Editore Nuova Editrice Berti - Ultime novità

Nuova Editrice Berti

Una bottiglia di Perrier

di Edith Wharton

Libro: Copertina morbida

editore: Nuova Editrice Berti

anno edizione: 2020

pagine: 91

Medford, giovane archeologo americano, accetta l'invito del suo più anziano collega, Henry Almodham, che da anni vive nel deserto in un antico edificio "a metà tra la fortezza cristiana e il palazzo arabo". Quando arriva dopo un lungo viaggio, scopre che il suo ospite è partito per un'improvvisa quanto misteriosa spedizione, lasciando Gosling, ilcompassato cameriere personale, solo a capo dello stuolo di servitori arabi. Affascinato dal mistero di quel luogo isolato, Medford decide di fermarsi per aspettare il ritorno di Almodham... Questa novella di grande atmosfera appare per la prima volta nel 1926 sul Saturday Evening Post con il titolo "A Bottle of Evian" e viene poi pubblicata nell'antologia di racconti "Certain People" con il suo titolo definitivo, "Una bottiglia di Perrier".
12,00

Lady Susan

di Jane Austen

Libro: Copertina morbida

editore: Nuova Editrice Berti

anno edizione: 2020

pagine: 350

Perfida, manipolatrice, bellissima: Lady Susan si adatta alle nuove situazioni più velocemente di chiunque altro e si diverte a giocare con i sentimenti dei suoi corteggiatori sfoggiando grazia ed eloquenza. Jane Austen mette in scena un'antieroina da manuale, vera maestra nell'arte di usare le convenzioni sociali a proprio vantaggio e priva di qualunque scrupolo o istinto materno, che riesce a farsi beffa dei cliché e degli ottusi, vittime ignare delle sue macchinazioni. La trama si snoda a suon di lettere, come scene di un perfetto testo teatrale: vedova da soli quattro mesi, Lady Susan fa visita alla famiglia del cognato nella tenuta di Churchill per mettere a tacere le voci sulla sua tresca con un uomo già sposato e con un altro pretendente molto più giovane di lei; lì farà innamorare anche Reginald, il facoltoso primogenito della famiglia De Courcy... Unico romanzo di Jane Austen che ha per protagonista una donna adulta, questo divertente capolavoro di cinismo e ironia è ancor più ammirevole se si pensa che l'ha scritto la giovane figlia, nemmeno ventenne, di un ecclesiastico di campagna.
16,00

Libri contro sigarette

di George Orwell

Libro: Copertina morbida

editore: Nuova Editrice Berti

anno edizione: 2020

pagine: 96

La libreria, luogo privilegiato per osservare come in un acquario le varie tipologie dei consumatori, dai più comuni alle specie più rare; il lavoro del recensore, che vorrebbe dedicare almeno mille parole a ogni libro che ha amato e invece è costretto a "inventare reazioni verso libri per i quali non prova alcun tipo di sentimento spontaneo"; i "buoni libri brutti", che malgrado tutto dureranno nel tempo; lo scrittore e le motivazioni che lo animano; la passione per la lettura, che non è poi così costosa, anzi, è più a buon mercato delle sigarette. Con il suo stile asciutto e giornalistico, insieme limpido e brillante, Orwell descrive il mondo dei libri tra riflessioni ed episodi personali, regalandoci un inedito ritratto di sé e dei propri gusti.
12,00

Storia di una ragazza ribelle

di Carmen Aguirre

Libro: Copertina morbida

editore: Nuova Editrice Berti

anno edizione: 2020

pagine: 352

Nel 1973, a soli sei anni, Carmen Aguirre lascia il Cile con la famiglia per scappare alle violente repressioni di Pinochet. Cinque anni dopo, quando la madre e il patrigno Bob decidono di ritornare in Sud America per unirsi alla resistenza armata, Carmen e sua sorella li seguono, iniziando una pericolosa esistenza da giovani ribelli. In questo memoir, Carmen Aguirre racconta la sua giovinezza avventurosa e l'ancor più difficile lotta per conciliare l'impegno politico e i normali desideri di un'adolescente in cerca della propria identità. Senza rimpianti o rivendicazioni, ripercorre la storia di una madre forte che ha scelto di essere una rivoluzionaria, e ha voluto portare le sue due figlie ancora piccole con sé: una testimonianza personale e appassionata per non dimenticare l'orrore delle dittature sudamericane dei primi anni Ottanta.
18,00

Diari dal Marocco

di George Orwell

Libro: Copertina morbida

editore: Nuova Editrice Berti

anno edizione: 2020

pagine: 144

Il soggiorno di sei mesi in Marocco (dal settembre 1938 al marzo 1939), viene consigliato a Orwell per ragioni di salute: il clima mite e secco dovrebbe infatti essere un toccasana per i suoi polmoni compromessi dalla tubercolosi. Questo periodo - certamente infelice, vissuto come un esilio o una quarantena - non ispirerà allo scrittore inglese romantiche descrizioni del deserto, o vibranti riflessioni politiche alla vigilia della Seconda Guerra Mondiale, ma cronache quotidiane che solo occasionalmente si arricchiscono di riflessioni antropologiche sugli usi locali e sulla gente. Proprio la povertà della popolazione e la feroce critica al colonialismo sono invece centrali in Marrakech, saggio politico che Orwell pubblica a esperienza conclusa sul New Writing, nel Natale del 1939.
17,00

I quaderni dell'anima

di Edvard Munch

Libro: Copertina morbida

editore: Nuova Editrice Berti

anno edizione: 2020

pagine: 102

Alla sua morte, Edvard Munch lascia alla città di Oslo un patrimonio di quadri, disegni e incisioni. Tra questi materiali ci sono anche numerosi manoscritti che gli studiosi del Museo Munch stanno digitalizzando e traducendo dal norvegese all'inglese. Riuniti qui, gli appunti definiti dallo stesso Munch "Quaderni dell'anima": annotazioni sparse che come tessere di un mosaico ricostruiscono pezzo dopo pezzo il credo estetico di un artista unico, difficile, a tratti respingente.
12,00

Samuel Whiskers e il roly-poly pudding

di Beatrix Potter

Libro: Copertina morbida

editore: Nuova Editrice Berti

anno edizione: 2019

pagine: 80

Il gattino Tom Kitten si ritrova ancora una volta nei pasticci: mentre sta esplorando la cappa del camino, finisce nelle grinfie di due grassi ratti ghiottoni, Samuel Whiskers e sua moglie, che vorrebbero farne un bell'involtino ripieno di micio, un roly-poly pudding coi fiocchi. Per fortuna John Joiner, il cane di casa, arriverà giusto in tempo a salvarlo... Età di lettura: da 5 anni.
20,00

Jane Austen: la vita

di Claire Tomalin

Libro: Copertina morbida

editore: Nuova Editrice Berti

anno edizione: 2019

pagine: 480

"Una biografia all'altezza di Jane Austen: un libro che irradia intelligenza, ironia e introspezione" The New York Times. Di lei abbiamo solo un ritratto a matita, qualche lettera, gli scritti giovanili e sei meravigliosi romanzi. Eppure, tanto è bastato a rendere Jane Austen una delle scrittrici più celebri e amate di tutti i tempi. Si è spesso detto che la sua "è stata una vita priva di eventi significativi", ma Claire Tomalin, nella sua monumentale biografia, dimostra il contrario: ogni singolo dettaglio ha contribuito a formare la Jane scrittrice, a ispirarne personaggi e ambientazioni. Un viaggio di quasi cinquecento pagine nell'Inghilterra di fine Settecento e inizio Ottocento, tra complessi intrighi familiari che sono già materia da romanzo: Jane Austen è insieme osservatrice e protagonista incontrastata, talvolta concentrata su carta e calamaio nella sua camera tappezzata di azzurro, oppure alle prese con un ballo o una rappresentazione teatrale, in visita da amici e parenti nella campagna dell'Hampshire e del Kent, o immersa nella vita mondana di Bath e Londra.
23,00

Tre viaggiatori in Scandinavia

di Jules Verne

Libro: Copertina morbida

editore: Nuova Editrice Berti

anno edizione: 2019

pagine: 93

Nell'estate del 1861 Jules Verne parte con due amici per un viaggio di cinque settimane tra la Germania del Nord e la Scandinavia. Nello stesso periodo inizia a lavorare a un romanzo autobiografico di cui si sono conservate soltanto poche pagine autografe. Verne tornerà alla scrittura autobiografica solo nel 1890 per raccontare i suoi "Ricordi d'infanzia e giovinezza". Questi due testi, scritti a distanza di trent'anni l'uno dall'altro, sono straordinariamente uniformi: in entrambi troviamo la medesima ironia, lo stesso gusto per l'avventura, piccola o grande che sia, e l'amore per il viaggio, in ogni sua forma. A chiudere, il ritratto che Edmondo De Amicis fece di Jules Verne dopo una visita alla alla sua casa di Amiens nel 1895.
12,00

Una istintiva innocenza

di Dana Grigorcea

Libro: Copertina morbida

editore: Nuova Editrice Berti

anno edizione: 2019

pagine: 219

Bucarest, anni Duemila. Victoria torna a vivere in Romania dopo un lungo periodo trascorso a Zurigo. Costretta a una pausa di riposo forzato dal lavoro, trascorre le sue giornate passeggiando senza meta per le strade di Bucarest e vede riaffiorare uno dopo l'altro i ricordi della sua infanzia trascorsa sotto il regime di Ceausescu. Frammentari, buffi e variopinti, i pezzi del passato finiscono per intrecciarsi a quelli di un presente completamente diverso e, per certi versi, ancora caotico e incomprensibile. Questo romanzo, salutato con grande favore dalla critica e già tradotto in quattro lingue, restituisce il ritratto di un'epoca difficile che diverte e commuove, nelle sue anomalie e nelle sue dolcezze.
18,00

Anni di Torino, anni di Parigi e altre pagine autobiografiche

di Aldo Garosci

Libro: Copertina morbida

editore: Nuova Editrice Berti

anno edizione: 2019

pagine: 195

Prima la vita universitaria e il panorama cospirativo della Torino del 1927, poi l'incanto di Parigi negli anni Trenta: le lunghe conversazioni nei caffè di Montparnasse frequentati da Cocteau, Chagall, Picasso, Sartre; le visite agli atelier occupati da Carlo Levi; i piccoli cinema della rive gauche dove scoprire i capolavori sovietici vietati in Italia; i tesori dell'arte asiatica nei musei... Lo storico e militante antifascista Aldo Garosci ripercorre il filo della memoria in questo suo addio all'amico Carlo Levi, seguito dai ricordi d'infanzia destinati ad aprire un vasto affresco autobiografico rimasto incompiuto. In queste sorprendenti pagine inedite, finora confinate in un fondo d'archivio, memorie politiche e personali si intrecciano e si illuminano reciprocamente. A cura di Mariolina Bertini, con una prefazione di Giovanni De Luna e un inserto iconografico che riproduce i quadri di Carlo Levi citati nel testo. Prefazione di Giovanni De Luna.
18,00

Sulle Alpi svizzere

di Arthur Conan Doyle

Libro: Copertina morbida

editore: Nuova Editrice Berti

anno edizione: 2019

pagine: 90

Se tutti conoscono Arthur Conan Doyle come il geniale creatore di Sherlock Holmes, ben pochi sanno che ha contribuito a rendere popolare lo sci in Europa sul finire dell'Ottocento. Lo scrittore scozzese è stato infatti uno dei primi a sperimentare gioie e dolori di questo sport invernale durante il suo soggiorno sulle Alpi svizzere, come racconta in uno spassoso articolo uscito nel 1894 sullo Strand Magazine e rimasto finora inedito in Italia. Fatto curioso è che l'anno prima Conan Doyle avesse scelto proprio le Alpi svizzere, e in particolare la cittadina di Meiringen nell'Oberland bernese, per "uccidere" Sherlock Holmes in "The final Problem", la ventiseiesima avventura del celebre detective di Baker Street.
12,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.