Editore Tlon - Ultime novità

Tlon

Il mito della bellezza

di Naomi Wolf

Libro: Copertina morbida

editore: Tlon

anno edizione: 2022

pagine: 443

«Le donne si sentono libere?» si chiede Naomi Wolf nell'introduzione a questo classico del pensiero femminista. Analizzando ed elaborando il concetto di bellezza, Wolf compie un percorso provocatorio e appassionato attraverso le varie fasi della vita di una donna: dal lavoro al sesso, dalla cultura all'alimentazione, dal rapporto con gli uomini a quello con le altre donne. "Il mito della bellezza" torna in una nuova edizione con una curatela di Maura Gancitano e Jennifer Guerra, intellettuali e filosofe femministe. Per riportare nella nostra contemporaneità il discorso di Wolf e per mostrare come, oggi più che mai, una riflessione su bellezza e femminilità sia necessaria all'interno di ogni ambito della nostra vita. Un saggio senza tempo, che dà voce a ossessioni e oppressioni, per aiutarci a prendere coscienza e scardinare il mito della bellezza una volta per tutte.
21,00

Lacrime bianche / ferite scure. Femminismo e supremazia bianca

di Ruby Hamad

Libro: Copertina morbida

editore: Tlon

anno edizione: 2022

pagine: 322

Quando Ruby Hamad denuncia sul «Guardian» il vittimismo che le donne bianche spesso usano come arma quando una donna di colore le mette di fronte al loro razzismo, si rende conto di aver toccato un nervo scoperto. Nonostante la reazione violenta e incontrollata di molte persone all'articolo, l'autrice decide di non tirarsi indietro. Nasce così "Lacrime bianche / ferite scure", che ci mette di fronte a una scomoda verità: dalla schiavitù e il colonialismo fino alla contemporaneità, le donne bianche sono state complici della supremazia razzista, ed è giunta l'ora che il loro femminismo faccia finalmente i conti con il proprio privilegio per essere davvero intersezionale. Come scrive Nadeesha Uyangoda nella sua prefazione, «I movimenti femministi occidentali non potranno mai né rispondere alle esigenze di tutte le donne né tanto meno porsi come lotte con un impatto globale, se prima non riflettono sulla responsabilità che hanno avuto e che continuano ad avere nell'oppressione sistematica delle donne di colore».
19,00

La società degli uomini-barbagianni

di Emanuele Kraushaar

Libro: Copertina morbida

editore: Tlon

anno edizione: 2022

pagine: 162

Nella soffitta della sua casa ai confini del bosco, A. trova un misterioso libro che racconta di una strana società di uomini-barbagianni. Il testo sembra un rigoroso studio etologico su questi esseri che si nutrono di carne umana e i cui esemplari femminili vanno a caccia dell'energia sessuale degli uomini. Sprofondando nella lettura, il protagonista si inoltra in un mondo ignoto e spaventoso che lo mette in contatto con la parte più profonda di se stesso e del suo passato. Esistono gli uomini-barbagianni? E se non esistono, perché A. è sempre più attirato verso il centro del bosco? La società degli uomini-barbagianni è una favola originale e oscura, tra il new weird e la zoologia fantastica. Scandita da un ritmo incalzante e aspro, questa storia riesce - con un'inquietudine che cresce pagina dopo pagina - a mettere in dubbio quanto sia solida la nostra realtà, suggerendoci ciò che l'assolutamente altro può dirci del nostro io più profondo.
16,00

Fantasmi di famiglia

di Maisy Card

Libro: Copertina morbida

editore: Tlon

anno edizione: 2022

pagine: 370

Per trent'anni Abel Paisley ha vissuto nei panni di un altro uomo, Stanford Solomon. E ora che si trova alla fine della sua vita, sta per rivelare il suo segreto. "Fantasmi di famiglia" ruota attorno alle conseguenze di questa decisione, e racconta una saga familiare che si dipana dalla Giamaica coloniale alla Harlem dei giorni nostri. Maisy Card compie un viaggio attraverso il tempo e i corpi, in cui i personaggi fanno i conti con gli spettri di una vita passata e con le difficoltà di un'esistenza da ricostruire. Un romanzo su quanto sia difficile forgiare un'identità al di fuori delle proprie origini, del proprio trauma e del proprio privilegio. Il ritratto di una famiglia che si trova assediata dalla storia, dalla schiavitù, dalla migrazione, dal razzismo; e dai drammi privati dell'infedeltà, dell'amore perduto e del rimpianto.
20,00

Introduzione all'I Ching. La grande avventura del Libro dei Mutamenti

di Tiziano Mattei

Libro: Copertina morbida

editore: Tlon

anno edizione: 2022

pagine: 184

Fin dall'antichità il Libro dei Mutamenti è stato un prezioso compagno di viaggio per milioni di persone, diventando uno dei metodi di divinazione, ma anche di comprensione di sé e della realtà, più importanti e studiati al mondo. Questo antico testo oracolare e sapienziale, che rac chiude in sé la dialettica tra Cielo e Terra, Luce e Ombra, non ha mai smesso di porre interrogativi a filosofi e studiosi di ogni latitudine ed epoca. In questo saggio Tiziano Mattei ripercorre con chiarezza la grande avventura del Libro dei Mutamenti, ricostruendone le vicissitudini storiche e facendo emergere dalle figure degli esagrammi gli eventi che li hanno ispirati. Nella seconda parte la ricostruzione storica cede il passo a una guida al metodo di divinazione e alla pratica personale, affinché l'inesauribile ricchezza dell'I Ching continui ancora oggi il suo viaggio di scoperta senza fine.
15,00

Tortura concreta. Jean-Luc Moulène e il protocollo dell'astrazione

di Reza Negarestani

Libro: Copertina morbida

editore: Tlon

anno edizione: 2022

pagine: 110

Reza Negarestani ci offre in questo saggio il frutto del confronto serrato con l'artista Jean-Luc Moulène sul tema dell'astrazione. Concetto pervasivo nell'arte contemporanea e nella storia delle idee, l'astrazione viene qui radicalmente ripensata come «crudeltà formale del pensiero». Secondo Negarestani, l'opera di Moulène ci indica, dall'interno del dominio stesso dell'arte, il suo momento più significativo: quello dell'unità di tutte le modalità di pensiero.
9,00

Filosofia in undici passi. Dalla caverna alla città

di Dario Sztajnszrajber

Libro: Copertina morbida

editore: Tlon

anno edizione: 2022

pagine: 461

Buenos Aires. Un uomo scende nella metropolitana e non sa che quello che sta per accadere lo condurrà al di là delle sue fragili certezze e delle sue inquietudini. La misteriosa morte di un giovane è l'evento iniziatico che dà il via a un'indagine filosofica costellata da undici frasi che hanno fatto la storia del pensiero. Prendendo le mosse da filosofi come Aristotele, Marx, Nietzsche e Foucault, Darío Sztajnszraj-ber - popolare divulgatore argentino - ci invita a impiegare la domanda filosofica per osservare in modo critico e attivo le nostre vite e la società che ci sta intorno, dimostrandoci che ognuno può fare filosofia anche senza esserne consapevole. Filosofia in undici passi è un'opera ibrida, tra narrazione e divulgazione, in cui l'impianto romanzesco si fa occasione per la speculazione filosofica.
20,00

L'indiscreto. Volume 1

Libro: Copertina morbida

editore: Tlon

anno edizione: 2022

pagine: 157

"L'Indiscreto. Il fine del mondo" è la prima uscita cartacea della popolare rivista online «L'Indiscreto». Il tema di questa prima uscita è una riflessione intorno al concetto di fine letto in entrambe le sue accezioni: fine come scopo ultimo e fine come conclusione, tenuti insieme come mappa concettuale per affrontare la complessità dei tempi presenti. Hanno raccolto la sfida: Gianluca Didino, Ilaria Gaspari, Raffaele A. Ventura, Roberto Paura, Edoardo Rialti, la scrittrice polacca Bogna M. Konior, Valentina Maini e lo scrittore americano Gary Lachman in un'imperdibile conversazione con Francesco D'Isa, in cui delinea un interessante e quanto mai attuale percorso di Geopolitica dello spirito, alla ricerca delle reciproche influenze tra eventi e simboli storici della contemporaneità, in un percorso che giunge fino alla guerra in Ucraina.
16,00

Spezzate. Perché ci piace quando le donne sbagliano

di Jude Ellison Sady Doyle

Libro: Copertina morbida

editore: Tlon

anno edizione: 2022

pagine: 297

Perché ci piace guardare una donna crollare? Cosa ci attrae della sua vulnerabilità? È uno spettacolo a cui siamo abituati e da cui con difficoltà distogliamo lo sguardo. Questo saggio ci apre le porte di una galleria degli orrori in cui celebrità di ogni epoca, da Charlotte Bronté a Milev Cvrus, da Britnev Spears a Clinton, hanno scontato la colpa di non aver rispettato i limiti che la cultura patriarcale aveva imposto alle loro vite. Attingendo dalla letteratura e dalla stampa scandalistica, Doyle ricostruisce l'ascesa e la caduta di queste donne, esplorando il fenomeno sociale della "trainwreck": il deragliamento dai binari del proprio ruolo che porta a perdere tutto ciò che si aveva ottenuto. Un libro che è un invito a cambiare il proprio sguardo, a riconoscere nella un nuovo modello di emancipazione in grado di sovvertire le regole della società.
19,00

Per farla finita con se stessi. Antimanuale di crescita personale

di Laurent De Sutter

Libro: Copertina morbida

editore: Tlon

anno edizione: 2022

pagine: 156

Prenditi cura di te! Migliorati! Accetta te stesso! Questi imperativi gravano costantemente su ognuno di noi. Dai manuali di crescita personale ai documenti di identità, dalla vita sociale alle relazioni intime, siamo costantemente chiamati a essere noi stessi. Ma da dove viene questa ossessione di essere qualcuno? E soprattutto: cosa ci rivela sull'ordine del mondo in cui viviamo? Diventare padroni di se stessi significa assoggettarsi alla «polizia dell'essere» che delimita e sorveglia il nostro posto nel mondo. Tracciando un percorso storico e filosofico intorno alle idee di "sé", "soggetto" e "persona", Laurent de Sutter decostruisce la grande illusione che chiamiamo "io" attraverso una riflessione provocatoria e liberatrice. Fra essere migliori ed essere se stessi, ciò che appare più problematico è essere.
16,00

L'assurda evidenza. Un diario filosofico

di Francesco D'Isa

Libro: Copertina morbida

editore: Tlon

anno edizione: 2022

pagine: 88

L'assurda evidenza è il diario di bordo di un viaggio esistenziale e filosofico, che annoda inestricabilmente vita vissuta e vita pensata. D'Isa ci racconta la propria esperienza di pensiero che spazia in modo originale dalla filosofia occidentale al pensiero buddhista e Zen, ponendoci domande autenticamente filosofiche e quindi umanissime: perché soffriamo? Cosa esiste davvero?
15,00

Incontri con Gurdjieff Trascrizione integrale degli insegnamenti trasmessi a Parigi in Rue Des Colonels-Renard 1941-1946

di Georges Ivanovic Gurdjieff

Libro: Copertina morbida

editore: Tlon

anno edizione: 2022

pagine: 344

"Incontri con Gurdjieff raccoglie", in un unico volume, gli insegnamenti trasmessi a Parigi da Gurdjieff dal 1941 al 1946. In una Parigi devastata dalla guerra, Gurdjieff continua a insegnare nonostante i pericoli e le difficoltà del periodo. Col gruppo di lavoro che gli è stato presentato da Madame de Salzmann, il maestro armeno tiene regolari incontri nel suo appartamento, durante i quali risponde su questione pratiche del Lavoro e dà consigli specifici, esercizi e direttive. «Intanto, un piccolo consiglio di lettura, se proprio volete avventurarvi: concentratevi sulle domande che vengono poste, più che sulle sue risposte. Le seconde erano per chi era presente al tempo. Le prime sono per voi che leggete ora» dalla postazione di Adele Riccomandi.
18,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.