Il tuo browser non supporta JavaScript!

Rrose Sélavy

Pise e Pata. Dialoghi tra bambini sulle cose del mondo

di Andrea Satta

Libro: Copertina morbida

editore: Rrose Sélavy

anno edizione: 2019

pagine: 36

Andrea Satta è pediatra, cantante (con il gruppo Tetes de Bois) e scrittore. Pise e Pata sono due bambini curiosi, attenti, sensibili, molto simpatici. E sono anche i bambini e le bambine che Andrea Satta incontra ogni giorno nel suo ambulatorio romano. «Tutti i "Pise e Pata" sono tratti da spunti e ragionamenti di bambini realmente ascoltati e riportati con autenticità». In questi dialoghi, pieni di meraviglie, di stupori, di battute serie e e spiritose, lo sguardo dei bambini aiuta anche noi adulti ad osservare con più attenzione il mondo per come è, e per come vorremmo che fosse. Sono dialoghi che contengono delle micro storie, con molte domande (gli inevitabili e utili "perché?"), e con tante risposte fatte di desideri, sorrisi, emozioni, sogni. Introduzione di Paolo Siani. Età di lettura: da 8 anni.
14,00

Vietato l'ingresso

di Fabrizio Silei

Libro: Copertina morbida

editore: Rrose Sélavy

anno edizione: 2019

pagine: 40

Quando i migranti eravamo noi. Tre storie coinvolgenti e attuali, per capire il nostro presente. "Un pallone dall'America" è un racconto divertente, con finale a sorpresa. È arrivato il regalo dello zio che ora sta a Nuova York, uno strano pallone da futbol, che fa giocare in piazza tutti i ragazzi del paese. "Il paese più bello del mondo" è l'Italia con i treni affollati di migranti provenienti dal Sud, diretti a Torino (perché lì c'è la Fiat). Una volta l'anno si ritorna a casa e si racconta un po' da sbruffoni com'è la vita dell'operaio a Torino. Ma è tutta un'altra storia. "Vietato l'ingresso" è la scritta sulla porta di un ristorante dove vanno a mangiare gli odiatissimi operai italiani che lavorano alla Volkswagen. Un'alluvione distrugge il ristorante. Saranno gli italiani a ricostruirlo, spontaneamente. Così almeno immagina il figlio dei proprietari del ristorante. Età di lettura: da 8 anni.
14,00

Stati d'animo

di Beniamino Sidoti

Libro

editore: Rrose Sélavy

anno edizione: 2019

pagine: 123

Si possono comunicare le emozioni e i sentimenti? E in che modo? Esplorandoli, analizzandoli, entrandovi dentro. E possiamo farlo più facilmente quando le nostre emozioni e i nostri sentimenti si trasformano in luoghi, in territori, in geografie interiori da attraversare con il gusto della scoperta e dell'avventura. Eccoci allora trasformati in viaggiatori curiosi, che si spostano da un luogo all'altro, da uno Stato d'animo all'altro (27 Stati d'animo). Durante il viaggio ascolteremo le storie di altri viaggiatori, molti simili a noi, e quando arriveremo alla meta racconteremo volentieri anche il nostro stato d'animo. Introduzione di Marco Dallari.
13,00

Devo scegliere chi sognerà per me

di Romana Petri

Libro: Copertina morbida

editore: Rrose Sélavy

anno edizione: 2018

pagine: 33

«Devo scegliere chi sognerà per me». Lo dice Buck, un cane che il piccolo Jack, un ragazzo ribelle e affettuoso, sensibile e determinato, sogna quasi tutte le notti. Si incontrano nei sogni, ma poi, come accade nei desideri e nelle belle storie, il fantastico si trasforma in realtà. Jack diventerà il famoso scrittore Jack London: sarà il fedele amico Buck a suggerirgli romanzi indimenticabili e personaggi straordinari. Introduzione di Massimo De Nardo. Età di lettura: da 8 anni.
14,00

Patagonio e la compagnia dei randagi del sud

di Bruno Tecci

Libro: Copertina morbida

editore: Rrose Sélavy

anno edizione: 2018

pagine: 130

Come ci è finito in Patagonia uno scuro cane lupo dell'Appennino? E cosa ci fa lì una nutrita e organizzata assemblea di randagi arruffati però belli, spensierati e indipendenti? E come sono riusciti, questi, a costruire nel tempo un rapporto così armonioso con gli esseri umani? Per scoprirlo dobbiamo andare a El Chaltén, villaggio argentino alla base di vette famosissime, quali il Cerro Torre e il Fitz Roy. Al cane lupo Forestiero (che poi si chiamerà Patagonio) El Chaltén sembra un vero paradiso per randagi. Ma qualcosa improvvisamente rischia di rompersi. Colpa dei suoi modi in apparenza così scontrosi e ostili? Fatto sta che scopre in fretta la diffidenza e la paura che tutti - o quasi - nutrono nei confronti del diverso, dello straniero. Patagonio e la Compagnia dei Randagi del Sud è una storia dal puro spirito alpinistico, ma a quattro zampe. Una storia che ha per protagonisti dei cani randagi dai grandi sentimenti e degli umani come comparse.
13,00

La neve non è cemento

di Pino Pace

Libro: Copertina morbida

editore: Rrose Sélavy

anno edizione: 2018

pagine: 27

I muri sono trincee inutili e spaventose. Zaki gioca con il pallone, ma un tiro troppo alto lo manda dall'altra parte del muro, che divide il territorio. Nessuno lo restituirà - pensa Zaki - perché al di là non ci abita nessuno. Una sera, qualcuno restituisce il pallone. Le persone che comandano hanno deciso di buttarlo giù, il muro. Arriva una bambina, di nome Orissa. Ma viene cacciata dagli adulti, perché "diversa da loro". Zaki decide di andarla a cercare. Si incontrano. Non parlano la stessa lingua, ma si capiscono ugualmente. Però Zaki viene mandato via, perché gli adulti lo considerano "diverso da loro". È inverno. Zaki costruisce un pupazzo e un muretto di neve. Dall'altra parte della collina arrivano tanti bambini. Il muro questa volta si scioglierà, perché, come dice il titolo, non è di cemento. I bambini, anche quando parlano lingue diverse, sanno capirsi. Introduzione di Fabio Stassi Età di lettura: da 7 anni.
13,00

La prima cosa fu l'odore del ferro

di Sonia Maria Luce Possentini

Libro

editore: Rrose Sélavy

anno edizione: 2018

pagine: 34

Sonia Maria Luce Possentini - prima di diventare illustratrice - ha lavorato per qualche anno in una fonderia. Sonia racconta in prima persona quella esperienza, e la nostra meraviglia è di scoprirla anche sensibile scrittrice. In un posto dove il ferro ti rimane attaccato al corpo come un tatuaggio, lei cerca comunque la bellezza, «scintille di ferro come stelle dentro la polvere». Disegnare è un mezzo per scovarla, quella bellezza. Sonia ci accompagna, con una scrittura poetica e con immagini tra pittura e graphic novel, attraverso il percorso delle sue giornate, e trasforma quei momenti in un racconto, non più privato, ma condiviso. Otto ore di lavoro, cinque giorni alla settimana, due ore di macchina andata e ritorno nei larghi orizzonti emiliani. Un giorno arriva un cane. E accade qualcosa di magico. Età di lettura: da 10 anni.
14,00

Orfeo. La ninfa Siringa e le percussioni pazze dei coribanti. Tre miti sull'origine della musica

di Franco Lorenzoni

Libro: Copertina morbida

editore: Rrose Sélavy

anno edizione: 2017

pagine: 40

C'è un bambino straordinario, Orfeo, che non piange appena nato ma si mette a cantare in modo così dolce da incantare gli uccelli che volano lì intorno. C'è la ninfa Siringa, che si trasforma in canne mosse dal vento per sfuggire a Pan, il dio dei boschi innamorato di lei, che costruirà con quelle canne il primo flauto per ricordare il suo amore. C'è un gruppo di ragazzi scatenati, chiamati Coribanti, che battendo bastoni, pietre e metalli, coprono il pianto del piccolo Zeus e gli salvano la vita. Narrando tre miti Franco Lorenzoni, maestro elementare, ci ricorda come all'origine della musica ci sia una relazione intima e totale con la natura e gli spiriti che la abitano e che paura, amore, solitudine, struggente nostalgia e ricerca di armonia, trovino nel canto e nel suono il loro primo linguaggio e, forse, la loro origine remota. Ad accompagnare il suo racconto, le immagini di Federico Maggioni, che rielaborano il mito in una interessante e originale versione simbolica, coloratissima, ricca di riferimenti alla storia dell'arte moderna. Età di lettura: da 10 anni.
14,00

Prestami le ali. Storia di Clara la rinoceronte

di Igiaba Scego

Libro: Copertina morbida

editore: Rrose Sélavy

anno edizione: 2017

pagine: 40

La storia di Clara, una rinoceronte indiana, è una storia vera. Il suo padrone (un capitano olandese) l'ha mostrata nelle principali città d'Europa come un fenomeno da baraccone. Siamo nel diciottesimo secolo, e certo nessuno aveva mai visto un animale così. Di Clara hanno parlato scrittori e poeti dell'epoca e molti pittori l'hanno ritratta. Alla storia vera di Clara la scrittrice Igiaba Scego ha aggiunto altre storie, più fantastiche, più ottimistiche, di sentimento e di avventura, ambientate a Venezia durante il carnevale del 1751. Conosceremo anche una bambina ebrea del ghetto veneziano e uno schiavo di origine africana, che aiuteranno Clara a trovare la sua libertà. Età di lettura: da 8 anni.
14,00

L'altra notte ha tremato Google Maps

di Michela Monferrini

Libro: Copertina morbida

editore: Rrose Sélavy

anno edizione: 2016

pagine: 128

Giordano è seduto assieme a sua nonna mentre alla tv mandano le immagini di tre paesi distrutti. La didascalia recita: "In diretta da Amatrice". Sua nonna non capisce cosa stia andando in onda, ma legge il nome del paese e comincia a ricordare il suo passato, le gite fatte con il nonno, i pranzi nelle trattorie. Ora chiede soltanto una cosa a suo nipote: di tornare per una volta, di essere riportata là per qualche ora. Non sa, non capisce che il paese non esiste più, che è per questo che la televisione ne parla da giorni. Ma come si porta qualcuno che non cammina più in un paese che non esiste? Inizia così il viaggio in poltrona di Giordano e sua nonna dentro a Google Maps, dove tutto è ancora in piedi.
10,00

Il topo sognatore e altri animali di paese

di Franco Arminio

Libro: Copertina morbida

editore: Rrose Sélavy

anno edizione: 2016

pagine: 40

L'asina acquaiola, il calabrone tranquillo, il cane ottimista e il cane malinconico, il canarino dispiaciuto, la capra vanitosa, l'elefante che non c'entra niente, la faina migrante, la farfalla pigra, la formica svogliata, la gallina contestatrice, il gatto snob, il maiale che nessuno ha ammazzato, la mosca pessimista, il passero schizzinoso, il ragno disoccupato, la rana giocattolo, la vacca sedentaria, il verme domandone, la serpe sfortunata, la volpe solitaria, il topo sognatore. Questi animali hanno qualcosa da raccontarci. Ci dicono, soprattutto, come la pensano. Con rabbia, malinconia, ironia, simpatia e con sincerità. Un testo molto utilizzato nelle scuole primarie e secondarie, per laboratori di scrittura e disegno. Età di lettura: da 6 anni.
13,00

Portami con te. Quattro racconti di amicizia e libertà

di Stefania Scateni

Libro: Copertina morbida

editore: Rrose Sélavy

anno edizione: 2016

pagine: 40

Pablo il cane, Annia l'anatra muta, Quintina la puledra, Concetta paperina. Nei quattro racconti di Stefania Scateni troviamo gli stessi animali che Esopo immaginava 2500 anni fa. Pablo, il cane di Mirto, abbaia soltanto e si fa capire benissimo. L'anatra Annia è muta, ma l'usignolo Farid la capisce, così come la puledra Quintina sa ascoltare i pensieri di Pino, il bambino cieco, e vuole mostrargli una terra meravigliosa. Concetta Paperina parla anche col mondo vegetale. I protagonisti di questi dolci e fantastici racconti - nel divertimento della lettura e nella meraviglia delle illustrazioni - ci insegnano che non dobbiamo fermarci alle apparenze. Occorre scavare in profondità, partecipare della complessità del mondo. Abbiamo bisogno di cercare e sentire l'invisibile ai nostri occhi. Età di lettura: da 7 anni.
14,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.