Editore PENDRAGON - Ultime novità | P. 5

PENDRAGON

Alfazeto

di Federico Pesci

Libro: Copertina morbida

editore: PENDRAGON

anno edizione: 2021

pagine: 64

Alfazeto è un libro divertente e colto. È l'intraprendere un viaggio con tante mete, dove si intravedono scorci di paesaggi inaspettati, dove ricordi, memorie di scuola, emozioni riaffiorano attraverso le parole e i tratti pieni di humour ed eleganza degli autori. Per i grandi, ai quali ne consigliamo la lettura, per tornare un poco bambini, queste pagine ricorderanno come sia complesso e difficile crescere conservando la propria unicità, la propria eccezionalità e la propria diversità, riuscendo a evitare monotonia e omologazione. Questo progetto culturale è a fianco di Unicef per raccogliere fondi a favore della diffusione e della tutela del diritto all'istruzione delle bambine e dei bambini.
12,00

Luoghi sos-pesi

di Luca Maria Castelli

Libro: Copertina morbida

editore: PENDRAGON

anno edizione: 2021

pagine: 63

«Ritengo che questo volume fotografico ci offra una buona occasione di riflessione sulle potenzialità che hanno i luoghi dismessi. Spazi rimasti fermi ma pronti a ripartire, a riattivarsi appena si presenti l'occasione. Quella della ex-cabina Enel, spazio che il Comune di Bologna ha messo a disposizione delle associazioni attraverso un avviso pubblico, sarà una grande ripartenza, ne sono certo.» (Virginio Merola)
15,00

L'abate Giovanni Crisostomo Trombelli e l'opera «De Cultu Sanctorum Dissertationes Decem»

di Giulio Malaguti

Libro: Copertina morbida

editore: PENDRAGON

anno edizione: 2021

pagine: 332

Questo volume presenta il testo della tesi di laurea in Sacra teologia presso la Pontificia Università Lateranense conseguita dall'autore nell'anno accademico 1959-60.
20,00

Scherzi dal cielo e... dall'inferno

di Pasquino

Libro: Copertina morbida

editore: PENDRAGON

anno edizione: 2021

pagine: 125

Pasquino è la più famosa statua parlante di Roma, così amata dalla gente da divenire una delle più note figure caratteristiche della città ...quando il potere dimentica i suoi doveri verso il popolo, da Roma Pasquino torna a parlare e prende di mira, come nel passato, la politica e i suoi protagonisti.
14,00

Identità sospese

di DAVIDE PERETTI POGGI

Libro: Copertina morbida

editore: PENDRAGON

anno edizione: 2021

pagine: 63

"La scommessa di Davide Peretti Poggi è più radicale, più ardua. Viene dopo l'eclissi del volto umano nell'arte del Novecento, dopo le scarnificazioni e gli sfiguramenti di Fautrier, di Giacometti, di Bacon. Ne ha riconosciuto e assimilato i significati e le ragioni, e cerca di andare oltre, puntando ostinatamente sugli strumenti artigianali della pittura e guardando alla storia, compresa quella delle avanguardie, con uno sguardo prospettico, che è lo speculare opposto dei pompierismi e dei citazionismi postmoderni." (Dall'introduzione di Guido Armellini)
15,00

Walls

di Claudio Cricca

Libro: Copertina morbida

editore: PENDRAGON

anno edizione: 2021

pagine: 95

Una raccolta di immagini di muri dipinti da tutto il mondo, con una attenzione particolare a Dozza (BO), cittadina che ospita da oltre cinquant'anni la biennale "Muro Dipinto", giunta alla 28esima edizione. Prefazione di Marco Pinna.
20,00

Il barbiere di Siviglia

di Gioachino Rossini

Libro: Copertina morbida

editore: PENDRAGON

anno edizione: 2021

pagine: 133

Il barbiere di Siviglia, Almaviva, ossia l'inutile precauzione: Commedia con musica in due atti, musica di Gioachino Rossini, libretto di Cesare Sterbini da Le barbier de Séville ou la Précaution inutile di Pierre-Augustin Caron de Beaumarchais. Prima rappresentazione a Roma, Teatro Argentina, 20 febbraio 1816.
14,00

Tristan und Isolde

di W. Richard Wagner

Libro: Copertina morbida

editore: PENDRAGON

anno edizione: 2021

pagine: 196

Tristan und Isolde: Dramma musicale in tre atti, musica e libretto di Richard Wagner. Prima rappresentazione Monaco, Teatro Nazionale, 10 giugno 1865. Prima rappresentazione italiana Bologna, Teatro Comunale, 2 giugno 1888.
14,00

Adriana Lecouvreur

di Francesco Cilea

Libro: Copertina morbida

editore: PENDRAGON

anno edizione: 2021

pagine: 133

Adriana Lecouvreur: Commedia-dramma in quattro atti, musica di Francesco Cilea, libretto di Arturo Colautti; dal dramma Adrienne Lecouvreur di Eugène Scribe ed Ernest Legouvé. Prima rappresentazione a Milano, Teatro Lirico, 6 novembre 1902
14,00

La rivolta dei demoni ballerini

di Antonio Catalfamo

Libro: Copertina morbida

editore: PENDRAGON

anno edizione: 2021

pagine: 126

"Catalfamo ha fatto quello che altri poeti non hanno avuto il coraggio di fare: ha cercato di affermare l'esistenza di un processo comunista, e quindi riaffermare quel processo come un fiume che scorre da Ora al Futuro. Per rendere questo possibile ha dovuto affrontare onestamente e senza esitazioni la propria storia e la storia di quelli che rappresentano le figure più profonde della sua vita e della vita dell'Italia del dopoguerra: le figure della sua famiglia - genitori e nonni - e quelle dei pastori analfabeti del suo paese che, nella loro lotta contro il fascismo ecclesiastico e la mafia, hanno imparato dal miglior maestro - la lotta stessa - cos'è il comunismo." (Jack Hirschman)
14,00

L'altra campana. Gli uomini di Gianna

di Ugo Draetta

Libro: Copertina morbida

editore: PENDRAGON

anno edizione: 2021

pagine: 141

Andrea, Renzo, Paolo, Pasquale. Quattro uomini, quattro voci che raccontano - ognuno dal proprio punto di vista - l'incontro con la bellissima e sensualissima Gianna e le esperienze vissute insieme. Quattro giudizi differenti su una donna forte, determinata, che ha cercato in tutte le relazioni instaurate nel corso della sua vita la felicità piena e appagante. Le sue scelte non sono sempre state semplici né completamente condivisibili, ma hanno avuto come obiettivo la crescita personale, la consapevolezza e la ricerca del vero amore. Si può essere condannati per questo? Chi decide davvero cosa è giusto e cosa è sbagliato? E soprattutto, chi ha l'onestà di assumersi sempre e comunque le responsabilità delle proprie azioni?
13,00

Una vita in versi qualche volta di poesia

di Giampietro M. Giacomo Corvi

Libro: Copertina morbida

editore: PENDRAGON

anno edizione: 2021

pagine: 232

Una vita in versi è il libro d'esordio, costruito in una dimensione antologica, di Giampietro M. Giacomo Corvi che non ama essere definito poeta, preferendo l'appellativo di scrivente in versi, definizione di cui egli stesso dà ampia informativa nella sua nota in premessa. Divisa in sette sezioni: Vedere l'altro, Rincorrere un sorriso, La malattia della Fede, I volti dell'Amore, Una sosta sul pensiero, Fidarsi della retina?, Pensieri in libertà, l'opera si presenta come una sorta di zibaldone di leopardiana memoria. Non sappiamo se nelle intenzioni dell'autore c'era l'idea di concentrare in un'unica raccolta tematiche così eterogenee, ma tant'è, e il risultato, alla fine tiene, ricomponendo come in un grande puzzle tutti i pensieri e i dettati che contribuiscono a formare la sua poetica, nata sotto l'egida di Mario Luzi, al quale è dedicato il testo di apertura, ricordando il mal della parola.» (dall'introduzione di Cinzia Demi)
15,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.