Editore Phasar Edizioni - Ultime novità

Phasar Edizioni

La montagna che dobbiamo scalare

di Francesco Tufaro

Libro: Copertina morbida

editore: Phasar Edizioni

anno edizione: 2021

pagine: 162

Simone è un brillante ingegnere alle prese con le conseguenze della pandemia. Ismail e Soumalia sono profughi africani perseguitati nel proprio paese e pronti ad affrontare qualsiasi difficoltà nel loro viaggio verso l'Italia. Vittorio è un vecchio reduce di guerra, emigrato, dal passato troppo ingombrante. Lorenzo e Giuliana sono due ragazzini molto legati che si sono persi di vista a seguito di un evento traumatico. I personaggi citati sono solo alcuni dei protagonisti di questi racconti. Tutti apparentemente diversi, hanno in realtà molto in comune tra loro e con tutti noi, perché le cose purtroppo accadono e non sempre vanno secondo i piani, ma se nei momenti più difficili non smettiamo di crederci e siamo circondati da persone care, possiamo continuare a sperare nel futuro.
12,00

Assassinio a Ponte Milvio

di Danilo Poggiolini

Libro: Copertina morbida

editore: Phasar Edizioni

anno edizione: 2021

pagine: 188

Assassinio a Ponte Milvio è il secondo volume di una serie di gialli ambientati a Roma. Stavolta la storia si apre con il ritrovamento del cadavere di una escort in prossimità del Tevere. Il caso sembra di difficile risoluzione, anche perché sullo sfondo si stagliano reati di corruzione e concussione e le figure coinvolte sono prostitute, protettori ma anche politici di rilievo e principi del foro. Mimmo, apprezzato giornalista di cronaca nera dall'intuito invincibile, si ritrova nuovamente ad indagare gomito a gomito con la moglie nonché magistrato, Giulia, e la sua squadra di carabinieri. Spinto, però, dalla sete di scoop e dalla competitività che nutre nei confronti della moglie, si lascia prendere la mano nelle indagini e rischia seriamente di mettersi in pericolo.
15,00

In volo con il grifone. Cento anni della Scuola Alpina della Guardia di Finanza di Predazzo 1920-2020

di Carlo Argiolas

Libro: Copertina morbida

editore: Phasar Edizioni

anno edizione: 2021

pagine: 568

Passione e fantasia rievocano la memoria storica di un'Accademia di formazione militare della Guardia di Finanza di Predazzo, fondata nel 1920 nella Val di Fiemme. La Scuola Alpina più antica del mondo che nel 2020 ha raggiunto i suoi primi cento anni di vita. Giunto in Trentino dalla Sardegna per un raduno con i suoi commilitoni, il protagonista è colto da forti sensazioni e, grazie all'incontro con la sua "Guida Spirituale" Larentu, percorre un fantasioso viaggio a ritroso nel tempo dove incontra alcuni allievi, con i quali si intrattiene con racconti e ricordi del periodo del corso. Storie di vita, aneddoti e fotografie completano il viaggio. La parte fantasy richiama anche la figura mitologica presente nello stemma della Guardia di Finanza, il Grifone, metà aquila e metà leone, a indicare la necessità di conciliare la saggezza con la forza, assegnandogli nel libro il ruolo di Grande Guardiano. All'inizio della storia un fumetto di sedici tavole esce dalla mera esposizione storica dei fatti per entrare nel mondo fantasy, creando un filo di continuità tra i tanti anni raccontati. Un volume ricco di vissuti, stati d'animo, memorie che assumono le sembianze di figure mitologiche.
45,00

Emozioni mondiali. Storie di calcio e vita dai Mondiali del 1970 ad oggi

di Raffaele Cammarota

Libro: Copertina morbida

editore: Phasar Edizioni

anno edizione: 2020

pagine: 276

I Mondiali di calcio hanno cadenzato le vicende e i ricordi della nostra vita e sempre lo faranno. Così come canzoni e musica a farne da colonna sonora. È questa la traccia in cui si muove questo libro di Raffaele Cammarota: storie, emozioni, suggestioni, aneddoti, mutamenti sociali attraverso i Mondiali di calcio dal 1970 ad oggi. In un'Italia profondamente cambiata. Ognuno di noi ricorda perfettamente dove si trovava, e con chi, la notte dell'11 Luglio 1982 o quella del 9 Luglio 2006. O, per i meno giovani, la notte dell'Azteca nel celeberrimo 4-3 alla Germania. E così ci sembra di risentire vivida la voce di Nando Martellini con il suo tre volte "Campioni del mondo", quella graffiante di Pizzul, o quella limpida di Civoli con l'indimenticabile "Cielo azzurro sopra Berlino". E ogni volta ci torna in mente inevitabilmente un ricordo, una canzone, una sensazione, un momento della nostra vita in cui abbiamo mollato tutto per restare incollati davanti alle tv per una partita dei Mondiali. Per sognare, e tornare ancora una volta bambini.
15,00

The invisible man. Diari 2006-2010

di Steve Hogarth

Libro: Copertina morbida

editore: Phasar Edizioni

anno edizione: 2018

pagine: 122

In esclusiva per l'Italia il QUINTO volume dei "Diari" di Steve Hogarth, cantante e leader dal 1989 della storica band inglese Marillion. Il volume è stato realizzato in collaborazione con "The Web Italy", il fan club italiano dei Marillion, che ne ha curato la traduzione. I Diari, ai quali Hogarth affida ricordi, aneddoti, riflessioni, racconti e quotidianità della sua esperienza artistico-musicale, nella versione inglese sono suddivisi in due volumi che affrontano i periodi "1991-1997" e "1998-2014". La versione italiana dei Diari di Hogarth è invece pubblicata da Phasar in sei agili volumi.
12,00

Sulle ali del tempo. Confidenze in versi e immagini

di Flavio Bulgarelli

Libro: Copertina morbida

editore: Phasar Edizioni

anno edizione: 2018

pagine: 80

Il testo di una poesia può certamente essere godibile di per sé, ma io credo che un'immagine abbinata ad esso, se appropriata, scelta con cura, lo valorizzi, lo renda più comprensibile, possa trasferire a chi legge un'emozione maggiore. Ed è sulla base di tale convincimento che è nata "Sulle ali del tempo - Confidenze in versi e immagini", che ha radici lontane, che riassume molti anni di vita, e che è stata ultimata l'altro ieri. Cioè il giorno in cui ho compreso che avevo ormai espresso quanto bastava per costituire in qualche modo il diario di una vita. Pertanto, non c'era altro da aggiungere. La porterò con me nel proseguo del cammino, poiché mi dà un senso di compiuto e di amichevole complicità.
14,00

Relatione di un viaggio fatto da Venetia in Costantinopoli

di Carlo Ranzo

Libro: Copertina morbida

editore: Phasar Edizioni

anno edizione: 2017

pagine: 128

La Relazione di Carlo Ranzo, resoconto del viaggio al seguito dell'ambasciatore veneziano in visita al sultano Murad III, permette di immergersi nella realtà politico-militare dell'impero ottomano negli anni immediatamente successivi alla battaglia di Lepanto, e fotografa con precisione un rivale che, ben lungi dal trovarsi in una condizione di crisi in seguito alla sonora disfatta marittima, è ancora capace sia di stupire il viaggiatore per la magnificenza della corte o la perfetta organizzazione statale che, d'altro canto, di intimidire e spaventare quando occorre ribadire verso quale polo penda in quel momento l'ago dei rapporti di forza. Carlo Ranzo non vide nel sultano ottomano la personificazione dell'Anticristo, a cui il Creatore aveva concesso una così rapida ascesa per punire i peccati dei cristiani, come voleva una nota credenza cinquecentesca, né biasimò le usanze o le pratiche religiose turche, come fecero spesso altri testimoni occidentali. Una bella lezione di tolleranza su cui riflettere oltre il senso e la scrittura del diario.
16,00

La tua band è una start up. Quando fare musica significa fare impresa

di Thomas Brownlees

Libro: Copertina morbida

editore: Phasar Edizioni

anno edizione: 2017

Thomas Brownlees, esperto di consulenza e music business, raccoglie in questo libro informazioni pratiche e considerazioni di buon senso per aiutare i musicisti emergenti a sviluppare la propria carriera artistica. Il libro si pone l'obiettivo di confrontare i progetti nel settore discografico con le aziende in fase di avviamento per sottolineare le opportunità e i rischi associati all'imprenditoria delle arti. Thomas Brownlees è un manager che si occupa di consulenza nel settore startup. È laureato in diritto d'autore e specializzato in management strategico. Nel 2016 crea 440 Industries, un progetto dedicato al music business nel quale affronta tematiche legate all'imprenditoria giovanile e agli artisti emergenti. Facendo tesoro delle sue esperienze di insegnamento presso prestigiose istituzioni accademiche, scrive questo libro per condividere l'esperienza sul campo con altri giovani imprenditori della musica.
12,00

Dieci anni nel paese delle meraviglie. La pubblicità per Linea GIG dal 1976 al 1986

Libro: Copertina morbida

editore: Phasar Edizioni

anno edizione: 2016

pagine: 584

Il volume ripercorre la realizzazione delle pubblicità per i giocattoli GIG negli anni 1976-1986, attraverso i ricordi di Alberto Ferrarese (titolare dell'agenzia Phasar di Firenze che ne curò la comunicazione) e dei vari collaboratori dell'epoca. Aneddoti, dietro le quinte e retroscena della nascita delle varie campagne pubblicitarie; illustrazioni originali inedite; testi e musicisti dei jingle; le immagini degli spot televisivi e delle uscite sul settimanale Topolino dei prodotti GIG più importanti e conosciuti: da Fiammiferino a Playmobil, dai Micronauti a Diaclone, dai Trasformer a Pelocaldo, fino a Brillantina Rimbalzina, Robapazza che strumpallazza, Flippo Trippo, Trottolino Luminoso, Soffioplà, Eagle Force, The Black Hole, Sabbia Magica, Pepo e Pepito, Cuore Caldo e tanti altri "mostri sacri" dei giocattoli anni '70 e '80. Un tuffo nel passato e in un mondo ormai perduto, rivisitando la storia di quelle memorabili pubblicità, di quei giocattoli e soprattutto le dinamiche umane e professionali tra i vari protagonisti di quel tempo, attraverso un viaggio nella memoria nel "paese delle meraviglie GIG".
35,00

Condominio 9

di J. A. Gideon

Libro: Copertina morbida

editore: Phasar Edizioni

anno edizione: 2016

pagine: 330

Un condominio dove la gente non sogna e non ha memoria. Un mondo dominato da un'unica voce che parla ininterrottamente agli inquilini. Una storia che potrebbe cambiare tutto, ma che per farlo dovrà raggiungere il piano più alto e imbrattarsi di sangue. Condominio 9 è l'incubo dietro l'angolo. Un mondo non molto lontano dalla nostra realtà che potrebbe presentarsi in ogni momento nelle nostre vite, o che forse è già arrivato senza che ce ne accorgessimo. Attraverso una lente grottesca e sporca di sangue, ci viene mostrato il peggio degli esseri umani e, al tempo stesso, il loro disperato bisogno di sognare per sopravvivere. Un piano dopo l'altro, il cerchio si chiude delineando l'unico vero protagonista di questo romanzo: quel compagno oscuro che tutti abbiamo e che chiamiamo Ego.
15,00

Il fiore nell'ombra. Percorsi attraverso il tatuaggio tradizionale giapponese

di Costanza Brogi

Libro: Copertina morbida

editore: Phasar Edizioni

anno edizione: 2016

pagine: 276

Un viaggio dentro l'essenza dell'Horimono, un'opera complessa e piena di fascino, costretta, in Giappone, a rimanere nell'ombra per il fardello di negatività che si porta dietro dal passato. Forgiato dalla dedizione dei maestri, è grazie a loro se è sopravvissuto. Horimono, oltre che essere il nome usato dai maestri per il tatuaggio tradizionale giapponese, significa "incidere". Questa è la sua caratteristica, perché il corpo viene finemente decorato e diventa parte integrante di un'opera creata dal maestro tatuatore. Ecco, qui proposto, un viaggio che inizia dai primi incontri con i tatuaggi fino agli elaborati corpi che vediamo e apprezziamo, snodandosi attraverso la figura del maestro e i suoi strumenti, nonché la struttura del tatuaggio tradizionale, e spiegando i motivi iconografici più usati.
19,00

Luigi, «Luis» Ghilardi. Un combattente lucchese per la libertà fra Italia, Europa e Messico

Libro: Copertina morbida

editore: Phasar Edizioni

anno edizione: 2016

pagine: 182

Il lucchese Luigi Ghilardi scelse, da giovanissimo, di combattere per la libertà fino dai moti del 1831. Volontario in Spagna con altri italiani di formazione liberale, poi in Portogallo dalla stessa parte, di nuovo in Spagna, associò alle capacità militari, che gli consentirono una continua progressione di carriera, la preparazione politica nelle fila della Legione Italica e del movimento mazziniano. Alternò, quindi, all'esercizio della guerra pericolose missioni per la diffusione degli ideali repubblicani anche in Italia, dove si recò anche nel 1848 per mettere a disposizione della guerra d'indipendenza le sue sperimentate capacità di ufficiale. Fu compagno di Luciano Manara nel Trentino e Tirolo, rappresentante del Governo liberale siciliano per la formazione del nuovo esercito, comandante della difesa di Livorno del 10 maggio 1849, ufficiale dello Stato maggiore garibaldino nell'ultimo periodo di vita della Repubblica Romana. Emigrato in Messico, ed onorato come teorico militare e come ufficiale, fu anche lì tra i difensori della libertà, divenendo uno dei più stimati generali repubblicani e, in quella veste, conobbe l'estremo sacrificio per mano dell'esercito francese venuto a instaurare un impero. Coerente sempre, fu anch'egli un combattente dei Due mondi, mai dimentico della sua patria lucchese. Dopo le recenti riscoperte storiografiche la sua figura ha recuperato, anche in Italia, quella memoria ch il Messico ha sempre conservato riconoscendo in Ghilardi un eroe nazionale.
10,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.