Il tuo browser non supporta JavaScript!

Edizioni Giuridiche Simone: Compendi

Compendio di diritto costituzionale

di Federico Del Giudice

Libro: Copertina morbida

editore: Edizioni Giuridiche Simone

anno edizione: 2020

pagine: 352

I Compendi Simone costituiscono un mix tra sintesi della materia, chiarezza ed esaustività della trattazione, con un occhio sempre attento alle novità normative. Il presente volume, in particolare, offre un quadro completo del Diritto Costituzionale, aggiornato a tutti i più recenti provvedimenti legislativi, tra cui si segnala la Legge costituzionale che riduce il numero dei parlamentari, pubblicata il 12 ottobre 2019 sulla Gazzetta Ufficiale, che per la sua entrata in vigore attende il superamento del referendum confermativo indetto per il 29 marzo 2020. Allo scopo di consentire una conoscenza esaustiva della disciplina, il testo ne illustra non solo gli istituti fondamentali, ma evidenzia anche le tematiche di maggiore importanza ed attualità riportando, in appositi riquadri, gli approfondimenti dottrinali e giurisprudenziali. Lo studio, inoltre, è facilitato dalla collaudata sistematica espositiva della manualistica Simone che si avvale di differenti corpi di stampa, uso sapiente del neretto e del corsivo, questionari di riepilogo. Per tali caratteristiche, questo Compendio soddisfa le molteplici esigenze di preparazione di studenti universitari e partecipanti a concorsi pubblici e abilitazioni professionali.
19,00

Compendio di storia del diritto medievale e moderno

di Graziano Paradisi

Libro

editore: Edizioni Giuridiche Simone

anno edizione: 2020

pagine: 224

Il Compendio di Storia del diritto medievale e moderno costituisce un utile strumento per lo studio della storia giuridica dalla caduta dell'Impero romano d'Occidente agli albori della Repubblica italiana. Attraverso un linguaggio chiaro e un'ordinata presentazione degli argomenti, il volume segue l'evoluzione degli istituti giuridici in Italia e negli altri paesi d'Europa. Un apparato di tavole riassuntive e di cronologie dei principali avvenimenti (la lotta per le investiture, la guerra di indipendenza americana, la rivoluzione francese, le codificazioni italiane) correda il testo per facilitare la contestualizzazione della storia giuridica nel quadro più generale della storia politica, istituzionale e sociale. Particolare attenzione è riservata, infine, alle fonti normative e giurisprudenziali e alle posizioni della dottrina più autorevole. Il volume, pertanto, presentando una trattazione esaustiva di tutti gli aspetti della storia giuridica (dal diritto pubblico al diritto privato, dal diritto penale al diritto processuale, fino al diritto internazionale), rappresenta un valido supporto non solo per gli studenti ma per tutti coloro che desiderano comprendere la complessa origine degli ordinamenti giuridici vigenti. Al volume è associato, tramite il codice QR presente sulla copertina, il Dizionario di Storia del diritto medievale e moderno, che permette di consultare rapidamente oltre mille lemmi attinenti alla storia del diritto.
16,00

Compendio di diritto del lavoro

di Severino Riva

Libro: Copertina morbida

editore: Edizioni Giuridiche Simone

anno edizione: 2020

pagine: 432

Il Compendio di Diritto del Lavoro offre un quadro completo e organico della materia, illustrandone in sintesi e con chiarezza tutti gli istituti fondamentali. Il testo è aggiornato a tutti i più recenti provvedimenti legislativi, tra cui: il D.L. 34/2019 conv. in L. 58/2019 (cd. Decreto Crescita), con il quale è stato introdotto, in via sperimentale per il biennio 2019-2020 e in presenza di particolari condizioni richieste dalla legge, il contratto di espansione (che, ferma restando la disciplina transitoria, ha sostituito i contratti di solidarietà cd. espansivi); il D.L. 101/2019 conv. in L. 128/2019 (cd. Decreto Tutela Lavoro), che ha previsto, da un lato, diverse novità (es. in materia di presunzione di subordinazione, di tutela del lavoro tramite piattaforme digitali), dall'altro, ha introdotto rilevanti modifiche nella disciplina di alcuni fondamentali istituti (es. in materia di comunicazioni obbligatorie relative al rapporto di lavoro); la L. 160/2019 (legge di bilancio 2020), che ha inciso su svariati istituti (es. in materia di congedo di paternità, di ammortizzatori sociali in deroga). La trattazione, inoltre, evidenzia le tematiche di maggiore importanza e attualità riportando, in appositi riquadri, anche approfondimenti dottrinali e giurisprudenziali (es. Corte Cost. 194/2018; Corte Cost. 4/2019). La collaudata sistematica espositiva della manualistica Simone (differenti corpi di stampa, uso del neretto e del corsivo, questionari di riepilogo alla fine di ogni capitolo) completa, poi, l'opera, agevolando lo studio della disciplina, talvolta eccessivamente corposa e complessa proprio in virtù dei continui interventi normativi di riforma. Per tali caratteristiche, il volume soddisfa le esigenze degli studenti universitari, costituendo al contempo un valido sussidio per i partecipanti a pubblici concorsi o a corsi di aggiornamento professionale.
20,00

Compendio di diritto penitenziario. Organizzazione e servizi degli istituti penitenziari

Libro: Copertina morbida

editore: Edizioni Giuridiche Simone

anno edizione: 2020

pagine: 336

Dopo la sentenza «pilota-Torreggiani» della Corte Europea dei Diritti dell'Uomo (CEDU) dell'8 gennaio 2013, che condannava l'Italia per trattamenti inumani e degradanti, il nostro Paese è stato costretto a «pensare» a una nuova riforma del regime detentivo. Il 10 novembre 2018, è entrata in vigore la riforma dell'Ordinamento penitenziario che con i tre decreti attuativi della cd. riforma Orlando: DD.Lgs. nn. 121, 123 e 124 del 2 ottobre 2018, in materia di esecuzione delle pene nei confronti dei condannati minorenni e di vita detentiva e lavoro penitenziario ha delineato i nuovi criteri caratterizzanti l'ordinamento penitenziario. Accanto alla disamina delle modifiche normative intervenute, il lavoro si è basato anche sulle più significative pronunce giurisprudenziali e sui più recenti interventi della Corte Costituzionale e della Corte Europea dei Diritti dell'Uomo (CEDU). Tra le altre da segnalare è la sent. 4 dicembre 2019, n. 253 della Corte costituzionale, la quale ha dichiarato l'illegittimità dell'art. 4bis, c. 1, o.p. nella parte in cui non prevede la concessione di permessi premio in assenza di collaborazione con la giustizia. Infine, quanto alle norme che disciplinano l'organizzazione penitenziaria minorile in senso stretto, e conformemente ai principi generali della riforma, la normativa ha inteso definire un livello di standard qualitativo della gestione della vita carceraria, sempre mirando ad un trattamento rieducativo personalizzato e finalizzato al reinserimento graduale nel tessuto sociale. Per permettere, infine, di verificare la propria preparazione, nel compendio sono inseriti dei questionari riepilogativi alla fine dei capitoli e/o argomenti più problematici e/o interessanti.
22,00

Compendio di diritto urbanistico

di Aldo Fiale

Libro: Copertina morbida

editore: Edizioni Giuridiche Simone

anno edizione: 2019

pagine: 304

Il volume offre un quadro completo, organico e aggiornato, del diritto urbanistico consentendo una lettura agile ed esaustiva della disciplina. I capitoli sono così strutturati: descrizione dell'assetto normativo, citazioni dei più autorevoli e recenti indirizzi giurisprudenziali e dottrinali (inseriti in appositi box di approfondimento), questionario finale contenente le domande più ricorrenti in sede d'esame o di concorso volte a testare il livello di preparazione raggiunto. Tale struttura permette un'informazione esauriente e sistematica in una materia, quale quella della pianificazione e dell'utilizzazione del territorio, caratterizzata da una vasta produzione normativa disciplinata da norme non sempre chiare e ben coordinate tra loro. Questa XI edizione, in particolare, tiene conto delle semplificazioni e innovazioni introdotte dai più significativi provvedimenti normativi che hanno inciso sulla disciplina urbanistica, nonché dei più recenti orientamenti giurisprudenziali. Calibrato ai programmi della riformata Università, il testo si dimostra particolarmente utile anche per la preparazione ai concorsi e alle abilitazioni professionali.
20,00

Compendio di diritto dell'ambiente

di Eugenio Benacci

Libro: Copertina morbida

editore: Edizioni Giuridiche Simone

anno edizione: 2019

pagine: 256

Il volume, giunto alla XI edizione, fornisce una panoramica completa del diritto dell'ambiente, materia che ha assunto un ruolo centrale rispetto alle principali scelte politiche globali, acquisita la consapevolezza del dovere di salvaguardare il nostro pianeta e garantire la sopravvivenza della vita. La presente edizione, lasciando inalterata la collaudata struttura dei Compendi Simone, risulta aggiornata ai più recenti interventi normativi che hanno riguardato la materia, tra cui si segnalano: il D.PC.M. 19 giugno 2019, n. 97 recante "Regolamento di organizzazione del Ministero dell'ambiente e della tutela del territorio e del mare, dell'Organismo indipendente di valutazione della performance e degli Uffici di diretta collaborazione"; la Direttiva Ue 2019/904 del 5 giugno 2019 volta alla riduzione dei consumo dei prodotti in plastica; la L. 3 maggio 2019, n. 37, (cd. Legge europea 2018), contenente, al Capo VII, disposizioni in materia ambientale; il D.L. 14 dicembre 2018, n. 135, conv. con modif. in L. 11 febbraio 2019, n. 12 (cd. decreto semplificazioni) che ha stabilito la soppressione del SISTRI (sistema di controllo della tracciabilità dei rifiuti) a partire dal 1' gennaio 2019. Il volume costituisce, pertanto, un valido strumento di studio principalmente rivolto a studenti universitari e concorsisti, ma di grande utilità anche ai fini della consultazione e dell'aggiornamento da parte degli operatori del settore.
22,00

Compendio di diritto processuale penale

di Fausto Izzo

Libro: Copertina morbida

editore: Edizioni Giuridiche Simone

anno edizione: 2019

pagine: 608

Questo nuovo Compendio di Procedura Penale giunto alla 31ª edizione viene data alle stampe dopo l'emanazione di numerosi provvedimenti legislativi che hanno inciso sul tessuto del codice di rito. Il volume in particolare risulta aggiornato al D.L. 113/2018 (conv. in L. 132/2018), in tema di sicurezza; ai D.Lgs. nn. 121, 123 e 124 del 2018 di Riforma dell'Ordinamento Penitenziario; alla L. 9-1-2019, n. 3, contenente norme di contrasto dei reati contro la P.A.; alla L. 12-4-2019, n. 33, che ha introdotto norme limitative all'accesso al rito abbreviato; nonché alla L. 26-4-2019, n. 36, che ha introdotto nel codice di rito disposizioni accessorie alla riforma della legittima difesa. Accanto alla disamina delle modifiche normative intervenute sul codice di rito, il lavoro di revisione e aggiornamento si è basato anche sulle più significative pronunce giurisprudenziali e sui più recenti interventi della Corte Costituzionale. Anche questa edizione continua a caratterizzarsi per l'originale rubrica «Spiegare le norme», con la quale si è inteso fornire all'utente uno strumento per andare al di là del semplice significato letterale dei termini usati dal legislatore e fornire l'accezione interpretativa più aderente al contesto applicativo della norma. Infine, per permettere di verificare la propria preparazione sono inseriti degli utili questionari riepilogativi alla fine dei capitoli e/o argomenti più problematici e/o interessanti. Come consuetudine, il lavoro si completa con un dettagliato indice analitico-alfabetico per un immediato reperimento dell'argomento ricercato.
24,00

Compendio di diritto penale. Parte generale e speciale

Libro: Copertina morbida

editore: Edizioni Giuridiche Simone

anno edizione: 2019

pagine: 640

Questa edizione del «Compendio» di diritto penale (parte generale e speciale), pur mantenendo inalterato l'approccio alla disamina degli istituti, evitando inutili approfondimenti (tipici di una trattazione manualistica di più ampio respiro), fornisce, accanto alle nozioni di diritto penale sostanziale, taluni fondamentali e mirati spunti giurisprudenziali e dottrinari, per dare la possibilità, a quanti necessitano di un testo agile e sintetico, di soffermarsi prevalentemente sugli argomenti di maggior interesse anche alla luce dei più attuali contrasti interpretativi. Fra le novità disciplinari di cui si tiene conto nella presente edizione, si segnalano la riforma della legittima difesa domiciliare, attuata con la L. 26 aprile 2019, n. 36, ed i correttivi strutturali e sanzionatori al sistema dei reati contro la pubblica amministrazione, cui si connettono quelli alla prescrizione del reato, introdotti dalla L. 9 gennaio 2019, n. 3, nota come «legge spazzacorrotti». Il manuale si caratterizza, altresì, per una serie di prospetti esplicativi, denominati «Spiegare le norme», con i quali si è inteso fornire all'utente uno strumento per andare aldilà del semplice significato letterale dei termini usati dal legislatore e fornire l'accezione interpretativa più aderente al contesto applicativo della norma. Il volume, inoltre, è corredato da questionari contenenti le domande più ricorrenti in sede di esame o di concorso per permettere di testare il livello di preparazione raggiunto. Un dettagliato indice analitico-alfabetico agevola la ricerca degli istituti.
24,00

Compendio di diritto costituzionale

di Federico Del Giudice

Libro: Copertina morbida

editore: Edizioni Giuridiche Simone

anno edizione: 2019

pagine: 352

Il "Compendio di diritto costituzionale" si caratterizza per un'esposizione chiara e priva di eccessivi approfondimenti teorici, consentendo di acquisire una preparazione completa di istituti di cui si sente sempre parlare ma di cui non si conoscono, in verità, fondamenti e contenuti. La collaudata sistematica espositiva dei Compendi Simone (differenti corpi di stampa, uso del neretto e del corsivo, questionari di riepilogo alla fine di ogni capitolo) caratterizza l'opera agevolando lo studio della disciplina. Pur esaminando in modo esaustivo i concetti tradizionali della materia, il volume, giunto alla XXIII edizione, si sforza di evidenziare la distanza tra la teoria generale e la realtà politico-giuridica effettiva. Chi studia, infatti, deve confrontare principi e valori enunciati dal Costituente con quanto concretamente si verifica nel nostro Paese, per una conoscenza consapevole e critica del diritto costituzionale.
19,00

Compendio di diritto dell'Unione Europea. Aspetti istituzionali e politiche dell'Unione

Libro: Copertina morbida

editore: Edizioni Giuridiche Simone

anno edizione: 2019

pagine: 368

Anche questa XIX edizione del Compendio di diritto dell'Unione europea, presenta una trattazione chiara e sintetica del quadro istituzionale e delle politiche dell'Unione: l'evoluzione storica, la natura giuridica dell'Unione e il sistema istituzionale; le fonti, i rapporti tra l'ordinamento dell'Unione e gli ordinamenti degli Stati membri (con particolare riguardo alla questione dell'adattamento del diritto italiano alla normativa europea); le politiche interne e esterne dell'Unione. In questo volume si tiene conto del momento particolarmente difficile per il Regno Unito, dopo l'ennesima bocciatura dell'Accordo di recesso da parte del Parlamento inglese e all'indomani del Vertice straordinario del Consiglio europeo del 10 aprile 2019 a Bruxelles, che precede il periodo delle elezioni europee. Oltre ai recenti sviluppi politici, si segnalano in particolare le seguenti novità normative: la decisione (UE) 2019/584 dell'11 aprile 2019, che proroga il termine previsto dall'art. 50 parag. 3, TUE; la direttiva 2019/1 dell'11 dicembre 2018, che conferisce alle autorità garanti della concorrenza degli Stati membri poteri di applicazione più efficaci; il regolamento 2018/1727 del 14 novembre 2018 sull'istituzione della nuova unità Eurojust; il regolamento (UE) 2018/1725 del 23 ottobre 2018, sulla tutela delle persone fisiche riguardo al trattamento dei dati personali da parte delle istituzioni, degli organi e degli organismi dell'Unione e sulla libera circolazione di tali dati; la decisione (UE) 2018/937 del Consiglio europeo, del 28 giugno 2018, relativa alla distribuzione dei rappresentanti in seno al Parlamento europeo durante la legislatura 2019-2024. Il testo è completato da box di approfondimento, che offrono al lettore un'analisi dettagliata del panorama attuale, spunti di riflessione critica e dalle più ricorrenti domande d'esame riportate alla fine di ogni capitolo. Il Compendio, dunque, per le sue caratteristiche, costituisce un valido supporto per un'agevole preparazione a esami, concorsi e per l'aggiornamento professionale.
22,00

Compendio di diritto tributario

di Gianni De Luca

Libro: Copertina morbida

editore: Edizioni Giuridiche Simone

anno edizione: 2019

pagine: 416

Negli ultimi anni la leva fiscale è sempre più uno degli strumenti maggiormente utilizzati, sia per stimolare la ripresa economica alleggerendo il carico fiscale delle imprese, sia per sostenere le famiglie e i soggetti che versano in condizioni di particolare difficoltà. Questa edizione, la XXVII, del "Compendio di diritto tributario" offre, come di consueto, un quadro completo ed esaustivo del rinnovato sistema fiscale italiano e delle diverse tipologie di tributi (diretti, indiretti e locali) trattando in maniera chiara e allo stesso tempo sintetica, una disciplina che spesso può risultare complessa. I numerosi box di approfondimento offrono sempre nuovi spunti di riflessione sul dibattito giurisprudenziale e su temi di stringente attualità mentre i questionari posti alla fine dei singoli capitoli contengono le domande più ricorrenti in sede di esame e di concorso. Il compendio, come di consueto, è aggiornato alle più recenti novità normative, tra cui la L. 30 dicembre 2018, n. 145 (Legge di bilancio 2019) e il D.L. 28 gennaio 2019, n. 4 (Reddito di cittadinanza e quota 100). Per come è strutturato questo compendio risulta, dunque, un testo sia per la la preparazione degli esami universitari sia per studiare in vista di concorsi e esami di abilitazione (commercialista, consulente del lavoro ecc.).
22,00

Compendio di diritto processuale civile

Libro: Copertina morbida

editore: Edizioni Giuridiche Simone

anno edizione: 2019

pagine: 560

Questa nuova edizione del compendio di Diritto Processuale Civile offre un quadro sintetico, completo e chiaro della materia consentendo un rapido, ma non superficiale studio di questa complessa disciplina, la cui comprensione risulta talora ostacolata dal rapido succedersi delle riforme che non di rado difettano di coerenza ed organicità. Nella presente edizione è stata riservata particolare attenzione al D.L. 135/2018, conv. in L. 12/2019 in materia di sostegno e semplificazione per le imprese e per la pubblica amministrazione, che ha introdotto importanti modifiche alla disciplina dell'espropriazione forzata: è stata ampiamente rivista la parte relativa al processo ordinario di cognizione, nel tentativo di dar conto nella maniera più organica possibile dei molteplici interventi normativi che negli anni ne hanno modificato la struttura. Come di consueto, l'esposizione di tutti gli istituti processuali - illustrati con quello stile semplice e schematico che costituisce il tratto distintivo del compendio - è avvenuta ponendo in rilievo i profili normativi più importanti, in modo da offrire una sintesi degli stessi, nonché le ricadute pratiche della disciplina positiva, sì da consentire anche al lettore meno esperto di comprendere gli effetti che essa produce sui delicati meccanismi del processo; un utile questionario alla fine dei capitoli permette di testare il grado di preparazione raggiunto. I prospetti esplicativi «Spiegare le norme» forniscono all'utente, infine, uno strumento per andare al di là del semplice significato letterale dei termini utilizzati dal legislatore, indicando l'accezione interpretativa più aderente al contesto applicativo della norma.
22,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.