Il tuo browser non supporta JavaScript!

UTET GIURIDICA

Clausole negoziali. Profili teorici e applicativi di clausole tipiche e atipiche. Vol. 2

di Massimo Confortini

Libro: Copertina rigida

editore: UTET GIURIDICA

anno edizione: 2019

pagine: 1293

Il volume II prosegue l'analisi pratica e approfondita della portata delle clausole tipiche e atipiche maggiormente ricorrenti nei contratti, iniziata nel volume I, mettendo in rilievo le peculiarità della singola disposizione all'interno di un più ampio contesto negoziale, con una trattazione sistematica e completa. Presenti numerose clausole rappresentative del settore civile e societario, particolarmente innovative che maggiormente interessano la prassi commerciale e societaria e diverse clausole complesse che permettono alle imprese di difendersi dalle scalate societarie.
135,00

Responsabilità da cose in custodia

di Roberto Foffa

Libro: Copertina morbida

editore: UTET GIURIDICA

anno edizione: 2019

21,00

Diritto processuale civile

di Lotario Dittrich

Libro: Copertina rigida

editore: UTET GIURIDICA

anno edizione: 2019

pagine: 5824

Il Trattato sviluppa in 4 tomi lo studio sistematico degli istituti di diritto processuale civile: vengono analizzate le norme generali del processo di primo grado e delle impugnazioni, i processi speciali (il processo sommario di cognizione, il processo del lavoro, e l'arbitrato), il processo esecutivo e il processo cautelare. La trattazione comprende, inoltre, l'analisi delle seguenti fondamentali discipline, pur non contenute nel codice di rito: le norme sulla competenza internazionale e il riconoscimento delle sentenze, previste nella l. 218/1995 e nel regolamento UE 1215/2012; l'impugnazione delle delibere societarie (art. 2378 c.c.) e il procedimento ex art. 2409 c.c.; i profili processuali degli istituti della interdizione, inabilitazione e amministrazione di sostegno; le norme sulla mediazione (d.lgs. 28 del 2010) e la negoziazione assistita (d.l. 132 del 2014). L'Opera è un utile strumento di consultazione anche pratica, che pone una minuziosa attenzione ai recenti interventi legislativi e ai più significativi orientamenti della giurisprudenza contemporanea, in tema, ad esempio, di liberalizzazione dei servizi postali per le notificazioni a mezzo posta (l. 14.8.2017, n. 124 e l. 27/12/2017, n. 205); di riforma delle competenze del giudice di pace (D.Lgs. 13.7.2017, n. 116); di processo civile telematico, di azioni di classe, compensazione delle spese del giudizio (Corte Cost. n. 77/2018); ammissibilità della mutatio libelli della domanda giudiziale (Cass. S.U. 15.6.2015, n. 12310) e, da ultimo, le novità introdotte dal decreto semplificazione in materia di esecuzione forzata nei confronti dei soggetti creditori della pubblica amministrazione (D.L. 14.12.2018, n. 135).
280,00
40,00

Cybercrime

Libro: Copertina rigida

editore: UTET GIURIDICA

anno edizione: 2019

pagine: 1740

L'opera tratta, in modo completo ed esaustivo, le principali questioni del diritto penale e processuale penale legati alle tecnologie informatiche. Ha una destinazione scientifica e professionale ed è suddivisa in 4 parti: Parte I Diritto penale sostanziale. Questioni e prospettive di fondo: una visione d'insieme sulla responsabilità penale dell'Internet Provider e degli enti per i reati informatici ex D.lgs. 231, sulle fonti internazionali ed europee e sulla validità nello spazio della legge penale. Parte II Diritto penale sostanziale. Tematiche di carattere specifico: ad esempio, Cyberterrorismo, istigazione a delinquere via Web, tutela dei minori e pedopornografia telematica, Cyberstalking, Cyberbullismo, tutela della libertà e della riservatezza della persona, falsità informatiche, furto di identità digitale, diffamazione via web, frodi informatiche e truffe on line, Cybericiclaggio, riservatezza e diritto alla Privacy, diritto d'autore, indebita utilizzazione di carte di credito. Parte III Diritto penale sostanziale. Le nuove frontiere: Robotica, biorobotica, potenziamento cognitivo, profili penali dell'Internet of Things. Parte IV Diritto processuale penale: documento informatico, prove atipiche, Convenzione di Budapest, ispezioni, perquisizioni e sequestri di dati e sistemi, misure atte a garantire la ripetibilità dell'atto di indagine "informatica", indagini di digital forensics, competenza della procura distrettuale, data retention, collaborazione internazionale tra autorità investigative e giudiziarie, intercettazioni a mezzo del c.d. captatore informatico, il caso "Apple-F.B.I.", indagini informatiche in relazione al cloud computing, indagini informatiche per i reati commessi a mezzo del deep web. Presentazione di Michele Papa.
125,00

Introduzione al diritto comparato

di Rodolfo Sacco, Piercarlo Rossi

Libro: Copertina morbida

editore: UTET GIURIDICA

anno edizione: 2019

30,00

Commentario del codice civile. Della famiglia. Vol. 2: Artt. 231-455

Libro

editore: UTET GIURIDICA

anno edizione: 2018

Il modulo Famiglia, rinnovato nella II edizione per la partecipazione, come curatore, del prof. Giovanni Di Rosa, è aggiornato con tutte le principali novità in materia di Famiglia dal 2010 in poi, quali: riforma della filiazione ex l. n. 219/2012 e d.lgs. n. 154/2013; divorzio breve ex l. n. 55/2015; unioni civili ex l. n. 76/2016. Disposta su tre tomi, l'Opera comprende nei primi 2 volumi i commenti agli articoli da 74 a 455 del Codice civile e nel terzo il commento alle principali leggi complementari in tema di Famiglia. In particolare nel II tomo sono presenti i commenti agli artt. da 231 a 455 in tema di filiazione, paternità, maternità, adozione, tutela e obblighi alimentari.
130,00

L'inquinamento indoor. Aspetti architettonici, bio-giuridici e medico-scientifici dell'abitare

Libro: Libro in brossura

editore: UTET GIURIDICA

anno edizione: 2018

pagine: 352

Fra le tante sfide che la scienza oggi è chiamata ad affrontare, ve n'è una particolarmente urgente e ancora sottovalutata. Ci si riferisce alla ricerca in tema ambientale, alle misure di prevenzione e di contrasto all'inquinamento dell'aria. La salute delle persone è indissolubilmente legata a quella del mondo in cui vivono. In questo quadro, l'aria che respiriamo è un elemento cruciale. L'Organizzazione Mondiale della Sanità ricorda che la gran parte della popolazione mondiale (il 91%) vive in zone dove la concentrazione di inquinanti nell'aria supera i limiti fissati dalle linee guida internazionali. Un prezzo altissimo e pagato, ancora una volta, dalle popolazioni dei Paesi a reddito più basso, dove le condizioni di lavoro e di vita quotidiana spesso sono contraddistinti da metodiche poco efficienti che prevedono l'utilizzo di sistemi e sostanze nocive. Questo testo con rigore scientifico e intellettuale porta all'attenzione dell'opinione pubblica il tema dell'inquinamento indoor nelle sue più importanti declinazioni, a complemento e compimento del cammino di ricerca e analisi già avviato con il volume dedicato all'inquinamento ambientale. Agli autori va riconosciuto il merito di saper mettere a confronto istanze profondamente diverse, dalla sostenibilità economica a quella ambientale, dal valore estetico all'impatto energetico, dalla prospettiva storica e sociale a una necessaria e a lungo auspicata riflessione sull'inquadramento giuridico della tematica. Il tutto alla ricerca di una sintesi saldamente orientata verso un orizzonte condiviso: la salute umana.
40,00

Compendio di medicina legale e delle assicurazioni

Libro: Libro in brossura

editore: UTET GIURIDICA

anno edizione: 2018

pagine: 729

Il compendio giunge alla sua quattordicesima edizione, mantenendo la sua funzione di costituire non solo la base per la preparazione dello studente in Medicina e in Giurisprudenza ma anche di essere un pratico manuale per l'esperto. I mutamenti che si sono susseguiti nel tempo trascorso dall'edizione precedente non sono certo di ordine esclusivamente normativo, essi coinvolgono in modo sempre più globale tutti gli aspetti ed i metodi del sapere scientifico, della sua trasmissione e dell'insegnamento disciplinare; un contesto ove la consapevolezza della complessità dei fenomeni rappresenta presupposto irrinunciabile.
59,00

Diritto del turismo

di Renato Santagata

Libro: Copertina morbida

editore: UTET GIURIDICA

anno edizione: 2018

"Diritto del turismo" è l'espressione convenzionale con la quale si intende enucleare un insieme di norme giuridiche finalizzato a regolamentare questo complesso settore economico. Qualsiasi tentativo di delimitazione del gruppo di regole dell'azione dell'uomo nel comparto del turismo è frutto di un arbitrio conoscitivo, non potendo compiersi sulla base di specifici criteri o parametri di riferimento. Ed invero, non soccorre all'uopo la tradizione storica, in quanto l'attenzione del legislatore al fenomeno turistico è relativamente recente, come tutt'altro che risalente è il significativo sviluppo dimensionale del settore; né, soprattutto, rilevante, ai fini della classificazione in discorso, è la natura dell'interesse protetto o dei soggetti coinvolti nel rapporto da disciplinare. L'evoluzione socio-economica del turismo ha eloquentemente dimostrato, infatti, il carattere eterogeneo delle norme volte a regolamentare i molteplici profili implicati nel comparto. Il volume ambisce a fornire un utile strumento di lavoro non soltanto agli studenti ma a quanti a vario titolo si occupano di turismo. La trattazione nasce da un'esperienza di insegnamento universitario del Diritto del Turismo compiuta da un docente di diritto commerciale. Con questa quarta edizione si è voluto tener conto dei penetranti effetti del fondamentale intervento della Corte costituzionale (che ha sancito l'incostituzionalità di quasi tutte le norme del codice del turismo dedicate all'organizzazione amministrativa del settore) e di registrare i primi interventi giurisprudenziali e dottrinali sulle nuove disposizioni a tutela del turista che tuttora compongono il codice del turismo.
30,00

Forma e clausole degli atti notarili

di Giovanni Santarcangelo

Libro: Copertina rigida

editore: UTET GIURIDICA

anno edizione: 2018

Questa Guida operativa propone un commento teorico-pratico agli artt. 51-60 (forma degli atti) della legge notarile, con l'esame della dottrina e della giurisprudenza. Dall'esperienza maturata nell'insegnamento alle scuole notarili e nell'attività professionale, è emersa la difficoltà (non solo del praticante) di tradurre in formule le norme di legge e le interpretazioni fornite da dottrina e giurisprudenza. Pertanto, l'Autore ha introdotto un costante riferimento alle clausole contrattuali, esaminando le sfumature esistenti tra clausole simili, indicando quali sono necessarie, quali superflue e quali addirittura pericolose (perché aggravano la posizione del notaio). La trattazione è arricchita da numerosi esempi di riepilogo, che costituiscono non solo un test di apprendimento, ma anche un momento di approfondimento. Per le varie questioni aperte vengono proposte soluzioni ragionate, talvolta anche in mancanza di dottrina e giurisprudenza in merito, cercando di evidenziare soprattutto le clausole tuzioristiche, cioè non richieste dalla legge e del tutto inutili.
60,00

Compendio di diritto tributario

di Francesco Tesauro

Libro: Libro in brossura

editore: UTET GIURIDICA

anno edizione: 2018

La presente edizione tiene conto delle novità intervenute nel tempo trascorso dalla precedente. I capitoli maggiormente rivisti sono il secondo (relativo alle fonti), il terzo (in tema di interpretazione), il quinto (sull'obbligazione tributario), il settimo (sulla dichiarazione), l'ottavo (sull'attività amministrativa), il decimo (relativo all'avviso di accertamento), i due capitoli sulle sanzioni (amministrative e penali), il sedicesimo (sul processo). In particolare, il capitolo sull'attività dell'Amministrazione finanziaria si è dato maggiore risalto ai precetti posti dallo Statuto e all'autotutela. Nel capitolo sull'avviso di accertamento si introduce il tema degli indici sintetici di affidabilità fiscale, in corso di elaborazione. Nel capitolo sulla riscossione è registrata l'innovazione in tema di opposizione all'esecuzione. Nel capitolo sulle sanzioni penali si è dato rilievo alla giurisprudenza in tema di prescrizione dei reati e in tema di ne bis in idem. Il capitolo dedicato al processo include le novità del processo telematico e del giudizio di cassazione. La parte speciale è frutto di una revisione che, in materia reddituale, recepisce le molteplici novità normative, fino alla L. 27 dicembre 2017, n. 205 (legge di bilancio per il 2018), in vigore dal 1° gennaio 2018. Il capitolo dell'Irpef pone attenzione sul principio della tassazione del reddito effettivo complessivo che con il principio della progressività subisce numerose deroghe. In tema di singoli redditi sono state recepite tra le altre le innovazioni riguardanti la tassazione dei dividendi, i piani individuali di risparmio e la c.d. IRI. Il capitolo dedicato all'IRES è stato notevolmente ristrutturato per tenere conto delle modifiche in tema di bilanci, delle conseguenti modifiche alla disciplina fiscale, specie con riguardo alla estensione del principio di derivazione rafforzata ai soggetti ITA GAAP, e delle modifiche in tema di dividendi, anche con riguardo al regime di trasparenza. Sono state recepite le variazioni alla disciplina delle CFC. Aggiornamenti vari apportati alle imposte indirette, tra cui alcune modifiche all'IVA (in tema di fatturazione elettronica, rimborso dell'indebito, depositi Iva..) e la modifica all'art. 20 del testo unico del registro. Tra le imposte indirette è stata inserita la web tax. Il diritto doganale è stato aggiornato alla luce del Codice doganale nell'UE. Nel capitolo sul diritto dell'UE sono state segnalate le Direttive antielusive. Si è infine tenuto conto di quanto previsto in materia fiscale dal D.l. 12 luglio 2018, n. 87 che secondo l'incongrua dicitura del suo titolo, conterrebbe disposizioni per la dignità dei lavoratori e delle imprese.
42,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.