GIAPPICHELLI: TRATTATO DI DIRITTO PRIVATO

La locazione

di Roberto Calvo

Libro: Copertina rigida

editore: GIAPPICHELLI

anno edizione: 2016

Il volume affronta ex professo il tema del contratto di locazione coniugando l'analisi metodica della disciplina dettata dal codice civile con gli statuti speciali che si sono stratificati nel tempo. In questo quadro illustrativo costante è il dialogo con la più accreditata letteratura giuridica e con la giurisprudenza forense. L'opera - destinata agli studiosi del diritto civile e agli operatori professionali (avvocati, giudici e notai) - intende attrarre l'attenzione del lettore sui basilari nodi esegetici correlati alla suddetta normativa, nel tentativo di offrire soluzioni applicative capaci di dare ordine sistematico alla fattispecie negoziale, la quale - come si diceva - è stata tradizionalmente soggetta a integrazioni legislative che hanno portato alla sua parziale «decodificazione». A fianco delle questioni tradizionali, nuovi problemi - come affiora dalla lettura del testo - sono oggi sottoposti all'attenzione del giurista, fra cui segnaliamo l'idea (accolta dall'autorità normativa) d'imporre per le locazioni a uso abitativo l'onere della forma come mezzo di lotta all'evasione fiscale, la tutela della salute psicofisica del conduttore e dei suoi familiari, la sua protezione contro l'uso di clausole abusive e l'interpretazione evolutiva della nozione di vizio materiale. L'ultima parte del libro è dedicata allo studio della locazione preordinata alla vendita immobiliare (c.d. rent to buy).
21,00

Il nuovo spazio giudiziario europeo in materia civile e commerciale

di Sergio Maria Carbone, Chiara Tuo

Libro: Copertina rigida

editore: GIAPPICHELLI

anno edizione: 2016

pagine: 428

Il diritto processuale civile e commerciale elaborato in àmbito europeo costituisce uno degli aspetti più qualificanti dell'integrazione giuridica dell'Unione europea. Tanto che esso è destinata a divenire il pilastro su cui fondare la codificazione europea del diritto civile e commerciale. Si tratta di un lungo percorso iniziato nel 1968 con la convenzione di Bruxelles, i cui principi fondanti, progressivamente rielaborati, affinati e aggiornati nel corso di questi decenni, sono anche la base normativa su cui sono state costruite e adottate le ulteriori normative specialistiche. Rispetto a tale rielaborazione, la recente disciplina introdotta in virtù del regolamento UE n. 1215/2012 ha rappresentato un momento di completa riconsiderazione degli accennati principi e delle istanze di un loro adeguamento alle esigenze della pratica. Tale ripensamento, stimolato da importanti sollecitazioni da parte della dottrina, ha condotto, così, a una vera e propria "rifondazione" del sistema normativo cd. Bruxelles I. Essa, pertanto, ha comportato una completa rivisitazione delle precedenti edizioni e un integrale ripensamento delle soluzioni in tali sedi esposte. Si è presentata, così, l'occasione e l'opportunità di inserire questo volume all'interno del Trattato di cui ora fa parte. Si è ritenuto che nei principi elaborati nell'àmbito dell'esperienza normativa e giurisprudenziale dello spazio giudiziario europeo vi siano anche le fondamenta per la costruzione di un diritto privato e commerciale europeo.
39,00

Trattato di diritto privato. Vol. 14: Il contratto di mediazione

di Emanuela Giacobbe

Libro: Copertina rigida

editore: GIAPPICHELLI

anno edizione: 2015

pagine: 396

Il volume analizza l'istituto della mediazione nella sua evoluzione storica e nelle sue implicazioni attuali. Seguendosi una metodologia ancorata al diritto positivo, si prendono le mosse dalla natura giuridica della mediazione, che si afferma essere contrattuale. Tale affermazione consente di prendere posizione in merito a profili controversi, concernenti il perfezionamento della fattispecie ed i suoi elementi caratterizzanti, l'assoggettabilità alla disciplina del contratto del consumatore. Molta attenzione viene dedicata alle implicazioni della mediazione nei contratti conclusi dalla p.a. Nel secondo capitolo vengono analizzati i profili inerenti al rapporto di mediazione, con riguardo sia agli obblighi del mediatore, anche con riferimento dall'evoluzione legislativa sfociata nel d.lgs. n. 59/2010, sia ai suoi diritti, per salvaguardare i quali la prassi è venuta elaborando tutta una serie di patti aggiunti dei quali si analizza la compatibilità con il tipo. La disciplina generale del contratto di mediazione viene a specificarsi in figure speciali di mediazione, tra le quali spiccano il mediatore immobiliare ed il tradizionale mediatore assicurativo, ed alle quali sono affiancabili ulteriori fattispecie di non secondario rilievo, quali, a titolo esemplificativo, la intermediazione tra domanda ed offerta di lavoro, l'intermediario di rifiuti, di cui al d.lgs. n. 205/2010, unitamente ad altre figure storicamente sedimentate, tra cui l'agente di cambio ed il prosseneta matrimoniale.
45,00

Persone fisiche. Capacità, status, diritti. Vol. 2

di Massimo Dogliotti

Libro: Copertina rigida

editore: GIAPPICHELLI

anno edizione: 2014

pagine: 521

Il volume analizza la nozione di capacità, nella sua evoluzione storica e nelle sue diverse attuali implicazioni, tra principi costituzionali e diritti umani, con particolare attenzione all'inizio e alla fine della vita, nonché alla condizione minorile e ai diritti di tutti gli "incapaci". Affronta ulteriori tematiche, in genere poco considerate nella prospettiva privilegiata dell'autore: gli status e la loro distinzione della capacità (cittadinanza; rapporti di famiglia, con ampi riferimenti alla l. n. 219 del 2012 e al d.lgs. n. 154 del 2013, sulla filiazione e la responsabilità genitoriale; tutela del consumatore); domicilio e residenza; assenza e morte presunta. Tutto ciò, coniugando approfondimento teorico e disamina di questioni concrete e pratiche, con gli opportuni collegamenti alle fonti comunitarie e internazionali.
59,00

Obbligazioni (Le). Vol. 8/2: I modi di estinzione delle obbligazioni

di Cristiano Cicero

Libro: Copertina rigida

editore: GIAPPICHELLI

anno edizione: 2013

pagine: 248

La nozione di modo di estinzione dell'obbligazione fa riferimento a quel determinato atto giuridico che distrugge il rapporto obbligatorio esistente fra creditore e debitore. L'espressione modi di estinzione delle obbligazioni va circoscritta alle fattispecie il cui effetto diretto consiste nella estinzione del rapporto obbligatorio, e non va al contrario riferita alle ipotesi che realizzano - sì - l'effetto estintivo, ma soltanto in via indiretta, producendo così effetti diretti ora sul titolo ora sul diritto del creditore. Tenuta in considerazione la sistematica del vigente codice, all'adempimento vanno aggiunti gli altri modi di estinzione codificati, definibili appunto "diversi" dall'adempimento (libro quarto, capo quarto, articoli 1230-1259), e di più, vanno considerati altri fatti a efficacia estintiva, dunque particolarmente incisivi sull'obbligazione, quali il termine finale, la condizione risolutiva (già prevista per il suo effetto estintivo nel codice civile 1865), e ancòra la dazione in pagamento, il mutuo dissenso, la revoca del negozio e il recesso dal rapporto, l'adempimento del terzo, il pagamento in buona fede al creditore apparente, la cessione in pagamento, il mandato a riscuotere ecc.
28,00

Trattato di diritto privato. Il diritto di famiglia

Libro: Copertina rigida

editore: GIAPPICHELLI

anno edizione: 2013

pagine: 449

Ad undici anni di distanza dalla pubblicazione della prima edizione viene data alle stampe una nuova edizione dei volumi dedicati al Diritto di famiglia del presente Trattato, profondamente rinnovata ed ampliata, per tenere conto delle numerose ed importanti novità normative e della significativa evoluzione giurisprudenziale e dottrinaria tipica di una materia in rapida e continua evoluzione, al fine di tenere il passo con l'evolversi della moderna società. Nei quattro volumi di cui si compone la trattazione sono state affrontate le problematiche derivanti dalle recenti discipline in materia di abusi familiari, procreazione medicalmente assistita, rapporti tra genitori e figli in occasione della crisi. La trattazione si è arricchita inoltre di alcuni contributi volti, rispettivamente, a dare conto dell'evoluzione della nozione di famiglia, a sviluppare la disciplina generale del matrimonio civile (ivi compresa la promessa di matrimonio), delle convenzioni matrimoniali ed a fornire un quadro degli spazi riservati dall'ordinamento all'autonomia coniugale. Il fenomeno sempre più diffuso della libera circolazione delle persone fra gli Stati ha consigliato, infine, di dedicare specifici contributi ad alcune regole di diritto comunitario di maggiore applicazione, ai principali sistemi familiari di diritto europeo, alle norme di diritto internazionale privato, all'efficacia interna delle sentenze straniere in materia di crisi familiare.
52,00

Contratto in generale (Il). Vol. 8/2: La risoluzione

Libro: Copertina rigida

editore: GIAPPICHELLI

anno edizione: 2011

pagine: 445

49,00

Lavoro subordinato (Il). Vol. 1: Il diritto sindacale

Libro: Copertina rigida

editore: GIAPPICHELLI

anno edizione: 2007

pagine: 527

56,00
59,00
67,00

Impresa e società nel diritto comunitario

Libro: Copertina morbida

editore: GIAPPICHELLI

anno edizione: 2006

pagine: 156

13,00

Responsabilità patrimoniale. I mezzi di conservazione. Vol. 9/3

di Federico Roselli

Libro: Copertina rigida

editore: GIAPPICHELLI

anno edizione: 2005

pagine: 305

Argomenti trattati: la responsabilità patrimoniale; l'azione surrogatoria; l'azione revocatoria; mezzi di tutela del credito con elementi simili a quelli della surrogatoria e della revocatoria; il sequestro conservativo.
40,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.