Il tuo browser non supporta JavaScript!

Padova University Press

Primi a vederle. Le onde gravitazionali, la scoperta del secolo e i ricercatori del gruppo INFN Padova-Trento

di Alessandro Macciò

Libro: Copertina morbida

editore: Padova University Press

anno edizione: 2019

Nel 1915 Albert Einstein pubblica la teoria della relatività generale e predice l'esistenza delle onde gravitazionali: le increspature dello spaziotempo emesse da fenomeni distanti miliardi di anni luce. Nel 2015, dopo cent'anni di tentativi a vuoto, la collaborazione LIGO-Virgo conferma l'intuizione: la rivelazione arriva dagli Stati Uniti, ma il contributo del gruppo INFN Padova-Trento è decisivo. Dall'antenna Auriga agli interferometri, storia della scoperta e delle sue radici nel nordest.
15,00

Horti picti. Forma e significato del giardino dipinto nella pittura romana

di Monica Salvadori

Libro: Copertina morbida

editore: Padova University Press

anno edizione: 2017

Il saggio affronta il tema del giardino nella pittura romana, facendo interagire fonti letterarie e fonti materiali. Proiettata a superare il limite fisico della parete, la pittura di giardino inganna l'occhio dell'osservatore e lo induce a contemplare luoghi meravigliosi e rasserenanti. Il censimento delle evidenze, analizzate in tutte le loro componenti, consente di individuare gli elementi "formulari" del sistema parietale, la sua evoluzione, nonché la circolazione dei motivi. Il focus sul rapporto tra le pitture di giardino e lo spazio architettonico permette di cogliere differenziazioni (preferenze e dismissione di motivi) in rapporto alla unzione dell'ambiente. Dall'analisi emerge quanto il giardino dipinto costituisca una delle più esplicite testimonianze di una congruente adesione del tema iconografico alla destinazione dell'ambiente: i vani scoperti, quali giardini e corti, sono infatti gli spazi maggiormente caratterizzati dalla presenza degli horti picti, i quali sottolineano, con un processo di amplificazione illusionistica, le funzioni proprie degli ambienti. Se il periodo tra la fine del I sec. a. C. e il I sec. d. C. è quello che permette di definire a tutto tondo il tema degli horti picti nella loro versione illusionistica, l'esame esteso alla fase medio e tardo imperiale guadagna originali elementi che si impostano sul nuovo assetto socio-culturale. In questa prospettiva, la metamorfosi del modello - anche nel suo slittamento semantico - è fondante per la ricezione (e riformulazione) del tema tanto nella pittura catacombale quanto nel sontuoso e complesso programma della Basilica di Aquileia.
70,00

Dall'università d'élite all'università di massa. L'Ateneo di Padova dal secondo dopoguerra alla contestazione sessantottesca

Libro: Libro in brossura

editore: Padova University Press

anno edizione: 2017

Dopo la fine del secondo conflitto mondiale l'Università di Padova riprendeva la sua attività, insignita della medaglia d'oro al valor militare - ottenuta in virtù della lotta che vide accomunati docenti, studenti e personale amministrativo contro il nazifascismo - ma profondamente ferita nelle sue strutture materiali e lacerata dalle penose eredità morali del fascismo, basti pensare alle conseguenze delle leggi razziali. Come ripartì la vita dell'ateneo? Quali problemi si dovettero affrontare dagli anni della ricostruzione, a quelli del miracolo economico, fino agli ultimi anni sessanta, quando cominciò a crescere in modo esponenziale il numero degli studenti, e Padova si apprestava a vivere la contestazione sessantottesca? Quali trasformazioni si verificarono nelle istituzioni, nel corpo docente, nella vita studentesca?
18,00

Channel coding

di Tomaso Erseghe

Libro

editore: Padova University Press

anno edizione: 2016

15,00

Alberto da Padova e la cultura degli agostiniani

Libro: Libro in brossura

editore: Padova University Press

anno edizione: 2014

25,00

Les zones humides méditerranéennes hier et aujourd'hui-Le zone umide mediterranee ieri e oggi

Libro: Libro in brossura

editore: Padova University Press

anno edizione: 2014

Il volume raccoglie gli atti del Convegno Internazionale "Le zone umide mediterranee ieri e oggi", organizzato presso l'Università di Padova dal Dipartimento di Scienze Storiche, Geografiche e dell'Antichità in collaborazione con il Gruppo di Storia delle Zone Umide (fondato in Francia nel 2003). Nato da una volontà comune di promuovere una riflessione sulle zone umide mediterranee nel lungo tempo della storia attraverso un dialogo interdisciplinare, il convegno ha ospitato, dal 20 al 22 settembre 2012, più di trenta studiosi (storici, geografi, archeologi, urbanisti, attori coinvolti nella gestione dell'ambiente) provenienti da diversi paesi del Mediterraneo. Il caso di studio del Delta del Po, la zona umida più estesa d'Italia ed una tra le più importanti a livello europeo, ha costituito un'occasione ulteriore di discussione e confronto scientifico sul terreno.
18,00
16,00
60,00

Il normativo e il naturale. Saggi su Leibniz

di Antonio Maria Nunziante

Libro: Copertina morbida

editore: Padova University Press

anno edizione: 2019

Il naturalismo di Leibniz, prima del nostro, ha fatto i conti col problema della normatività. C'è un conflitto di paradigmi che prende forma nel suo pensiero: da una parte, c'è il lessico dell'ontologia aristotelica, fatto di sostanze individuali dotate di «nature», dall'altra c'è il lessico degli eventi e delle leggi descritte dalle scienze naturali. Al centro si pone una strategia radicalmente nominalista, perché quello che davvero esiste sono soltanto gli individui, con i loro stati percettivi e le loro dinamiche appetitive. Nel mondo degli eventi naturali descritto dalle leggi della fisica chi è allora propriamente soggetto di azione? Ovvero: come si giustifica l'azione individuale in un mondo dominato da processi e che cosa significa essere persona in un universo di eventi che non è stato creato da noi? Ecco il cuore del placement problem leibniziano.
14,00

La scienza nascosta nei luoghi di Padova

Libro: Copertina morbida

editore: Padova University Press

anno edizione: 2019

Si dice che solo passeggiando per le sue strade ed entrando nei suoi palazzi sia possibile catturare l'anima di una città. La scienza nascosta nei luoghi di Padova raccoglie 33 luoghi segnati dalla scienza, e spesso anche dalla storia e dall'arte. Luoghi vicini e lontani, antichi e nuovi: dai segreti di Palazzo Bo, sede dell'università, alle apparecchiature avveniristiche con le quali oggi si cercano nuove cure contro il cancro, si studiano nuove fonti di energia pulita e rinnovabile, si costruiscono gli strumenti per conoscere il nostro universo. Perché da otto secoli la vocazione profonda di Padova è proprio la scienza. O meglio, la conoscenza. La scienza nascosta nei luoghi di Padova è un filo rosso, che vuole guidare alla conoscenza di una città che ancora oggi continua a sorprendere e a innovare.
19,00

Monastero e territorio: periferie dello spirito e dello spazio

Libro: Copertina morbida

editore: Padova University Press

anno edizione: 2019

Osservando il paesaggio monastico nel suo legame con il fenomeno urbano, nella storia così come oggi, i saggi presenti in questo volume affrontano - sotto diverse angolature disciplinari - il tema della periferia, sottoponendolo ad un confronto, esplicito o implicito, con i principi che animano il monastero, inteso "come periferia" e "nella periferia". Il monastero, infatti, è luogo di confine tra dimensione spirituale e impegno concreto nella costruzione del territorio e può essere quindi inteso esso stesso come periferia. Nel corso della storia i monasteri scelgono di situarsi discosti dal centro della città, per essere limitrofi e appartati, ma in rapporto dialettico con essa e con il mondo, contribuendo così alla costruzione di paesaggi di periferia ricchi di valori. Allo stesso modo, oggi, i paesaggi delle periferie sono connotati dall'esigenza di costruire spazi "di comunità", arricchiti di senso per le persone che vi abitano.
20,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.