Il tuo browser non supporta JavaScript!

Robin

Il nero sguardo dei merli

di Giorgio Leonardi

Libro

editore: Robin

anno edizione: 2018

pagine: 176

È la calda estate del 1970 e qualcosa sta per accadere nella tranquilla città di H. Nel corso di una giornata come tante, prende il via una serie inarrestabile di eventi e uno strano intreccio di destini. Tutto ha inizio con l'incontro tra Marcus, un giovane musicista, e Megan, una creatura bizzarra, dalla voce bellissima e ammaliatrice. Un brutale atto di violenza separa presto le loro vite, facendole incrociare con quelle di altri protagonisti della storia. Si snodano così, tra le altre, le vicende di don Bartolomé Blanco, il parroco della comunità cattolica cittadina; quelle di Freddie, il fratello di Megan, un ragazzo dalle abitudini pericolose e con un conto in sospeso con l'aldilà; quelle di Juris, un misterioso uomo con un solo occhio. In una spirale di avvenimenti drammatici si affaccia, come un raggio di sole che buca una coltre di nubi, la storia d'amore di Tomasz e Marta, che affonda le sue radici in un periodo cruciale della storia umana e nasce dalla promessa mantenuta di una lettera. Ogni personaggio di questo romanzo nasconde un segreto, su tutti incombe un destino collettivo. Seguendo una linea narrativa che lega passato e presente, il racconto si allontana dalla città di H. per trasferirsi tra i suggestivi scorci di Riga, capitale della Lettonia, poi in Polonia e in una non meglio specificata località montana. Tutto però torna infine in quel microcosmo iniziale, sorta di centro ideale del mondo, per trovarvi l'inevitabile compimento.
12,00

Il dossier E

di Alberto Piazzi

Libro

editore: Robin

anno edizione: 2018

pagine: 392

"Il dossier E" è un romanzo che gira intorno a un rocchetto di legno. Sulla prima estremità si srotola un torneo di calcio tra squadre di alunni di quinta elementare. Storia che inconsapevolmente si intreccia a un delicato e apparentemente inspiegabile omicidio, in cui perde la vita un alto funzionario della Commissione Europea. Svolgendo un'indagine parallela a quella autorizzata, un membro del Security Office e un professore della Scuola Europea seguiranno i fili avvolti intorno al cilindro centrale del rocchetto e, tra valori e ideali, intrighi e passioni, lobby e affari, raggiungeranno l'estremità opposta: così, solo dopo essere venuti a conoscenza di verità scomode e spiacevoli, riusciranno a scoprire il mandante e l'autore del delitto.
18,00

In due senza casco. Noi che negli anni '90

di Cristiano Roscini

Libro: Copertina morbida

editore: Robin

anno edizione: 2018

pagine: 288

Ambientato nella seconda metà degli anni '90, il libro narra la storia di un gruppo di adolescenti e cerca di addentrarsi in quella che è l'età forse più difficile da analizzare, perché ricca di mille sfaccettature. L'adolescenza è infatti il periodo della vita in cui finisce l'infanzia e si comincia ad avvertire il diritto a ritagliarsi una propria indipendenza; è il momento nel quale gli amici soppiantano i genitori nel ruolo di confidenti, quello in cui sbocciano aspirazioni come fiori di primavera e le prime esperienze sono condivise all'interno di un ristretto gruppo di coetanei. È l'età dei segreti, dei "vorrei ma non posso", degli sbagli che non sono sbagli perché non si ha l'esperienza per capirlo; l'età delle scoperte, delle passioni, delle illusioni. L'età della magia, quella in cui tutto sembra possibile. Quella che forma il carattere, che ci trasporta nell'era della maturità, quando gran parte degli amici d'infanzia si saranno dispersi come granelli di polvere al vento, lasciandoci in eredità il bagaglio di conoscenze necessario a diventare adulti. Come afferma uno dei più grandi scrittori contemporanei, Stephen King, "Scrivi quel che ti pare, ma scrivi onestamente. Non barare, perché il lettore se ne accorgerebbe". Nelle pagine di questo libro non leggerete perciò di ragazzi che bevono Coca-Cola mentre decantano poesie; vi potrà capitare invece di imbattervi in contesti che magari risulteranno passibili di giudizi morali, ma allo stesso tempo suoneranno familiari a molti ragazzi di quella generazione, come il viso di un vecchio compagno di scuola incontrato per caso a distanza di molti anni. Perché in realtà, non c'è niente di straordinario nei racconti che seguono. Sono storie comuni, storie di tutti i giorni. Storie di ragazzi normali. Storie degli anni '90.
16,00

Le notti degli angeli. Le inchieste dell'ispettore Luigi Fabris

di Luisella Ceretta

Libro: Copertina morbida

editore: Robin

anno edizione: 2018

pagine: 287

Nella Torino del terzo millennio chi sono gli angeli? Sono "nomi sconfessati, coperti da uno strato di fondotinta, negazione di un sesso rifiutato, cresciuto per caso in un corpo estraneo". E sono le vittime di un killer che, con precisione chirurgica, mutila le sue vittime e scompare senza lasciare tracce. Sono angeli che sopravvivono prostituendosi: Marta/Antonio, Jessica/Alberto, Sabrina/Claudio. A seguire le indagini un ispettore di polizia, Luigi Fabris, con la passione per il free climbing e una Jeep sulla via della rottamazione. Trovare l'assassino degli angeli è il suo primo caso di difficile soluzione, dove l'indagine si amalgama al coinvolgimento emotivo, mettendone a dura prova l'integrità professionale. Intorno all'ispettore gravitano i personaggi della sua squadra: il commissario Valenti, il suo capo appassionato di viaggi in villaggi turistici e di balli latino-americani; gli agenti della sua squadra (Turris, alle prese con un romanzo che non trova una fine ed eternamente fidanzato con Luisa; Galli, che non sorride mai; Mucci, l'unico agente (forse) normale e Pomicini, un metro e ottanta di donna dalla celata femminilità). E nel mondo di Fabris arrivano anche Youssouf, un ragazzino marocchino; Gloria, un'amica delle vittime (il cui nome anagrafico è Mario); Eva, la patologa dagli occhi di ghiaccio e dal passato oscuro collegato a una data nefasta; Ferrara, il capo di Eva che ha con lei un rapporto professionale conflittuale. Una vendetta che parte dal passato e trova nel presente un tragico epilogo. Ma dove il presente rappresenta anche la soluzione di un'altra indagine, all'apparenza minore, di sfondo, che cambierà la vita al piccolo Youssouf, il cui sogno è studiare per diventare poliziotto, come il suo amico Turris e come quelli della tv. Torino fa da sfondo all'indagine, una Torino prevalentemente notturna, dove gli angeli non riescono a nascondersi e a sfuggire al loro tragico e inaspettato destino. Prefazione di Bruno Gambarotta.
14,00

Una galleria incompleta

di Vera Marcolini

Libro: Copertina morbida

editore: Robin

anno edizione: 2018

pagine: 300

Un'auto si ribalta sul raccordo anulare di Roma e la donna coinvolta perde la memoria, ma non ci sono indizi: solo un biglietto con un nome e un numero di telefono viene ritrovato sul sedile. Claudia è chiamata a scoprire l'identità della donna. Si snoda così, fra le vie di una Roma affascinante nello scorrere delle stagioni, una storia che attraverso il recupero della memoria e dell'identità della protagonista riesce a coinvolgere tutti i personaggi, che riscopriranno alcuni aspetti di se stessi, ormai da tempo dimenticati. La musica sarà un aiuto per creare atmosfere sempre differenti e rivelerà passioni profonde. Riuscirà la donna a ritrovare se stessa?
16,00

Rhome

di Serena Poidomani

Libro: Copertina morbida

editore: Robin

anno edizione: 2018

pagine: 201

Enea, l'ultimo principe di Ilio, dopo la caduta della sua città conduce i superstiti fino alla costa occidentale. Qui un nocchiero sconosciuto, Palinuro, lo convince a interrogare l'oracolo di Delo: il responso spinge Enea a prendere il mare, insieme ai compagni e allo stesso Palinuro. Da qui, la storia di Enea si intreccia a quella di una donna troiana sfuggita al saccheggio della città. Nelle terre delle Amazzoni viene catturata da mercanti fenici e condotta schiava a Tiro, dove la giovane principessa Elissa le offre ospitalità e amicizia. La donna ha la mente turbata e il corpo coperto di cicatrici: il nome che le Amazzoni le hanno dato è "Rhome".
12,00

La terza guerra civile europea

di Claudio Fait

Libro

editore: Robin

anno edizione: 2018

pagine: 448

Dopo decenni d'ininterrotta migrazione afro-asiatica verso le coste europee del Mediterraneo, e al termine di una ventennale disputa tra gli stati del sud Europa e quelli del centro-nord riguardo a una più equilibrata distribuzione dei profughi, la tensione tra le parti ha raggiunto un tale livello d'insopportabilità da costringerle a delegare alle armi ciò che fino ad allora era stato affare della diplomazia. Scaramucce di confine tra le polizie nordiste e quelle sudiste, le prime a impedire l'ingresso dei migranti, le seconde a favorirlo, diventano via via scontri tra reparti militari che aggravano di anno in anno la situazione, finché nel 2064, nonostante i tentativi di mediazione delle Nuove Nazioni Unite e le diffide di Stati Uniti e Russia, l'Unione Europea si spacca definitivamente e scoppia la guerra tra la coalizione mediterraneo-balcanica e quella formata dagli stati dell'Europa centrale e settentrionale. Alla quale metterà fine non la vittoria dell'una o dell'altra parte, né la pressione diplomatica del resto del mondo, ma soltanto l'immane forza distruttiva della natura.
18,00

Una maestra ribelle

di Raffaella Calgaro

Libro

editore: Robin

anno edizione: 2018

pagine: 208

È il 1906. L'Italia sta vivendo un grande decollo economico e sociale, ma non per tutti è così. In un mondo apparentemente perfetto, dove ogni cosa sembra rispondere a un ordine preciso, si dipana la vicenda di Agnese Paresti. Agnese è una maestra che viene chiamata a insegnare in un paesino di montagna. Qui il tempo si è fermato in un presente quasi magico ma, a poco a poco, la giovane si rende conto dell'esistenza di un terribile segreto che grava sull'intero paese. La maestra che l'ha preceduta si è suicidata e un crudele meccanismo di regole sta triturando la vita di Lena, di Igino e di Ughetto. Sono i diversi, presenze invisibili, vittime di una comunità primitiva e rassegnata. Quando Agnese ne verrà a conoscenza, troverà nella ribellione l'unica risposta possibile all'indifferenza.
14,00

Inginocchiata a picco sul cielo

di Serena Vestene

Libro: Copertina morbida

editore: Robin

anno edizione: 2018

pagine: 99

"La poesia di Serena Vestene sa essere avvolgente come un abbraccio, ma anche tagliente come un rasoio. È la poesia del sentire sincero, quella che ci rimanda la realtà interpretata ma non distorta, raffinata e al tempo stesso limpida. Una poesia moderna che ha echi classici e, soprattutto, il grande merito di far vivere all'unisono forma e contenuto, quasi a combaciarsi, come in una vera e propria sinfonia... E infine la mano della speranza che posa una carezza sul mondo. 'Fiorimmo/fiori fraterni./Fiorimmo fratelli. // Fummo fugaci/felicità/fuorviate./Forzieri forzati // [...] Forti, fragili/facilmente finiremo folli. // Forse finalmente fioriremo/fraterni fiori'. In definitiva, penso di poter affermare che è nata una nuova voce importante nel caotico universo della poesia attuale italiana. Purtroppo, siamo sempre meno 'in ascolto' perché la poesia ci mette in contatto con il nostro vero sé, la poesia è un mondo cui tutti apparteniamo, in modo attivo o passivo, anche semplicemente vivendo. E ci vuole coraggio per affrontarla. Non rinunciamo a questa esperienza, a questo viaggio immaginifico, all'incanto dei versi di Serena, che ci faranno volare alto." (dalla Prefazione di Daniela Cattani Rusich)
12,00

Oltre

di Roberto Franzoni Lezzi

Libro

editore: Robin

anno edizione: 2018

pagine: 232

Anjeta e Paolo. Due anime tormentate alla ricerca di sé. Un passto di guerra, violenze, morte e distruzione. Fisica e morale. Poi l'incontro... casuale, ma salvifico per entrambi. Due viaggi in mare: uno della speranza, sulle tracce di un nuovo inizio; uno dell'amore, dirompente, incondizionato, che tutto può sconfiggere. Anche la morte.
14,00

Nemesi d'aprile

di Serena Castro Stera, Angela Aurora Luzzi

Libro

editore: Robin

anno edizione: 2018

pagine: 192

Virginia e Viola non si conoscono ma si trovano a dividere un drammatico destino. Rapite e abbandonate su di un'isola deserta, stringono un forte rapporto empatico per far fronte all'aggressione. Quando apparirà sull'isola, il rapitore confermerà le tragiche ipotesi delle due donne che all'ennesimo colpo della vita opporranno una rabbia dura e ribelle. "Nemesi d'aprile" è la storia di un'amicizia inossidabile nata da un dramma, in cui si intrecciano anche le vicissitudini di un Lettore e di una Lettrice, pronti a seguire le due protagoniste pagina dopo pagina.
12,00

Egò. La ricetta dell'amore su misura

di Cristina Frascà

Libro

editore: Robin

anno edizione: 2017

pagine: 552

Egò è un originale atelier-restaurant nel cuore medievale di Torino, all'interno del quale si incrociano i destini di Blanche e Jepé. Lei è una giovane, non convenzionale, stilista francese in Italia alla scoperta delle proprie origini; lui un cuoco ombroso che, al contrario, vorrebbe andare lontano per dimenticare gli errori commessi in passato. Completano il quadro una migliore amica parigina, super sexy, giornalista sportiva, incredibilmente prossima al matrimonio; un'incantevole bimba di quattro anni alla ricerca della figura materna; un'anziana cliente in fuga dai fantasmi della storia, in compagnia delle sue adorabili nipoti; un lavapiatti marocchino scappato, per amore, da una società omofoba; una nonna dallo charme ineguagliabile, vero deus ex machina dell'intera vicenda; le clienti abituali, gli avventori occasionali, dialoghi serrati, ironia, divertimento, paura e speranza. Questi sono gli ingredienti dell'amore che, come un abito sartoriale, va cucito su misura. Perché la felicità, prima che un obiettivo, deve essere una scelta... e richiede coraggio.
18,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.