Editore Phasar Edizioni - Ultime novità

Phasar Edizioni

In volo con il grifone. Cento anni della Scuola Alpina della Guardia di Finanza di Predazzo 1920-2020

di Carlo Argiolas

Libro: Copertina morbida

editore: Phasar Edizioni

anno edizione: 2021

pagine: 568

Passione e fantasia rievocano la memoria storica di un'Accademia di formazione militare della Guardia di Finanza di Predazzo, fondata nel 1920 nella Val di Fiemme. La Scuola Alpina più antica del mondo che nel 2020 ha raggiunto i suoi primi cento anni di vita. Giunto in Trentino dalla Sardegna per un raduno con i suoi commilitoni, il protagonista è colto da forti sensazioni e, grazie all'incontro con la sua "Guida Spirituale" Larentu, percorre un fantasioso viaggio a ritroso nel tempo dove incontra alcuni allievi, con i quali si intrattiene con racconti e ricordi del periodo del corso. Storie di vita, aneddoti e fotografie completano il viaggio. La parte fantasy richiama anche la figura mitologica presente nello stemma della Guardia di Finanza, il Grifone, metà aquila e metà leone, a indicare la necessità di conciliare la saggezza con la forza, assegnandogli nel libro il ruolo di Grande Guardiano. All'inizio della storia un fumetto di sedici tavole esce dalla mera esposizione storica dei fatti per entrare nel mondo fantasy, creando un filo di continuità tra i tanti anni raccontati. Un volume ricco di vissuti, stati d'animo, memorie che assumono le sembianze di figure mitologiche.
45,00

La scienza di frontiera a supporto della qualità della vita! Un passo verso la Medicina Integrata Informazionale

Libro: Copertina morbida

editore: Phasar Edizioni

anno edizione: 2021

pagine: 382

23 autori tra medici, psicologi, fisici, biologi e ricercatori nell'ambito della Biofisica Informazionale, molto conosciuti a livello nazionale, hanno dato vita sia al primo Convegno Nazionale di Biofisica Informazionale sia a questo volume. Un saggio che può essere utilizzato come guida per conoscere e affrontare, attraverso terapie di Medicina Integrata Informazionale, problematiche oncologiche, problematiche legate alla fibromialgia, problematiche legate al Covid-19. Il saggio è indicato anche per il recupero di un corretto stile di vita, il potenziamento del proprio sistema immunitario, seguire una sana e corretta alimentazione, conoscere meglio l'Omeopatia e le varie terapie e discipline Olistiche, comprendere cosa è, come funziona e come utilizzare la Medicina Quantistica in ambito Terapeutico. La Medicina Integrata Informazionale - MII, la Nuova Medicina - sta iniziando a fare i primi passi e manifesta le sue peculiarità integrando la Medicina Allopatica con le Discipline Complementari, assieme alla conoscenza ed uso dell'Energia Informata.
30,00

Scandalo in Eritrea. La tormentata nascita di una colonia Italiana. Il caso Livraghi-Cagnassi (Massaua 1891)

di Vito Zita

Libro: Copertina morbida

editore: Phasar Edizioni

anno edizione: 2021

pagine: 382

Si tratta del caso giudiziario che fece tremare le fondamenta dell'Italia liberale del primo governo Crispi che coinvolse anche gli alti vertici militari e la struttura dell'amministrazione coloniale. Nella prima parte una lunga e approfondita cornice storica che inizia dopo il combattimento di Saati e Dogali per far conoscere il tipo di vita che si conduceva a Massaua fra il 1887 e il 1891, i condizionamenti derivanti da un perenne stato di guerra, chi erano i personaggi con i quali bisognava confrontarsi. Nella seconda parte il dettaglio della procedura processuale dei due processi: il primo contro Cagnassi e Livraghi e i loro presunti complici, per malversazione e appropriazione indebita; il secondo con il capo di accusa di omicidio solo nei confronti del Livraghi e dei suoi presunti complici. Lo scandalo nasce con le sentenze di questi due processi, entrambi conclusi con una assoluzione piena per i due imputati italiani per non aver commesso il fatto e la indiretta assoluzione dei vertici militari di Massaua. In Appendice documenti inediti: i memoriali di Livraghi e Cagnassi e le sentenze dei due processi.
25,00

Menopausa e dintorni. Il grandangolo del mondo femminile

di Annalisa Pompei

Libro: Copertina morbida

editore: Phasar Edizioni

anno edizione: 2021

pagine: 284

Naturopatia, dall'inglese Nature's Path: "Il sentiero", "La strada", "Il cammino" della Natura. Il libro è un'escursione guidata sul tema della menopausa; una camminata pensata per le donne, ma anche per gli uomini, attraverso i "Sentieri della Natura" che l'autrice, come Naturopata, propone di percorrere per raggiungere il benessere, ma anche il "bellessere". Il filo conduttore è informare le donne aiutandole a conoscere meglio il loro corpo e a imboccare le strade che conducono alla salute fisica, mentale e spirituale: prevenzione, alimentazione, integrazione con rimedi naturali, stili di vita, educazione all'uso corretto delle informazioni riguardanti le sintomatologie della menopausa. È la sintesi di anni di approfondimento e di scambio di conoscenze con persone e contesti di varia estrazione. Ma questo è soprattutto un libro di una donna che vuole parlare ad altre donne sul tema della menopausa e "dintorni", un argomento sempre in bilico tra luoghi comuni ed eccessiva medicalizzazione. Una voce discreta e informata per far riflettere sull'importanza di coltivare la propria salute e il proprio benessere durante "La Seconda Primavera". Siete pronte a sbocciare di nuovo?
18,00

Emozioni mondiali. Storie di calcio e vita dai Mondiali del 1970 ad oggi

di Raffaele Cammarota

Libro: Copertina morbida

editore: Phasar Edizioni

anno edizione: 2020

pagine: 276

I Mondiali di calcio hanno cadenzato le vicende e i ricordi della nostra vita e sempre lo faranno. Così come canzoni e musica a farne da colonna sonora. È questa la traccia in cui si muove questo libro di Raffaele Cammarota: storie, emozioni, suggestioni, aneddoti, mutamenti sociali attraverso i Mondiali di calcio dal 1970 ad oggi. In un'Italia profondamente cambiata. Ognuno di noi ricorda perfettamente dove si trovava, e con chi, la notte dell'11 Luglio 1982 o quella del 9 Luglio 2006. O, per i meno giovani, la notte dell'Azteca nel celeberrimo 4-3 alla Germania. E così ci sembra di risentire vivida la voce di Nando Martellini con il suo tre volte "Campioni del mondo", quella graffiante di Pizzul, o quella limpida di Civoli con l'indimenticabile "Cielo azzurro sopra Berlino". E ogni volta ci torna in mente inevitabilmente un ricordo, una canzone, una sensazione, un momento della nostra vita in cui abbiamo mollato tutto per restare incollati davanti alle tv per una partita dei Mondiali. Per sognare, e tornare ancora una volta bambini.
15,00

La tua band è una start up. Quando fare musica significa fare impresa

di Thomas Brownlees

Libro: Copertina morbida

editore: Phasar Edizioni

anno edizione: 2017

Thomas Brownlees, esperto di consulenza e music business, raccoglie in questo libro informazioni pratiche e considerazioni di buon senso per aiutare i musicisti emergenti a sviluppare la propria carriera artistica. Il libro si pone l'obiettivo di confrontare i progetti nel settore discografico con le aziende in fase di avviamento per sottolineare le opportunità e i rischi associati all'imprenditoria delle arti. Thomas Brownlees è un manager che si occupa di consulenza nel settore startup. È laureato in diritto d'autore e specializzato in management strategico. Nel 2016 crea 440 Industries, un progetto dedicato al music business nel quale affronta tematiche legate all'imprenditoria giovanile e agli artisti emergenti. Facendo tesoro delle sue esperienze di insegnamento presso prestigiose istituzioni accademiche, scrive questo libro per condividere l'esperienza sul campo con altri giovani imprenditori della musica.
12,00

Condominio 9

di J. A. Gideon

Libro: Copertina morbida

editore: Phasar Edizioni

anno edizione: 2016

pagine: 330

Un condominio dove la gente non sogna e non ha memoria. Un mondo dominato da un'unica voce che parla ininterrottamente agli inquilini. Una storia che potrebbe cambiare tutto, ma che per farlo dovrà raggiungere il piano più alto e imbrattarsi di sangue. Condominio 9 è l'incubo dietro l'angolo. Un mondo non molto lontano dalla nostra realtà che potrebbe presentarsi in ogni momento nelle nostre vite, o che forse è già arrivato senza che ce ne accorgessimo. Attraverso una lente grottesca e sporca di sangue, ci viene mostrato il peggio degli esseri umani e, al tempo stesso, il loro disperato bisogno di sognare per sopravvivere. Un piano dopo l'altro, il cerchio si chiude delineando l'unico vero protagonista di questo romanzo: quel compagno oscuro che tutti abbiamo e che chiamiamo Ego.
15,00

Luigi, «Luis» Ghilardi. Un combattente lucchese per la libertà fra Italia, Europa e Messico

Libro: Copertina morbida

editore: Phasar Edizioni

anno edizione: 2016

pagine: 182

Il lucchese Luigi Ghilardi scelse, da giovanissimo, di combattere per la libertà fino dai moti del 1831. Volontario in Spagna con altri italiani di formazione liberale, poi in Portogallo dalla stessa parte, di nuovo in Spagna, associò alle capacità militari, che gli consentirono una continua progressione di carriera, la preparazione politica nelle fila della Legione Italica e del movimento mazziniano. Alternò, quindi, all'esercizio della guerra pericolose missioni per la diffusione degli ideali repubblicani anche in Italia, dove si recò anche nel 1848 per mettere a disposizione della guerra d'indipendenza le sue sperimentate capacità di ufficiale. Fu compagno di Luciano Manara nel Trentino e Tirolo, rappresentante del Governo liberale siciliano per la formazione del nuovo esercito, comandante della difesa di Livorno del 10 maggio 1849, ufficiale dello Stato maggiore garibaldino nell'ultimo periodo di vita della Repubblica Romana. Emigrato in Messico, ed onorato come teorico militare e come ufficiale, fu anche lì tra i difensori della libertà, divenendo uno dei più stimati generali repubblicani e, in quella veste, conobbe l'estremo sacrificio per mano dell'esercito francese venuto a instaurare un impero. Coerente sempre, fu anch'egli un combattente dei Due mondi, mai dimentico della sua patria lucchese. Dopo le recenti riscoperte storiografiche la sua figura ha recuperato, anche in Italia, quella memoria ch il Messico ha sempre conservato riconoscendo in Ghilardi un eroe nazionale.
10,00

Nepi. Fortificazione e immagine

di Simone De Fraja

Libro

editore: Phasar Edizioni

anno edizione: 2015

pagine: 94

La Rocca, meglio conosciuta dai nepesini come "Forte dei Borgia", è forse il monumento simbolo di Nepi. All'interno delle sue mura si condensano più di duemila anni di storia della città. Di un piccolo paese, di una modesta realtà o di un paesaggio, squallido quanto ameno, di una fortificazione integra o di un rudere, ciò che coinvolge è proprio ciò che non esiste più. Si instaura così una complicità tra individuo e natura in cui l'immagine del costruito appare un prodotto di forze naturali in cui si integrano e si fondono paesaggio ed individuo in una amalgama di colori e sentimento; fare e pensare, percepire e visualizzare; fortificazione, immagine e memoria in cerca di una risposta che solo una realtà incompleta può dare ad una propria domanda "o la domanda che ti pone obbligandoti a rispondere". Molto attenta l'analisi tecnica di quanto oggi rimane della rocca e, cosa nuova dato che i precedenti studi si erano limitati a trattare del complesso quattrocentesco, dell'area ad essa antistante, comprendente la fortificazione farnesiana. Chi conosce la storia locale e, in particolare, quanto già scritto sulla rocca di Nepi, potrà sicuramente trovarvi nuovi spunti di ricerca. In effetti, c'è ancora molto da raccontare sul castello e anche sulla città di Nepi. La ricerca storica procede per piccoli passi.
14,00

Lara e le sue mamme

di Miriana Signori

Libro: Copertina morbida

editore: Phasar Edizioni

anno edizione: 2015

pagine: 92

Abbandonata dalla madre naturale e rifiutata da quella adottiva, Lara, sposa bambina e vedova troppo presto, oggi è una donna adulta, una neo nonna, a cui la vita sembra finalmente sorridere aprendosi alla dolcezza di un nuovo amore nato in Australia e alla gioia di un'inaspettata sorpresa giunta dalla lontana Argentina. "Lara e le sue mamme" è un romanzo delicato, con risvolti a volte duri e dolorosi, che affronta senza pudori ma con profonda umanità un problema etico, sociale, familiare, particolarmente vivo fino alla fine del secolo scorso.
11,00

Dualismo e trasgressione in «Il rosso e il nero» di Stendhal

di Claudia Minici

Libro: Copertina morbida

editore: Phasar Edizioni

anno edizione: 2015

pagine: 120

Un saggio sul romanzo di Stendhal "Il Rosso e il Nero" che nasce dall'idea di indagare sul pensiero critico dell'ultimo decennio. Il saggio si propone di studiare l'apparato caotico del romanzo di Stendhal che, nel suo dialogo tra opposti, compone un tutto indissolubile. Alcune parti del lavoro sono proposte anche in francese. Il romanzo, come ci suggerisce il titolo stesso, si sviluppa all'interno di una logica del contrasto, non solo cromatico. Si tratta di un contrasto tra due poli, quello della vita e quello della morte; due impulsi che si agitano, senza tregua, nel cuore dei personaggi principali e che conducono questi ultimi a un comportamento trasgressivo. Julien Sorel, Madame de Rênal e Mathilde de La Mole, nelle loro liaisons dangereuses, compongono un triangolo di amore e di autodistruzione.
12,00

La pleggiaria gratuita a favore dei cittadini di Mormanno

di Luigi Paternostro

Libro: Copertina morbida

editore: Phasar Edizioni

anno edizione: 2015

pagine: 74

Uno studio sull'arringa degli avvocati mormannesi Francesco Sala e Giuseppe Fazio, che con documentate argomentazioni difendono da ingiusti soprusi l'economia delle piccole imprese di un paese operoso. "Non potendo più soffrire la povera Università di Mormanno in provincia di Calabria Citra le molte e di soverchio gravi oppressioni che dai Magnifici Arrendatori dei ferri e dai loro Ministri le s'inferivano, fu costretta nell'anno 1737, proporne davanti al signor don Giovanni Antonio Castagnola, Assessore allora della Real Sovrintendenza, quattro capi che a favor di quella cittadinanza furono determinati e indi a poco si additeranno". Così comincia, datata Napoli 28 maggio 1741, l'arringa degli avvocati mormannesi Francesco Sala e Giuseppe Fazio, che con documentate argomentazioni difendono dai ingiusti soprusi l'economia delle piccole imprese di un paese operoso. È lo stesso clima di quanto avveniva in "Poveri e ricchi del Settecento Mormannese" (vedi stessa collana). Cambiavano i suonatori, una volta era la Chiesa ed una volta la Società, ma le suonate (legnate) erano tutte dirette allo stesso soggetto: il popolo.
10,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.