Settecolori Edizioni

La piccola creazione

di Konrad Weiss

Libro: Copertina morbida

editore: Settecolori Edizioni

anno edizione: 2014

pagine: 80

"La piccola creazione", il viaggio di un bambino tra le creature di Dio, è un poemetto di Konrad Weiss del 1926, con dedica alla piccola Felizitas, figlia dell'amico artista Karl Caspar, che lo illustrò. Favola in rima che "ci conduce a scoprire la bellezza del creato", come sottolinea nella prefazione p. Serafino Lanzetta. Una poesia profonda e delicata, che guarda il mondo con gli occhi dell'infanzia, nei diversi toni della realtà, dall'allegro degli animaletti compagni di viaggio al maestoso della visione del Paradiso. La presente edizione, in rima, affianca ai disegni di Caspar le figurine del repertorio Meggendorfer, le pitture di Isabella Staino e i santini tradizionali.
10,00

Konrad Weiss, epimeteo, Carl Schmitt e Felizitas. Ediz. italiana e tedesca

Libro: Copertina morbida

editore: Settecolori Edizioni

anno edizione: 2014

pagine: 124

Perché Carl Schmitt, negli scritti dal carcere di Norimberga, parla di sé come di "un Epimeteo cristiano"? Schmitt non fa mistero di essere debitore del termine all'amico "svevo cattolico", il "poeta sibillino" Konrad Weiss. Ciononostante, finora, gli studiosi schmittiani hanno evitato di aprire davvero i testi dell'"oscuro" Weiss, mancando così di cogliere la stessa complessità del mito epimeteico. C'è voluto l'impegno di Russell Berman, direttore della rivista Telos, per avviare una prima efficace ricostruzione di quanto nei testi del grande giurista, a cominciare da Ex captivitate salus, si pone in sequenza con le intuizioni, ancora attuali, di Konrad Weiss, autore di opere politiche e filosofiche, poeta e critico d'arte, stimato, oltre che da Schmitt, da Borchardt, Pieper, Hofmannsthal. Al saggio capitale di Berman che apre il presente volume fa seguito la traduzione dei profetici versi di 1933 e l'analisi puntuale dei riferimenti a Weiss nel testo schmittiano.
10,00

La questione maschile oggi

di Armando Ermini

Libro: Copertina morbida

editore: Settecolori Edizioni

anno edizione: 2014

pagine: 212

"Questione maschile" è una locuzione che sta entrando nel lessico corrente, anche per merito di alcuni movimenti impegnati nella società civile e sul web. Il libro, partendo da una panoramica sui movimenti degli uomini in Italia, si propone di esporre i principali temi inerenti l'identità maschile e paterna, e di analizzare motivi e cause di una crisi profonda che non si limita agli uomini ma coinvolge con essi le radici stesse della civiltà occidentale. Crisi che si sta avvicinando rapidamente al punto di non ritorno ma che, proprio per questo, inizia a generare nuove consapevolezze e speranze.
14,00

Elogio della vanità. Ovvero vediamo un po' come siamo combinati malamente

di Giuseppe Berto

Libro: Copertina morbida

editore: Settecolori Edizioni

anno edizione: 2013

pagine: 75

8,00

Obama. Il peso delle promesse

di Nico Perrone

Libro: Copertina morbida

editore: Settecolori Edizioni

anno edizione: 2010

pagine: 160

Vorrei ma non posso: we can't. Capovolto lo slogan elettorale di Obama, questa sembra la sintesi fra un grande programma e le mancate realizzazioni. Barack Obama sa parlare alla gente, sa trasformare in consenso anche posizioni di dissenso. È insomma un politico di razza alla continua ricerca di una strategia nuova per gli Stati Uniti. Nella campagna elettorale ha realizzato un contatto reale con gli elettori, trovando sempre parole molto coinvolgenti. Nel giro di poco più di un anno s'è accorto però che governare l.America è più difficile che fare una travolgente campagna elettorale. Il petrolio, che invade il golfo del Messico, rischia di costare a Obama una sconfitta dopo le promesse di un'America nuova nei problemi ambientali e nei rapporti col big business. Il timore per le prossime elezioni spinge intanto il presidente a inseguire consensi a destra. Nella politica internazionale, Obama continua invece le guerre in Iraq e in Afghanistan, mentre una crisi economica di dimensioni enormi gli pone problemi che non sa come fronteggiare. Napoleone diceva che i suoi generali dovevano essere coraggiosi, ma anche fortunati. Obama, coraggioso nei programmi, non sembra fortunato.
13,00
7,99
7,99
7,99

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.