Tsunami

Rock wc. 200 storie rock per i momenti di relax

Rock wc. 200 storie rock per i momenti di relax

di Giovanni Rossi

Libro: Copertina morbida

editore: Tsunami

anno edizione: 2022

pagine: 216

Lasciare da parte telefonini e tablet per riappropriarsi del proprio tempo: ecco cos'è "Rock wc". Non un libro come tanti altri, ma un'opportunità per arricchire la propria cultura musicale con una serie di storie da leggere nella massima libertà, comodamente isolati nella privacy del bagno. Dai Pink Floyd agli AC/DC, dai Beatles ai Nirvana, dai Queen a Bruce Springsteen: duecento storie fulminanti, poco conosciute, che sveleranno al lettore molti segreti della musica...
14,90
Il giovane Hendrix. Vita e musica di Jimi Hendrix prima del mito

Il giovane Hendrix. Vita e musica di Jimi Hendrix prima del mito

di Roberto Crema, Enzo Gentile

Libro: Copertina morbida

editore: Tsunami

anno edizione: 2022

pagine: 264

La vita artistica di Jimi Hendrix, quella legata ai dischi e ai concerti che lo hanno reso una leggenda senza tempo, si concentra in poco più di tre anni: dalla fine del 1966, quando lascia New York e gli Stati Uniti, al 18 settembre 1970, data della morte a Londra, la città che aveva scelto come residenza. Si sa però poco di quanto abbia fatto prima di allora nella musica, con chi ha suonato, quali dischi ha registrato, dove affondano le sue radici: soltanto informazioni frammentarie e spesso imprecise. Il giovane Hendrix vuole fare luce per la prima volta in maniera capillare anche sull'infanzia e l'adolescenza di un ragazzo che, muovendo i primi passi da Seattle, sarebbe diventato il più grande chitarrista e innovatore della storia del rock. In questo lavoro - ricco di foto originali, di testimonianze inedite e approfondimenti sulla famiglia, la scuola e il servizio militare - si ricostruiscono la sua discografia di session man e anche quella parte di gavetta sui palchi dei piccoli club in cui ha preso dimestichezza con il blues e il soul, che per Hendrix hanno rappresentato la formazione di chitarrista e il fondamentale avvio all'universo della musica.
22,00
Infernum metallum. Storie e leggende del black metal in Italia

Infernum metallum. Storie e leggende del black metal in Italia

di Mariano Fontaine, Cristiano Mastrangeli

Libro: Copertina morbida

editore: Tsunami

anno edizione: 2022

pagine: 390

Definito da molti come "musica del demonio" il black metal non è un semplice sottogenere dell'heavy metal, quanto l'ultima vera rivoluzione ad aver scosso le fondamenta della musica e della sottocultura rock dai primi anni Novanta a oggi. Anche nella nostra penisola il fenomeno black metal ha preso piede sin dagli inizi, prima facendo nascere poche e sparute (ma tremendamente influenti) band e poi, dando vita a una notevole schiera di gruppi che, ognuno a proprio modo, hanno contribuito a tenere vivo il culto della fiamma nera, trovando spesso soluzioni personali e inedite per declinare quello stile e le tematiche a esso affini. Basato su un accurato lavoro di ricerca e selezione e su numerose interviste inedite ai protagonisti, Infernum Metallum propone un esaustivo spaccato dell'evoluzione del black metal in Italia attraverso l'analisi di quasi un centinaio di band, le più rilevanti e significative, lungo un arco temporale che va dagli anni Ottanta sino all'alba del nuovo millennio. A contorno dell'opera non mancano spunti teologici, storici e persino sociologici che aiutano a contestualizzare ulteriormente lo scenario in cui si è sviluppata la scena black metal italiana.
25,00
Rainbow. Tutta la storia

Rainbow. Tutta la storia

di Martin Popoff

Libro: Copertina morbida

editore: Tsunami

anno edizione: 2022

pagine: 294

A Ritchie Blackmore la musica dei Deep Purple iniziava ad andare stretta. Dopo aver raggiunto una reputazione da leggenda vivente con una serie di dischi fondamentali per ogni appassionato di rock che si rispetti, il mercuriale chitarrista aveva cominciato a mal digerire la svolta più orientata al funk e al soul che Glenn Hughes e David Coverdale stavano imprimendo alla band. Nascono così i Rainbow, che il man in black gestirà con piglio da padre padrone lungo una carriera composta da otto album in studio e una lunghissima serie di concerti. Una band che ha visto avvicendarsi tra le proprie fila una trentina di musicisti diversi, con nomi entrati nella storia del rock quali Ronnie James Dio, Craig Gruber, Jimmy Bain, Tony Carey, Joe Lynn Turner, Graham Bonnet, Roger Glover, Bobby Rondinelli, Bob Daisley, Doogie White... E in questo libro ognuno di loro, insieme a Ritchie, contribuisce a raccontarne la storia, i dietro le quinte, gli avvicendamenti, la vita on the road. E poi, ovviamente, c'è la musica: dagli esordi con Dio alla voce, sino al pressoché dimenticato Stranger in Us All con Doogie White al microfono, gli album vengono analizzati nel dettaglio, con aneddoti e retroscena.
22,00
The blood and the sweat. La storia dei Sick Of It All e dei fratelli Koller

The blood and the sweat. La storia dei Sick Of It All e dei fratelli Koller

Libro: Copertina morbida

editore: Tsunami

anno edizione: 2022

pagine: 324

La storia senza compromessi dei fratelli Koller e dei loro Sick of it all, una delle band più amate e rappresentative della scena hardcore di New York, che dal 1986 incendia senza sosta i palchi di tutto il mondo. The blood and the sweat racconta senza peli sulla lingua la vita e la musica di due persone appassionate e caparbie, due fratelli che sono rimasti sempre legati e non hanno mai mollato il colpo, e della determinazione necessaria a credere nei propri sogni e portarli avanti nonostante tutto, a dispetto delle difficoltà economiche e di qualsiasi ostacolo ci si trovi di fronte. In una parola: hardcore.
22,00
Loopyworld. La mia vita con gli Iron Maiden dal Ruskin Arms a Powerslave

Loopyworld. La mia vita con gli Iron Maiden dal Ruskin Arms a Powerslave

di Steve «Loopy» Newhouse

Libro: Copertina morbida

editore: Tsunami

anno edizione: 2022

pagine: 264

Le memorie senza freni di Loopy, il primo roadie della Killer Krew, che ha seguito gli Iron Maiden per quasi ogni singolo giorno dall'ingresso in formazione del cantante Paul Di'Anno sino alle registrazioni del capolavoro Powerslave. Grazie all'amicizia giovanile con Di'Anno, Steve "Loopy" Newhouse finisce quasi per caso nelle cantine polverose dove sarebbe nato un mito, un gruppo all'epoca ancora pressoché sconosciuto, ma che già prometteva grandi cose. Parte da lì la sua carriera di roadie che lo porterà ad accompagnare ovunque gli Iron Maiden, dai primi show con il nuovo cantante sino alla loro affermazione come gruppo di punta della scena heavy metal internazionale. Dalle infinite sessioni di prova in un piccolissimo studio, i concerti al Ruskin Arms e poi in tutta l'Inghilterra, rimbalzando da un pub all'altro e attraversando Londra a bordo di auto sgangherate o ingombranti furgoni, i ricordi di Loopy ci parlano di musicisti e roadie che vanno e vengono, birre, risate, lacrime, problemi, birre, tournée, dischi e ancora birre. In Loopyworld c'è il mondo degli Iron Maiden come nessuno ve l'ha mai raccontato prima.
22,00
Marilyn Manson. Il rock è morto

Marilyn Manson. Il rock è morto

di Giovanni Rossi

Libro: Copertina morbida

editore: Tsunami

anno edizione: 2022

pagine: 368

Considerato l'ultima vera rockstar dei nostri tempi, Marilyn Manson è un artista che nel corso della propria carriera ha saputo dividere e appassionare come pochi altri. Frontman carismatico, abile trasformista, sperimentatore musicale, Brian Hugh Warner si è scelto fin da subito un nome d'arte che non solo racchiude in sé bellezza, morte e violenza, ma richiama in modo esplicito due delle figure più iconiche, enigmatiche e trasversali della cultura popolare americana. Questa biografia completa vuole ripercorrere l'intera vicenda artistica di Marilyn Manson e dell'omonima band, dall'esplosione con Antichrist Superstar e la consacrazione di Holy Wood (In the Shadow of the Valley of Death), sino alla crisi, al ritorno e al profondo cambiamento con The Pale Emperor e la nuova parabola culminata con We Are Chaos. Ma qui troverete anche il racconto dell'uomo, di una persona discussa, ambigua, tormentata, con una dimensione privata costantemente all'insegna degli eccessi e delle dipendenze, protagonista di una vita vissuta oltre il limite, fino al controverso epilogo degli ultimi anni che lo ha trascinato in una oscura spirale giudiziaria di cui ancora non si vede la fine.
22,00
Veleno sottile. La storia degli Screaming Trees

Veleno sottile. La storia degli Screaming Trees

di Davide Pansolin

Libro: Copertina morbida

editore: Tsunami

anno edizione: 2022

pagine: 288

Per la prima volta al mondo, una biografia autorizzata dai fratelli Conner racconta la storia della band che ha ispirato la nascita del fenomeno grunge e che ha lanciato la carriera del leggendario cantante e poeta Mark Lanegan. Gli Screaming Trees sono facilmente considerabili tra gli eroi meno conosciuti dell'alternative rock statunitense degli anni Ottanta e Novanta, eppure l'importanza che la band ha avuto in quel periodo è stata immensa: nati dall'incontro tra i fratelli Conner e Mark Lanegan, coadiuvati dal batterista Mark Pickerel prima e da Barrett Martin poi, possono essere considerati tra i pionieri - se non proprio gli anticipatori - dell'ondata grunge che ha travolto il mondo. Attraverso una serie di testimonianze esclusive e resoconti di prima mano, il libro ripercorre in maniera dettagliata i quindici anni di carriera degli Screaming Trees, i loro dischi, così come le peripezie sopra e sotto i palchi. Ma oltre a essere una biografia del gruppo, illustra anche le carriere dei vari membri dopo lo scioglimento. La prefazione del libro è stata scritta appositamente dal chitarrista Gary Lee Conner.
20,00
Una pinta con Shane Macgowan

Una pinta con Shane Macgowan

di Victoria Mary Clarke

Libro: Copertina morbida

editore: Tsunami

anno edizione: 2022

pagine: 352

Shane MacGowan è una figura di culto nel panorama della musica alternativa. Insieme ai Pogues ha unito l'irruenza del miglior punk con la tradizione e la melodia del folk irlandese, e i suoi testi poetici ed emozionanti hanno conquistato i cuori di tantissimi fan. Il suo carattere istrionico e il suo stile di vita dedito agli eccessi - per usare un eufemismo - lo hanno reso leggendario pure fuori dal palco, e non si contano le storie, anche improbabili, che lo vedono protagonista. Una pinta con Shane MacGowan è esattamente ciò che il titolo promette: una lunghissima chiacchierata con lui come se vi stesse seduto accanto al bancone del pub, mentre tra una birra e l'altra intrattiene gli avventori con i racconti di tutta una vita.
23,00
Dio Rainbow in the dark. L'autobiografia

Dio Rainbow in the dark. L'autobiografia

Libro: Copertina morbida

editore: Tsunami

anno edizione: 2021

pagine: 272

L'autobiografia di una delle voci che hanno segnato l'heavy metal mondiale. Una carriera pluri decennale dietro ai microfoni di Rainbow, Black Sabbath e dell'eponima formazione.
21,00
Animals. Il lato oscuro dei Pink Floyd

Animals. Il lato oscuro dei Pink Floyd

di Giovanni Rossi

Libro: Copertina morbida

editore: Tsunami

anno edizione: 2021

pagine: 192

Album oscuro, violento e diretto, Animals è da sempre una delle opere preferite dagli appassionati dei Pink Floyd. Nato tra il 1976 e il 1977 durante l'ascesa del punk, pervaso da una forte critica sociale, Animals rappresenta forse il punto di passaggio più importante nella storia del gruppo, che reduce dal successo planetario di The Dark Side of the Moon si sarebbe ritrovato nuovamente sulla vetta del rock con The Wall. Animals - Il Lato Oscuro dei Pink Floyd rappresenta un viaggio unico in un momento cruciale della storia della band, grazie a una narrazione avvincente, a tratti romanzata, ma sempre legata a una ricostruzione dei fatti minuziosa e documentata. Il passaggio da formazione corale all'egemonia di Roger Waters, la perdita di ogni afflato cosmico per il tuffo nel rock, l'ingresso delle tematiche politico-sociali: Animals - Il Lato Oscuro dei Pink Floyd è la cronaca del punto di non ritorno, la perdita dell'innocenza, il crepuscolo di fine estate del leggendario gruppo inglese.
16,00
The dirt. Mötley Crüe. Confessioni della band più oltraggiosa del rock

The dirt. Mötley Crüe. Confessioni della band più oltraggiosa del rock

di Neil Strauss

Libro: Copertina morbida

editore: Tsunami

anno edizione: 2019

pagine: 448

Da questo libro è tratto l'omonimo film disponibile su Netflix. Sesso, droga e rock'n'roll. Forse i Mötley Crüe non hanno fatto tutte e tre le cose meglio di altri, ma di sicuro le hanno fatte più di tutti gli altri. Nella Los Angeles degli anni '80 il rock non aveva regole, e questi quattro americani ne incarnavano lo spirito alla perfezione. Nessuna morale, nessun limite, nessuna inibizione, una trinità di perversione e dissolutezza che per poco non li ha lasciati senza vita sull'asfalto. O quasi, visto che uno di loro è effettivamente morto ed è pure tornato per raccontarlo, novello messia della sregolatezza più sfrenata. The Dirt non racconta solamente la storia di una delle band rock più leggendarie di sempre, che ha sbancato le classifiche di tutto il mondo e incassato dischi di platino e premi di ogni tipo, ma è uno spaccato della vita di quattro personaggi che con le loro imprese hanno incarnato un'epoca, quella della Babilonia del Rock. Queste pagine trasudano alcool e decadenza. Leggete a vostro rischio e pericolo.
20,00