Editore Piazza D. - Ultime novità | P. 7

Piazza D.

Rifugiarsi. Alpi marittime. Volume 2

di Gabriele Gallo

Libro

editore: Piazza D.

anno edizione: 2014

18,00

Famiglie allo specchio

di Roberto Baiocco, Marco Cacioppo

Libro

editore: Piazza D.

anno edizione: 2014

18,00
9,00
18,00

La polizia di Torino capitale del 1848

di Paolo Valer

Libro

editore: Piazza D.

anno edizione: 2014

28,00

Memorandum italiano

di Diego Novelli

Libro

editore: Piazza D.

anno edizione: 2014

20,00
20,00

Fuga dall'Italia. Destinazione Cabo Verde

di Carmen Vurchio

Libro: Copertina morbida

editore: Piazza D.

anno edizione: 2014

pagine: 128

"Fuga dall'Italia" è la storia di una giornalista torinese che dopo quattordici anni di tv, ha lasciato il lavoro e il suo Paese, trasferendosi a due passi dall'Africa, stufa di respirare aria di crisi. A Sal, Cabo Verde, trascorre le giornate all'insegna del "No Stress", circondata da turisti desiderosi di respirare aria di libertà. In questo libro Carmen Vurchio rivela soddisfazioni e difficoltà incontrate nel passaggio dai tacchi a spillo all'infradito, dalle Vuitton alle borse di paglia, senza più Rolex al polso, pronto a scandire un tempo che non va sprecato. Ogni tre mesi saluta la povertà che la circonda per tornare nella sua Italia e accorgersi, dopo qualche istante, di essere lontana anni luce dalla sua vecchia vita, bramosa di tornare a Sal, dove ad attenderla c'è il compagno Max, l'amico a quattro zampe Giasone ma soprattutto un'esistenza priva di consumismo e arrivismo, caratterizzata dal lusso della semplicità.
13,00

Le pavillion de chasse de Stupinigi

di Elisabetta Ballaira

Libro: Copertina morbida

editore: Piazza D.

anno edizione: 2014

pagine: 104

12,00

The Stupinigi hunting lodge

di Elisabetta Ballaira

Libro: Copertina morbida

editore: Piazza D.

anno edizione: 2014

pagine: 104

12,00

Giocattoli del cuore

di Pucci Zanon di Valgiurata

Libro: Copertina rigida

editore: Piazza D.

anno edizione: 2013

pagine: 160

Avere qualcosa che ti rammenta il passato, ti sprona a fare, ti mostra che non tutto si sciupa nella vita, dà senso a tutto il resto. Riscoprire il senso degli oggetti. Una bambola, un castello, una giostra, una casa formato XS, un micro servizio di porcellana. Giocattoli, ricordi. Immobili, ma in movimento. Silenziosi, ma con mille storie da raccontare. Cercare il senso della vita attraverso le cose. Dimenticare, almeno qualche volta, quell'idea, moderna e sintetica, che associa la felicità al consumo continuo di beni materiali. Cercare un'altra via, invertire la rotta. Pensare che se le cose esistono, esistono per un motivo. Che un giocattolo ha una missione, anche dopo la fine tangibile del suo essere gioco. Vedere al di là. Scoprire cosa c'è dietro. Collezionare è vivere, ma soprattutto lasciar vivere, senza data di scadenza. Anche insegnare a vivere. Alle persone che si amano e a quelle che non si conoscono. A chiunque abbia voglia di ascoltare. Un atto d'amore che racchiude in sé una bivalenza che appare un contrasto: da un lato un percorso completamente introspettivo e intimo.
35,00

La danza contemporanea per gli studenti del Liceo Coreutico

di Antonio Della Monica

Libro

editore: Piazza D.

anno edizione: 2013

pagine: 224

Questo libro è una risorsa per i lettori, sia come stimolo che come manuale, tessera di un mosaico molto molto più grande, in parte già costruito e in parte da costruire in un futuro aperto al mondo intero. Guida-supporto al percorso formativo degli studenti dei Licei Coreutici, coniuga elementi storici, culturali, tecnici ed esperienziali ed è strumento di consultazione ma anche diario in continua evoluzione sui temi e i motivi di quella "danza libera" capace di esprimere "una concezione del mondo diversa e audace".
22,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.