Il tuo browser non supporta JavaScript!

Voland

Giornate della traduzione letteraria 2010-2011

Libro

editore: Voland

anno edizione: 2012

18,00

Diavoleide

di Michail Bulgakov

Libro: Copertina morbida

editore: Voland

anno edizione: 2012

pagine: 97

"Diavoleide (...) è un racconto scritto in modo furioso, pullula di verbi di moto, di ripetizioni martellanti, di dialoghi rapidi (...) So bene che è facile parlare con il senno di poi - di lì a tre anni, nel 1928, Bulgakov avrebbe iniziato a elaborare uno dei più grandi romanzi del '900 e di sempre: tuttavia, non riesco a non pensare che Mutandoner sia una versione primitiva di Voland, che le sue gesta racchiudano una prima idea delle peripezie di Azazel, Behemot e gli altri, che la sala con il colonnato in cui Korotkov (un Berlioz ante litteram?) incontra Jan Sobesskij sia un'anteprima della magnifica sala dove si svolge il Gran Ballo di Satana e che la trafila di segretarie che popolano Diavoleide siano il laboratorio dove Bulgakov perfezionò i personaggi femminili del romanzo che non sono Margherita. Forse è proprio con Diavoleide che il 'seme del diavolo' si impossessa definitivamente di Bulgakov: è da qui, da questo piccolo libro, allora, che bisogna partire per entrare nel mondo allucinato e grottesco di uno dei massimi scrittori del XX secolo." (Andrea Tarabbia)
10,00

Il tempo di Mahler

di Daniel Kehlmann

Libro: Copertina morbida

editore: Voland

anno edizione: 2012

pagine: 110

Per anni si è occupato del problema del tempo, chiedendosi se il suo corso sia davvero irreversibile. Una notte, il giovane scienziato David Mahler fa in sogno una scoperta singolare. Ora ha la soluzione in mano. Una delle più antiche leggi di natura è messa in dubbio. È possibile che uno dei grandi desideri dell'uomo finalmente si realizzi?
12,00

Assassini

di Philippe Djian

Libro: Copertina morbida

editore: Voland

anno edizione: 2012

pagine: 206

Patrick Sheahan lavora, come gran parte dei suoi amici, per l'unica fabbrica della città, che rischia di chiudere accusata di produrre rifiuti tossici. Fuori piove ininterrottamente da giorni. Il fiume Sainte-Bob continua a salire, il tempo stringe e un ispettore ambientale li vuole denunciare. Patrick e i suoi amici tentano una soluzione, ma forse è troppo tardi, il Sainte-Bob è sul punto di inondare la città e le vite di tutti
14,00

California

di Eduardo Mendicutti

Libro: Copertina morbida

editore: Voland

anno edizione: 2012

pagine: 285

Nel 1974 Carlos fugge dalla morente dittatura franchista per trascorrere l'estate a Los Angeles, ospite dell'amante Peter. Realizza così il suo sogno californiano: giovane, bello e senza scrupoli, Carlos si immerge in un mondo nuovo ed eccitante, frequentando lo stravagante ambiente delle celebrità hollywoodiane ormai in declino e la fiorente industria del porno... Trascorsi trent'anni Carlos è ormai un uomo maturo che lavora per una grande azienda madrilena e vive da anni una relazione stabile con il giovane Alex. Coinvolto in una battaglia politica per il riconoscimento dei diritti dei gay, Carlos decide di fare i conti con la propria coscienza, mettendo a rischio non solo il lavoro ma persino la sua vita privata. Un romanzo intenso e agrodolce, dalla forte vena umoristica e dallo stile corrosivo.
14,00

Come l'aria

di Melinda Nadj Abonji

Libro: Copertina morbida

editore: Voland

anno edizione: 2012

pagine: 251

La famiglia Kocsis - padre, madre e due figlie, Nomi e Ildikó - torna dopo anni in Voivodina, nel nord della Serbia, regione dove vive la minoranza ungherese a cui appartiene. Questo è solo uno dei tanti viaggi di ritorno alla propria terra che i Kocsis compieranno. Emigrati tempo prima in Svizzera, dopo vari lavori precari i Kocsis riescono a farsi una posizione prendendo in gestione un'elegante caffetteria sul lago di Zurigo. Ma quello che sembra il risultato finale di un lungo processo di integrazione si rivela solo un'illusione. Con lo scoppio della guerra in Jugoslavia e il successivo arrivo di profughi in Svizzera, riemergono tutti i problemi di identità che parevano superati. Un romanzo sulla difficile ricerca di una nuova patria e nello stesso tempo sul legame indissolubile con le proprie radici. E la voce è quella della giovane Ildikó, che osserva con occhio ironico la storia della sua famiglia mentre conduce una vita in bilico tra due realtà: quella svizzera a cui non è mai davvero appartenuta, e quella della minoranza ungherese in Serbia a cui già non appartiene più.
14,00

La spia

di Justo Navarro

Libro: Libro in brossura

editore: Voland

anno edizione: 2012

pagine: 171

Italia, Seconda guerra mondiale: il poeta americano Ezra Pound partecipa da Radio Roma alla battaglia della propaganda contro gli Alleati e gli ebrei. Ma il fervore nazifascista di Pound risveglia i sospetti dei servizi di controspionaggio italiani. La radio è ormai uno strumento per arringare, indottrinare e mobilitare le masse, artefatto bellico e arma di spionaggio. I programmi radiofonici di Pound trasmettono messaggi cifrati al nemico? Il genio della letteratura è un agente che fa il doppio gioco o una semplice e patetica figura criminale?
14,00

Nel paese dei briganti gentiluomini

di Alexandra David-Néel

Libro: Copertina morbida

editore: Voland

anno edizione: 2012

pagine: 443

Nel 1920 nessun occidentale aveva mai messo piede in Tibet. Questo libro è il resoconto del primo tentativo di Alexandra David-Néel di raggiungere quella terra sconosciuta percorrendo migliaia di chilometri in sella a un mulo e più spesso a piedi. Imprese folli e rischiose raccontate da una voce acuta e sincera che ci svela tutto il fascino dell'Oriente.
9,00

Nostalgia

di Mircea Cartarescu

Libro: Copertina morbida

editore: Voland

anno edizione: 2012

pagine: 429

Quattro lunghi racconti legati da un inventario di sogni, immagini e ossessioni che investono la vita dei protagonisti. O forse il protagonista è uno solo, un unico personaggio in differenti tappe della sua vita. Sullo sfondo una città fiabesca, Bucarest: sordidi quartieri dormitorio, buche, fogne, costruzioni non terminate, spazi vuoti invasi dai rifiuti. Tutto si trasforma, acquistando un'aura misteriosa che, anziché prendere il posto del sordido, gli conferisce spessore e profondità. Nato a Bucarest nel 1956, Mircea Cartarescu è tra i più importanti scrittori rumeni contemporanei. Poeta, romanziere, critico letterario, ha ricevuto importanti riconoscimenti e i suoi libri sono stati tradotti in tutte le maggiori lingue europee.
18,00

Scatole cinesi. Quattro stagioni per il detective Malone

di Soti Triantafillou

Libro: Copertina morbida

editore: Voland

anno edizione: 2012

pagine: 224

È un anno nero per il detective privato Stuart Malone, ex poliziotto e fanatico di oroscopo e filosofia cinese. Oltre a fare i conti con i propri fallimenti sentimentali è chiamato dalla polizia di New York per risolvere una misteriosa serie di omicidi accomunati da un indecifrabile tatuaggio sui corpi delle vittime. Tra rimedi orientali, feng shui, biscotti della fortuna e coincidenze astrali, il pigro Malone tenta di venire a capo del difficile caso e della propria vita.
14,00

Come sono strani gli uomini

di José Ovejero

Libro: Copertina morbida

editore: Voland

anno edizione: 2012

pagine: 195

Gli uomini e le donne. Nei dieci racconti che compongono il libro uomini e donne si osservano, si spiano, si sfidano. Sono creature imprevedibili nelle cui menti si accalcano desideri perversi, impronunciabili. Ed è proprio il desiderio il filo conduttore di questa raccolta, con le contorte e molteplici reazioni che provoca nell'uomo: dubbio, paura , passione. Nato a Madrid nel 1958, Ovejero è vissuto in Germania e poi a Bruxelles, dove risiede attualmente, conciliando il lavoro di interprete con quello di scrittore.
7,00

Memorie del sottosuolo

di Fëdor Dostoevskij

Libro: Copertina morbida

editore: Voland

anno edizione: 2012

pagine: 178

"La poesia, credo, forse mi sbaglio, non sono un esperto, la poesia è come la musica, è il pathos, e questo libro, sia nel primo che nel secondo capitolo (un terzo capitolo che evidentemente c'era nella prima stesura si dev'essere perso per strada, chissà dove, non sono un esperto non posso saperlo), è pieno, di musica e di pathos. Vi consiglio, se posso dar dei consigli, e se ne avete voglia, di leggerlo ad alta voce. Credo che cambi. Ci son delle pagine che non si riescono a leggere senza accelerare, ci son delle pagine in cui manca il fiato." (Paolo Nori)
10,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.