Editore PRIULI & VERLUCCA - Ultime novità

PRIULI & VERLUCCA

Apocalypsis 616. Per agire nel vero bene devi prima conoscere quale sia il vero male

di Adam Kadmon

Libro: Copertina rigida

editore: PRIULI & VERLUCCA

anno edizione: 2021

pagine: 384

In tempi in cui sempre più persone e poteri dimostrano di confondere il Male con il Bene, assume vitale importanza il fare Luce sopra tanti, troppi secoli di oscurantismo e superstizione, pregiudizio ed ignoranza. Non è ancora troppo tardi. Ma occorre iniziare a capire come stanno davvero le cose. In queste pagine si affronta il Male in ogni suo aspetto, insegnando a distinguere fra i tanti tipi di satanismo, nonché la loro storia e tutti gli aspetti esoterici. Vengono spiegati anche i culti magici che spesso sono scambiati ingiustamente per satanismo e le psicosette il cui potere è diventato tale da minacciare gli stessi governi che non riescono più a contrastarle. Ed è un libro completo poiché approfondisce anche la storia delle varie divinità, la magia animica, nonché la Kabbalah nera e la demonologia, informazioni senza cui non sarebbe possibile comprendere il satanismo moderno né la differenza fra male assoluto e male relativo di cui il XXI secolo è permeato.
17,50

Medioevo e templari in Piemonte

di Pierluigi Baima Bollone

Libro: Copertina morbida

editore: PRIULI & VERLUCCA

anno edizione: 2021

pagine: 176

Partendo dalle invasioni barbariche del Piemonte, i protagonisti di questo racconto sono popoli come Goti, Longobardi e Franchi, personaggi come la Dama Longobarda del Lingotto, il vescovo Landolfo, Carlo Magno, i grandi artisti che illustrarono il Piemonte medievale e poi l'abbazia della Novalesa, la Sacra di San Michele e il santuario della Consolata e altre abbazie come San Benigno di Fruttuaria, canonica di Santa Maria di Vezzolano e Abbadia di Stura. Questo libro suggerisce inoltre al lettore curioso le vicende della formazione dell'ambiente medievale e della antica espansione dell'Ordine monastico cavalleresco nei territori piemontesi che oggi sono anche parti di regioni vicine, come la Savoia e la Valle d'Aosta. Particolare importanza è data alla presenza dell'Ordine templare del nord-ovest d'Italia e in particolare in Piemonte, con le rimanenti tracce che ne documentano la presenza.
12,00

Malamundi. Covid-19, cambiamento climatico, inversione dei poli, apocalisse, illuminati, deep state, cospirazioni, odio razziale, negazionismo, fake news, false flag, siccità, carestie, migrazioni di massa e guerre civili

di Adam Kadmon

Libro: Copertina rigida

editore: PRIULI & VERLUCCA

anno edizione: 2021

pagine: 464

In questo nuovo volume il misterioso autore chiamato Adam Kadmon ci porta a scoprire tutti i retroscena e i pericoli di istituzioni e di fatti talvolta molto discussi ma spesso apparentemente normali e naturali che in realtà celano retroscena inquietanti per la conquista del potere e spesso sono provocati ad arte o costruiti a tavolino. Si pensi al MES, al cambiamento climatico, alla disastrosa pandemia, allo spionaggio dei social, all'ossigeno nelle profondità di Marte, agli oltre 30.000 soldati americani senza mascherine antivirali in Europa per le esercitazioni finalizzate a scongiurare una invasione straniera, agli attentati e alle guerre che seguono il calendario astrologico-planetario (ben noto alle organizzazioni esoteriche), alle loro infiltrazioni tramite simbologie ritualistiche nel mondo della politica e dello spettacolo, alla pandemia, agli incendi giganteschi dovuti ad ondate di calore e a misteriose centinaia di piromani, agli agenti terroristici del caos che inviano pacchi bomba a persone innocenti, e addirittura la predizione della scoperta di una potentissima organizzazione massonico-mafiosa con potere decisionale sullo Stato, responsabile di omicidi, stragi, corruzione ed insabbiamenti che assomiglia in modo impressionante a quella la cui esistenza, anni dopo, fu realmente accertata dalla magistratura italiana. In questo nuovo attesissimo e profetico libro, scopriremo cosa ancora accadrà nell'imminente futuro e come sopravvivere alle minacce che esso ci può riservare se non presteremo attenzione alle premonizioni dell'autore. Come ci consiglia da sempre Adam Kadmon, prendete le cose che narra quali fiabe ma senza mai dimenticare che ogni favola, dalla notte dei tempi, ha sempre avuto una sua precisa morale. Conoscerla per tempo può fare la differenza.
14,00

Tempesta sul Manaslu. Tragedia sul tetto del mondo

di Reinhold Messner

Libro: Copertina morbida

editore: PRIULI & VERLUCCA

anno edizione: 2021

pagine: 256

«Avanti, devo farcela - queste parole mi martellano in testa. Mai come in questo momento la mia vita mi è parsa senza prospettive, senza speranze». Nell'ambito di una spedizione tirolese Reinhold Messner affronta per la prima volta il Manaslu lungo il versante sud-ovest, in quegli anni ancora uno dei grandi «problemi irrisolti» in Himalaya. Messner raggiunge la vetta, tuttavia durante la discesa le condizioni atmosferiche peggiorano repentinamente. Si scatena una spaventosa bufera di neve e per Messner e i suoi compagni inizia una drammatica gara fra la vita e la morte: due di loro non torneranno più indietro e non sono mai stati trovati.
17,50

500 funghi

di Umberto Nonis

Libro: Copertina morbida

editore: PRIULI & VERLUCCA

anno edizione: 2021

pagine: 500

Molti sono gli amanti della micologia che si avventurano per prati e boschi di pianure, colline e montagne alla ricerca di funghi. Questo libro propone loro 500 specie fungine, dalle comuni alle più rare; si tratta di uno strumento agile, pratico e approfondito, da utilizzare come guida al riconoscimento e alla determinazione, valido per la ricerca sul campo. Il metodo descrittivo, già sperimentato in altri volumi, accompagna i raccoglitori e i micologi nell'approfondimento degli argomenti, permettendo di apprezzare varietà e differenze in questa affascinante materia.
16,90

Alpages e conduttori d'alpeggio in Valle d'Aosta

Libro: Copertina morbida

editore: PRIULI & VERLUCCA

anno edizione: 2021

pagine: 176

Salendo a visitare alcuni tra i più caratteristici alpeggi della nostra regione, abbiamo conosciuto meglio la vita della montagna, quella del sacrificio e della fatica, e scoperto il profondo legame che esiste ancora, qui in Valle, tra l'uomo e la natura. È la grande passione degli arpian per le mucche, che li sprona a sopportare difficoltà e disagi, con serenità, nel rapporto uomo-animale. Grazie al loro lavoro talvolta in terreni difficili e impegnativi e al loro ammirevole attaccamento alla conduzione dell'alpeggio, gli allevatori contribuiscono ad impedire il degrado della montagna e, nella loro quotidianità, gestiscono il territorio con cura e rispetto.
14,00

Selvaggio dentro. Scalate nelle montagne più remote del mondo

di Simon Yates

Libro: Copertina morbida

editore: PRIULI & VERLUCCA

anno edizione: 2021

pagine: 288

Citare Simon Yates, nel mondo della letteratura alpinistica e di avventura, significa parlare di «colui che tagliò la corda» cui era appeso Joe Simpson, perché l'avventura sul Siula Grande, raccontata nel film Touching the Void (La morte sospesa) ha dato notorietà mondiale ai due giovani scalatori. A differenza di Simpson, però, Simon Yates ha continuato il proprio percorso di ricerca nel campo dell'alpinismo e dell'avventura, dell'esplorazione, andando alla ricerca della magia dell'ignoto, dell'incertezza dell'esito della sfida nei luoghi più inospitali del mondo, come la Cordillera Darwin nella Tierra del Fuego, nelle catene Wrangell-Saint Elias sul confine tra Alaska e Yukon e in Groenlandia. Questa sua tensione alla continua ricerca e, contemporaneamente, la coscienza della raggiunta maturità grazie al matrimonio ed alla nascita dei fi gli, porta l'Autore a presentare i viaggi e le avventure della sua maturità alla ricerca della forza degli elementi e della suggestione del Bello e dell'Ignoto. Con uno stile ed uno humour assolutamente british, l'autore ci vuol far capire che in questo mondo, piccolo e sovraffollato, esistono ancora luoghi selvaggi da preservare, dove ci sono sempre nuove avventure da affrontare e nuovi orizzonti da oltrepassare, avvertendoci che «oggi più che mai le montagne sono ciò che noi facciamo di loro, oppure ciò che vorremmo esse fossero».
18,50

Viaggio nelle tradizioni del vecchio Piemonte. Tra sacro e profano

di Enrico Bertone

Libro: Copertina morbida

editore: PRIULI & VERLUCCA

anno edizione: 2021

pagine: 167

Il sacro e il profano, considerate due dimensioni opposte, non erano poi così lontane per l'uomo del passato, si accostavano quotidianamente e coloro che credevano in un essere supremo non potevano certo vivere di solo spirito. Così nel tempo nacquero gesti, rituali, consuetudini, credenze, proverbi, che formarono quell'immenso bagaglio culturale che caratterizzava il mondo contadino del passato. Oggi la civiltà contadina ha inesorabilmente varcato la soglia del declino e la società moderna ha cancellato gran parte delle antiche tradizioni, ma le contraddizioni dell'esistenza umana restano come nel passato.
9,90

Ayas. Antropologia di un territorio. Luoghi, leggende, storie, fatti

di Saverio Favre

Libro: Copertina morbida

editore: PRIULI & VERLUCCA

anno edizione: 2020

pagine: 283

Ayas, comune di alta montagna situato in un'ampia conca ai piedi del Monte Rosa, pur condividendo i tratti essenziali che caratterizzano gli altri paesi della Valle d'Aosta e più in generale quelli dell'Arco alpino, presenta tuttavia peculiarità sue proprie che ne fanno una realtà singolare. È la patria dei sabotier, ossia degli zoccolai, e la popolazione locale si distingue per la sua indole, in particolare per il suo spirito arguto e talora canzonatorio. La storia di Ayas, del suo territorio, dei suoi numerosi villaggi e della sua comunità, è qui raccontata secondo una prospettiva insolita che privilegia i nomi di luogo come chiave di lettura, nonché come imprescindibile fonte di informazioni desunte dalla tradizione orale. Prefazioni di Alexis Bétemps e Annibale Salsa.
22,00

Malamundi. Covid-19, cambiamento climatico, inversione dei poli, apocalisse, illuminati, deep state, cospirazioni, odio razziale, negazionismo, fake news, false flag, siccità, carestie, migrazioni di massa e guerre civili

di Adam Kadmon

Libro: Copertina rigida

editore: PRIULI & VERLUCCA

anno edizione: 2020

pagine: 464

Con questo libro, Adam Kadmon offre un valido e importante punto di riferimento per difendersi dalla dilagante disinformazione che affligge web e mass media, insegnando al lettore come distinguere tra realtà e «fake news» su quei tanti problemi che stanno rendendo la Terra del XXI secolo sempre più somigliante ad un apocalittico mondo, dove domina la sofferenza: un «Malamundi», da cui il titolo del libro stesso. Vi è un modo per uscirne indenni? Lo svela l'autore affrontando molteplici argomenti, da ciò che occorre conoscere sulla pandemia Covid-19 per non infettarsi, a come si evolverà; dai possibili vaccini che vengono studiati alla pericolosità del negazionismo radicale; dalla strumentalizzazione politica alle rivolte violente; dalla tecnologia di controllo mentale alle onde del 5G; dal transumanesimo in corso ai supersoldati ultratecnologici; dai proclami del gruppo QAnon alle organizzazioni eversive che ideano fake news aggravando il contagio, aumentando vittime, provocando lockdown, peggiorando la crisi economica per andare al potere, minacciando «colpi di stato» così da instaurare un loro Nuovo Ordine Mondiale; dalle vere conseguenze dei cambiamenti climatici, fra cui siccità, carestie, nuove pandemie, alle migrazioni di massa e alle guerre per la sopravvivenza; dall'innalzamento degli oceani alle conseguenze dell'inversione magnetica dei poli. L'umanità è già in grado di difendersi da un asteroide che punti verso la Terra? L'innalzamento degli oceani è una realtà? E l'inversione dei poli? Quanto sono potenti i terremoti? E gli Illuminati esistono? Sono coinvolti in quanto accade alla Terra? L'élite sta segretamente preparando la sua fuga su Marte abbandonando il «Malamundi» al suo destino? Se c'è un modo per risolvere tutto questo, Adam Kadmon ce lo illustra.
18,50

Il Vangelo secondo il Vangelo. Una Parola per me

di Ernesto Olivero

Libro: Copertina rigida

editore: PRIULI & VERLUCCA

anno edizione: 2020

pagine: 288

"Questo testo non è un commentario ai Vangeli, ma la lettura della Lieta Novella da parte di un cuore cristiano che accoglie il Vangelo senza filtri, fresco ed incisivo per come è. Nessuna sovrastruttura, nessuna precomprensione, nessuna strategia e nessuna difesa. Le cose che Ernesto dice del Vangelo sono fatte per restare nel cuore e aprire un dialogo. È sempre così quando una parola umana viene inzuppata di Parola divina: diventa più grande di sé stessa, supera la propria velocità, mira ad un bersaglio più alto. Va oltre. Tutto quel che ho letto in questo testo sa di vero." (dalla Prefazione di don Fabio Rosini)
16,50

Speruma bin. Ancora altri detti che fra un po' non saranno più detti

di Ugo Revello

Libro: Copertina morbida

editore: PRIULI & VERLUCCA

anno edizione: 2020

pagine: 160

Speruma bin... Incipit perfetto per il nuovo volume di Ugo Revello che completa una trilogia. Dopo i primi due titoli "A va bin parei" e "Suma bin ciapà", ecco le nuove storie che il nostro raccontatore, con tenerezza e un velo di nostalgia, estrae dai ricordi famigliari: modi di dire, aforismi e giochi di parole di un tempo appena passato. Quando i detti in lingua piemontese assumevano significati talvolta umoristici, sarcastici, molto spesso ai limiti dell'impertinenza. Istruttivi di una cultura che il tempo sta frantumando e sembra non più appartenerci.
8,90

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento