Collana I blu Giuffrè - Ultime novità

Giuffrè: I blu Giuffrè

Codice civile. Con la Costituzione, i trattati U.E. e le principali norme complementari

di Adolfo Di Majo, Massimiliano Pacifico

Libro

editore: Giuffrè

anno edizione: 2021

pagine: 2634

È veramente una data storica la pubblicazione della 50ma edizione del Codice civile a cura di A. di Majo (con la collaborazione di Massimiliano Pacifico) avendo tale opera percorso le più significative evoluzioni dell'impianto codicistico puntualmente letto alla luce delle norme "complementari" che ne accompagnano l'ordito; talune di queste norme hanno dato vita a codici autonomi come quello del consumo il codice delle assicurazioni quello della proprietà industriale. Il rapporto è quello di un continuo trascorrere dalle leggi al codice e dal codice alle leggi in un rapporto dialettico di complementarietà ed integrazione. Il volume quindi conferma l'impianto collaudato e sempre accolto con favore che prevede oltre alle disposizioni del codice civile un'ampia e accurata selezione di norme complementari organizzata in voci ragionate e arricchita con le novità legislative più recenti che anche quest'anno sono in parte condizionate dal contrasto all'emergenza epidemiologica da Covid-19: alla legislazione emergenziale è dedicata un'apposita voce con tutte norme di maggior rilievo. In particolare la presente edizione è aggiornata a: * Decreto "sostegni bis" (L. 23 luglio 2021 n. 106 di conversione del D.L. n. 73/2021) che contiene misure per l'accesso al credito e per la liquidità delle imprese oltre che misure per la tutela della salute e di misure urgenti per la cultura; introduce inoltre alcune modifiche alla legge sul diritto d'autore (l. n. 633/1941) con riguardo al riparto dei compensi tra produttori di fonogrammi e artisti interpreti o esecutori. * Decreto "green pass" (D.L. 23 luglio 2021 n. 105); * Decreto "riaperture" (L. 17 giugno 2021 n. 87 di conversione del D.L. n. 52/2021); * Decreto "semplificazioni 2021" (D.L. 31 maggio 2021 n. 77); * Decreto "sostegni" (L. 21 maggio 2021 n. 69 di conversione del D.L. n. 41/2021) che in reca appunto un lungo elenco di sostegni alle imprese e all'economia (tra cui si segnala il percorso condiviso per la ricontrattazione delle locazioni commerciali) nonché le disposizioni finanziarie relative a misura di integrazione salariale. * Adeguamento della normativa nazionale al del reg. (UE) 2017/1129 sui fondi comuni monetari (D.Lgs. 2 febbraio 2021 n. 17).Infine un dettagliato indice analitico e l'indice cronologico delle norme collegate consentono di rintracciare con rapidità gli argomenti e le norme di interesse.
29,00

Leggi fondamentali del diritto pubblico e costituzionale

Libro

editore: Giuffrè

anno edizione: 2021

pagine: 884

La 45ma edizione de Leggi fondamentali del diritto pubblico e costituzionale registra le modificazioni che sono intervenute nell'ordinamento costituzionale (tra cui la L. cost. 19 ottobre 2020 n. 1 recante Modifiche agli artt. 56 57 e 59 della Cost. in materia di riduzione del numero dei parlamentari e il testo di L. cost. in G.U. del 13 luglio 2021 che modifica l'art. 58 della Cost. in materia di elettorato per l'elezione del Senato della Repubblica) nelle autonomie locali e nei rapporti dei singoli con la pubblica amministrazione e contiene tra l'altro le modifiche alla l. n. 241/1990 (ad opera del c.d. decreto semplificazioni 2021) alla concorrenza alla sicurezza ed alla trasparenza. Si tratta di modificazioni complesse sovente frammentarie e la presente edizione le ha coordinate in un compiuto impianto sistematico. L'opera segue l'intelaiatura di fondo delle materie ed è aggiornata alle ultime novità legislative comprese quelle relative all'emergenza sanitaria da Covid-19: * Fondo complementare al Piano nazionale di ripresa e resilienza (L. 1° luglio 2021 n. 101 di conversione del D.l. n. 59/2021) * Decreto riaperture (L. 17 giugno 2021 n. 87 di conversione del D.L. n. 52/2021) * Decreto semplificazioni 2021 (D.L. 31 maggio 2021 n. 77) * Misure in materia di vaccinazioni anti Covid-19 e di giustizia (L. 28 maggio 2021 n. 76 di conversione del D.L. n. 44/2021) * Decreto sostegni (L. 21 maggio 2021 n. 69 di conversione del D.L. 22 marzo 2021 n. 41) * Riordino delle attribuzioni dei Ministeri (L. 22 aprile 2021 n. 55 di conversione del D.L. 1° marzo 2021 n. 22) * Immigrazione protezione internazionale e complementare divieto di accesso agli esercizi pubblici ed ai locali di pubblico trattenimento (L. 18 dicembre 2020 n. 173 di conversione del D.L. 21 ottobre 2020 n. 130) * Decreto milleproroghe (L. 26 febbraio 2021 n. 21 di conversione del D.L. 31 dicembre 2020 n. 183) * Decreto ristori (L. 18 dicembre 2020 n. 176 di conversione del D.L. 28 ottobre 2020 n. 137)Peculiare attenzione è stata dedicata agli Indici sommario ed analitico necessari strumenti di consultazione di tale complessa realtà giuridica in movimento.
29,00

Codice civile. Con la Costituzione, i trattati U.E. e le principali norme complementari

di Adolfo Di Majo, Massimiliano Pacifico

Libro

editore: Giuffrè

anno edizione: 2020

pagine: 2666

La XLVIII edizione del Codice civile, a cura di A. di Majo con la collaborazione di Massimiliano Pacifico, conferma l'impianto collaudato e sempre accolto con favore, che prevede, oltre alle disposizioni del codice civile, un'ampia e accurata selezione di norme complementari, arricchita con le novità legislative più recenti. In particolare, il volume è aggiornato alle novità connesse all'emergenza epidemiologica da Covid-19: L. 17 luglio 2020, n. 77, di conversione del D.L. n. 34/2020 (decreto "rilancio"); L. 16 luglio 2020, n. 76 (decreto "semplificazioni); L. 5 giugno 2020, n. 40, di conversione del D.L. n. 23/2020 (decreto "liquidità"); L. 24 aprile 2020, n. 27, di conversione del D.L. n. 18/2020 (decreto "Cura Italia"). Si segnala inoltre la L. 10 febbraio 2020, n. 10 (Norme in materia di disposizione del proprio corpo e dei tessuti post mortem a fini di studio, di formazione e di ricerca scientifica), che è stata citata in nota sub art. 5 c.c. e sub art. 4 L. 22 dicembre 2017, n. 219 (Norme in materia di consenso informato e di disposizioni anticipate di trattamento), e figura in Appendice; nonché la sentenza della Corte cost., 25 giugno 2020, n. 127, che, in applicazione del noto criterio del "migliore interesse" del minore, ha dichiarato non fondata la questione di costituzionalità dell'art. 263 c.c., nella parte in cui non esclude la legittimazione ad impugnare il riconoscimento del figlio in capo a colui che abbia compiuto tale atto nella consapevolezza della sua non veridicità, laddove, in caso di procreazione medicalmente assistita di tipo eterologo, l'art. 9 della L. n. 40/2004 preclude espressamente tale impugnazione. Infine, un dettagliato indice analitico e l'indice cronologico delle norme collegate consentono di rintracciare con rapidità gli argomenti e le norme di interesse.
29,00

Codice civile. Con la Costituzione, i trattati U.E. e le principali norme complementari

di Adolfo Di Majo, Massimiliano Pacifico

Libro

editore: Giuffrè

anno edizione: 2020

pagine: 2632

La XLVII edizione del Codice civile, a cura di A. di Majo con la collaborazione di Massimiliano Pacifico, conferma l'impianto collaudato che prevede, oltre alle disposizioni del codice civile, un'ampia selezione di norme complementari, con le novità legislative più recenti. In particolare, il volume è aggiornato a: d.l. 30 dicembre 2019, n. 162 (decreto "milleproroghe"); l. 27 dicembre 2019, n. 160 (legge di bilancio 2020); d.l. n. 124/2019, convertito in l. n. 157/2019 (decreto "fiscale").
29,00

Codice civile

Libro

editore: Giuffrè

anno edizione: 2019

pagine: 2606

29,00
29,00

Codice civile

Libro

editore: Giuffrè

anno edizione: 2017

pagine: 2344

29,00

Codice penale e norme complementari

Libro

editore: Giuffrè

anno edizione: 2021

pagine: 1936

L'edizione 2021 del Codice penale e norme complementari a cura di E. Dolcini e G.L. Gatta fornisce agli operatori del diritto un corpo di norme selezionato sia sulla base della rilevanza dei singoli testi rispetto alla pratica professionale e alle esigenze di studio di preparazione agli esami e ai concorsi presentando un quadro aggiornato alle più recenti novità tra cui si segnalano: Decreto "crisi d'impresa" (D.l. 24 agosto 2021 n. 118) che ha differito al 2022 l'entrata in vigore del Codice della crisi d'impresa (d.lgs. n. 14/2019) ad eccezione del Titolo II della Parte I posticipata a fine 2023 e quindi anche delle relative disposizioni penali Decreto semplificazioni 2021 (L. 29 luglio 2021 n. 108 di conversione del D.l. n. 77/2021) con interventi tra l'altro sul codice dell'ambiente e sul codice delle leggi antimafia i provvedimenti correlati all'emergenza sanitaria da Covid-19: il Decreto green pass (D.l. n. 105/2021) con la proroga dei termini collegati all'emergenza tra cui in materia di giustizia; il Decreto n. 44/2021 conv. con modif. in l. n. 76/2021 che ha introdotto il c.d. scudo penale per gli esercenti le professioni sanitarie il Decreto "ristori" (D.l. n. 137/2020 conv. con modif. in l. n. 176/2020) per il suo impatto sulla disciplina della prescrizione del reato e sull'ordinamento penitenziario. Corte cost. sent. 12 luglio 2021 n. 150 in tema di comminatoria della pena detentiva per il delitto di diffamazione a mezzo stampa; Corte cost. sent. 8 luglio 2021 n. 143 che ha dichiarato illegittimo il divieto di prevalenza della recidiva sull'attenuante della lieve entità nel delitto di sequestro di persona a scopo di estorsione Corte cost. sent. 2 luglio 2021 n. 137 sulla revoca trattamenti assistenziali per condannati per mafia e terrorismo Corte cost. ord. 11 maggio 2021 n. 97 che ha rinviato la trattazione della questione relativa all'ergastolo ostativo in rapporto alla concessione della liberazione condizionale al condannato non collaborante con la giustizia; ratifica del Protocollo n. 15 della Cedu in vigore dal 1° agosto 2021 (L. 15 gennaio 2021 n. 11) decreto immigrazione-sicurezza (L. 18 dicembre 2020 n. 173 di conversione del D.l. n. 130/2020) la riforma del delitto di abuso d'ufficio (L. 11 settembre 2020 n. 120 di conversione del D.l. n. 76/2020).Il Codice si presenta come una indispensabile guida grazie ad accurate e autorevoli note: per un'immediata individuazione dei mutamenti normativi le recenti novità evidenziate in grisé. La parte speciale del Codice penale è corredata di note procedurali. L'indice sistematico per materia un approfondito indice analitico e un puntuale indice cronologico consentono di rintracciare con immediatezza le norme e gli argomenti di interesse nonché i nessi tra le disposizioni codicistiche e quelle della legislazione collegata. Infine il presente codice rappresenta l'ideale integrazione di G. Marinucci E. Dolcini G.L. Gatta Manuale di diritto penale parte generale 10ª ed. 2021.
29,00

Codice di procedura penale coordinato con le norme complementari

di Luigi Kalb

Libro

editore: Giuffrè

anno edizione: 2021

pagine: 1750

Il Codice di procedura penale coordinato con le norme complementari a cura di L. Kalb inserito nella collana I Blu Giuffrè fornisce agli operatori del diritto un corpo di norme selezionato sia sulla base della rilevanza delle disposizioni rispetto alla pratica professionale e giurisprudenziale sia con riferimento alle esigenze di studio di preparazione agli esami e ai concorsi presentando un quadro aggiornato delle ultime novità tra cui quelle connesse all'emergenza da Covid-19 e anche delle riforme in itinere con una tavola di raffronto tra la disciplina vigente e quella con le modifiche previste sul processo penale e sulla presunzione di innocenza. La presente edizione è quindi aggiornata a: Decreto "crisi d'impresa" (D.l. 24 agosto 2021 n. 118) con il differimento dell'entrata in vigore del Codice della crisi d'impresa di cui al d.lgs. n. 14/2019 Decreto "reclutamento"(L. 6 agosto 2021 n. 113 di conversione del D.l. n. 80/2021) contenente tra l'altro la proroga della riforma della magistratura onoraria Decreto "semplificazioni 2021" (L. 29 luglio 2021 n. 108 di conversione del D.L. n. 77/2021) Decreto "green pass" (D.L. 23 luglio 2021 n. 105) che in relazione all'emergenza Covid-19 ha prorogato i termini delle misure ad essa collegate e ha adottato ulteriori interventi in materia di giustizia Riforma mandato del mandato di arresto europeo (D.lg. 2 febbraio 2021 n. 10) Procura europea «EPPO» (D.lg. 2 febbraio 2021 n. 9 adeguamento al Reg. UE 2017/1939) Ratifica del Protocollo n. 15 Cedu in vigore dal 1° agosto 2021 (L. 15 gennaio 2021 n. 11) Deposito telematico di atti documenti e istanze nella vigenza dell'emergenza Covid-19 (D.m. 13 gennaio 2021) Legge di bilancio 2021 (L. 30 dicembre 2020 n. 178) con specifiche norme in tema di rimborso delle spese legali all'imputato assolto Decreto "ristori" (L. 18 dicembre 2020 n. 176 di conversione del D.L. n. 137/2020) con misure in materia di giustizia nella vigenza dell'emergenza Covid-19) Il volume contiene le disposizioni fondamentali con la Costituzione e le principali fonti sovranazionali; le disposizioni codicistiche coordinate con le norme complementari organizzate sistematicamente per materia con rinvii alle pertinenti norme di attuazione del c.p.p. Il Codice si presenta come un indispensabile strumento per orientarsi nella complessa trama processual penalistica grazie ad approfondite note formulate in una veste che garantisce una rapida consultazione: sono riportate tutte le modifiche intervenute con le novità dell'ultimo anno evidenziate in grisé unitamente ad un'ampia previgentazione arricchita dal coordinamento con le pronunce della Corte costituzionale. Inoltre sono presenti delle pratiche Tabelle: la prima interamente rivista e aggiornata recante la lettura coordinata delle fattispecie di reato (o dei più rilevanti istituti di diritto sostanziale) presenti nel c.p. con le norme operanti nell'impianto codicistico di rito penale le altre due dedicate all'assistenza giudiziaria e al nuovo procedimento estradizionale. Un dettagliato indice analitico e l'indice cronologico delle norme collegate consentono di rintracciare con rapidità gli argomenti e le norme di interesse.
29,00

Codice di procedura civile e norme complementari

Libro

editore: Giuffrè

anno edizione: 2021

pagine: 2159

Giunto alla XXV edizione il Codice di procedura civile e norme complementari a cura di E. Fazzalari e F.P. Luiso con la collaborazione di C. Delle Donne oltre alle disposizioni del codice di procedure civile propone un sommario ragionato delle leggi complementari di rapida ed agevole consultazione arricchito delle voci di maggiore interesse attuale che assicura al contempo l'approfondimento necessario e la immediata riconoscibilità dell'apparato normativo. La presente edizione è aggiornata con i più recenti interventi legislativi molti dei quali anche quest'anno interessati dall'emergenza epidemiologica da Covid-19. In particolare si segnalano le seguenti novità: * Decreto crisi d'impresa (D.L. 24 agosto 2021 n. 118) in Appendice che ha differito l'entrata in vigore del codice della crisi d'impresa al 2022 con specifico rinvio della parte relativa alle misure di allerta alla fine del 2023 introdotto modifiche alla legge fallimentare e previsto tra l'altro il nuovo strumento della composizione negoziata della crisi; * Decreto "semplificazioni 2021" (L. 29 luglio 2021 n. 108 di conversione del D.L. n. 77/2021) per cui merita segnalare le modifiche apportate al codice dell'amministrazione digitale; * Decreto "sostegni bis" (L. 23 luglio 2021 n. 106 di conversione del D.L. n. 73/2021) * Decreto "green pass" (D.L. 23 luglio 2021 n. 105) che in particolare ha prorogato le misure in materia di giustizia in relazione all'emergenza da Covid-19 * Decreto "riaperture" (L. 17 giugno 2021 n. 87 di conversione del D.L. n. 52/2021) * Misure in tema di responsabilità da vaccinazioni anti Covid di giustizia e concorsi pubblici (L. 28 maggio 2021 n. 76 di conversione del D.L. n. 44/2021) * Decreto "sostegni" (L. 21 maggio 2021 n. 69 di conversione del D.L. n. 41/2021) * Decreto "milleproroghe" (L. 26 febbraio 2021 n. 21 di conversione del D.L. n. 183/2020) * Decreto "ristori" (L. 18 dicembre 2020 n. 176 di conversione del D.L. n. 137/2020)Inoltre per la sua rilevanza si evidenzia la recente sentenza della Corte costituzionale n. 148/2021 che incide sull'art. 44 del codice del processo amministrativo in materia di rinnovazione delle notificazioni. Infine un dettagliato indice analitico e l'indice cronologico delle norme collegate consentono di rintracciare con rapidità gli argomenti e le norme di interesse.
32,00

Codice penale e norme complementari

Libro

editore: Giuffrè

anno edizione: 2020

pagine: 1914

29,00

Codice civile

Libro

editore: Giuffrè

anno edizione: 2019

pagine: 2630

La XLVI edizione del Codice civile conferma l'impianto collaudato e sempre accolto con favore, che prevede, oltre alle disposizioni del codice civile, un'ampia e accurata selezione di norme complementari, arricchita con le novità legislative più recenti. In particolare, il volume è aggiornato a: L. n. 58/2019, di conversione del D.L. n. 34/2019, c.d. decreto "crescita", con cui si è provveduto in varie direzioni, tra le quali l'introduzione di numerose modifiche alla legge sulle cartolarizzazioni (l. n. 130/1999), nonché la normativa sui ritardi di pagamento nelle transazioni commerciali e il testo unico bancario (d.lgs. n. 385/1993); L. n. 55/2009, di conversione del D.L. n. 32/2019, c.d. decreto "sblocca cantieri", che tra l'altro modifica l'art. 2477 c.c. (Sindaco e revisione legale dei conti) e il Testo unico dell'edilizia; L. n. 41/2019, di conversione del D.L. n. 22/2019 c.d. decreto "Brexit", si preoccupa di garantire risparmiatori ed utenti, con riferimento a banche del Regno Unito, alla data di uscita dall'Unione europea, e ciò anche con riguardo al caso della cessazione del servizio da esse prestato e alla materia della risoluzione giudiziale delle controversie; D.Lgs. n. 49/2019 in tema di impegno a lungo termine degli azionisti, in attuazione della Direttiva 2017/828/UE, si è provveduto a modificare il t.u. sulla intermediazione finanziaria (d.lgs. 58/1998), obbligando, tra l'altro, gli investitori istituzionali e i gestori di attivi ad adottare "politiche di impegno" e comunicarle al pubblico; L. n. 36/2019, che tra l'altro interviene sull'art. 2044 c.c. rilevante sul tema della legittima difesa in materia civile; L. n. 31/2019 (azione di classe), con la quale si sono abrogati sostanzialmente gli artt. 139, 140 e 140-bis del codice del consumo e si è predisposta una nuova disciplina nel codice di procedura civile, che meglio precisa e specifica le modalità dell'esperimento della c.d. azione di classe, ossia dei procedimenti collettivi, quanto al suo ambito di applicazione, alla forma della domanda, al procedimento, alla sentenza di accoglimento, all'esecuzione forzata collettiva; D.Lgs. n. 15/2019 e n. 18/2019, che innovano, in larga parte, il codice della proprietà industriale (d.lgs. n. 30/2005), specie in tema di marchi, la cui registrazione ad esempio non è più condizionata alla rappresentazione grafica ma alla sola capacità di distinguere i prodotti o i servizi di una impresa da quelli di altre imprese o in materia di ricorso avanti l'Ufficio italiano brevetti e marchi, con sostituzione totale dell'art. 136 del codice della proprietà industriale; D.Lgs. n. 19/2019, in tema di benchmark e trasparenza delle operazioni di finanziamento; D.Lgs. 12 gennaio 2019, n. 14 (codice della crisi d'impresa dell'insolvenza), recante riforma organica delle procedure concorsuali (non solo di quella fallimentare ma anche di quella da sovraindebitamento) e ciò attraverso una risistemazione complessiva della materia concorsuale, inserito, nella presente edizione, nella voce "Fallimento" ed è destinato a sostituire, in larga parte, la legge fallimentare n. 267/1942.
29,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.