Il tuo browser non supporta JavaScript!

PITAGORA

Introduzione al metodo degli elementi finiti

di Francesco Cesari

Libro: Copertina morbida

editore: PITAGORA

anno edizione: 2019

pagine: 706

Il metodo degli elementi finiti (MEF) è un metodo approssimato per risolvere equazioni differenziali ordinarie (ODE) o alle derivate parziali (EDP). Pertanto un'introduzione al MEF può essere sviluppata in due modi alternativi: 1. dal punto di vista matematico per trovare le condizioni di esistenza, unicità e stabilità del metodo 2. dal punto di vista ingegneristico per trovare la soluzione dei problemi.
65,00

Unità 13. La matematochetta. Gioco dell'aggiungere e del togliere in preparazione all'addizione e alla sottrazione

di Giancarlo Navarra

Libro: Copertina morbida

editore: PITAGORA

anno edizione: 2017

pagine: 104

Una storia di principesse, fatine e streghette introduce i bambini in un ambiente in cui, interpretando situazioni e materiali, confrontando quantità, drammatizzando scene, argomentando, ponendo domande e cercando di dare spiegazioni, acquisiscono le prime competenze del contare oggetti e nel porli in relazione tra loro. Incontrando in questo modo gli embrioni dell'addizione e della sottrazione, dell'incognito e della variabile, dell'analogia strutturale.
15,00

Genesi ed evoluzione del rilievo terrestre. Fondamenti di geomorfologia

di Francesco Dramis, Cliff Ollier

Libro: Copertina morbida

editore: PITAGORA

anno edizione: 2016

pagine: 334

Questo libro, scaturito dalla lunga esperienza universitaria e di ricerca degli autori, tratta gli aspetti fondamentali della Geomorfologia, una disciplina nata con l'intento di descrivere la grande varietà delle forme del rilievo terrestre e, successivamente, sempre più arricchita di contenuti scientifici e supporti tecnologici, divenuta uno delle componenti basilari delle moderne scienze geologiche e ambientali, assumendo altresì un ruolo di primo piano nella pratica applicativa. Il testo si compone di 14 capitoli preceduti da una breve introduzione, nei quali sono trattati, in modo essenziale e con un ricco corredo di immagini fotografiche, i principi fondamentali della geomorfologia e le forme del rilievo che vengono prodotte nei diversi contesti genetici. Il volume è destinato agli studenti dei corsi universitari in scienze geologiche, scienze naturali, scienze ambientali, ingegneria ambientale, geografia, ma si rivolge anche a coloro che svolgono, a qualsiasi titolo, attività nel campo della gestione del territorio e nella mitigazione dei rischi naturali.
32,00

Fondamenti di termodinamica dell'ingegneria chimica

di Renato Rota

Libro: Libro in brossura

editore: PITAGORA

anno edizione: 2015

pagine: 608

Questo testo è la seconda edizione, riveduta ed ampliata, del volume pubblicato nel 2004 con lo stesso titolo per gli studenti del corso di studio in ingegneria chimica del Politecnico di Milano. Il primo capitolo di questo libro riporta alcuni brevi richiami sui sistemi termodinamici, le trasformazioni spontanee e le condizioni di equilibrio. Questo rende il testo fruibile anche da studenti di corsi di studio che non prevedono la frequenza propedeutica degli insegnamenti di fisica generale e fisica tecnica. I principali strumenti matematici necessari alla comprensione del materiale esposto nel testo sono invece riassunti in Appendice A. Questo volume premette la trattazione della termodinamica dei composti puri alla trattazione della termodinamica delle miscele in quanto lo studio delle miscele poggia su metodologie sviluppate per fluidi puri. L'obiettivo di questo testo è quello di insegnare allo studente come utilizzare gli strumenti della termodinamica dell'ingegneria chimica per risolvere problemi concreti che l'ingegnere deve affrontare nella sua vita professionale. Si è quindi cercato di presentare la materia secondo un approccio sperimentale (piuttosto che assiomatico) e si è corredato il testo di numerose applicazioni completamente risolte e di alcuni esercizi in cui invece si fornisce solo il risultato. Il testo riporta anche i listati di programmi in un linguaggio di programmazione evoluto (Matlab) per la risoluzione delle applicazioni proposte.
55,00

Cominciamo da zero. Domande, risposte e commenti per saperne di più sui perché della matematica (aritmetica e algebra)

di Vinicio Villani, Maurizio Berni

Libro: Copertina morbida

editore: PITAGORA

anno edizione: 2014

pagine: 232

Questo volume si rivolge in primo luogo agli insegnanti e ai futuri insegnanti di matematica delle scuole secondarie (medie e superiori) e può essere utile anche, nelle sue parti non troppo specialistiche, per gli insegnanti e futuri insegnanti della scuola primaria. In generale potrebbe interessare tutti coloro che desiderano saperne di più e avvertono l'esigenza di rivedere criticamente le proprie conoscenze o reminiscenze scolastiche. In questa seconda edizione sono stati rivisti alcuni aspetti che più di altri hanno risentito dell'usura del tempo. In particolare il capitolo 18 riguardante la relazione che intercorre tra i numeri della matematica e i numeri della calcolatrice e dei computer. Nel lasciare comunque i riferimenti al linguaggio Pascal (vedi la prima edizione) è stata modificata leggermente la forma dell'esposizione, con la consapevolezza che si tratta di un riferimento che si potrebbe definire quasi storico più che attuale. È stato inserito inoltre un nuovo paragrafo relativo all'evoluzione storica delle notazioni per rappresentare i numeri; un argomento che, sia pur a grandi linee, si è sentita la necessità di affrontare per completezza espositiva.
22,00

Geomorfologia

di Mario Panizza

Libro: Copertina morbida

editore: PITAGORA

anno edizione: 2014

pagine: 408

Fra le Scienze della natura, la Geomorfologia ha per obiettivo lo studio e l'interpretazione delle forme della superficie terrestre e in particolare delle cause che le generano e le modificano. In questo volume la materia è trattata con linguaggio scientifico di facile comprensione, ma basato su un rigoroso percorso metodologico; viene privilegiato l'aspetto concettuale rispetto a quello nozionistico. Numerose tavole e figure facilitano l'approccio disciplinare; le fotografie (quasi tutte dell'autore) esemplificano e chiariscono particolari situazioni geomorfologiche. Il testo comprende una parte introduttiva di carattere concettuale e storico, una seconda di Geomorfologia plurizonale (dai processi elementari sui versanti, alle azioni dei corsi d'acqua e del mare, fino alla morfologia antropica e alla geoetica), una terza parte dedicata alla Geomorfologia climatica (dal sistema morfoclimatico glaciale via via fino a quello delle foreste equatoriali), una quarta parte rivolta alla Geomorfologia strutturale (connessa ai fattori tettonici e litologici) e un'appendice che introduce ai temi della Geomorfologia quantitativa, della Geomorfologia ambientale e della Geomorfologia culturale. Una ricca bibliografia suggerisce gli approfondimenti su testi particolari o su opere monografiche. Il libro è rivolto agli studenti universitari e a tutti coloro che operano nel settore dell'ambiente e del territorio.
36,50

Parliamo tanto e spesso di didattica della metematica

Libro: Libro in brossura

editore: PITAGORA

anno edizione: 2014

pagine: 216

"Noi abbiamo più volte espresso, con scritti, corsi, testimonianze, molti decenni di insegnamento in corsi di prima formazione e di formazione in sevizio per insegnanti di Matematica, che cosa intendere per Didattica della matematica, con i suoi contenuti classici e moderni, con le sue varie sfaccettature. E dunque più di tanti altri restiamo sbalorditi e preoccupati quando Didattica della matematica è confusa con Didattica generale, Pedagogia, ripasso di Matematica, esemplificazioni di buon senso, ricognizione di buone pratiche, teorie varie che nulla hanno a che vedere. Per questo, solo per questo, chiediamo a gran voce che si parli tanto e spesso di Didattica della matematica, che si realizzi un elenco di contenuti che abbia un senso professionale, che raccolga la storia di questa giovane disciplina, a cominciare dai suoi primi vagiti, la Teoria delle situazioni, e poi su su verso i nuovi e molteplici modi di interpretare la teoria. Speriamo che questo richiamo alla concretezza teorica ed empirica dia i suoi frutti. Nel preparare questo XXVIII Convegno, abbiamo recepito desideri espressi dai convegnisti nel corso del XXVII: lasciare tempo per discussioni, dare più spazio a chi viene ammesso a tenere seminari, fornire più occasioni di poter vedere la matematica in altri ambiti, storia, arte, teatro... Ci pare di aver colto nel segno con questo programma così ristretto nel numero dei relatori ma così ampio per ciò che riguarda seminari e spazi di discussione..." (Dalla Prefazione)
22,00

La finestra del sindaco

Libro: Libro in brossura

editore: PITAGORA

anno edizione: 2013

pagine: 152

Il materiale presente in questo volume è articolato nel seguente modo: nel primo capitolo vengono esposte le attività che sono state sperimentate in classe, accompagnate da analisi a priori e commenti che ne chiariscano gli obiettivi. Nel secondo capitolo si riporta il resoconto di esperienze svolte in classe (dalla III alla V di scuola secondaria di secondo grado) e discussioni del gruppo Zeroallazero. In questo capitolo vengono riprodotte fedelmente le voci degli alunni e degli insegnanti, nell'ambito delle discussioni sorte nelle classi in cui sono stati presentati i problemi; viene poi completato il testo con il frutto delle analisi che si sono svolte all'interno del gruppo Zeroallazero, al quale partecipano, tra gli altri, gli insegnanti che hanno effettivamente svolto le attività qui riportate. Nel terzo capitolo si presentano i problemi supplementari utilizzabili per consolidare i concetti introdotti attraverso le attività proposte nel primo capitolo. In particolare sono illustrati alcuni suggerimenti su come trasformare problemi ordinari in problemi parametrici, essendo questi ultimi cruciali nel conseguimento non solo di opportune competenze operative, ma anche di una apertura mentale che si rivela necessaria quando opera in contesti più ampi. Infine il quarto capitolo è dedicato ad un supporto teorico relativo ad alcuni concetti matematici che vengono presentati con livelli graduali di approfondimento e di complessità.
15,00

Introduzione alla fisica

di Gianni Albertini

Libro: Copertina morbida

editore: PITAGORA

anno edizione: 2013

pagine: 192

Con questo libro si intende fornire due strumenti fondamentali: da una parte alcune nozioni di base, dall'altra la conoscenza di meccanismi elementari per trattare efficacemente non solo gli argomenti che verranno qui presentati ma anche e soprattutto i problemi che si presenteranno in futuro. Questi i temi trattati: La descrizione del moto. Traiettoria. Studio di moti in base all'accelerazione. Sistema di riferimento relativi a velocità costante. Insegnamenti collaterali. Le cause del moto. Le leggi della dinamica. Forze più comuni. Gli effetti delle forze. Effetti delle forze. Forze conservative. Conservazione della massa/energia. Ulteriori caratteristiche dell'energia potenziale. L'importanza del punto di vista. Sistemi non inerziali e forze apparenti. Un solo corpo o molte parti? Sistemi di particelle. Urti. Appendici. Simbolismo. Richiami di trigonometria. Vettori. Equazioni di una retta. Valore approssimato di una funzione. Variazione di un vettore a modulo costante. Grandezze cinematiche in sistemi assoluti e relativi. Moto armonico smorzato. Organi di grandezza e prefissi.
18,00

Appunti di algebra lineare, geometria analitica, tensori. Teoria, esempi, esercizi svolti, esercizi proposti

di Giuliano Mazzanti, Valter Rosselli

Libro: Copertina morbida

editore: PITAGORA

anno edizione: 2013

pagine: 344

Il presente volume si rivolge in modo particolare agli studenti di Ingegneria che debbano affrontare argomenti di Algebra Lineare e Geometria Analitica. Si è cercato di contenere la materia trattata entro limiti ragionevoli per un corso semestrale. Per fare ciò si è ritenuto opportuno puntare sui concetti e sulle proprietà utili alle applicazioni, rinunciando alla maggior parte delle dimostrazioni, ma proponendo quelle più significative. In particolare l'ultimo capitolo, riguardante i tensori, è propedeutico alle materie applicative dei corsi di laurea in Ingegneria. Per meglio chiarire i contenuti si è deciso di proporre per ogni argomento una vasta gamma di esempi svolti in dettaglio e di esercizi proposti. Proprio per questo motivo gli autori ritengono che questo volume sia particolarmente indicato anche per studenti che non siano in grado di seguire costantemente le lezioni, come ad esempio gli studenti lavoratori.
31,00

La didattica della matematica come chiave di lettura delle situazioni d'aula

Libro: Libro in brossura

editore: PITAGORA

anno edizione: 2013

pagine: 208

Questo volume contiene gli Atti del Convegno "Incontri con la Matematica" tenutosi a Castel S. Pietro Terme nel novembre 2013. Ecco alcune delle relazioni presentate: Esempi di situazioni che testimoniano come si possa assicurare ai ragazzi ed ai loro insegnanti: calma, affettività, curiosità. Insegnare la probabilità: come e perché. La matematica promotrice di inclusione. Il passo più lungo. Oltre la terza dimensione. Italmatica: riflessioni per in insegnamento/apprendimento combinato di italiano e matematica. La qualità della didattica tra valutazioni formative e valutazioni di sistema. Verso il concetto di tempo. Dal bidimensionale al tridimensionale: le casette si trasformano in cubi. Infantile: il linguaggio corrente priva l'infanzia della sua stupefacente complessità; annotazioni con lo sguardo di chi si occupa di apprendimento della matematica. Insieme per una fiaba. Alcune considerazioni di discalculia e dislessia. Appassionata-mente: percorsi di formazione enattiva; un esempio: caos e ordine, lo scarabocchio. Le avventure di Nocedicocco. Muoviamoci in 3D e in 2D: percorsi, plastici e mappe con la segnaletica dei bambini. Le parole danno i numeri: percorso di sensibilizzazione al numero in fiabe e canzoncine. Sfaccettature in geometria nella scuola dell'infanzia. Giocomatica, acquisizione delle competenze numeriche nei bambini in età evolutiva. Fare matematica nella scuola dell'infanzia: il racconto di una fiaba. Il gioco dei bottoni...
21,00

Matematica di base per insegnare nella scuola primaria

di Martha Isabel Fandiño Pinilla, Silvia Sbaragli

Libro: Copertina morbida

editore: PITAGORA

anno edizione: 2011

pagine: 192

Il libro è destinato in modo specifico agli insegnanti in formazione ed in servizio. La matematica è presentata in un linguaggio il meno possibile formale, ma corretto, puntando soprattutto sulle basi irrinunciabili e su quegli argomenti che dovrebbero essere trattati solitamente nella nostra Scuola. Si tratta di un invito a "ripensare la matematica", cercando di trasformarla in qualche cosa di costruito personalmente e non solo assimilato.
17,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.