Editore Rizzoli Lizard - Ultime novità | P. 2

Rizzoli Lizard

Ginseng Roots. Vol. 1: Tornare a casa

di Craig Thompson

Libro: Copertina morbida

editore: Rizzoli Lizard

anno edizione: 2020

pagine: 144

Cresciuto in una famiglia modesta e molto religiosa, Craig ha lavorato dai dieci ai vent'anni nei campi di ginseng del Wisconsin. Strano a dirsi, ma è proprio così: per un sacco di tempo quel piccolo fazzoletto di terra tra Canada e Usa è stato tra i principali produttori di ginseng dell'intero pianeta. Ma che ci fa una millenaria radice medicinale cinese nel cuore rurale degli Stati Uniti? È un po' quello che, guardandosi allo specchio, si chiede anche il piccolo Craig: Che ci faccio qui? Ogni centesimo guadagnato raccogliendo ginseng, Craig lo spende per comprare fumetti, un hobby che diventerà un'ossessione capace di spingerlo a evadere dalla prigione della vita di provincia, per sottrarsi alla fede invadente dei genitori e a un destino fatto di amarezza e rimpianti. Oggi, tornato nei posti che hanno ispirato "Blankets", il suo capolavoro, il quarantacinquenne Craig ha scelto di confrontarsi con l'eredità di quel libro e con tutto ciò che in quelle pagine non ha avuto la forza di raccontare, raccogliendo i ricordi di suo padre, sua madre, suo fratello Phil, sua sorella Sarah e molta gente del suo paesino d'origine, la cui economia ruota ancora attorno al ginseng. Scavando nei luoghi della memoria, Craig va alla ricerca dei suoi errori e delle sue radici. Radici che a volte, proprio come il ginseng, contengono il segreto per guarire ogni male.
17,00

A Genesis in my bed. L'autobiografia

di Hackett Steve

Libro: Copertina rigida

editore: Rizzoli Lizard

anno edizione: 2020

pagine: 208

14 dicembre 1970. Peter Gabriel, sfogliando il «Melody Maker», viene colpito da un annuncio: «Chitarrista cerca musicisti aperti e decisi ad andare oltre lo stagno delle forme musicali esistenti». Inizia così l'avventura di Stephen Richard Hackett (1950) nei Genesis. Terminerà, dopo sei album entrati nella storia, l'8 ottobre 1977, giorno in cui annuncia il suo ritiro per dare il via a una luminosa carriera solista. La cupa infanzia londinese, gli anni dello sfolgorante successo e dei tour mondiali. E le nuove sfide, i nuovi orizzonti musicali. La storia senza censure di un protagonista del rock. Questa è la sua autobiografia ufficiale.
20,00

Corto Maltese. Le celtiche

di Hugo Pratt

Libro: Copertina morbida

editore: Rizzoli Lizard

anno edizione: 2020

pagine: 228

Su consiglio di un missionario, Corto si mette in rotta alla volta di Venezia: lì si nascondono gli indizi che portano a Eldorado. Ma in questa serie di avventure europee, girovagando tra Francia, Italia, Gran Bretagna e Irlanda, Corto troverà solo l'orrore della Prima guerra mondiale. Un orrore mitigato da un viaggio nelle magiche atmosfere di Stonehenge, dal canto suadente di un'attrice e dal ritorno di un vecchio amico, riemerso come un ricordo da quel mare salato da cui tutto ebbe inizio.
14,00

Corto Maltese. Sempre un po' più in là

di Hugo Pratt

Libro: Copertina morbida

editore: Rizzoli Lizard

anno edizione: 2020

pagine: 228

Dei funghi allucinogeni, una valigetta che continua a cambiare padrone, una caccia alle streghe nel pieno dei Caraibi, un ragazzo che cerca di fuggire al suo destino e un tesoro che non vuol saperne di farsi trovare. L'America latina è lo scenario di queste cinque avventure di Corto, storie che parlano di idealisti e di creduloni, di traditori e di compagni fedeli. Sei racconti che compongono un unico incredibile viaggio, alla ricerca di luoghi avvolti nel mito come la leggendaria Eldorado, e all'inseguimento di una meta impossibile: quella cui tende chiunque sia in fuga da se stesso.
12,00

Corto Maltese. Sotto il segno del capricorno

di Hugo Pratt

Libro: Copertina morbida

editore: Rizzoli Lizard

anno edizione: 2020

pagine: 228

Un ragazzo alla ricerca di un continente sommerso e un professore ubriacone, una sacerdotessa vudù e la sua giovane apprendista, un ribelle che costringe Corto Maltese a scegliere da che parte stare e una ferita che lo obbligherà a guardare la realtà con un nuovo sguardo. Mentre Corto fa il possibile per fuggire dal mondo, il destino continua a mettere sulla sua strada gente disposta a fare di tutto pur d'inseguire qualcosa: una terra perduta, una nave carica d'oro, la promessa della libertà... Un viaggio alla scoperta del Sudamerica, dei suoi misteri e della sua inebriante bellezza.
14,00

Corto Maltese. Una ballata del mare salato

di Hugo Pratt

Libro: Copertina morbida

editore: Rizzoli Lizard

anno edizione: 2020

pagine: 228

La Prima guerra mondiale è alle porte, quando il catamarano del pirata Rasputin salva un naufrago destinato a morte certa: qualcuno l'ha legato mani e piedi a una zattera e l'ha spinto alla deriva tra le onde del Pacifico. Quell'uomo ha un nome destinato a entrare nella leggenda: Corto Maltese. Che cosa ha fatto per meritarsi una pena tanto crudele? Che cosa si nasconde dietro il suo sguardo enigmatico? Se lo chiedono anche Pandora e Cain, due ragazzi di una ricca famiglia australiana, finiti per caso nelle mani di Rasputin. Ancora non sanno che quell'incontro segnerà per sempre le loro vite.
14,00

Radioactive. Marie e Pierre Curie. Una storia d'amore e contaminazione

di Lauren Redniss

Libro: Copertina morbida

editore: Rizzoli Lizard

anno edizione: 2020

pagine: 208

Nel 1891, la ventiquattrenne Marya Sklodowska lascia Varsavia alla volta di Parigi. Lì incontra Pierre Curie, uno scienziato impegnato nella ricerca su calore e magnetismo. Tra i due nasce un grande amore, Marya diventa Marie e insieme a Pierre effettua scoperte scientifiche che segnano il Novecento e il nostro presente. I due individuano nuovi elementi, il radio e il polonio, diventano i pionieri della ricerca sulla radioattività e ricevono il premio Nobel. Ma si trasformano anche in un fenomeno di costume: una coppia di scienziati che conquista i giornali dell'epoca. L'idillio si spezza nel 1906, quando Pierre muore in un cruento incidente. Marie continua il lavoro di laboratorio e, nel 1911, conquista un secondo Nobel. Commette, però, un peccato che l'opinione pubblica non è pronta a perdonarle: si innamora di un uomo sposato. Seguendo le orme di questa donna incredibile, Lauren Redniss arriva in Asia, Europa e America, esamina diari e quaderni d'appunti, intervista scienziati ed esperti di armamenti, raccoglie le confessioni di una sopravvissuta di Hiroshima e della nipote dei Curie. E dipanando questa matassa di indizi, Redniss ci racconta come una vicenda personale sia stata l'origine di pagine fondamentali della storia dell'umanità. La minaccia atomica, le applicazioni mediche della radioattività, il dibattito sull'energia nucleare alla luce del cambiamento climatico: realtà che hanno segnato il nostro passato, plasmato il nostro presente e che condizioneranno il nostro futuro.
25,00

La religione del lusso

di Costantino Della Gherardesca

Libro: Copertina rigida

editore: Rizzoli Lizard

anno edizione: 2020

pagine: 192

Chi l'ha detto che in tempi di crisi si deve parlare solo di sacrifici? In questo manuale di resistenza, Costantino della Gherardesca riflette sulle cause del difficile momento che stiamo attraversando e ci propone soluzioni rivoluzionarie, ispirate alle vite di giganti del nostro tempo: da Barbara D'Urso a Santa Teresa di Calcutta, da Farah Diba a Nancy Reagan. Considerazioni su moda, politica e arte; impietose confessioni autobiografiche e imbarazzanti dietro le quinte del mondo dello spettacolo. "La religione del lusso" vi insegnerà a non sacrificare l'eleganza sull'altare del consenso popolare. Perché se vogliamo rinascere, dobbiamo prepararci a una lotta di classe. Una lotta di gran classe.
19,00

Tributo alla terra

di Joe Sacco

Libro: Copertina rigida

editore: Rizzoli Lizard

anno edizione: 2020

pagine: 172

"Un viaggio al centro dei conflitti del sistema economico capitalistico in cui vive una larga parte della popolazione del pianeta: una storia di sfruttamento raccontata con le caratteristiche del miglior giornalismo d'inchiesta nordamericano, fattuale e preciso." (Giovanni De Mauro). Il popolo dei Dene vive nel Canada nordoccidentale da tempo immemorabile. Erano lì quando quella terra di boschi e ghiaccio non aveva ancora un nome sulle mappe dei bianchi.Per generazioni hanno vissuto seguendo le dure leggi della natura, sentendosi sempre figli della terra e mai suoi padroni. Un pensiero inconciliabile con quello delle tante aziende che da anni ormai colonizzano i Territori del Nordovest per scavare miniere, pozzi petroliferi e impianti di estrazione del gas. In questo reportage, Joe Sacco racconta gli effetti disastrosi dello sfruttamento di questi territori, il complesso rapporto tra indigeni e industria (che va ben oltre la banale contrapposizione tra ambientalismo e profitto) e la scientifica rimozione della cultura dei nativi americani. Temi alla base della dura storia dei Dene: una sanguinosa tradizione di violenze di Stato, cominciata con i falsi trattati con cui il Canada ha sottratto terre in cambio di pochi dollari e perpetrata con l'orrore delle residential schools, collegi cattolici in cui i figli dei nativi - strappati alle famiglie - venivano rinchiusi per cancellare in loro ogni traccia di identità. Un'inchiesta coraggiosa e corale, nella quale Joe Sacco sfoggia tutta la sua abilità di disegnatore e dimostra nei confronti degli intervistati l'attenzione e l'empatia di un maestro del giornalismo.
25,00

La solitudine del fumettista errante

di Adrian Tomine

Libro: Copertina morbida

editore: Rizzoli Lizard

anno edizione: 2020

pagine: 160

È strano quando la tua passione d'infanzia si trasforma in un lavoro. Così è andata a Adrian Tomine, che ha realizzato il sogno che si porta dietro dalle scuole elementari: diventare un fumettista importante! Ora però deve fare i conti con gli aspetti più irritanti della sua "fama". Perché, per quanto sia un autore molto rispettato dai suoi pari, la maggior parte dei lettori di fumetti si dividono tra manga e supereroi e non hanno idea di chi sia Adrian Tomine. E così, durante uno dei tanti festival in cui è invitato, è facile che un ragazzo dello staff lo scambi per Neil Gaiman o che per sbaglio si ritrovi seduto in uno stand al posto di Alan Moore (con grande dispiacere dei fan in fila per le dediche). In questo divertente diario dei suoi tour promozionali, Tomine ci fa rivivere interviste imbarazzanti, ridicoli incontri con lettori disinteressati o troppo invadenti, impietosi retroscena delle chiacchierate tra colleghi e una misera figuraccia con Frank Miller. E tra una gaffe e l'altra, Tomine cerca a fatica di concentrarsi sulle difficoltà della sua vita privata: l'essere genitore e gli alti e bassi del matrimonio. La solitudine del fumettista errante è un memoir agrodolce, nel quale l'epica dell'ambizione giovanile si schianta contro le noie dell'età adulta e si trasforma in un'irresistibile farsa.
19,00

Il futuro non promette bene

di Eleanor Davis

Libro: Copertina morbida

editore: Rizzoli Lizard

anno edizione: 2020

pagine: 160

USA, 2022: le auto vanno ancora a benzina, gli schermi degli smartphone si scheggiano come sempre e non ci sono alieni in vista. Tutto è identico al nostro presente, ma la storia ci insegna che sono sufficienti dei piccoli cambiamenti per innescare spaventose reazioni a catena. Infatti, Zuckerberg ha preso il posto di Trump e i droni di Facebook ci scrutano dal cielo. Più che uno scenario di fantascienza, questo è un distillato di timori fondati. Del resto, come ricorda Virginia W. Ricci nella sua prefazione, «Davis ha iniziato a scrivere questa storia poco dopo l'elezione dell'attuale presidente degli Stati Uniti, in un momento in cui stava perdendo un parente anziano e, contemporaneamente, cercava di concepire un bambino», tutte esperienze che convergono nelle vicende della protagonista Hannah, una badante trentenne, molto attiva politicamente. Visto che la sua vita privata non è un granché, Hannah fa il possibile per migliorare quella di chi la circonda. Il suo compagno Johnny ha promesso che costruirà una casa per loro due e il figlio che vorrebbero tanto. La casa e il figlio, però, restano fantasie e nel frattempo la coppia si arrangia in una roulotte parcheggiata nel bosco. Intanto, le invasioni della privacy e i controlli sugli attivisti politici si fanno più frequenti e la propaganda di Stato semina terrore. Hannah continua a immaginare un futuro migliore, ma quando il suo bambino arriverà, quel mondo per cui si è battuta, ci sarà ancora?
18,00

Stones from the inside

di Bill Wyman

Libro: Copertina rigida

editore: Rizzoli Lizard

anno edizione: 2020

pagine: 272

Avere tra le mani una macchina fotografica (che si tratti di una reflex o dell'obiettivo di uno smartphone, non fa differenza) è il modo più semplice per rendere immortale tutto quello che ci passa davanti agli occhi. E se sei il bassista di una band leggendaria come i Rolling Stones, è facile che davanti ai tuoi occhi passino delle cose estremamente interessanti. "Stones from the inside", infatti, raccoglie quasi trecento immagini scattate da Wyman nei momenti più intimi della band. Un libro unico nel suo genere, pieno di scatti rarissimi e arricchito dai ricordi di Wyman: una lunga serie di aneddoti raccolti dietro le quinte. La leggenda non è mai stata così a portata di mano.
49,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.