Editore Rizzoli Lizard - Ultime novità

Rizzoli Lizard

Led Zeppelin

di Bob Spitz

Libro: Copertina morbida

editore: Rizzoli Lizard

anno edizione: 2022

pagine: 720

Basta ascoltare l'attacco del loro primo disco per capire quanto siano unici i Led Zeppelin: un mix seducente di ambizione e brutalità, delicate tessiture di folk inglese e ruvide esplosioni di blues afroamericano. Con quell'esordio hanno venduto circa dieci milioni di copie, e la loro discografia completa - con hit mondiali come "Stairway to Heaven", "Whole Lotta Love" e "Kashmir" - ha da tempo superato i 300 milioni di copie. Bob Spitz, già biografo dei Beatles, ha ricostruito la storia di questa band leggendaria, andando direttamente alla fonte, raccogliendo le confessioni di Jimmy Page, Robert Plant e John Paul Jones. E così Spitz ha creato un libro monumentale, denso di informazioni e pieno di curiosità. "Led Zeppelin" è una biografia più unica che rara, in cui i protagonisti si raccontano senza risparmio, mettendo a nudo i momenti più folli e bui di una carriera irripetibile e offrendo il sensuale, graffiante e travolgente affresco di una generazione.
25,00

Con il cuore nel fango. L'epica del ciclismo nella storia del Cobra

di Sonny Colbrelli, Marco Pastonesi

Libro: Copertina morbida

editore: Rizzoli Lizard

anno edizione: 2022

pagine: 176

Questo libro è stato scritto tra il novembre 2021 e il gennaio 2022, con l'intento di portare in libreria, in occasione della Parigi-Roubaix, una fra le testimonianze più forti ed emblematiche del ciclismo italiano. Oggi, dopo i recenti drammatici eventi che hanno colpito Sonny Colbrelli, in un momento in cui per l'uomo ancor prima che per l'atleta si apre un nuovo capitolo ancora tutto da scrivere, l'intento è ribadito, più forte che mai. "Pedaliamo al centro della strada, la strada è fatta a dorso d'asino e ai lati è scavata dalle ruote dei trattori che hanno lasciato scie come binari di un treno, che però non emergono ma sprofondano. Vedo in me un Sonny mai visto prima, mai così determinato e aggressivo. Solo per un attimo. Poi scaccio il pensiero. I pensieri pesano. I pensieri frenano." Queste sono le parole di un ragazzo che da ore pedala ricoperto di fango. Tra pochi chilometri, solleverà la bici al cielo ed esploderà di gioia: ha appena tagliato il traguardo della Parigi-Roubaix, la corsa più aspra del ciclismo internazionale. È una scena che sembra presa da un film d'altri tempi, dalla memoria di qualche attempato cronista con il gusto dell'epica. E invece è successo il 3 ottobre 2021, davanti alle telecamere di mezzo mondo. E il protagonista è un trentenne lombardo, il nuovo volto del ciclismo italiano: Sonny Colbrelli, che in queste pagine racconta il suo passato operaio e il suo cammino verso le vittorie di ieri e di oggi, ispirato a non arrendersi mai dalle parole di nonno Cesarino: "Si perde dopo la linea, non prima".
17,00

Ci vuole un'altra vita

di Thomas Cadène, Joseph Falzon

Libro: Copertina morbida

editore: Rizzoli Lizard

anno edizione: 2022

pagine: 192

Josiane e René vivono in un futuro non troppo lontano e vogliono fuggire da una Terra ormai agonizzante. Per questo si offrono volontari per la più definitiva delle esperienze: essere i primi due pionieri di Alt-Life, un nuovo mondo, virtuale al cento per cento, nel quale dimenticare il nostro pianeta morente. Un mondo in cui i bisogni materiali sono svaniti e ogni desiderio può prendere forma. Unico problema: è un viaggio di sola andata. Il ritorno alla vecchia Terra non è previsto. Questo universo dove tutto è possibile si trasforma immediatamente in un parco giochi personale, nel quale i due possono esplorare e superare i confini della propria identità, della propria etica e della propria sessualità, mandando al diavolo le distinzioni tra brutto e bello, uomo e donna, giusto e sbagliato. Ma cosa succederà quando Alt-Life finirà la sua fase sperimentale e aprirà le porte al resto dell'umanità? Quello che era un noioso Eden per due si trasformerà in un frenetico incubo di massa? La massima di Jean-Paul Sartre varrà anche nel paradiso di Josiane e René? Anche nel loro futuro digitale l'inferno sono gli altri?
17,00

Jack Kirby. La vera vita del re dei comics

di Tom Scioli

Libro: Copertina morbida

editore: Rizzoli Lizard

anno edizione: 2022

pagine: 208

I Fantastici Quattro, gli X-Men, Thor, l'Incredibile Hulk, Iron Man sono solo alcuni dei personaggi nati dalla fantasia di Jack Kirby (1917-1994). Nonostante oggi sia universalmente riconosciuto come «The King of Comics», la vita di Kirby fu segnata da alcune delle pagine più brutali della Storia del Novecento (l'adolescenza durante la Grande depressione e la dura esperienza al fronte nella Seconda guerra mondiale) e da grandi difficoltà personali e professionali, prima fra tutte la lunga e sfibrante battaglia legale contro i suoi editori, Stan Lee in particolare, per rivendicare la paternità delle proprie creazioni. Kirby trascorse tutta la sua esistenza al tavolo da disegno, quasi avvolto nell'anonimato: solo negli ultimi anni il mondo del fumetto gli rese gli onori che meritava. Tom Scioli, allievo dello stile di Kirby e profondo conoscitore della vita privata e professionale del suo maestro, ci restituisce un ritratto complesso e sfumato di un autore che ha sempre celato dietro l'imponente semplicità del suo tratto una visione del mondo (e della vita) molto diversa dalla netta distinzione tra giusto e sbagliato che un tempo regolava il mondo dei supereroi.
18,00

Pop life. 1982-1986. I cinque anni d'oro della musica

di Luca De Gennaro

Libro: Copertina morbida

editore: Rizzoli Lizard

anno edizione: 2022

pagine: 336

Nel 1982 comincia un periodo straordinario per la musica, guidato da due eventi che cambiano radicalmente lo scenario musicale internazionale. È appena nata MTV e gli americani imparano a conoscere il linguaggio del videoclip. Il nuovo canale si fa strada tra i più giovani e in pochi mesi diventa un fenomeno planetario. A ottobre dello stesso anno, i cd fanno il loro esordio sul mercato, soppiantando audiocassette e vinili. Un mese dopo, all'incrocio di queste due incredibili innovazioni, esce un disco fondamentale per la storia del pop, Thriller di Michael Jackson (ancora oggi l'album più venduto al mondo), che con i suoi video rivoluziona il rapporto tra musica e immagine. Nascono le nuove superstar della video-era: Prince, Madonna, Duran Duran, Whitney Houston, e negli stessi anni tornano in classifica con album best seller artisti che sembravano aver raggiunto il massimo negli anni Settanta, da Bruce Springsteen a Peter Gabriel, da David Bowie a Tina Turner. I concerti diventano show visivi, dai club conquistano gli stadi e poi il mondo intero con l'evento globale del Live Aid. Tra il 1982 e il 1986, il pop ha cambiato pelle e de Gennaro, che di questa rivoluzione è stato testimone diretto, la racconta in un libro che non è solo uno scrigno pieno di informazioni e curiosità, ma anche il racconto personale e coinvolgente di una vita dedicata alla musica.
18,00

Anche le cose hanno bisogno

di Eliana Albertini

Libro: Copertina morbida

editore: Rizzoli Lizard

anno edizione: 2022

pagine: 176

Agnese è strana. Ama girare ossessivamente sempre negli stessi posti, per le stesse strade. Come una cartografa maniacale, studia centimetro per centimetro la sua cittadina nella provincia veneta e la racconta in una serie di appunti a metà strada tra l'aforisma e la poesia. Si ferma a studiare i dettagli meno importanti del paesaggio urbano e, ogni tanto, raccoglie qualcosa da portarsi a casa. In paese lo sanno tutti che è fatta così e lei, un po' per bisogno di soldi, un po' perché vuole dare un senso a questo suo girovagare, diventa operatrice ecologica. Adesso nessuno potrà mormorare qualcosa alle sue spalle quando la vedono raccattare rifiuti che poi diventeranno i suoi tesori, custoditi gelosamente in casa. Ma quando i condomini cominciano a lamentarsi per gli strani odori che vengono dall'appartamento di Agnese, la storia cambia. Lei che ha sempre lasciato entrare nel suo piccolo mondo protetto solo oggetti (a suo parere) preziosissimi, si trova ora assediata da persone che non la comprendono e vorrebbero saccheggiare il suo museo domestico, la sua inestimabile collezione. "Anche le cose hanno bisogno" mette in scena un personaggio affascinante e complesso, che pone ai lettori una domanda difficile: fino a che punto siamo in grado di capire gli altri?
17,00

Confessioni di una coppia scambista al figlio morente

di Alessandro Gori

Libro: Copertina morbida

editore: Rizzoli Lizard

anno edizione: 2022

pagine: 208

"Un'antologia di racconti, stringi stringi, consiste in un pugno di storie messe in fila su una superficie piana, tutte ragionevolmente fresche e inappuntabili. 'Confessioni di una coppia scambista al figlio morente' è un prodotto differente: il piano è inclinato e i racconti si graffiano le fiancate a vicenda. Nel pigia pigia cogliamo lampi di Roger Federer e insalate russe sepolte in cortile, sacerdotesse del glam rock ed esecuzioni pubbliche in riviera, euroconvertitori bluastri e Hiv; il piccolo apologo morale si stempera nell'horror, l'amarcord si schianta nell'allucinazione. Alessandro Gori è una persona a modo e non si compiace del collasso, ma lo registra suo malgrado come l'autore di quel filmino su Kennedy: un altro mondo non è possibile, tanto vale prendere appunti prima che il cerchio magico dell'infanzia si tramuti definitivamente in un anello di fumo. Siamo tutti in bilico, sembra volerci suggerire, su quell'esile grissino da tonno in scatola con cui ci illudevamo di tagliare le tenebre e penetrare il mondo." (Cagliostro Soncini, Vanity Fair)
16,00

Rabbia proteggimi. Dalla Val di Susa al Kurdistan. Storia di una condanna inspiegabile

di Maria Edgarda Eddi Marcucci

Libro: Copertina morbida

editore: Rizzoli Lizard

anno edizione: 2022

pagine: 256

Chi la conosce la chiama Eddi, sua nonna la chiamava Mem, le persone con cui ha combattuto la chiamavano Heval Shilan. Maria Edgarda Marcucci ha tanti nomi, ma una convinzione: vale sempre la pena lottare per migliorare il mondo in cui viviamo. Quando è partita per il Kurdistan scegliendo di unirsi alle Ypj, le Unità di protezione delle donne, non l'ha certo fatto per un tornaconto personale. Non l'ha fatto con il desiderio di essere accolta, al suo ritorno a casa, come un'eroina. Ma non si aspettava nemmeno che, arrivati in Italia, lei e altri suoi quattro compagni sarebbero stati considerati individui «socialmente pericolosi»: un'accusa che a lei, unica donna dei cinque e unica condannata, è costata oltre un anno di udienze e altri due vissuti in regime di sorveglianza speciale. In "Rabbia proteggimi" Marcucci racconta le radici del suo impegno politico, dal movimento studentesco alla difesa dei diritti di chi lavora, dai No Tav al transfemminismo, e ripercorre gli incontri e le ferite che l'hanno resa quella che è: la combattente internazionalista Helin, l'amica Giulia, la nonna Gabriella, voci alla base della sua coscienza. Ma soprattutto Marcucci narra la sua esperienza di internazionalista in sostegno della causa curda e della rivoluzione confederale. Un viaggio in cui non ha conosciuto solo l'orrore della guerra, ma il coraggio e l'umanità del progetto politico nato in quelle terre martoriate.
16,00

È ora di spegnere le luci. Un memoir riluttante

di Raymond Briggs

Libro: Copertina morbida

editore: Rizzoli Lizard

anno edizione: 2022

pagine: 192

Ne ha viste tante, Raymond Briggs. La Seconda guerra mondiale, i bombardamenti, la vita da sfollato, il difficile ritorno alla normalità, la prospettiva di una vita familiare felice, la malattia e l'improvvisa morte di sua moglie, la gioia di ritrovarsi nonno. Dopo aver scritto e illustrato libri che hanno divertito i bambini di tutto il mondo (ed emozionato i loro genitori), superati i settant'anni, Briggs ha deciso di fare un bilancio delle sue esperienze. Mescolando ironia e tenerezza, profondità e insofferenza, ha raccolto per oltre quindici anni una lunga serie di scherzose e commoventi riflessioni sul senso della vita, per poi farle confluire in "È ora di spegnere le luci", un memoir illustrato che è un vero e proprio scrigno di immagini e pensieri essenziali. Un libro di grande delicatezza, capace di abbracciare le mille sfumature dell'esistenza e di sondare le nostre paure più profonde, partendo da spunti apparentemente banali, come la frustrazione provocata dai tasti incomprensibili di un telecomando nuovo o la serenità ritrovata portando a spasso il cane.
17,00

Strange Rage

di Giorgia Kelley

Libro: Copertina morbida

editore: Rizzoli Lizard

anno edizione: 2022

pagine: 160

Gloria e Anna sono due giovani amiche. A legarle, oltre al comune odio per chi indossa le magliette delle rock band, c'è il loro recente passato. Entrambe, infatti, hanno lasciato da qualche anno l'Italia per cercare fortuna in Inghilterra, a Manchester. Una sera, durante l'ennesima festa noiosa, le due si imbattono in Leo. Anche lui è un expat italiano come loro e cominciano a chiacchierare. D'un tratto, una ragazza inciampa e fa volare il suo bicchiere di vino rosso sulla candida T-shirt di Gloria: è un'ottima ragione per levare le tende. Con la scusa di andare in un centro commerciale aperto 24/7 a comprare una nuova maglietta, i tre si incamminano in un viaggio nel cuore della notte, raccontandosi a vicenda le loro esperienze: le ragioni per cui hanno lasciato l'Italia, i primi contatti con gli inglesi, il bisogno di affrancarsi dalla famiglia senza per questo diventare "grandi" e farsene una propria. Lungo la strada si imbatteranno in situazioni e incidenti che li porteranno a rivedere alcune delle loro posizioni e a capire ancora di più quanto bisogno abbiano della loro amicizia. Una storia che condensa in poche ore di vagabondaggio notturno un originale e tagliente romanzo di formazione.
17,00

Tratti in salvo. Storie brevi, illustrazioni, perle ritrovate

di Vittorio Giardino

Libro: Copertina rigida

editore: Rizzoli Lizard

anno edizione: 2022

pagine: 252

«Da tempo pensavo di raccogliere piccole storie, illustrazioni e disegni sparsi, tutte pagine inedite o quasi, pubblicate al massimo su cataloghi di mostre o festival e mai più ristampate. Fino a oggi era solo un desiderio vago». Dopo aver conquistato il suo pubblico con romanzi grafici di grande respiro e racconti dai perfetti meccanismi narrativi, Vittorio Giardino ha deciso di aprire il suo archivio personale per offrire ai suoi lettori una preziosa raccolta di pezzi rari e, in certi casi, mai visti prima. Storie brevi introvabili (o addirittura inedite) che spaziano dai suoi esordi a una collaborazione con Magnus, dalle rivisitazioni di classici come Paperino, Tex, Diabolik e Corto Maltese a esperimenti con la satira in cui spicca un travolgente Sandro Pertini in salsa Blues Brothers. Il tutto arricchito da illustrazioni che spaziano dal mondo del cinema a quello della letteratura. "Tratti in salvo" è la chiave d'accesso a un Giardino "segreto" che per la prima volta si rivela agli occhi dei suoi tanti appassionati, raccontando con dovizia di particolari i retroscena di queste pagine, finora perse nella memoria.
19,00

La montagna di fuoco

di Osamu Tezuka

Libro: Copertina morbida

editore: Rizzoli Lizard

anno edizione: 2022

pagine: 256

Chi è abituato alle ambientazioni fantasiose dei cartoni animati che hanno reso celebre in Occidente il nome di Osamu Tezuka dovrà ricredersi davanti a questo libro crudo e magnetico, che guarda al mondo dal punto di vista di personaggi deplorevoli e senza scrupoli. Infatti, in questa raccolta di racconti drammatici ispirati a eventi storici, fatti di cronaca e figure leggendarie, Tezuka ci racconta le storie dell'insospettabile mostro di Düsseldorf, di laidi turisti giapponesi a caccia di giovani donne nel sud-est asiatico, di contadini scaltri alle prese con spietati signori feudali, di una luna di miele da incubo e della drammatica eruzione di un vulcano vista attraverso gli occhi di un ladro.
18,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.