Voland

Il musicista oscuro

di Giacomo Melloni

Libro: Copertina morbida

editore: Voland

anno edizione: 2017

pagine: 126

Squattrinato, privo di talento, ossessionato dal successo che non riesce a ottenere, il protagonista è un musicista fallito che si guadagna da vivere come custode in un museo. Detesta i colleghi di lavoro e soprattutto il suo vicino, ottimo violinista e dongiovanni di cui è irrimediabilmente invidioso. E quando viene abbandonato anche dalla brutta e grassa Silvana, la follia del narratore si aggrava. Chiuso nella sua stanza, passa le giornate a origliare, convinto che il violinista sparli di lui alle tante conquiste che si porta a letto. Un grande cartellone pubblicitario che annuncia l'uscita dell'album di una nuova star della musica - l'odioso vicino - fa precipitare la situazione.
15,00

Vita e morte delle aragoste

di Nicola H. Cosentino

Libro: Libro in brossura

editore: Voland

anno edizione: 2017

pagine: 136

Le aragoste non smettono mai di crescere, per adattarsi al cambiamento abbandonano il carapace e ne creano uno nuovo. Tra la provincia calabrese e Roma, tra appartamenti condivisi, viaggi, ambizioni letterarie, legami che nascono e si sfaldano, Antonio e Vincenzo attraversano insieme gli anni del liceo e dell'università, fino ad arrivare alla soglia dell'età adulta. Un romanzo che ci consegna l'istantanea di una generazione dagli affetti e dagli interessi precari, e un protagonista, Vincenzo Teapot, continuamente in bilico tra successo e resa. Un perfetto figlio della nostra epoca: non grande, non tragico, un eroe che fa spallucce davanti al dolore e teme soltanto il fallimento.
15,00

Guida alla Berlino ribelle

di Teresa Ciuffoletti, Roberto Sassi

Libro: Copertina morbida

editore: Voland

anno edizione: 2017

pagine: 268

Fin dagli anni '20 del secolo scorso Berlino si è guadagnata la fama di città ribelle e trasgressiva. Dai caffè e cabaret della Repubblica di Weimar alle provocazioni dei dadaisti, dagli squatter degli anni '80-'90 alla scena della musica elettronica, la capitale tedesca ha saputo offrire un terreno fertile a ogni forma di capriccio e controcultura. Neanche il regime nazista e il Muro sono riusciti a sopire lo spirito anarchico della città, che ha dato prova del suo carattere sovversivo anche prima del '900. A Berlino personalità del calibro di Bertolt Brecht, Karl Marx, Albert Einstein, Edvard Munch, Filippo Tommaso Marinetti, David Bowie e tanti altri hanno trovato il clima ideale per esprimere il loro genio indomabile.
18,00

Personaggi precari

di Vanni Santoni

Libro: Copertina morbida

editore: Voland

anno edizione: 2017

pagine: 158

Nati sul fortunato blog con lo stesso nome, ed evolutisi negli anni tra riviste, radio, fumetti e quotidiani, gli spaesati 'personaggi precari' raccontano un panorama umano stralunato e sempre in affanno, ma vigile e disperatamente autoconsapevole. Vanni Santoni, con questo progetto di lungo corso che vede oggi la sua edizione definitiva in volume, ha portato la narrazione del precariato dalla semplice cronaca alla stessa struttura del testo, dando vita a un vero e proprio universo di monadi stranite, ironiche, malinconiche, spietate. Postfazione di Raoul Bruni.
9,00

Imperfetto passato

di Grisha Bruskin

Libro: Copertina morbida

editore: Voland

anno edizione: 2017

pagine: 447

"Se a un certo punto decidessi di scrivere un libro, cosa potrei mai attingere dalla mia, di infanzia - comune, ordinaria?" Con "Imperfetto passato" Grisha Bruskin, in una collezione di brevi e brevissime prose, ripercorre con limpidezza e levità il suo passato di artista russo di origine ebraica. Tra colpi, contraccolpi e bizzarrie della Storia, l'autore attraversa più di mezzo secolo: dall'infanzia trascorsa in una Mosca ancora segnata dalla Seconda guerra mondiale fino alla partenza per gli Stati Uniti, passando per i viaggi giovanili nelle esotiche repubbliche meridionali dell'allora Unione Sovietica e le traversie (spesso tragicomiche) con le autorità impegnate a bloccargli le opere "irregolari". Scanditi con ritmo e respiro quasi poematico, scevri di qualsivoglia romanticismo e, anzi, garbatamente ironici, i pezzi intimi di questo catalogo di accadimenti suggestivamente "imperfetti" mostrano come si possa essere autobiografici con tutta la grazia di chi "semplicemente" racconta senza esibirsi, balzando in primo piano ma, al contempo, rimanendo deliziosamente sottotraccia.
25,00

Il condottiero

di Georges Perec

Libro: Copertina morbida

editore: Voland

anno edizione: 2017

pagine: 196

Su commissione di Anatole Madera, il falsario Gaspard Winckler si dedica per mesi alla realizzazione di un falso Condottiero, che competa con quello del Louvre dipinto da Antonello da Messina nel 1475. Winckler non riesce a portare a termine l'impresa e assassina Madera. Perché?
9,00

Sono tutte storie d'amore

di Dulce Maria Cardoso

Libro: Copertina morbida

editore: Voland

anno edizione: 2017

pagine: 138

Una raccolta di racconti di amori mancati e imperfetti, o di disamore: dall'invidia per la donna d'altri all'amore morboso per l'irrefrenabile trascorrere del tempo, dalla disparità d'amore per i figli alla tentazione di farsi giustizia da soli. E se in nessuna di queste storie c'è spazio per il consolatorio "e vissero per sempre felici e contenti", ciascuna lascia il lettore senza fiato e tutte, senza esclusione, nascondono al loro interno un doppio, una trappola che l'autrice porta avanti con rigore impietoso e stile esemplare. Rispetto ai dodici racconti dell'originale portoghese, la traduzione italiana comprende due inediti.
15,00

Mi Buenos Aires querido

di Ernesto Schoo

Libro: Copertina morbida

editore: Voland

anno edizione: 2017

pagine: 124

"Niente di 'naïf, nessuna immagine da cartolina: la tavolozza è raffinata, l'impasto è vigoroso, la luce è quella così speciale del cielo di Buenos Aires... " Una passeggiata suggestiva per le strade della capitale argentina di ieri e di oggi, una metropoli elegante e vivace che ha molto da offrire agli amanti dell'arte, dell'architettura, del teatro. La Buenos Aires di Ernesto Schoo è quella dei giardini e dei pittori, dell'eredità britannica e degli angoli di strada di memoria improvvisamente tedesca. Luogo di cambiamenti vertiginosi e spesso contraddittori, non è la solita meta turistica e della movida notturna cui siamo abituati, ma una città che sovverte ogni stereotipo, filtrata dallo sguardo affettuoso e acuto di un porteño che ha vissuto qui tutti i suoi anni.
15,00

Riccardin dal ciuffo

di Amélie Nothomb

Libro: Copertina morbida

editore: Voland

anno edizione: 2017

pagine: 119

"...in quella guerra sanguinosa e piena di pericoli che è l'amore a volte è possibile anche assaporare un trionfo." Due esistenze sembrano condannate alla solitudine, fin quando per caso il destino non le farà incontrare: il famoso ornitologo Deodato ha un aspetto repellente ma è provvisto di un'intelligenza fuori dal comune, mentre Altea stupisce chiunque per la sua incantevole bellezza, che però sembra unirsi a un ingegno limitato e a una totale mancanza di interessi... Amélie Nothomb gioca ancora una volta con la fiaba popolare, come già in "Attentato" e "Barbablù", offrendo al lettore un romanzo sui misteri dell'amore e della natura umana.
15,00

La grande guerra di Dante. Letteratura e identità nazionale

di Ida De Michelis

Libro: Copertina morbida

editore: Voland

anno edizione: 2017

pagine: 158

Nel mezzo del cammin di nostra vita mi ritrovai in Russia pellegrino per vedere la gente ivi smarrita. La Grande Guerra per l'Italia fu il primo conflitto nazionale in cui combatterono con la stessa divisa sudditi del giovane Regno unitario con storie, culture e dialetti differenti, mentre altri italiani, dal Friuli o dal Trentino, combatterono con l'uniforme austriaca e vennero fatti prigionieri da eserciti alleati di quella che sarebbe poi divenuta la loro nuova patria. All'interno delle scritture di guerra e prigionia dei soldati austroungarici di lingua italiana si colloca la scoperta di un testo modellato sulla Divina Commedia. Dante, che s'immagina in visita nel campo di raccolta di Kirsanov, si presenta a questi soldati come guida nel loro Purgatorio di scampati alla morte e alla durezza della reclusione. Nelle parole e nei versi del poeta è rintracciata la materia condivisa grazie alla quale riconoscersi come nuova entità identitaria.
15,00

La novità

di Paul Fournel

Libro

editore: Voland

anno edizione: 2017

pagine: 143

"L'editoria è sessualmente trasmissibile." Quando una stagista porta a Robert Dubois, direttore dell'omonima casa editrice, un lettore di eBook, il mondo dell'anziano editore vacilla. Agli occhi di un uomo che ha passato la vita tra la carta stampata, quella diavoleria ha un'aria minacciosa, la sente fredda e ostile. La vita comunque procede come al solito, tra pranzi con gli autori, visite alle librerie, incontri con i promotori, ma l'eReader che Dubois porta con sé gli parla già di un mondo nuovo. Con sguardo ironico e incuriosito, Fournel prende spunto dalla rivoluzione tecnologica in atto per svelare i segreti e i retroscena di un ambiente che conosce alla perfezione.
15,00

Barbablù

di Amélie Nothomb

Libro: Copertina morbida

editore: Voland

anno edizione: 2017

pagine: 118

Per una cifra irrisoria, la giovane Saturnine trova una stanza in affitto a Parigi nel sontuoso appartamento del Grande di Spagna don Elemirio Nibal y Milcar. Ma la ragazza non sa che prima di lei otto donne, misteriosamente scomparse, hanno abitato in quella magnifica casa...
8,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.