Editore RUBBETTINO - Ultime novità | P. 382

RUBBETTINO

Dighe, laghi artificiali e bacini idroelettrici nell'Italia contemporanea

Libro: Copertina morbida

editore: RUBBETTINO

anno edizione: 2021

pagine: 170

Nell'ambito del ricco dibattito sul ruolo economico dell'industria idroelettrica e nel tentativo di affrontare alcuni temi, da quelli economici a quelli territoriali e ambientali, collegati ad una possibile storia di dighe, sbarramenti e invasi artificiali nell'Italia contemporanea, i saggi raccolti in questo volume costituiscono un primo approccio per delineare l'intera vicenda della costruzione di laghi e bacini nel nostro paese, attraverso un confronto internazionale. I significati politici, sociali ed economici, insieme alle loro valenze ambientali, costituiscono la cornice generale entro la quale si collocano i saggi dedicati a casi particolari o situazioni specifiche, dall'area alpina (compreso il territorio svizzero) fino all'Italia meridionale.
16,00

L'arte della privacy. Metafore sulla (non) conformità alle regole nell'era data-driven

di Luca Bolognini

Libro: Copertina morbida

editore: RUBBETTINO

anno edizione: 2021

pagine: 152

Che cosa c'entrano Tiziano e Leonardo Da Vinci con la privacy e la (non) conformità alle regole nell'era degli algoritmi? E le vedute di Canaletto e Guardi con una due diligence o le stanze di Pietro Longhi con lo smart working? Che relazione intercorre fra un artista di corte del '500 e un Data Protection Officer del XXI secolo? Può un pittore non essere umano ma solo artificiale, e una natura morta essere fatta - anziché di fiori, selvaggina o bottiglie - di hardware, software e documenti obsoleti? Un'opera elettronica è mera arte o può nascondere, e perfino costituire in sé e per sé, validi titoli giuridici? La copia - di un quadro come di un modello legale - è sempre un falso e un indesiderabile illecito? In questa esplorazione, che va dall'arte più antica alla crypto art dei giorni nostri, l'autore - avvocato dei dati e collezionista - ci accompagna attraverso un cammino metaforico straordinario e fuori dal comune, mettendo assieme il senso del bello e la sensatezza degli adempimenti, la compliance e la creatività, l'estetica dell'innovazione e delle sanzioni. A distanza di 75 anni dall'Arte del Diritto di Carnelutti, L'Arte della Privacy è un un saggio in grado di liberare dalle gabbie della specializzazione, con le chiavi dell'immaginazione, gli studiosi e i consulenti legali così come i manager aziendali, ma anche di incuriosire e sfidare i cultori di nuove tendenze artistiche digitali.
19,00

La pandemia mafiosa. Strategie per un'antimafia di prossimità

di PAOLO LATTANZIO

Libro: Copertina morbida

editore: RUBBETTINO

anno edizione: 2021

L'emergenza della pandemia Covid-19 ha portato le mafie a giocare un ruolo ancora più visibile nelle nostre vite quotidiane. In questo testo si presenta la prima relazione su mafie e Covid-19 approvata all'unanimità dalla Commissione antimafia, a giugno del 2021. Questo documento, frutto di analisi, confronti e audizioni, rappresenta il primo posizionamento ufficiale della politica nazionale sul tema. In questo volume si ripercorre la storia dell'antimafia e il panorama normativo che la definisce. Si pone l'attenzione sulla centralità della lotta alle disuguaglianze come condizione essenziale per combattere e vincere le mafie e come nuova sfida per il movimento antimafia. L'autore presenta ed esplora il concetto di antimafia di prossimità per individuare strategie per intervenire in maniera sempre più capillare e partecipata nella lotta alla mafia e suggerisce una serie di azioni quotidiane a cui tutti dovremmo prestare attenzione.
16,00

L'orientamento scolastico nella complessità sociale

di Beba Molinari

Libro: Copertina morbida

editore: RUBBETTINO

anno edizione: 2021

L'orientamento scolastico è un particolare della vita della scuola tra i più dibattuti e che contempla più aspetti, dalle politiche educative, alle politiche di governance del territorio, senza dimenticare gli attori coinvolti nel percorso educativo come i dirigenti scolastici, i docenti, il personale ATA, non per ultimi gli studenti e i loro famigliari. L'orientamento diviene volano di innovazione e sviluppo personale, sociale, relazionale, territoriale indipendentemente dal grado di scuola che lo studente frequenta. Sarà l'occasione per approfondire gli aspetti legati alle azioni di orientamento che possono essere messe in atto in contesti di complessità sociale attraverso una serie di riflessioni riguardanti: le aspettative dei giovani, i possibili strumenti innovativi di orientamento dettati dalle nuove tecnologie e le buone pratiche.
15,00

Nel labirinto del secolo breve. Protagonisti abruzzesi negli anni della modernizzazione

Libro: Copertina morbida

editore: RUBBETTINO

anno edizione: 2021

pagine: 222

Nello scenario del "nuovo" Abruzzo, che si delinea nel secondo Novecento, emergono alcuni protagonisti su cui si concentra l'attenzione dei saggi proposti in questo libro. Esponenti di una intellighenzia il cui ruolo significativo nel processo di modernizzazione del Paese si realizza attraverso percorsi esistenziali e professionali diversi. Se alcuni conservano un rapporto indiretto, "sentimentale" con la realtà abruzzese, la maggior parte di loro interpreta la tendenza della regione ad inserirsi nelle dinamiche di sviluppo economico, sociale e culturale dell'Italia, in qualche caso, dell'Europa. Ne scaturisce una fotografia, non esaustiva ma rappresentativa, di un ceto dirigente che, nei diversi ruoli e nelle esperienze maturate, traccia una linea di continuità fra il processo di trasformazione italiano e quello regionale.
18,00

Giunto è il tempo della luce. Una ricerca interdisciplinare sul ciclo natalizio

di Leonardo R. Alario

Libro

editore: RUBBETTINO

anno edizione: 2021

L'opera è un'utile lettura interdisciplinare (demo-antropologica, teologica, storica) del ciclo natalizio, dall'Immacolata all'Epifania, con particolare riferimento alla grande tradizione rituale, alimentare, magica delle comunità della Calabria. I riti descritti sono letti alla luce della grande tradizione mediterranea, in cui, nel tempo sono venuti a contatto, influenzandosi notevolmente, per transculturazione, antichi riti orientali, africani, greci, latini, germanici con un processo ininterrotto di contaminazioni e di arricchimento delle singole tradizioni dei vari popoli dall'estremo Nord d'Europa all'Egitto, alle popolazioni mesopotamiche. Sono citati brani delle opere dei Padri della Chiesa, in cui si tratta del mistero del Natale, si condannano le commistioni rituali pagano-cristiane, e si contestano le diverse teorie, sorte sin dagli albori del Cristianesimo, con cui si denigrava la nuova religione. La lettura demo-antropologica tratta l'intero, variegato universo culturale, in cui è germinata la tradizione natalizia, differenziandosi, con i particolari miti, riti, credenze, azione magica, racconti, canti, ossia con quegli adattamenti alla propria realtà, attivati, nel tempo, dalle diverse comunità, della festività natalizia, diffusa dai missionari e incoraggiata dal clero, dando vita a locali tradizioni, da cui è testimoniata la visione del mondo e della vita maturata nei determinati contesti geo-antropici. Ad arricchire la già abbondante messe di testimonianze sono il CD musicale, in cui sono racchiusi 23 brani vocali e strumentali, registrati in diversi luoghi della Calabria, e il ricco corredo fotografico riguardante i riti magici, l'alimentazione, l'arte presepiale, le opere d'arte dedicate al Natale, i santini, le cartoline augurali, le letterine.
60,00

Ricostruzione

Libro

editore: RUBBETTINO

anno edizione: 2021

pagine: 344

"Genialità e saggezza di una popolazione non sono sintetizzabili in vitro da alcuna leadership politica, vale lo stesso per la creatività capillare della fattività italiana raccolta anche dalla intraprendenza della PMI e dalla competenza del lavoro. Lo sapeva bene la cultura politico amministrativa del Dopogruerra che ebbe il massimo rispetto per l'iniziativa privata nella delicata ricostruzione delle basi produttive, guardandosi dalla presunzione tecnocratica di imporre dall'alto la sua legittimità. Chi può ipotizzare il futuro è solo chi lo sta creando. È la facoltà di preparare le condizioni per l'avvento di ciò che non è ancora. È davvero la vocazione della libera intraprendenza di "artisti mancati" come Keynes chiamava l'imprenditoria. È la nostra stessa cultura, divenuta universale, che consiglia di preparare in tempo il divenire per difendere il bene o benessere. Si vis pacem para bellum. Non si vuol credere che il pane quotidiano è dato dalla maestria nel qualificare il lavoro. Ce ne siamo accorti nei lockdown già dalla prima ondata pandemica. In piena incertezza il luogo di lavoro si è rivelato il rifugio dove poter ricominciare a vivere. A volte il rifugio è franato, il lavoro si è precarizzato o uberizzato, ma si è capito che il resto, persino la famiglia può entrare in crisi senza un degno riscontro nella tenuta del lavoro. L'interesse nazionale è un principio di qualificazione delle differenze del mondo. Si deve pensare che questa qualificazione sia anche un principio morale, l'identità del Paese è il suo posizionamento culturale nel mondo e il suo status. Ma non è possibile che la ragione pratica, la ragione che arrovella le nostre leadership produttive, sia la sola a progettare il medio-lungo tempo, cioè la possibilità di successo o di rovina del Paese. Quel compito compete a un'intera cultura, si dovrebbe dire che è la sua gloria o la sua umiliazione."
16,00

Antifrode assicurativa. Manuale giuridico operativo per le Assicurazioni e le Mutue

Libro

editore: RUBBETTINO

anno edizione: 2021

Operando, da tempo, nell'ambito dell'antifrode assicurativa gli autori, provenienti dal mondo delle Compagnie assicurative e dall'Avvocatura penale e civile, hanno deciso di far convergere la propria esperienza professionale in un testo che affronti, in maniera articolata ed approfondita, le complesse tematiche del contrasto alle frodi assicurative. Il libro è destinato sia a coloro che si avvicinano per la prima volta a questa materia, sia agli addetti ai lavori che operano da tempo nell'ambito delle frodi assicurative e che, per questo, possono trovare all'interno di esso la riposta ai tanti quesiti, anche di natura pratica, che l'attività professionale pone loro ogni giorno. È ferma convinzione degli autori che un efficace contrasto alle frodi necessiti di un lavoro di squadra particolarmente articolato e strutturato, nel quale la Compagnia ha l'importante compito di coordinare e monitorare l'attività dei propri fiduciari (avvocati penalisti e civilisti, periti, medici legali, investigatori); solo una approfondita conoscenza della materia e delle tematiche sottese alle frodi assicurative potrà permettere l'interazione tra professionalità diverse tra loro, oltre ad agevolare il complesso compito forze dell'ordine e della magistratura. Introduzione di Gian Maria Fara. Prefazione di Luciano Panzani.
29,00

La scuola di decorazione di Brera. Dall'ornato alla stagione contemporanea

Libro

editore: RUBBETTINO

anno edizione: 2021

pagine: 292

L'insegnamento della Decorazione, che ancora oggi rivela una grande vitalità nel contesto delle accademie di belle arti italiane, ha sempre trovato nell'Accademia di Belle Arti di Brera a Milano uno straordinario centro di riflessione, ricerca e innovazione. In un ambiente formativo come quello braidense - che, fin dalle antiche origini dell'istituzione, si distingue per il forte legame con la città e per l'apertura alle esperienze internazionali - il percorso di questa disciplina si è consolidato senza interruzioni, evolvendosi per oltre due secoli. Questo volume è dedicato alla storia dell'insegnamento, dalle sue radici nella Scuola di Ornato nel 1776 fino agli sviluppi più attuali del concetto di Decorazione, e propone un'ampia ricognizione sulle trasformazioni, le personalità e le tematiche che, dalla nascita dell'accademia per illuminata volontà di Maria Teresa D'Austria ad oggi, ne confermano il ruolo di grande laboratorio interdisciplinare di idee estetiche e di pratiche artistiche, in un dialogo costante e produttivo tra aula e dimensione urbana, studio e progettualità. Si tratta di una storia complessa, in gran parte conosciuta solo in ambito specialistico, che grazie all'apporto di numerosi autori, tra esperti esterni e docenti di Brera, ha l'obiettivo di iniziare a rendere leggibile agli studiosi e agli studenti, ma anche a un pubblico più ampio, un'identità fondata sul dinamico rapporto con la tradizione e sulla sua continua evoluzione, così come lo hanno interpretato, in veste di professori o allievi, numerose personalità di spicco del panorama artistico italiano. Un'ampia raccolta di saggi e documenti iconografici, che riflette il divenire del pensiero sull'arte offrendo un'analisi articolata tra l'operatività dei laboratori, dove l'elaborazione teorica affonda nella concretezza delle tecniche, e la progettualità, grazie alla quale la sperimentazione dei linguaggi e dei principi estetici trova applicazione funzionale tanto alla sfera privata come a quella pubblica. Emerge, come cifra costante, una specifica attenzione alle diverse culture artistiche, allo spazio ambientale, alle necessità e alle richieste provenienti dalla società. Un processo che ha accompagnato l'ambito operativo della Scuola di Decorazione sin dalla prima stagione industriale, promuovendo l'interazione tra le competenze creative e l'architettura, l'urbanistica, il design, la comunicazione visuale, e che ancora oggi continua, sollecitando la sperimentazione nel dialogo tra profonda ispirazione umanistica e innovazione tecnologica. Prefazione di Livia Pomodoro, Giovanni Iovane. Introduzione di Giuseppe Sabatino.
49,00

Re e briganti

di Silvia Sonetti

Libro

editore: RUBBETTINO

anno edizione: 2020

18,00

Fotografare un mito

di Carlo Di Bella

Libro

editore: RUBBETTINO

anno edizione: 2020

18,00

ELEMENTS OF BOARD GOVERNANCE IN BANKING

Libro

editore: RUBBETTINO

anno edizione: 2020

12,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookies necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookies policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookies.

Acconsento