Editore Nulla Die - Ultime novità

Nulla Die

Les chevaliers errants-I cavalieri erranti. Ediz. italiana e francese

di Victor Hugo

Libro

editore: Nulla Die

anno edizione: 2020

pagine: 182

Con questa pubblicazione si vuole riscoprire un Victor Hugo inedito, che inaspettatamente si cimenta nella produzione di un poema cavalleresco, dal titolo "I Cavalieri erranti", ciclo composto dai due testi in versi Il piccolo re di Galizia ed Eviradnus, dove ci vengono narrate le gesta di Roland e dello stesso eroe che dà il titolo al poema. I protagonisti sono quelli che posseggono in loro la virtù del Bene, che permette di sconfiggere i mali che governano il mondo, questo grazie alla vicinanza a Dio, del quale gli eroi si fanno mediatori. Si tratta di un'opera intensa e visionaria, dove Hugo, che conosciamo essenzialmente come romanziere, ci mostra tutta la sua abilità poetica.
16,00

La madre

di Grazia Deledda

Libro

editore: Nulla Die

anno edizione: 2020

pagine: 138

"La madre" di Grazia Deledda esce nel 1920 come opera completa presso i Fratelli Treves di Milano. L'anno prima il romanzo era uscito a puntate su una rivista, cosa molto in uso in quegli anni. Questa edizione lo ripropone in versione riveduta e corretta, e ne cura gli aspetti grafici. Il libro narra i drammi interiori di Paulo, giovane sacerdote di un piccolo paese sardo, che vive la passione per la bella Agnese. E la madre avverte il peso delle emozioni effimere e delle forti paure quasi in simbiosi con il figlio, sino all'epilogo finale. Il vissuto dei personaggi è sempre in bilico tra obblighi e difficoltà a reggerli.
10,00

Questa è la vita che voglio

di Giovanni De Rosa

Libro

editore: Nulla Die

anno edizione: 2020

pagine: 210

Quanta paura abbiamo di accettare l'amore nelle nostre vite? La madre che non sa accogliere il suo frutto. Il marito che non sa trovare il suo posto nella scacchiera familiare. La figlia, costretta a inventarsi quei ruoli che dovrebbero essere naturali, è catapultata nel mondo dei grandi prima del tempo. Poi accade qualcosa di inaspettato. Di crudele. Qualcosa che cambierà per sempre la vita di tutti. Perché, in fondo, ciò che cerchiamo è sentirci unici per qualcuno. E per qualcosa di unico si può desiderare qualunque destino.
16,00

La cattiva addormentata

di Alberto Grandi

Libro

editore: Nulla Die

anno edizione: 2020

pagine: 134

Alberto Grandi con "La cattiva addormentata" si avvicina al romanzo di indagine psicologica dai risvolti noir attraverso il tema dell'amore vissuto come ossessione e affidandosi ai dialoghi per delineare la trama e i suoi personaggi. La storia è quella di Agata, inseguita dal suo ex che la vuole uccidere. Trovato temporaneo riparo in un vecchio albergo della Versilia, sullo sfondo di una riviera fuori stagione dai colori struggenti e malinconici, la ragazza racconta le sue disavventure a uno scrittore colpito dal blocco creativo. Arturo, ascoltandola, affronta la propria crisi in cerca dell'istinto a narrare.
13,00

Iceland

di Samuele Alinovi

Libro

editore: Nulla Die

anno edizione: 2020

pagine: 198

Nord-ovest dell'Islanda. Nella tranquilla località di Arnarstapi si è appena consumato un inquietante delitto; la soluzione del caso viene affidata a un detective inglese ingaggiato dalla polizia locale. Parallelamente alle indagini, prendono corpo le vicende personali di due amici: il primo è un italiano, trasferitosi sull'isola alla ricerca di un riscatto, mentre il secondo è un giovane islandese che scopre che l'omicidio potrebbe avere un legame col suo passato. Ma la protagonista della storia è Iceland, la terra di ghiaccio, con la sua immobilità silenziosa e le sue forze oscure che, nel corso del romanzo, finiscono per prevalere sulla volontà delle persone.
16,00

Identità liquida disagio solido

di Dario Leone

Libro

editore: Nulla Die

anno edizione: 2019

pagine: 114

Nel mondo liquido l'identità sembra una cassetta di attrezzi monouso e slegati tra loro. In meno di un anno il "cittadino globalizzato" può cambiare molti lavori e attraversare svariati ruoli sociali. Al termine della sua esistenza sarà difficile capire chi e cosa sia stato per sé, per gli altri e per la defunta dimensione collettiva. Se l'identità assume i connotati sfuggenti dell'assenza di significato, la solidità diventa un disagio non più transitorio ma perno granitico della personalità. Riconoscere sé stessi e gli altri come vittime sconfigge la frammentazione dei rapporti sociali grazie all'idea di un mondo diverso. Idea espropriata dal Capitalismo globalizzato. Prefazione è di Massimo Zamboni.
13,00

Chiave di volta

di Sergio Bertolino

Libro

editore: Nulla Die

anno edizione: 2018

pagine: 92

Personale e bruciante. La poesia di Sergio Bertolino segue la via dell'introspezione e agita passioni, spettri, tensioni intime ed essenziali. È poesia dialettica: nasce da una ferita, da una disillusione ed esprime un voto coriaceo di incanto [...] Oltre le avventure del contingente, Chiave di volta punta al luogo dell'anima immortale: «Non so se dentro, fuori o in nessun posto».
10,00

Due vite, una storia

di Giovanni Iacono

Libro: Copertina morbida

editore: Nulla Die

anno edizione: 2016

pagine: 256

È possibile che la nostra vita sia un sogno e che i sogni siano realtà. E se fosse tutto un sogno? O lei è nella realtà? Gianni continua a non sognare Anna. E il dubbio lo attanaglia, innamorato com'è. Con lei sta vivendo una storia intensa, iniziata per caso, che li conduce verso una nuova vita dominata e guidata da un "io" che non sapevano vivesse recluso nel profondo del loro inconscio. Il timore che quello che stanno vivendo sia solo un sogno spinge entrambi a godere del presente. Ma una serie di circostanze rivoluzionerà la loro vita e un'opportunità imprevista li spingerà a scelte importanti da prendere insieme.
20,00

Secolarizzazione e fondamentalismo

di Alice Julie Giordano

Libro: Copertina morbida

editore: Nulla Die

anno edizione: 2016

In tema di fondamentalismo, tutti crediamo di saperne abbastanza: leggere questo breve saggio di Alice Julie Giordano, però, ci lascerà spiazzati. Le nostre certezze sull'argomento vacilleranno e, probabilmente, ci appariranno per quello che sono: credenze. La giovanissima autrice, infatti, ci presenta una realtà del tutto diversa da quella che i mezzi di informazione e il senso comune spacciano per vera.
5,00

Teatro: Le pietre insanguinate di Morgantina-Tradimentu crapicciusu

di Salvatore Cosentino

Libro: Copertina morbida

editore: Nulla Die

anno edizione: 2016

pagine: 138

"Le pietre insanguinate di Morgantina". Dramma, tre atti: per uno strano prodigio, nella piazza dell'antica Erbita o Morgantina, s'incontrano personaggi del passato e del presente che dibattono sulla loro mancata identità storica, causa di tutti i mali. Fin quando la "donna senza nome" di un'antica maledizione prende la parola per un drammatico finale a sorpresa. "Tradimentu crapicciusu". Commedia in siciliano gallo-italico. Prefazione di Vincenzo Orioles. Anni 60: alla vigilia di una competizione elettorale, nell'anticamera di un sindaco tutto particolare, soprannominato Famoco, s'incontrano nove postulanti di favori, decisi a sfruttare il momento. Nel secondo atto le spiegazioni paradossali delle loro richieste.
12,00

La pazienza di Giobbe

Libro: Copertina morbida

editore: Nulla Die

anno edizione: 2015

pagine: 140

Sullo sfondo di una Sicilia ancestrale si dipana la storia del protagonista, nato contadino e divenuto prete e filosofo, teso alla ricerca della vocazione religiosa, desideroso di indagare la propria posizione nel mondo e ansioso di tornare alle origini cui è stato strappato giovanissimo. I ritmi del realismo siciliano sposano le suggestioni di scrittori cattolici francesi quali J. Barbey d'Aurevilly, E. Drummond, L. Bloy, maestri di autori della prima metà del '900 quali F. Mauriac e G. Bernanos, contemporanei alle vicende narrate nel romanzo.
14,00

Alla ricerca della felicità (in tempo di crisi). Storia di amore, animali e disoccupazione

di Carola Blasi

Libro: Copertina morbida

editore: Nulla Die

anno edizione: 2015

pagine: 320

Carola ha un sogno, anzi tre: comprare casa, fare un figlio, adottare un altro gatto. E capire cosa fare nella vita. Mission impossible se guadagni mille euro al mese e hai un fidanzato rimasto disoccupato con la crisi che ruba spazio a progetti e ambizioni di giovani e precari. Un colpo di fortuna fa di Carola la professionista più rispettata e meglio pagata nella sua azienda: pensa così di poter ottenere ciò che ha sempre desiderato. O forse no. Tra vestiti di Zara, pranzi vegetariani, mobili IKEA, gatti, partite del FC Barcelona, grandi hotel e amiche disoccupate o sull'orlo di una crisi di nervi, si dipana il diario di una torinese residente a Barcellona convinta che, crisi o no, nella vita bisogna aspirare a qualcosa di più di un contratto a tempo indeterminato in un'azienda di schiavisti.
21,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.