Editore Verdechiaro - Ultime novità | P. 6

Verdechiaro

La conoscenza segreta degli indiani d'America

di Enzo Braschi

Libro: Copertina morbida

editore: Verdechiaro

anno edizione: 2018

pagine: 246

«Per noi un uomo è ciò che la natura o i suoi sogni decidono. È una cosa che riguarda solo lui» diceva un tempo un Uomo Sacro dei Lakota (Sioux). «Noi rispettiamo un uomo per quello che è» gli fa eco, oggi, un giovane appartenente alla tribù degli Omaha. Il trascorrere del tempo, la catena che salda le varie generazioni fra loro resta inossidabile per i Nativi Americani: sopra ogni cosa essi pongono il rispetto per tutto ciò che la Creazione ha posto su Madre Terra, animato o che ai nostri sensi si mostra privo di vita. Così, il mondo degli uomini "diversi da tutti gli altri", gli Heyoka della tradizione lakota, ovvero i "Sacri Pagliacci" che vivevano la vita al "contrario"; o delle "Donne con Due Facce", o degli Winkte - gli "Uomini-donna" -, per la prima volta viene raccontato in quest'ultimo libro di Enzo Braschi sulla cultura degli Indiani d'America. Così come ci viene raccontato dell'imparentamento" del genere umano con i "Contrari del Mondo di Sopra": i Katchinas degli Indiani Hopi, i Muxul - i "Guardiani delle Stelle" degli antichi Maya -, il Piccolo Pololo dei Cherokee, dei Seneca, dei Mohawk, dei Mi'kMaq... Perché il Grande Spirito ama le diversità e che le diversità si riconoscano in Lui e si amino tra loro. E perchè conoscere altro non è se non ricordare, ed è giunto il momento in cui tutti dobbiamo ricordarci che siamo una sola cosa, qui su questa terra come lassù, nel cielo, il cui sentiero - che non si è mai interrotto - attende finalmente di essere ripercorso come all'inizio del tempo.
16,00

Tè Bancha

di Alberto Beltrame

Libro: Copertina morbida

editore: Verdechiaro

anno edizione: 2018

pagine: 78

Tommaso e Claire: due persone che non hanno avuto paura di sfidare la vita quando ce n'è stato bisogno e che hanno avuto l'intelligenza di farsi trasportare da essa quando è sembrato loro giusto, andando incontro al loro destino e trovando così l'amore. Due persone che purtroppo, Giovanni, il fratello di Tommaso, non ha avuto modo di conoscere fino in fondo ma che, per quel poco che gli è stato concesso di vedere, avrebbero sicuramente colorato e illuminato la sua vita. E ora Giovanni, ai piedi del monte che volle far incontrare Tommaso e Claire, nello stesso locale in cui tutto ha avuto inizio, con in mano una penna, con innanzi la stessa tazza di tè grazie alla quale si conobbero, il tè bancha, si accinge a scrivere la loro storia, per rendere loro omaggio e, attraverso le loro parole, per rendere omaggio al mistero della vita e alla bellezza che ci circonda.
12,90

In viaggio verso cuccagna. I modi «altri» della mente

di Rosella Latella

Libro: Copertina morbida

editore: Verdechiaro

anno edizione: 2018

pagine: 129

Come ha detto qualcuno, "se vuoi vedere le stelle, devi aprire la finestra". Un gesto fondamentale che ci permette di portare lo sguardo e la consapevolezza oltre il velo. Oltre quella realtà "proiettata" (Matrix) che tutti, quotidianamente, condividiamo. Un giorno ho deciso di trovare la strada che porta a Cuccagna: un "luogo" della mente in cui ritroviamo la nostra magnificenza e, finalmente, ne godiamo. È il viaggio più importante della vita. Pieno di ponti e di sorprese, ci porta fuori da quello stato ordinario di coscienza che noi chiamiamo veglia e che, al contrario, è sonno. Per me, tutto è cominciato da uno specchio. Poi, con l'aiuto di fiabe e miti, di sogni e visualizzazioni, di Jung e Pauli, di tammburi e Ayahuasca, ho sconfinato. E sono arrivata al punto: il mio voto di vastità.
15,00

Fiabe di potere. Sherazade incontra Barbablù. Psicofiaba e fantacoscienza per guarire le nostre immagini interiori

di Paola Biato

Libro: Copertina morbida

editore: Verdechiaro

anno edizione: 2018

pagine: 144

"Questo percorso che mi accingo ad illustrarti, caro esploratore, è un viaggio interiore, dove ogni incontro, ogni personaggio, ogni ombra, ogni qualità, viene riconosciuta, assimilata, integrata dall'eroe, che ritorna a casa, colmo di gratitudine, magia e meraviglia per tutte le esperienze che ha vissuto. Le fiabe che ti racconteremo ti condurranno in un luogo dove modificando l'immaginario si produce una trasformazione psico-fisica. È tempo di ricordare che siamo fatti della stessa sostanza dei sogni, che siamo immagini, e che queste immagini sono "forze". Tutto questo io lo chiamo "Fantacoscienza", un nuovo genere psico-letterario che sto immaginando e diffondendo. Sherazade/Rossana è una sciamana-cantastorie, un'alchimista, che opera con la magia sensuale, con il linguaggio erotico e poetico. Una donna fiera, ancora non consapevole di esserlo, con l'intuito ben sveglio, perché cammina nel bosco ed è in contatto con la natura selvaggia, cioè non addomesticata, non anestetizzata. È una donna che crea immagini con le parole, che guarisce, cucina e fiuta. Se stai leggendo questo libro, è probabile che anche tu abbia incontrato il tuo Barbablù una volta nella tua vita. Mi auguro che esso possa donarti nuove consapevolezze, che possa essere uno stimolo per risvegliare il divino femminile e per guarire l'immagine del maschile, dentro di te. Poiché il percorso è dentro. La vera rivoluzione è quella interiore."
15,00

La formica sulla neve

di Fabrizio Torricelli

Libro: Copertina morbida

editore: Verdechiaro

anno edizione: 2018

pagine: 286

Un uomo alla ricerca di sé stesso alle soglie dell'ultimo decennio del Quattordicesimo secolo. Abbandonato il villaggio natio ed i verdi pascoli alpini, Sigmund fugge i luoghi della sua infanzia allontanandosi dai recenti e drammatici avvenimenti. Migrerà lontano. Soggiornerà a Verona, accolto benevolmente da Andrea, il giovane falegname col quale instaurerà una fraterna amicizia. Spettatore del tramonto della Signoria scaligera, lascerà la città alla vigilia della battaglia di Castagnaro, una fra le più imponenti battaglie dell'epoca. Gli spettri del doloroso passato torneranno sovente a tormentarlo fino a condurlo alla soglia dell'accidia. La turrita Monteriggioni segnerà la fine del suo viaggio.
16,00

Il linguaggio della pelle. Il senso del tatto nello sviluppo fisico e comportamentale del bambino

di Ashley Montagu

Libro: Copertina morbida

editore: Verdechiaro

anno edizione: 2018

pagine: 313

La pelle è un organo dei più sottovalutati eppure dei più fondamentali: «Un essere umano può trascorrere la vita cieco e sordo o completamente privo dei sensi dell'olfatto e del gusto, ma non può sopravvivere senza le funzioni proprie della pelle» scrive Ashley Montagu, antropologo inglese dei più insigni e rivoluzionari del Novecento. Egli mette al centro del suo interesse la pelle in quanto organo complesso e affascinante, e approfondisce le infinite possibilità e le straordinarie conseguenze che toccarla presenta sullo sviluppo dell'uomo: «Sono la manipolazione, il sollevamento, l'accarezzamento, il vezzeggiamento le cose che vorremmo sottolineare, perché a quanto pare, anche se mancano tante altre cose, queste sono le rassicuranti esperienze fondamentali che il bambino deve provare per sopravvivere abbastanza in salute». Innumerevoli evidenze scientifiche sostengono la test che la sensazione del tatto come stimolo è assolutamente necessaria per la sopravvivenza dell'organismo, e che un'adeguata stimolazione tattile è di importanza fondamentale per il sano sviluppo comportamentale dell'individuo, a partire dal momento della sua nascita. «Attraverso il contatto corporeo con la madre, il bambino stabilisce i primi contatti col mondo, e questi lo coinvolgono in una dimensione nuova di esperienza, l'esperienza del mondo degli altri. Questo contatto corporeo con gli altri è fonte prima di benessere, sicurezza, calore e predispone sempre più a esperienze nuove». Il contatto madre-figlio è indispensabile anche per la mamma, che "nasce" contemporaneamente al suo neonato: ha bisogno di sentirlo addosso; ha bisogno di costruire con lui quell'intimità che costituirà la base del loro rapporto; ha bisogno di accoglierlo "in seno alla famiglia", cullandolo sul suo corpo. «Il dondolio rassicura il bambino perché nel ventre materno veniva automaticamente cullato dai movimenti del corpo della madre [...]. Non meno importante, mantiene il senso di relazione: un bambino cullato sa che non è solo». Un bambino cullato, abbracciato, accarezzato, sostenuto, vezzeggiato, manipolato, toccato, massaggiato disporrà di tutto ciò di cui ha bisogno per crescere sano, forte, sereno.
18,00

Anche gli Dei sbagliano. Dai sumeri ad Harry Potter tramite il nuovo paradigma di Gurdjieff

di Maurizio Martinelli

Libro: Copertina morbida

editore: Verdechiaro

anno edizione: 2018

pagine: 220

In questo libro vengono analizzate le rivelazioni effettuate da parte di studiosi eterodossi come Zecharia Sitchin, Maximillien De Lafayette, George I. Gurdjieff, riguardo alla vita ed agli esseri extraterrestri. Il saggio parte dalla più antica civilizzazione attualmente conosciuta, quella Sumera, divulgata al grande pubblico da parte di Zecharia Sitchin. Successivamente De Lafayette mette in rilievo la presenza non terrestre nelle altre antiche civilizzazioni del Medio Oriente. Il libro tratta poi della diminuzione della presenza non terrestre sul pianeta Terra, soffermandosi in particolare sulle recenti rivelazioni dell'avvocato Paolo Rumor. L'appartenenza di un personaggio come G.I. Gurdjieff all'organizzazione millenaria rivelata da Rumor spiega le incredibili divulgazioni di Gurdjieff nei suoi libri, informazioni che si collegano a quelle di Sitchin e di altri studiosi. La presenza di esseri non terrestri sul pianeta Terra e tradizioni cognitive millenarie, entrambe combinate con programmi educativi rivolti all'Homo Sapiens Sapiens, dimostrano come un nuovo paradigma si sta affermando nelle coscienze. Prefazione di Roberto Pinotti.
18,00

Nulla è impossibile. Conoscere e amare se stessi per trasformare la propria vita

di Stefano Lusuardi, Monica Lazzaretti

Libro: Copertina morbida

editore: Verdechiaro

anno edizione: 2018

pagine: 272

Tutti noi aderiamo ad una nostra "religione" interna, cioè a un sistema di credenze che si è formato attraverso quello che ci è stato insegnato, attraverso le esperienze vissute e attraverso le riflessioni su di esse, e di questo sistema di credenze facciamo la nostra verità personale. "Alcune di queste convinzioni sono utili, potenzianti, ci permettono di raggiungere i nostri obiettivi, di migliorare noi stessi e diventare chi vogliamo essere, alcune credenze invece sono limitanti, ci tolgono energia, ci ostacolano nella realizzazione dei nostri sogni, attivano emozioni negative e ci impediscono di avere una vita serena e felice. Se vogliamo veramente cambiare bisogna adottare un nuovo sistema di credenze, trovare un nuovo paradigma, delle nuove verità a cui credere che ci aprano a nuove e maggiori possibilità, ad una vita più piena ed appagante". Questo libro parla della Scuola di Evoluzione Personale creata da Stefano Lusuardi e Monica Lazzaretti, e racconta le storie di persone che, come ogni essere umano, hanno avuto momenti difficili, eppure hanno creduto e credono sia possibile costruirsi una vita felice e serena, realizzando i sogni che hanno nel cuore. Nulla è impossibile... quando ci credi veramente!
18,00

L'acqua dentro al pesce. La vera forza arriva dal conoscere se stessi

di Donato Torreggiani

Libro: Copertina morbida

editore: Verdechiaro

anno edizione: 2018

pagine: 196

Ettore, una persona con la passione per le discipline orientali, in seguito ad un incidente si risveglia in un letto di ospedale dopo cinque anni di coma. La sua vita è stravolta, ha perso tutti i suoi riferimenti, ma ugualmente decide di ripartire da dove era rimasto per riprendere in mano la propria vita. Ben presto si accorge, grazie alla disciplina che pratica assiduamente e grazie ad un improbabile sogno che ricorda di aver fatto durante lo stato di coma, che forse tutto ciò che gli è accaduto nasconde in realtà un significato profondo, un compito. La vita di Ettore s'intreccerà alla fine con l'eterna lotta tra il bene ed il male, e lo vedrà protagonista di un'avventura straordinaria, in cui per farcela potrà trovare la forza solo in se stesso.
15,00

Ascetic sign. Il segno ascetico nell'arte del terzo millennio

di Patrizia Patti

Libro: Copertina morbida

editore: Verdechiaro

anno edizione: 2018

pagine: 196

Il progetto Ascetic Sign, ideato da Patrizia Patti, vuole analizzare, in maniera innovativa, il ruolo educativo dell'arte e dell'artista nella nostra epoca, indicando l'opportuna distinzione tra la vera arte e ciò che è, invece, esclusiva decorazione, artigianato o divertissement. Tale distinzione è valida anche per le scienze, dove gli operatori tecnici, seppur bravi, sono diversi dagli inventori geniali che creano qualcosa di universale. In effetti artisti e scienziati hanno uno stesso comune processo creativo, il cui risultato produce sempre qualcosa di nuovo, di vero e di bello. Senza queste tre peculiarità non vi è arte universale, né scienza innovativa avanzata. Questi ingegni creativi evoluti, secondo l'autrice, possono essere individuati da un limpido segno ascetico, un segno mistico d'amore universale che identifica e distingue, da tutte le altre, le loro luminose intelligenze dello spirito. Il libro "Ascetic Sign", attraverso numerose tavole a colori di alcuni artisti tra i più significativi di ogni epoca, intende analizzare questo splendente segno, per promuovere una creatività scientifica, culturale ed artistica che possa rischiarare, con intelligenza d'amore universale, l'evoluzione dello spirito umano verso la conoscenza della propria essenza divina ed eterna. Prefazione di Marisa Del Re.
20,50

I signori del mondo. Dagli UFO alla bifronte eredità aliena dell'umanità

di Roberto Pinotti

Libro: Copertina morbida

editore: Verdechiaro

anno edizione: 2018

pagine: 558

Oggi la scienza ci conferma che sulla Terra il fenomeno "vita" è stato "importato" dallo spazio cosmico, attraverso comete e meteoriti. Ma da tempo si ipotizza che la nascita dell'Homo Sapiens non sia dovuta solo ad una naturale "mutazione" genetica di una qualche specie di ominidi, bensì ad una ibridazione mirata indotta. Da chi? Tradizioni e mitologie ci parlano di superni esseri "divini" provenienti dal Cielo, interagenti con i nostri progenitori fino al punto di copulare con le femmine umane. E la "teogamia", dai miti greci alla tradizione veterotestamentaria giudaico-cristiana relativa agli "Angeli Caduti": quei "Figli di Dio" ribelli cui le "figlie degli uomini" avrebbero dato una discendenza destinata ad imporsi, con la sopraffazione, all'umanità, e la cui nefasta influenza perdurerebbe a tutt'oggi. Se tutto ciò è realtà, se Dei e Angeli protagonisti della biblica e cosmica "Grande Guerra nel Cielo" di ieri sono gli extraterrestri di oggi che tuttora si manifestano monitorandoci dagli UFO, senza però interferire nella nostra evoluzione, la domanda è: quanti oggi negano e occultano tale scomoda e destabilizzante ma liberatoria realtà, dividendosi situazioni e ruoli di potere nel mondo per dominare il "gregge umano" sono da collegarsi agli sconfitti e angelici "caduti" e alla loro progenie che ieri come oggi, silenziosamente e con una segreta linea di sangue, perseguirebbe lucidamente lo sfruttamento dell'uomo sull'uomo? Forse dietro l'odierno "Nuovo Ordine Mondiale" si cela un remoto e ancora attuale conflitto fra Cielo e Terra... Questo saggio si rivolge a chi è interessato all'odierno tema degli UFO e della vita extraterrestre; ma anche a chi guarda agli enigmi e agli anacronismi storico-archeologici del passato e alla "paleoastronautica"; e così pure a chi, contestando il fallace mito di una globalizzazione forsennata ed iniqua, si interroga sulle possibili origini remote della logica dello sfruttamento del "gregge umano".
23,00

I quattro stadi del risveglio. Una guida alla libertà totale

di Francesco Giacovazzo

Libro: Copertina morbida

editore: Verdechiaro

anno edizione: 2018

pagine: 189

Che cos'è il risveglio? Che cos'è l'illuminazione? Sono la stessa cosa? Cos'è l'anima? Esiste un percorso di illuminazione o è la stessa ricerca a impedire la sua realizzazione? Perché certe dottrine spirituali sembrano contraddirsi tra di loro? Gurdjieff diceva che bisognava costruirsi un'anima, Krishnamurti sosteneva che l'anima è solo un prodotto del pensiero. Gesù diceva di cercare il regno di Dio, Buddha diceva che Dio non esiste. Chi ha ragione? La risposta è: "entrambi". La differenza sta nel fatto che ognuno di loro si rivolgeva a persone con diversi livelli di consapevolezza. Il processo alchemico di risveglio è composto da quattro fasi (Nigredo, Albedo, Citrinitas e Rubedo) che corrispondono a quattro differenti livelli di comprensione della realtà, e sono: la Vittima, il Guerriero, il Mago e il Saggio. Ogni livello è uno stato di coscienza con una propria sintassi, le proprie regole, le proprie iniziazioni e le proprie acquisizioni. Più precisamente, il Guerriero sviluppa la Volontà, il Mago l'Intento e il Saggio l'Ispirazione. Sono queste tre qualità a rendere un essere umano completo. In questo libro sono contenute tutte le indicazioni per superare le varie iniziazioni, conquistare le tre grandi facoltà dell'anima e soprattutto raggiungere quella che i saggi chiamavano la Libertà Totale.
15,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.