Editore Pitagora - Ultime novità | P. 5

Pitagora

Il manuale del geologo

di Carlo Elmi, Mario Casadio

Libro

editore: Pitagora

anno edizione: 2006

pagine: 808

Questo manuale raccoglie gli argomenti più ricorrenti nella comune pratica geologica di tipo professionale, per i quali occorre spesso consultare monografie o articoli dispersi, o comunque di non facile consultazione. La difficoltà di coprire il campo assai vasto delle Scienze della Terra o di accorpare conoscenze appartenenti a campi assai diversi ed articolati del settore geologico-tecnico ha imposto delle scelte e delle limitazioni negli sviluppi teorici dei vari argomenti e ha richiesto altresì delle necessarie semplificazioni: in altri termini il manuale non è diretto a specialisti dei singoli argomenti trattati, ma a operatori generici, che si trovino nella necessità di richiamare in breve tempo e con schematicità metodologie o informazioni tecniche a loro non consuete. Oggi le conoscenze e le norme tecniche evolvono rapidamente: a questo riguardo si è ancora escluso dal manuale ogni sviluppo di metodologie computerizzate per le quali esiste una variegata gamma di programmi. Alcune sezioni hanno uno sviluppo volutamente contenuto entro i limiti cui deve attenersi il geologo, la cui funzione professionale è eminentemente diagnostica e non progettuale: le informazioni riportate hanno solo lo scopo di fornire gli strumenti indispensabili per un proficuo rapporto con altre figure professionali. Per contro si sono sviluppate particolarmente le parti riguardanti la valutazione e la misura dei dati geologico-tecnici...
73,00

Centoventi esercizi di ricerca operativa

di Mauro Dell'Amico

Libro: Copertina morbida

editore: Pitagora

anno edizione: 2006

pagine: 164

Gli esercizi raccolti in questo volume vertono sui seguenti argomenti: Modelli di programmazione lineare (Problemi con variabili continue. Problemi con variabili intere. Problemi con variabili booleane). Programmazione lineare continua (Risoluzione grafica. Algoritmo del simplesso. Dualità. Algoritmo duale. Analisi di sensività). Programmazione lineare intera (Branch & Bound Standard. Branch & Bound per problemi Knapsack. Algoritmo dei piani di taglio). Teoria dei Grafi (Alberi minimi. Cammini minimi. Flusso massimo).
16,00

Unità 7. Studio di regolarità: dai fregi alle successioni numeriche

di Giancarlo Navarra, Antonella Giacomin

Libro

editore: Pitagora

anno edizione: 2005

pagine: 100

Il progetto ArAl è dedicato al rinnovamento dell'insegnamento dell'area aritmetico-algebrica nella scuola dell'obbligo. Esso si colloca all'interno della cornice teorica denominata early algebra (la prima algebra) ove si sostiene che i principali ostacoli cognitivi nell'apprendimento dell'algebra nascono in modi spesso insospettabili in contesti aritmetici e possono trasformarsi in blocchi concettuali anche insormontabili allo sviluppo del pensiero algebrico. L'ipotesi è che sia possibile aggirare tali difficoltà attivando sin dai primi anni della scuola primaria in aritmetica forme di pensiero attuate in una prospettiva algebrica. Ogni fascicolo della collana è accompagnato dall'indicazione delle classi per le quali è stata concepita la relativa Unità (I: scuola dell'infanzia, E: scuola primaria, M: scuola secondaria). Questa unità propone un percorso che, partendo da situazioni iniziali concrete (fregi, disegni, cornici) costruite mediante la ripetizione di uno stampino attraverso l'esplorazione individuale, di gruppo o di classe e la discussione collettiva sulle intuizioni e le scoperte effettuate, conduce gli alunni alla conquista del concetto di progressione aritmetica e alla possibilità di descriverla mediante il simbolismo matematico.
9,00

Normative e legislazione tecnica

di Vittorio Cecconi

Libro

editore: Pitagora

anno edizione: 2005

pagine: 236

22,00
20,00

Guida allo studio dei fondamenti della chimica

di Elena Vismara, Antonio Zanarotti

Libro

editore: Pitagora

anno edizione: 2005

pagine: 128

Questa guida è adatta per un corso universitario di chimica e deve servire a orientare lo studente nello studio di una materia vasta, ma riconducibile a linee fondamentali che gli autori si sono sforzati di rintracciare. Gli autori hanno selezionato e presentato quanto ritengono serva a costruire delle fondamenta solide, secondo la loro personalità di docenti e ricercatori. La guida contiene nelle prime due parti elementi fondamentali per la comprensione della materia, a partire dalla teoria atomica, passando per la tavola periodica, il legame chimico, ovvero come gli atomi interagiscono tra loro, arrivando poi all'energia nelle sue varie forme e alla termodinamica chimica, che più specificamente permette di capire che cosa avviene in una trasformazione chimica dal punto di vista dell'energia. Cenni di cinetica chimica completano le nozioni fondamentali per la comprensione del mondo fisico, associando ad una visione statica, una visione dinamica, ovvero introducendo la variabile tempo associata alla spontaneità termodinamica di un processo. La terza parte è dedicata alla presentazione d'alcuni esempi concernenti come la natura atomica si rifletta nelle proprietà del mondo fisico, fatto da miriadi d'atomi. Gli argomenti trattati per linee fondamentali sono i più svariati, spaziano dai semplici passaggi di stato dell'acqua, al capire perché gli iceberg galleggiano, dalla pila al semiconduttore...
8,50

Che cos'è la lean six sigma?

Libro: Copertina morbida

editore: Pitagora

anno edizione: 2005

pagine: 120

All'interno delle organizzazioni, accade sempre più spesso di incontrare persone che hanno partecipato a progetti di miglioramento, a circoli della qualità, a progetti Kaizen, Just in Time, e così via. L'interesse che suscitano queste tematiche e la loro applicazione sta sicuramente crescendo di anno in anno. Eppure, frequentemente, queste persone lamentano di non aver completamente chiara la collocazione di quanto hanno appreso e realizzato, o di non aver colto la dimensione complessiva del percorso. Questo libro ha il merito di contribuire a colmare questa lacuna, illustrando i concetti fondamentali di una metodologia, la Lean Six Sigma, che si sta rivelando la metodologia più efficace per la conduzione e la realizzazione dei progetti di miglioramento continuo. Nel libro il lettore troverà quello che mancava: una descrizione molto snella, densa di casi aziendali e di situazioni reali, che inquadra passi e strumenti della metodologia all'interno di un percorso logico complessivo e rende evidenti i benefici che si ottengono dalla sua applicazione. Le ragioni del successo della Lean Six Sigma vanno ricercate in due caratteristiche distintive: l'enfasi posta sul potenziamento della professionalità delle persone e l'attenta identificazione dei progetti da lanciare. Infatti, oggi è il contributo propositivo delle persone dell'organizzazione, più ancora che la risorsa tecnologica e finanziaria, a determinare il vantaggio competitivo delle imprese.
12,00

Misure elettroniche di laboratorio

Libro

editore: Pitagora

anno edizione: 2005

pagine: 156

Questo libro nasce con un duplice scopo: 1) offrire un primo riferimento nello studio della strumentazione di base per le misure elettroniche, in particolare per gli studi universitari di primo livello in Facoltà scientifiche; 2) costituire un testo di rapida consultazione per ingegneri e tecnici che devono occuparsi dei processi di misura sia in ambito industriale sia in laboratorio. Pur mantenendo una descrizione a livello di didattica universitaria degli argomenti trattati, il livello di approfondimento sulle problematiche esposte è volutamente non "spinto". L'obiettivo è infatti di illustrare, allo studente o all'operatore di laboratorio, il principio e le caratteristiche base di funzionamento degli strumenti di uso comune in un laboratorio di misure. Per maggiori approfondimenti, sia sulle caratteristiche specifiche sia delle funzionalità avanzate della strumentazione qui introdotta (voltmetri, schede si acquisizione dati, oscilloscopi, analizzatori si spettro) si rimanda alla bibliografia riportata alla fine dei capitoli corrispondenti.
14,00

Terapie istantanee. Manuale di neuro-programmazione digitale

di Elia Tropeano

Libro

editore: Pitagora

anno edizione: 2004

pagine: 152

"Terapie istantanee" consistono in nuovi metodi terapeutici in grado di risolvere rapidamente un'ampia gamma di problemi clinici o psicologici. Le tecniche riportate si sono inoltre rivelate utili per intervenire con successo sulle malattie croniche e su certe patologie ritenute irrisolvibili. Nel manuale sono riportati casi risolti il più delle volte in modo istantaneo. Le tecniche terapeutiche muovono dalla programmazione neurolinguistica di Richard Bandler per arrivare ad una nuova procedura d'intervento: la neuro-programmazione digitale, che si basa essenzialmente sui trasferimenti informatici interemisferici dei dati contenuti ed elaborati rispettivamente nell'emisfero destro e sinistro del nostro cervello. Una sezione è dedicata alla memorizzazione e al sistema d'invio delle informazioni alla memoria, si occupa anche di problemi legati all'istruzione scolare: migliorare le tecniche di apprendimento, eliminare handicap educativi, ecc. Due capitoli sono dedicati al linguaggio verbale, specificamente al metamodello di John Grinder e Richard Bandler e alla Neuro-etimologia, quest'ultima sviluppata dall'autore, spiega quanto i vocaboli siano in grado di significare. In altri capitoli sono esplicitati linguaggio e comunicazione digitale/analogica. Nell'opera trova spazio anche la fisiologia e funzione dei sogni e la possibilità d'utilizzo terapeutico. Verso la fine sono presentati una serie di dimostrazioni eseguite in privato...
14,00

Fondamenti di telecomunicazioni per l'ingegneria gestionale. Messaggi, segnali, sistemi

di Marco Chiani, Roberto Verdone

Libro

editore: Pitagora

anno edizione: 2004

pagine: 168

Questo volume ha l'obiettivo di fornire un primo strumento di supporto per gli allievi dell'Università di Bologna che incontrano la materia delle Telecomunicazioni nel loro percorso di studi in Ingegneria Gestionale o dei Processi Gestionali; in particolare, gli argomenti trattati nel volume ricoprono buona parte del programma dell'insegnamento denominato attualmente "Telecomunicazioni L-A", inserito nel Piano di Studi del Corso di Laurea in Ingegneria dei Processi Gestionali, che fornisce le basi teoriche per lo sviluppo del successivo "Telecomunicazioni L-B", orientato all'applicazione delle tecniche della comunicazione nei sistemi e reti reali. Questi i capitoli: La trasmissione a distanza di informazioni: messaggi e segnali. Segnali determinati. Sistemi lineari e tempo-invarianti. Esercizi proposti: applicazione dei segnali determinati ai sistemi LTI. Probabilità e variabili aleatorie. Processi aleatori. Appendice A: funzioni ausiliarie. Appendice B: funzione impulsiva di Dirac.
16,00

I segreti della terra. Corso di geografia fisica e geomorfologia

di Mauro Marchetti

Libro

editore: Pitagora

anno edizione: 2004

pagine: 256

Questo volume è nato dall'esigenza di divulgare ad un pubblico ampio le conoscenze di base relative al pianeta Terra e alla sua evoluzione, e vuole essere un mezzo di educazione che, pur rigoroso, percorre un approccio semplice e comprensibile, sfruttando prerequisiti di tipo fisico, matematico e chimico alquanto limitati. Si vuole in pratica offrire uno strumento che, su basi scientifiche, serva a superare la resistenza alla comprensione delle problematiche attinenti le Scienze della Terra, che attanaglia coloro che possiedono una formazione scolastica caratterizzata da una marcata impronta umanistica. Il testo è costituito da tre diverse sezioni: la prima riguarda la collocazione nel sistema solare del pianeta Terra, le relazioni e i principi che ne regolano i moti nonché le interazioni con altri corpi celesti; la seconda si occupa di analizzare la costituzione, la forma e i processi endogeni che regolano l'equilibrio del pianeta; la terza descrive i meccanismi di modellamento della superficie terrestre ad opera degli agenti esogeni. Questi i capitoli: Il cielo visto dalla terra. Le stelle. Il sistema solare. Il sistema terra-luna. La forma della terra e la sua rappresentazione. L'atmosfera terrestre. il mare. le variazioni del clima sulla terra. La struttura della terra. la tettonica delle placche. Fossili e testimonianze di vita nel passato. geomorfologia. Processi elementari di degradazione delle superfici rocciose. Geomorfologia fluviale. processi di versante...
23,00

Algebra lineare e geometria

di Ernesto Dedò

Libro

editore: Pitagora

anno edizione: 2004

pagine: 204

In questo volume vengono affrontati i seguenti argomenti: Richiami su alcune nozioni di base. Introduzione ai sistemi lineari. Matrici. Spazi vettoriali e applicazioni lineari. Determinante e rango di una matrice. Matrice inversa. Teoria dei sistemi lineari. Prodotto scalare e norma. Autovalori ed autovettori. Diagonalizzazione. Polinomi di matrici. Rette e circonferenze. Le coniche. Geometria dello spazio. Linee e superfici nello spazio. Sfere e circonferenze nello spazio. Superfici rigate e di rotazione. Coni e cilindri. Esercizi di ricapitolazione.
16,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.