Collana Mondo - Ultime novità

Golem Edizioni: Mondo

Il suo nome è Jasmine... ma tutti la chiamano Jazz

di Giorgio Mortara

Libro: Copertina morbida

editore: Golem Edizioni

anno edizione: 2022

pagine: 208

L'amore può essere una trappola e al tempo stesso vero? Riccardo è un medico di base rassegnato, ingrigito dalla vita da quando sua moglie lo ha lasciato per Luca, l'avvocato sorridente e mondano. Riccardo, invece, sorride poco, si consola con la corsa e con le cene insieme ai suoi due amici di sempre. Ma poi arriva Jasmine, che tutti chiamano Jazz. Viene per conto di suo marito, che è troppo impegnato per andare in studio. L'amore fra Riccardo e Jazz scoppia come un uragano dei sensi, ma che lascia affiorare qualche corpo estraneo. Jazz è sincera, o è parte di un progetto che potrebbe portare a fondo lo stesso Riccardo? Il dubbio diventa spasmodico, l'amore non basta più, in assenza di una verità assoluta. Che cambierà la vita di tutti.
16,00

A muso duro

di Sibyl von der Schulenburg

Libro: Copertina morbida

editore: Golem Edizioni

anno edizione: 2022

pagine: 384

Sandro è un trainer di cavalli bisessuale e particolarmente violento nei confronti sia degli umani che degli animali. In seguito a un incidente equestre si ritrova in sedia a rotelle. Sarà Angelica a segnare una svolta nella sua vita anche se lei, ricca e parafiliaca, non desidera che lui torni a camminare. Con l'aiuto di Markus, l'uomo con il quale aveva vissuto una lunga storia d'amore, capirà cosa si cela dietro la benevolenza di Angelica e troverà il modo di uscire dalla gabbia dorata che gli aveva costruito attorno. Parte del ricavato del libro andrà al "Progetto Genny" che, in collaborazione con l'associazione Genny Angels e con il Comitato Italiano Paralimpico, ha la finalità di donare una sedia a rotelle di nuova tecnologia a un disabile.
19,00

Ritornata alla luce

di Valentina Mattia

Libro: Copertina morbida

editore: Golem Edizioni

anno edizione: 2022

pagine: 224

Per uno strano scherzo del destino, Lia, una dei protagonisti della storia, si ritrova a venire al mondo due volte. È convinta di essere sopravvissuta al crollo delle torri gemelle, di aver superato il periodo di cura nella clinica per disturbi alimentari, di aver fatto l'amore con Costanzo. Ignora che tutto questo è stato soltanto un sogno, che vegeta in un letto d'ospedale da quasi un anno. Risvegliarsi equivale a vivere un'altra vita, che non le appartiene più. Fino all'ultimo sguardo è un viaggio fatto a tappe, nei sentieri di una mente scomoda, affollata di voci e di immagini che incitano a non fermarsi, a ricercare a tutti i costi la verità; è un inno all'amicizia vera che non diventerà mai cenere.
16,00

L'ora dei cornuti

di Federica Piera Amadori

Libro: Copertina morbida

editore: Golem Edizioni

anno edizione: 2022

pagine: 144

Arturo Bingazzi è un eroe inconsapevole che, deluso dal precariato del sistema universitario, perde i suoi riferimenti e si trova a doversi rimettere in gioco e a improvvisarsi detective per sbarcare il lunario. Arturo dovrà così muoversi in un mondo che non gli si confà sotto nessun aspetto: economico, sociale, caratteriale e relazionale. Nonostante il raziocinio eletto a stile di vita, però, in Arturo Bingazzi c'è tutta una parte di emotività che il numero non può coprire. Da uomo di scienza, quindi, ragionerà sul suo bisogno di affetto e sulle fragilità che quel mondo di regole non riesce a colmare. "L'ora dei cornuti" è un giallo ironico dove, sullo sfondo di un'indagine vera e propria, scorre con vena leggera una carrellata di casi umani: la depressa, l'arrampicatrice sociale, il faccendiere, il disadattato, il senzadio, il cornuto e l'egoista.
14,00

Il sussurro della pioggia

di Cristina Origone

Libro: Copertina morbida

editore: Golem Edizioni

anno edizione: 2022

pagine: 224

Camilla Serra, la conduttrice del programma "Segreti e Misteri", scopre per caso nell'appartamento di Elvira, l'anziana vicina di casa, il cadavere della donna. La morte sembra per cause naturali, ma il mistero si infittisce quando Camilla si accorge che, nell'abitazione dell'amica, manca un vecchio ritratto di Philippe Dubois, un misterioso pittore francese. Chi aveva interesse a rubare un quadro all'apparenza di poco valore? Elvira era già morta quando il ladro è entrato nell'abitazione? Camilla, indecisa sul da farsi, si rivolge a Tancredi Massari, il tenebroso commissario con cui ha una relazione altalenante. Le indagini li riavvicinano e prendono una piega inaspettata. Incoraggiata da Luc Bertand, un enigmatico giornalista francese, si trova coinvolta in un intreccio che la porta in Francia, alla scoperta della vita del pittore e del passato di Elvira. Negli anni Settanta, per un breve periodo, Philippe e la vicina di Camilla sono stati impegnati nelle frange estreme della contestazione politica, ed Elvira faceva parte di un gruppo femminista. Al commissario non resta che indagare pm a fondo per aiutare Camilla, e la paura di perderla lo porterà a fare scelte azzardate e significative soprattutto quando la vita della stessa Camilla sembra essere in pericolo .
16,00

Caffè corretto

di Paola Gula

Libro: Copertina morbida

editore: Golem Edizioni

anno edizione: 2022

pagine: 224

Luca Fanti è uno scrittore che ha perso la sua vena artistica, mentre quella di Carlo Baiocco sembra essere inesauribile o forse frutto di un misterioso ghost writer. Silvia Giano gestisce il suo Baretto in modo impeccabile, grazie soprattutto alla sua bellezza che è imbarazzante almeno quanto il caffè che serve. Meravigliosa e inconsistente, secondo le opinioni dei suoi avventori. Ma niente è come sembra e a mano a mano che la storia di Caffè Corretto si dipana, partendo da Roma per approdare a Mindino, una sperduta borgata del basso Piemonte, ogni personaggio riserverà delle sorprese, dimostrando di essere molto diverso da come si presenta. Silvia è davvero superficiale come tutti pensano? Luca non riuscirà mai più a scrivere un romanzo? Carlo Baiocco merita tutta la fama e i consensi che raccoglie? Chi si nasconde dietro il misterioso ghost writer che si cela dietro il nome "Caffè Corretto"?
16,00

Animali bianchi

di Cristina Caloni

Libro: Copertina morbida

editore: Golem Edizioni

anno edizione: 2022

pagine: 172

Un romanzo a episodi che, ruotando intorno alla figura iperbolica dell'affascinante e nevrotica Fran, affronta la delicata tematica del gender e della cultura queer che enfatizza la mutabilità e la provvisorietà delle identità. Mentre Fran, trentenne ricca, cantante alla ricerca del successo, fatica ad accettare la sua omosessualità e pretende di viverla privatamente, percependo il coming out come l'imposizione dell'ennesima etichetta, Amen, co-protagonista misogino, vive in totale libertà le sue molteplici avventure sia con uomini sia con donne. Intanto, la schiva curatrice di mostre Amelia si perde in relazioni disfunzionali e annaspa alla ricerca di un contatto con la madre Ivana, sofisticata borghese con la sindrome di Peter Pan. Abbiamo poi Lucy che cerca di scendere a patti tra ciò che sente di essere e ciò che i genitori, gli amici e la società vorrebbero che diventasse - il figlio integrato, l'icona queer, la battagliera; Neva, vitale ottantenne che si rifiuta di lasciar andare la sua giovinezza e i suoi saldi valori; Sandra, madre di Amen, che si fa cullare da una insipida routine da vedova, concedendosi qualche bicchiere di vino di troppo . II romanzo ha il tono beffardo di una commedia drammatica o, come dice Amen, di una "soap opera radical chic" .
16,00

Un'inconsueta felicità

di Donatella Sasso

Libro: Copertina morbida

editore: Golem Edizioni

anno edizione: 2021

pagine: 144

Una giovane ragazza senza età definita giunge in una città senza nome, sospesa tra il mare e la montagna. È lì per un nuovo lavoro e per sfuggire ai nodi irrisolti della sua esistenza. Quattro incontri mettono in discussione il suo modus vivendi e le mostrano senza veli le sue vecchie ferite, ma la spingono anche verso un radicale cambiamento di prospettiva, offrendole momenti di inconsueta felicità.
14,00

La mia stagione è il buio

di Cristina Caloni

Libro: Copertina morbida

editore: Golem Edizioni

anno edizione: 2021

pagine: 144

La fragile psiche di Julian Tartari, musicista, fuggitivo e assassino immaginario, ci mostra l'inattesa umanità della follia in una realtà dai contorni incerti. "Vi saluto, sono morto": con questa frase prende avvio il monologo delle sue confessioni distorte, mentre fugge dal passato e dai suoi demoni attraverso l'Europa. Novara, Milano, Londra. Entrare nel suo universo, per chi a Milano frequentava il Margot, era un mistero, una grazia e una rivelazione. Se tutti interpretano un ruolo nella società, gli artisti hanno il potere di sedurre e spaventare, ma anche di rassicurare, per contrapposizione, chi sceglie una vita lontano dai riflettori. Chi cerca di battere il tempo rincorre una notte senza fine. Questo romanzo non è solo il tentativo di sublimare il ricordo di un amico scomparso troppo presto, è una lettera d'amore alla legge Basaglia. "Siamo quelli che danno inizio alle guerre, quelli che ci mettono tutto il loro cuore, siamo i vostri figli disperati, siamo il vostro amore e il vostro inganno. Noi siamo i vostri killer psicotici".
14,00

Amore contrario

di Luisio Luciano Badolisani

Libro: Copertina morbida

editore: Golem Edizioni

anno edizione: 2021

pagine: 160

È il 15 agosto quando alla porta di Ernesto, solitario insegnante in pensione, bussano delle donne misteriose, ma egli spossato dal caldo estivo invece di aprire preferisce riposare e seguire il corso dei suoi pensieri che lo riportano a episodi e persone del proprio passato: gli amori tormentati, i genitori, l'adorata sorella Silvia. La vita affettiva del protagonista sembra essere inesorabilmente compromessa: come ogni uomo, pur essendo desideroso di amare, risulta incapace di accogliere questo sentimento dalle sue donne rifuggendo dai legami stabili per non soffrire o far soffrire, perché certe ferite non si rimarginano mai. Un amore contrario dunque, originale definizione che dà il titolo a questo romanzo introspettivo e psicologico che tocca il delicato tema della violenza domestica.
14,00

La cantina dei tre lumi spenti

di Paola Gula

Libro: Copertina morbida

editore: Golem Edizioni

anno edizione: 2020

pagine: 240

Miranda conduce a Torino un'esistenza piatta all'ombra del fidanzato Guido che da alcuni anni decide della sua vita, obbligandola a dimenticare il passato di talentuosa traduttrice di testi di enogastronomia. Fabrizio è un famoso importatore di cibi e vini pregiati che gira il mondo a caccia di novità e prelibatezze rare. Si incontrano per la prima volta nello studio dell'avvocato Salerno per scoprire che il comune amico e mentore, Eugenio Mandelli, li ha nominati eredi universali di un ingente patrimonio investito totalmente in un'antica osteria di Cuneo che avranno facoltà di vendere o di gestire, purché lo facciano insieme. Sarà Miranda ad accettare la sfida e a gettarsi a capofitto in questa nuova impresa cambiando ancora una volta vita, mestiere e città. Con l'aiuto di una schiera di nuovi amici si trasforma in una moderna locandiera che poco alla volta riuscirà a convincere della sua bravura anche il suo reticente socio Fabrizio. Tra gli scorci affascinanti delle vie di Cuneo vecchia si dipana la storia di una donna che mentre va alla ricerca di se stessa trova amicizia, amore e qualche brivido di paura.
16,00

Destini in discesa

di Mariaflora Sartor

Libro: Copertina morbida

editore: Golem Edizioni

anno edizione: 2022

pagine: 240

Anni Quaranta, profondo Veneto. Antonio, detto Tonino o Tony, terzogenito di Gregorio e Raffaella, viene mandato a studiare in seminario per volontà del prete del paese. L'esperienza seminariale innalza Tony a un ruolo autorevole all'interno del contesto familiare e della comunità, ma gli crea notevoli disagi dal punto di vista dell'identità sessuale. Da una parte diviene oggetto delle attenzioni di un suo insegnante, mentre durante le vacanze, prova attrazione per una ragazza del suo paese: Mirella. Prende così vita una storia in cui la coazione a ripetere e le vicende personali sembrano ingabbiare il protagonista in una vita senza possibilità di scelta, che si intrecceranno a quelle di Giuliana, che sposerà negli anni Sessanta a Torino. Inizia così un matrimonio difficile, fatto di abusi e alcolismo, la cui testimone sarà l'unica figlia: Mariaflora, spettatrice impaurita e inerme . Una storia di violenza famigliare vista attraverso gli occhi di una figlia e narrata in modo coinvolgente.
16,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.