarla. Prende accordi con la direttrice, si finge un paziente. Scopre le storie delle persone che vi abitano, le loro ossessioni, le paure, i loro desideri. I matti dicono sempre la verità, sono uomini liberi. Conoscerà Marta, Cecilia, Angelo, Carlo e Simone; ma sarà costretto a conoscere anche se stesso, più a fondo di quanto abbia mai fatto prima. Redaelli sceglie con cura le parole, la sua scrittura sa di immediatezza e poesia. Indaga senza filtri la natura umana portando alla luce i suoi lati più insoliti eppure più delicati, e rivela ? anche se solo per un attimo ? la verità tutta intera.
15,00

Romanticidio. Spoesie d'amore e altre disgrazie

di Eleonora Molisani

Libro: Copertina morbida

editore: Neo Edizioni

anno edizione: 2021

pagine: 120

Basta con le poesie d'amore politicamente corrette. L'amore è scorretto, sfrontato, impertinente, spigoloso e, se guardato con gli occhi giusti, sa essere estremamente divertente. Giocando con le rime, Eleonora Molisani dà voce a una creatura esuberante, costantemente in equilibrio sui tranelli della quotidianità, che si confronta con il russare del partner, con il cambio stagione, con gli inganni dei social, con le trappole del divano, ma anche con l'intesa, la dolcezza e, perché no, con l'amarezza, il disincanto. Eleonora le chiama spoesie, quasi volesse con le sue filastrocche ammantare l'amore di un velo scherzoso, ma il suo sguardo sfacciatamente femminile, più che vestirlo, con grande ironia, sembra metterlo a nudo.
10,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.