Editore Polaris - Ultime novità | P. 3

Polaris

La rivoluzione perduta dei poeti

di Andrea Semplici

Libro: Copertina morbida

editore: Polaris

anno edizione: 2019

pagine: 363

Il 19 luglio del 1979, i sandinisti entrano a Managua. Il tiranno, Tacho Somoza, el malo, era fuggito due giorni prima. Fu l'ultima, impensabile Rivoluzione del '900: nel Centroamerica, un movimento armato conquistò la libertà in un paese considerato "terra privata" degli Stati Uniti. Fu la Rivoluzione dei poeti. Si dice che in Nicaragua todos son poetas. Qui i poeti hanno sparato, hanno ucciso, sono stati uccisi e hanno fatto parte del primo governo rivoluzionario. Andrea Semplici nel 1980 va in Nicaragua per vedere la Rivoluzione e continua a tornare per raccontare una storia fatta di lacrime e risate, di fallimento e di trionfo, ma soprattutto per farei conti con se stesso. La Rivoluzione perduta dei poeti contiene molti libri in sé e ognuno vive di poesia. "A chi vuoi che importi qual che succede in Nicaragua? A me. A me importa." Prefazione di Gioconda Belli.
20,00

Sandro Sansoni. Dal microcosmo al macrocosmo. Percezioni dell'indicibile. Catalogo della mostra (Ascoli Piceno, 15 giugno-13 luglio 2019)

di SANSONI SANDRO

Libro: Copertina morbida

editore: Polaris

anno edizione: 2019

pagine: 78

"Realizzo con simboli gli stati d'animo, il mondo affettivo, i dubbi, i problemi evolutivi che in me affiorano. Penso che nella vita ogni forma, ogni colore, ogni espressione siano stimolo di un momento creativo e il simbolo diviene, per me, non cultura ma traduzione e mezzo; espressivo di per se stesso come se ognuno ne avesse nel profondo la chiave sicura." "... viviamo di cultura, viviamo delle nostre nozioni e viviamo anche di ciò che amiamo ..." "... quello che provo dipingo, i miei sogni, le mie sensazioni, il mio mondo, cerco di conoscere tramite la pittura. A volte ho insegnato a me stesso scoprendo cose di me attraverso la mia pittura mi piacciono più le cose armoniose, la ricerca di un messaggio che voglio cercare nella natura..." "...il bello è ciò che è in armonia con il creato e con il fine del creato ed è anche quello che mi emoziona, ma quanto mi spinge all'evoluzione creativa sono i motivi della creazione: bisogna andar dentro se stessi, dentro le cose..." (Sandro Sansoni)
15,00

Ci sono posti così. Storie di viaggio

di Vio Cavrini

Libro: Copertina morbida

editore: Polaris

anno edizione: 2019

pagine: 211

Che fare dopo aver viaggiato tanto? Viaggiare ancora o rinunciare, ora che la globalizzazione ha reso il mondo, quasi ovunque, uguale a se stesso? Quando ormai si parla apertamente di overtourism e alcune delle mete più famose e ambite cominciano a regolamentare gli accessi? Quando Bangkok assomiglia a Parigi, Città del Capo a Buenos Aires, stessa catene commerciali, stessi marchi, stesse mode? Starbucks, Apple Store, Zara, McDonald's... e via globalizzando? Perché raccontare di viaggi quando non esiste più luogo al mondo, per quanto remoto, che non sia già stato descritto e raccontato e, soprattutto, fotografato, "bloggato", postato e socializzato? È la domanda che l'autore si fa e pone al lettore. E questa sua terza raccolta di racconti di viaggio è una possibile risposta: continuiamo a viaggiare perché ognuno lo fa con occhi e animo diversi dagli altri. Quindi poco importa se ovunque il mondo è sempre più uguale a se stesso, perché siamo noi a cambiare per dare un significato di volta in volta diverso al nostro viaggiare. Non è facile, ma quando ci riusciamo quel viaggio e quel luogo diventano unici. E se la fortuna non ci aiuta, se non arriviamo a ravvisare un posto alternativo a un altro, possiamo chiedere soccorso alla fantasia, non per inventare, ma per andare un po' oltre la realtà così com'è, immaginando come potrebbe essere. Forse un po' diversa, magari più bella.
13,00

Aver molto viaggiato. Luoghi, persone ed emozioni

di Federico Formignani

Libro: Copertina morbida

editore: Polaris

anno edizione: 2019

pagine: 315

Un titolo, "Aver molto viaggiato", che richiede forse un'interpretazione più sottile, aiutato non poco dal sottotitolo "luoghi, incontri ed emozioni" che a sua volta rimanda a centinaia di località sparse in ogni continente, con infiniti volti di uomini e donne pronti a raccontare di sé, del mondo in cui vivono. Un'esistenza di viaggi rivissuti e descritti, sempre con un occhio di riguardo alle molteplici meraviglie della natura, ai messaggi dell'animo umano, alle diversità incontrate che - per fortuna - tutte si annullano nella comune fatica del vivere.
18,00

Israele e territori palestinesi

di Tiziano Zoli

Libro: Copertina morbida

editore: Polaris

anno edizione: 2019

pagine: 375

Tre religioni in un fazzoletto di terra con un grande patrimonio umano e spirituale da scoprire. Da Gerusalemme al deserto e al mar Morto, dalla Galilea ad Eilat, il viaggio in questa parte del Mediterraneo è un caleidoscopio di tradizioni in una terra di bellezza e varietà; una culla di religioni e culture che arricchiscono e trasformano l'anima umana. In altre parole è un viaggio unico tra tradizioni e contraddizioni, che non lasciano nessun visitatore come prima dell'arrivo, perché porta al cuore di se stessi.
27,00

Terre artiche. Norvegia, Svezia, Finlandia e Groenlandia

di Daniela Pulvirenti

Libro: Copertina morbida

editore: Polaris

anno edizione: 2019

pagine: 331

I territori situati oltre il Circolo Polare Artico fanno parte di quelle terre, aspre e selvagge, che culminano nel Polo Nord. Questa guida vuole dare un'idea di questo mondo, anche attraverso numerose proposte di trekking, ed in modo particolare di quelle regioni poste oltre il Circolo Polare europeo, quali la Scandinavia e la Finlandia con la vicina Penisola di Kola. Ci spingeremo anche a ovest per raggiungere i ghiacci della Groenlandia e ancora più nord fino alle isole Svalbard.
25,00

Racconti dal Grande Nord. Viaggio alle alte latitudini

di Marco Grippa

Libro: Copertina morbida

editore: Polaris

anno edizione: 2019

pagine: 268

"Questa notte la temperatura è scesa parecchio. Mi sveglio con la testa raggomitolata nel cappuccio del sacco a pelo, infilato dentro a un secondo sacco più pesante. Ho dormito con tre strati di vestiti, tre paia di calze di lana e il passamontagna. Apro la cerniera e metto fuori la testa. La prima luce del giorno illumina un'atmosfera pallida e onirica, che filtra attraverso il bosco. Intorno a me ci sono solo alberi e neve, una foresta fitta e immobile, abbracciata da un silenzio ovattato. Ha nevicato tutta notte. Sprofondo nella neve fresca fin sopra le ginocchia, mentre avanzo attraverso gli abeti fino al margine del lago ghiacciato. È dello stesso bianco del cielo carico di nuvole nebbiose. Tutto si confonde. Lo spazio e il tempo sono dilatati, avvolti dal biancore, in un paesaggio che non cambia mai. Ho attraversato la Lapponia a piedi in inverno, camminato tra i fiordi della Groenlandia e sotto la pioggia della Kamchatka, esplorato il Canada con un furgoncino Volkswagen, girovagato in Norvegia, Islanda, Scozia e isole Faroe. Da quando ho iniziato a viaggiare nel grande nord, c'è una voce che continua a chiamarmi e io, regolarmente, mi ritrovo lassù, nelle terre del vento e della neve." (L'autore)
13,00

Colombia

di Anna Maspero

Libro: Copertina morbida

editore: Polaris

anno edizione: 2019

pagine: 520

Una guida che racconta la Colombia com'è, affrancandola dall'immagine conflittuale che l'ha a lungo esclusa dalle rotte turistiche. Un compagno per scoprire un Paese affascinante e ospitale che sorprende per la straordinaria biodiversità, la varietà di paesaggi e culture, i siti archeologici e i musei che tramandano radici indigene e storia, l'architettura coloniale accanto a città fra le più moderne e vitali del continente.
25,00

La città dentro

di Flavia Capitani, Emanuele Coen

Libro: Copertina morbida

editore: Polaris

anno edizione: 2019

pagine: 160

C'è chi dice che ogni città è un colore, un odore oppure un suono. Flavia Capitani e Emanuele Coen, una coppia di giornalisti che negli ultimi vent'anni ha girato il mondo, sostengono che ogni città corrisponde a un'emozione, a una vibrazione sottile e profonda che percorre l'anima di chi ci abita, di chi ci torna, di chi la visita per la prima volta. Rabbia, gioia, orgoglio, sorpresa, nostalgia, coraggio, meraviglia, gelosia, euforia, fiducia sono le emozioni che hanno provato visitando dieci metropoli: Barcellona, Berlino, Bucarest, Chicago, Gerusalemme, Londra, Los Angeles, Napoli, Parigi, Roma. Le hanno scoperte, riscoperte e raccontate percorrendo itinerari insoliti. Hanno osservato strade, piazze, incontrato persone, e in maniera inaspettata hanno capito qualcosa in più di sé stessi. La visita di ogni città si è trasformata in un viaggio interiore e ha segnato un passaggio di vita, individuale o di coppia. Tra ricordi, suggestioni e riferimenti a un immaginario condiviso, in ogni città gli autori seguono il filo di un'emozione e portano il lettore alla scoperta di luoghi che non compaiono nelle guide turistiche, descritti e narrati secondo una prospettiva da insider. Questo volume non è solo un libro di viaggio, ma anche un racconto a tappe di due vite, un racconto in cui ognuno si può riconoscere. E nello stesso tempo uno strumento che offre al lettore una chiave appassionante per affrontare la visita di una metropoli e capire come entrare profondamente in connessione con un luogo.
15,00

Sui binari dello zar. La Transmongolica da Mosca a Pechino

di Fabio Fogu

Libro: Copertina morbida

editore: Polaris

anno edizione: 2019

pagine: 166

Dalla Russia che diventa Asia fino all'Oceano Pacifico, dove la Grande Muraglia cinese si immerge nel Mar Giallo. Un vecchio treno accompagna l'autore in un incredibile viaggio lungo i binari leggendari della Transmongolica. Novemila chilometri alla scoperta della Russia, fino alle gelide acque del Lago Baikal in Siberia. Poi la vita da nomade nelle infinite steppe della Mongolia, dove le notti passano lente al riparo delle tradizionali Gher. La ferrovia corre verso sud e attraversa il deserto del Gobi, l'ultimo arrivo è l'immensa e affollata Pechino. Il libro è un finestrino su mezzo mappamondo, uno zaino pieno di incontri fatti a bordo del lunghissimo convoglio che ogni giorno attraversa due continenti e tre Stati. Viaggiatori e viandanti si perdono e si ritrovano lungo i confini, i lineamenti dei volti che cambiano sono la bussola per orientarsi nel cuore dell'Asia Centrale.
13,00

Sri Lanka

di Federico Pasqualini

Libro: Copertina morbida

editore: Polaris

anno edizione: 2019

pagine: 397

Serendipità indica la fortuna di fare felici scoperte per puro caso, il trovare una cosa imprevista mentre se ne stava cercando un'altra. E l'isola di Sri Lanka (un tempo Sarandib) ama svelarsi a chi sa lasciarsi trasportare al divenire del tutto per sentieri sconosciuti, attraverso la sua storia che sfuma nella leggenda e i suoi tesori intimamente nascosti nel fitto della sua giungla. Perché se il caso trova sempre il momento per far scoprire qualcosa di imprevedibile, lo Sri Lanka potrebbe essere il posto giusto.
24,00
29,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento