Il tuo browser non supporta JavaScript!

Olschki

Costellazioni concettuali tra Cinquecento e Settecento. Filosofia, religione, politica

Libro: Copertina morbida

editore: Olschki

anno edizione: 2019

pagine: 198

I saggi qui raccolti, frutto del lavoro di un gruppo di ricerca dell'Università di Pisa, indagano da molteplici punti di vista la costituzione di alcune strutture concettuali fra Cinquecento e Settecento, individuando le tracce che dal pensiero del Rinascimento conducono - a volte in modo diretto, più spesso dopo torsioni e ripensamenti - all'età moderna. Il rinnovamento del pensiero filosofico, religioso e politico viene ripercorso attraverso l'individuazione delle costellazioni lessicali coinvolte.
25,00

La memoria del chiostro. Studi di storia e cultura monastica in ricordo di Padre Pierdamiano Spotorno O.S.B.

Libro: Copertina morbida

editore: Olschki

anno edizione: 2019

pagine: 774

La storia del monachesimo occidentale è stata oggetto di indagine soprattutto per secoli del Medioevo. La presente raccolta di oltre trenta saggi, riuniti in tre sezioni, offre una panoramica scientificamente rigorosa e storiograficamente aggiornata circa la realtà religiosa, artistica e culturale della vita regolare, in primo luogo vallombrosana, ma estesa anche ad altri rami del mondo benedettino e certosino, dagli inizi del secondo millennio alla fine del XIX secolo, offrendo nuove chiavi di lettura per un fenomeno di grande rilievo che ha inciso profondamente sulla stessa definizione della civiltà europea.
78,00
52,00

«Magia naturalis» e «scientia cabalae» in Giovanni Pico della Mirandola

di Flavia Buzzetta

Libro: Copertina morbida

editore: Olschki

anno edizione: 2019

pagine: 354

Questo studio si propone di ricostruire i tratti salienti di una teoria coerente e omogenea della magia nei suoi rapporti con la cabbala nel pensiero di Giovanni Pico della Mirandola. Attraverso un esame delle opere redatte tra il 1485 e il 1487, si mette in rilievo il ruolo centrale che la magia naturalis e la scientia cabalae hanno assunto nelle riflessioni del Mirandolano e nel suo progetto di definizione di un sapere universale.
35,00

«Ad stellam». Il libro d'oltramare di Niccolò da Poggibonsi e altri resoconti di pellegrinaggio in Terra Santa fra Medioevo ed Età moderna

Libro: Copertina morbida

editore: Olschki

anno edizione: 2019

pagine: 244

Il tema del viaggio in Terra Santa sottende una variegata tipologia di fonti, dai diari alle guide, dai testi letterari a quelli di interesse archeologico, scientifico o etnografico, con capolavori come il trecentesco Libro d'Oltramare del francescano Niccolò da Poggibonsi. I dieci contributi qui pubblicati permettono di avvicinarsi a un argomento complesso ma affascinante anche per l'attualità di temi come la conoscenza dell'altro, il rispetto reciproco, la convivenza nella diversità.
25,00

Grazie per la traduzione. Leonardo Sciascia e Mario Fusco. Lettere 1965-1989

di Giovanna Lombardo

Libro: Copertina morbida

editore: Olschki

anno edizione: 2019

pagine: 112

Il carteggio tra Leonardo Sciascia e l'amico e traduttore francese Mario Fusco offre una testimonianza preziosa e finora inedita del dialogo ricco e vivace tra i due intellettuali, impegnati in un intenso lavoro editoriale per la pubblicazione di autori e opere in Francia e in Italia. Dalle lettere emergono poi le sfumature del rapporto che lega i due corrispondenti: la profonda stima reciproca all'inizio, che diviene poi solida amicizia e solidarietà culturale e umana.
18,00

Aldo Manuzio e la nascita dell'editoria

Libro: Copertina morbida

editore: Olschki

anno edizione: 2019

pagine: 120

Accorto editore e fine studioso. Concreto uomo d'affari e fiero idealista. Raffinato innovatore e sagace precursore. Questo è stato Aldo Manuzio (1450 ca.-1515). Il volume - curato da Gianluca Montinaro -, primo titolo della nuova collana della Biblioteca di via Senato (Milano), "Piccola Biblioteca Umanistica", indaga tanto il personaggio quanto il mito che attorno a lui e alle sue opere è stato eretto dai tanti che hanno apprezzato i suoi raffinati volumi.
14,00

Lettere di Paolina Leopardi a Teresa Teja dai viaggi in Italia (1859-1869)

Libro

editore: Olschki

anno edizione: 2019

pagine: 258

Il volume raccoglie 119 lettere inedite di Paolina Leopardi (1800-1869), indirizzate alla cognata Teresa Teja che le trascrisse nel 1878 dagli autografi, in vista di un'edizione mai realizzata. Ripercorrono i viaggi compiuti dalla sorella di Giacomo negli ultimi dieci anni della sua esistenza, attraverso le principali città dell'Italia centro-meridionale. Un corpus epistolare decisamente interessante, da cui emerge la curiosità intellettuale di questa viaggiatrice colta ed esigente, e insieme la trama dei pensieri, dei rapporti e degli stili di vita dell'élite femminile ottocentesca.
28,00

Firenze 1450-Firenze oggi. I luoghi di Marco Rustici orafo del Rinascimento

di Cristina Acidini, Elena Gurrieri

Libro

editore: Olschki

anno edizione: 2019

pagine: 128

In questo libro, si riscopre il cuore antico di Firenze grazie a un testimone speciale: l'orafo Marco Rustici (1392/3-1457), autore di uno straordinario Codice, in cui è protagonista la città com'era attorno al 1450. I suoi disegni acquerellati sono qui messi a confronto con le grandi chiese esistenti, ma anche coi luoghi e i resti delle altre chiese e chiesette scomparse. La stupefacente sequenza di somiglianze e differenze racchiude l'identità profonda di Firenze: una città ricca di memoria, capace di cambiare restando se stessa.
14,00

Mater florum. Flora e il suo culto a Roma

di Lorenzo Fabbri

Libro: Copertina morbida

editore: Olschki

anno edizione: 2019

pagine: 294

La presente monografia analizza tutti gli aspetti concernenti Flora e i riti a lei dedicati, estendendo la trattazione anche alle testimonianze provenienti dai territori italici e all'iconografia, che spazia da quella antica a una selezione di opere moderne. Oggi la dea viene comunemente associata ai fiori e al mirabile ritratto che di lei ha saputo fare Botticelli nella celeberrima Primavera, ma per gli antichi Romani ella era una divinità ben più complessa di quanto si possa pensare.
30,00

E Sciascia che ne dice? Il catalogo è questo!

Libro: Copertina morbida

editore: Olschki

anno edizione: 2019

pagine: 108

C'è uno scambio (1969-1978) quasi del tutto sconosciuto di un mannello di lettere tra Mino Maccari e Leonardo Sciascia. E poi, le pagine del «Diario» inedito di Maccari, e infine dall'archivio privato di uno degli amici palermitani di Sciascia trapiantati a Milano, salta fuori una scatola con disegni e materiale di cui non si sapeva nulla. Le carte ritrovate aiutano a ripercorrere l'amicizia tra due eretici ed eccentrici narratori del nostro Novecento, che nel contatto hanno prodotto scintille d'intelligenza, di arguzia, di provocazioni.
19,00

Glossario leonardiano. Nomenclatura dell'anatomia nei disegni della Collezione Reale di Windsor

di Rosa Piro

Libro: Libro in brossura

editore: Olschki

anno edizione: 2019

pagine: 592

Il volume raccoglie oltre 500 termini dell'anatomia vinciana tratti dai fogli della collezione reale di Windsor e contribuisce ad arricchire la conoscenza del profilo di Leonardo. Lo studio mette in luce per la prima volta l'uso del latino da parte di Leonardo e offre una nuova riflessione sulla ricchezza del lessico leonardiano che si nutre sia dei termini della tradizione greco-latina (in latino e in volgare) sia delle parole tratte dalla lingua quotidiana nel tentativo di nominare le parti del corpo che i medici precedenti non avevano studiato.
60,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.