Il tuo browser non supporta JavaScript!

Yume

Templari. Storia, mito e mistero

di Katia Bernacci, Fabrizio Diciotti

Libro: Copertina morbida

editore: Yume

anno edizione: 2018

pagine: 176

Convinzioni e credenze sui Templari: reliquie, riti, simboli. Che rapporto hanno avuto i rossocrociati con il Graal? Perché sono stati accusati di eresia? Vi sono loro tracce in America? Sono riusciti ad occultare un tesoro? Hanno nascosto messaggi esoterici in chiese e cattedrali? Vi proponiamo un viaggio ai margini della storia ufficiale, lungo quel filo sottile che lega leggenda, miti e storia, in un saggio dove gli autori osservano lo stesso fenomeno lasciandosi meravigliare da aspetti diversi.
15,00

Torino preziosa. Guida storica alle curiosità della città

di Massimo Centini

Libro: Copertina morbida

editore: Yume

anno edizione: 2018

pagine: 288

"Ci sono storie che tracimano nella leggenda, non perché siano frutto della fantasia, ma perché spesso il loro sviluppo assume tonalità surreali, favorendo così l'immaginazione e dando a queste vicende un quid di mitologia". Queste sono le prime righe di un libro che racchiude le storie, gli aneddoti, le curiosità di un'intera città, dei suoi abitanti, di quello che è stato e di quello che forse sarà. Yume edizioni presenta il progetto nato per soddisfare un pubblico variegato: dal torinese che non si stanca mai di riscoprire il passato, al viaggiatore esigente, che approda a Torino e non si accontenta di informazioni turistiche basilari. "Torino preziosa" racconta il glorioso passato di inventori, scrittori, innovatori e le piccole storie che si sono avvicendate: gli aliscafi sul Po, i cowboy in piazza d'Armi, i primi bagni torinesi, i luoghi di perdizione, le sartine, la funiculare e molto altro in un libro dedicato a chi desidera conoscere le curiosità, le storie, gli uomini e le donne che hanno vissuto a Torino e che hanno contribuito a farla diventare quello che è oggi: un raro gioiello da collezione.
17,00

Arte folle. Pazzi, sociopatici e geni

di Massimo Centini

Libro: Copertina morbida

editore: Yume

anno edizione: 2018

pagine: 256

Platone sosteneva che la follia fosse un dono elargito dagli dèi. Il legame tra creatività e follia ha affascinato a lungo l'uomo: continua tuttora ad affascinare filosofi, drammaturghi e poeti; l'idea dell'artista folle, del musicista tormentato, o del poeta straziato, mantiene una forte presa sull'immaginazione collettiva. Il testo di Centini è un'analisi sostanziosa e accurata del rapporto che lega la genialità dell'artista ai suoi, talvolta presunti, disturbi della psiche. Presenta al lettore un tentativo di mettere a fuoco una questione esistenziale di primaria importanza attraverso lo sguardo analitico dell'antropologo, ma al tempo stesso esamina la questione nella direzione inversa, ovvero tentando di portare nell'indagine antropologica la piena consapevolezza di una dimensione che caratterizza la vita umana e il mistero che questa racchiude. Il libro è corredato da illustrazioni che accompagnano il lettore in un viaggio di scoperta nell'arte e nella follia.
15,00

E venne l'inquisizione... Eresie, culti demoniaci e magia

di Massimo Centini

Libro: Copertina morbida

editore: Yume

anno edizione: 2016

pagine: 288

Un libro che offre una panoramica dettagliata e obiettiva, andando oltre i luoghi comuni che caratterizzano l'Inquisizione, l'eresia e la stregoneria. Avendo sempre come riferimento le fonti storiche, l'autore ci aiuta a esplorare gli angoli più oscuri della cultura occidentale, ricostruendo gli aspetti salienti e poco noti della lotta contro il diavolo. Un'impresa non semplice, poiché siamo al cospetto di ambiti tra i più dibattuti e divulgati della storia e della cultura. Infatti Inquisizione, stregoneria ed eresia molto spesso si amalgamano in un tessuto spugnoso che ha la prerogativa di assorbire elementi extrastorici, destinati a sfalsare l'effettiva entità dei fatti. Si tratta di un corpus di esperienze che coinvolgono diversi ambiti della storia della civiltà e tale complesso è stato anche facile preda per il mito e la leggenda, prima in relazione alla grande paura del diavolo, poi, soprattutto, attraverso l'enfatizzazione romantica.
15,00

Once upon a time. Fiabe, fantasy e serie televisive

di Elena Romanello

Libro

editore: Yume

anno edizione: 2019

pagine: 192

La fiaba è una delle forme narrative più antiche; è nata come racconto orale partendo dall'elaborazione di miti e tradizioni del folclore ed è diventata poi letteratura scritta. Prima di ispirare film, serial TV, fumetti, cartoni animati e videogiochi, la fiaba ha intrattenuto per secoli i vari strati sociali della popolazione, dai contadini ai nobili. La serie di "Once upon a time" si ispira in particolare alle fiabe occidentali classiche, con una strizzata d'occhio anche a "Le mille e una notte" e ad alcuni classici della letteratura popolare ottocentesca, prendendo spunti da universi e autori ancora oggi letti e pubblicati. Il libro che state per leggere è un saggio che mette in condivisione due sistemi narrativi molto diversi ma che condividono la bellezza del racconto, dell'avventura e del fantastico.
15,00

I luoghi del toro. Storie, aneddoti e posti dei calciatori che hanno fatto grande il Torino

di Claudio Calzoni

Libro

editore: Yume

anno edizione: 2019

pagine: 160

Questo libro è dedicato alla storia della squadra granata, vista con gli occhi di un tifoso appassionato. Il rapporto tra la città e la squadra, gli aneddoti, i locali che frequentavano, i mestieri, le buone e le cattive amicizie. Ma anche le case in cui vivevano, seguendo un itinerario tra le vie della città che ci porterà nei quartieri di Torino alla ricerca della loro memoria, nella speranza di offrire ai tifosi e ai curiosi qualcosa di veramente nuovo e originale, cercando di dare un completo elenco di tutto quello che è rimasto a memoria dei Campionissimi, perché il Toro, in fondo mai rassegnato, mai domo, ha resistito a tutto, come i suoi tifosi, quegli Uomini da Toro che andremo a conoscere nella narrazione.
15,00

Giusquiamo, pianta delle streghe. Fra ebbrezze rituali e medicine tradizionali

di Gianluca Toro, Giorgio Samorini

Libro: Copertina morbida

editore: Yume

anno edizione: 2019

pagine: 192

In un processo per stregoneria del 1758, si riportano gli ingredienti di un unguento presumibilmente impiegato da una strega, quali bacche di solano, radice di mandragora, semi di giusquiamo e semi e succo di papavero... Il giusquiamo è presente in numerosi passi della letteratura antica, sia medica che storica e folclorica, e sono probabilmente numerosi quelli ancora non individuati nei testi scritti nelle più disparate lingue europee, asiatiche e nordafricane. Questo saggio di Gianluca Toro e Giorgio Samorini continua la collana sulle erbe delle streghe della casa editrice Yume e si colloca in un ambito di studi e ricerche che ancora molto hanno da dare sia allo studioso che al lettore incuriosito.
15,00

La misteriosa fine di due dittatori. Indagine sulla morte di Adolf Hitler e di Benito Mussolini

di Paul Benneklen

Libro: Copertina morbida

editore: Yume

anno edizione: 2019

pagine: 192

La nostra è un'inchiesta, una sorta di indagine calata sul territorio: una ricostruzione che, lo sappiamo bene, non può dirsi completa e neppure in grado di soddisfare tutte le curiosità. Comunque costituisce una onesta, se pur piccola, base documentale che ha come soggetto vicende mai completamente chiarite, all'interno delle quali si sono mosse, in modo ufficiale, ma non solo, persone diverse. Abbiamo operato con onestà intellettuale, impegnandoci semplicemente a raccogliere indizi e tracce per comporre un mosaico sufficientemente vasto e chiaro. In tal modo si intende dare al lettore un quadro globale, una visione d'insieme che tenendo conto delle molteplici sfaccettature proposte, possa illustrare un angolo oscuro della nostra storia. Si consideri poi un ulteriore aspetto: grazie ai notevoli livelli raggiunti dai sistemi d'indagine scientifica, oggi è possibile effettuare analisi che nei decenni passati sarebbero rientrati a pieno titolo nella fantascienza. Forse, nel mare magnum di eventi qui raccolti, ce ne sono alcuni effettivamente degni di essere riportati al cospetto del tribunale della storia.
16,00

Il colore dell'inganno

di Barbara Rotta

Libro: Copertina morbida

editore: Yume

anno edizione: 2019

pagine: 208

La vita del Dottor Franz viene sconvolta da un suo paziente Edvard Lafaiette, artista: la reincarnazione di Edvard Munch o un semplice uomo che porta con sé un segreto di cui non riesce a liberarsi? Entrambi sono scelti dal destino per gusti femminili, per un amore che sa di morte, e per un passato ancorato al presente tra bellezza e inganno nell'arte. L'arte avvicina il lontano, ossessiona il presente, parla al cuore, distrugge. È la Dea impossibile, è colei che viene filtrata dall'artista uomo o donna nel corpo femminile. È business, è spregiudicata, è pazzia e fottuto amore allo stesso tempo. Il romanzo è per chi ama il genere noir, in una chiave diversa, soft, pieno di indizi che si costruiscono attraverso la vita del protagonista, le sue azioni, i suoi dubbi da indagare e chiarire.
17,00

Alla scoperta della Torino degli artisti. Itinerario storico topografico attraverso i luoghi dei pittori e degli scultori

di Maurizia Cavallero

Libro: Copertina morbida

editore: Yume

anno edizione: 2019

pagine: 160

"Eppure Torino è la città più profonda, la più enigmatica, la più inquietante non solo d'Italia ma di tutto il mondo". Con queste parole evocative De Chirico ha descritto Torino. Da sempre città del fermento artistico, dalla sua trasformazione da prima capitale d'Italia a polo industriale di assoluta eccellenza fino alla sua nuova ricollocazione come città d'arte, non limitata soltanto a mostre e a musei, ma estesa a una vivacità culturale di fondo che è la sua ricchezza principale, Torino ama stupire. E i pittori sono parte inscindibile di questo trend inarrestabile, sia riguardo alla comprensione del passato che alla proiezione nel futuro. In questo libro andremo a cercare i luoghi dove hanno lavorato e abitato gli artisti e i pittori che hanno amato e preso spunto dalla città e dal suo mood, in un caleidoscopio di opere ed eventi che hanno contraddistinto vite uniche e inimitabili.
15,00

Il grande diavolo bianco. Alla ricerca di Moby Dick

di Worgeland Sigbjorn

Libro: Copertina morbida

editore: Yume

anno edizione: 2019

pagine: 192

È evidente che un'opera come "Moby Dick" o la balena si presenta come un testo che può essere affrontato con varie chiavi di lettura, attraverso le quali orientare l'interpretazione in ambiti anche molto diversi e tutti suggestivi. Il libro è un insieme di generi e di strati, ora poetici ora descrittivi e affini alla saggistica tout court. In queste pagine cercheremo di rimanere in equilibrio tra le molteplici piste di lettura, offrendo ai lettori soprattutto una serie di piccoli strumenti per affrontare il libro di Melville come un'officina per le scienze sociali, senza peraltro perdere mai di vista la valenza filosofica e poetica che governa il lungo testo dedicato al grande diavolo bianco.
15,00

Trattori leggendari

di Giovanni Civera

Libro: Copertina morbida

editore: Yume

anno edizione: 2019

pagine: 112

"Trattori?leggendari" di Giovanni Civera, si colloca come primo volume di una nuova collana editoriale dedicata ai motori in tutte le loro sfaccettature. Un caleidoscopio di colori, storie e vicende decisamente interessanti, che ci raccontano un mondo contadino e rurale che sta scomparendo, che ci portano indietro nel tempo, quando il trattore era il bene principale di chi coltivava la terra.
10,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.