Olschki

Balzan papers

Libro: Copertina morbida

editore: Olschki

anno edizione: 2018

pagine: 490

Cinquant'anni di storia e oltre centosessanta premiati hanno permesso al Premio Balzan di compiere un giro completo in tutte le materie di studio e di disporre di un cospicuo patrimonio di documenti e riflessioni. Balzan Papers nasce per valorizzare tutto ciò: la molteplicità dei contributi proposti dal Premio Balzan ha d'ora in poi un punto di sintesi in una collana, che raccoglie con continuità i molteplici esiti delle attività della Fondazione.
60,00

IceCube and the discovery of high energy cosmic neutrinos

di Francis Halzen

Libro: Copertina morbida

editore: Olschki

anno edizione: 2018

pagine: 92

L'Osservatorio "IceCube Neutrino", costituito da migliaia di sensori distribuiti per un chilometro cubo sotto la superficie ghiacciata dell'Antartide, si trova presso la Stazione Scientifica Amundsen-Scott al Polo Sud. In questa presentazione del Progetto IceCube, il Principal Investigator Francis Halzen illustra la sua teoria astronomica dal punto di vista della fisica e l'importanza dei neutrini cosmici per la comprensione dell'origine dei raggi cosmici a più alta energia, concludendo con una panoramica degli sviluppi attesi in futuro grazie alla "Scienza IceCube".
20,00

Il Boezio di Benedetto Varchi. Edizione critica del volgarizzamento della «Consolatio philosophiae» (1551)

di Dario Brancato

Libro

editore: Olschki

anno edizione: 2018

pagine: 492

Voluto dall'imperatore Carlo V e pubblicato a Firenze nel 1551, il Boezio di Benedetto Varchi è uno dei più importanti tentativi rinascimentali di trasporre in volgare un testo fondatore della cultura occidentale: il De consolatione philosophiae. Il volume esamina il contesto culturale della traduzione e mostra come Varchi si serva di Boezio per creare un nuovo linguaggio in cui si fondono la precisione dei concetti e l'eleganza dello stile.
49,00

L'arca di Saba «i sereni animali che avvicinano a Dio»

di Marzia Minutelli

Libro: Copertina morbida

editore: Olschki

anno edizione: 2018

pagine: 330

Il volume offre una fenomenologia del motivo zoologico nell'opera di Saba: le bestie, nella loro ancestrale autenticità, rappresentano per il poeta gli intermediari per attingere la verità della «calda / vita». Alla loro presenza nel Canzoniere e nelle altre opere sabiane è dunque sotteso un postumanesimo aderente alla natura: sprofondando nel bios primordiale, Saba scopre di condividere essenza e destino con i «sereni animali / che avvicinano a Dio». Lo studio conduce a incidere il nodo del giudaismo dello scrittore, attese le radici bibliche di tesi quale l'uguaglianza di tutti i viventi dinnanzi al Signore, asseverata nell'Ecclesiaste.
29,00

Il pensiero politico. Indice generale dei volumi 36-50 (2003-2017)

di AA.VV.

Libro

editore: Olschki

anno edizione: 2018

pagine: 84

Fondata a Perugia nell'ottobre 1967 da un gruppo di studiosi che intendevano rinnovare profondamente la storia del pensiero politico, la Rivista ha visto uscire il suo primo numero all'inizio del 1968, e ha compiuto cinquant'anni con l'uscita del terzo fascicolo del 2017. Insieme ai due Indici generali finora compilati per i periodi 1968-1992 e 1993-2002, con il terzo (2003-2017) abbiamo testimonianza del grande impegno profuso in occasione delle varie scadenze temporali e dei fascicoli monografici più importanti.
20,00

Lettere

di Giovanni Pico della Mirandola

Libro

editore: Olschki

anno edizione: 2018

pagine: 190

Questo studio presenta la prima edizione critica delle lettere di Giovanni Pico della Mirandola (1463-1494) costituita a partire dalla silloge curata dal nipote Giovan Francesco Pico della Mirandola e stampata a Bologna nel 1496. Tale edizione intende proporre il corpus epistolare del Conte di Concordia e Mirandola in modo filologicamente corretto e sulla base di un'esaustiva recensione di manoscritti e edizioni a stampa quattrocentesche e cinquecentesche contenenti materiali epistolari.
26,00

La botanica de' fiori dedicata al bel sesso

Libro

editore: Olschki

anno edizione: 2018

pagine: 102

Alla fine del 1827 l'editore milanese Lorenzo Sonzogno pubblica un elegante 'almanacco' - La Botanica de' Fiori dedicata al Bel Sesso - corredato di tavole floreali opera dell'incisore vicentino Giuseppe dell'Acqua. L'anonimo autore è il letterato Giuseppe Compagnoni, abile divulgatore di temi scientifici 'al femminile'. Primo di una fortunata serie dedicata al «bel sesso», il volumetto affronta tematiche naturalistiche che vanno da elementi di scienza botanica, ai giardini e al romantico linguaggio dei fiori.
14,00

Encomio del vino. Laus vini

di Michele Psello

Libro

editore: Olschki

anno edizione: 2018

pagine: 24

L'intellettuale bizantino Psello tesse le lodi di questa bevanda che fu il primo dono di Dio agli uomini dopo il diluvio, affermandone le proprietà terapeutiche che giovano a chi è sano per la conservazione della salute, e si rivela essere «una consolazione per chi è depresso e una cura per chi è malato». Quello che l'autore censura è l'eccesso, e l'encomio del vino trova dunque la sua giustificazione morale in uno stile di vita improntato a compostezza e sobrietà.
5,00

Come in un rebus. Correggio e la Camera di San Paolo

di Elisabetta Fadda

Libro

editore: Olschki

anno edizione: 2018

pagine: 104

Considerata da Roberto Longhi un capolavoro, qualcosa di imparagonabile se non alla Cappella Sistina o allo Studiolo di Isabella d'Este, gli affreschi della Camera di San Paolo dipinti a Parma da Antonio Allegri detto il Correggio illustrano il ricordo di un sogno; tra anagrammi e rebus, la serie di figure simboliche che ne esprime il significato fungeva da esempio per le monache del monastero.
25,00

Copernicus banned. The entangled matter of the anti-Copernican decree of 1616

Libro

editore: Olschki

anno edizione: 2018

pagine: 254

Adottando una prospettiva originale, il volume intende sottrarre gli eventi del 1616 dal cono d'ombra del processo a Galileo del 1633 e di fornire una lettura rinnovata dello stretto intreccio di elementi - culturali, filosofici, dottrinali, politici, personali - da cui scaturì la decisione dell'Inquisizione e l'affaire Galileo. I nove saggi qui raccolti completano l'immagine degli eventi delineata finora dalla storiografia, proiettando al contempo su di essa nuovi significati.
32,00

Ezra Pound e l'arte italiana. Fra le Avanguardie e D'Annunzio

di Andrea Mirabile

Libro

editore: Olschki

anno edizione: 2018

pagine: 138

I Cantos di Ezra Pound (1885-1972), opera di una vita e opera come vita, documentano l'appassionato interesse del poeta statunitense per la cultura italiana, in particolare l'arte del Quattrocento e Venezia. Stranamente la critica ha finora trascurato la maggiore influenza in questo settore dell'officina poundiana. Si tratta di Gabriele D'Annunzio, come Pound in bilico fra estetismo ottocentesco e rinnovamento avanguardista, scrittura letteraria e arti visive, Decadenza e Modernismo.
20,00

Un malinconico leggero pessimismo. Diario di politica e di banca (1946-1952)

di Anton Dante Coda

Libro

editore: Olschki

anno edizione: 2018

pagine: 378

Primo presidente dell'Istituto bancario San Paolo di Torino nel secondo dopoguerra, Anton Dante Coda fu uno dei più attivi esponenti del liberalismo in Piemonte. Il diario 1946-1952 è una testimonianza del ruolo di Coda nella conduzione di una delle più prestigiose banche italiane, ma, più in generale, è anche una importante fonte per la ricostruzione dei rapporti tra banche, mondo imprenditoriale e politica nell'Italia del dopoguerra.
45,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.