Il tuo browser non supporta JavaScript!

La Festa del Papà

Nove libri per festeggiare tutti i papà del mondo!

La bambina con due papà

di Mel Elliott

Libro: Libro rilegato

editore: De Agostini

anno edizione: 2019

pagine: 32

Pearl ha una nuova compagna di scuola ed è super fantastica. Si chiama Matilda, corre velocissima, si arrampica sui rami più alti, sguazza nelle pozzanghere e soprattutto... ha due papà! Chissà come ci si diverte, a casa sua, pensa Pearl, che si immagina già cene a base di torte e caramelle e serate a saltare sul letto. Quando però va a trovare Matilda, Pearl si accorge che la vita dell'amica è esattamente come quella che fa lei: piena di regole e di raccomandazioni. Insomma, avere due papà è... noioso quanto avere una mamma e un papà! Un libro attuale per raccontare l'amore. Età di lettura: da 5 anni.

Papà bandito

di David Walliams

Libro: Libro rilegato

editore: L'Ippocampo Ragazzi

anno edizione: 2018

pagine: 448

Di papà ce ne sono d'ogni forma e dimensione. Papà grassi e papà magri, papà alti e papà bassi. Papà giovani e anziani, papà furbi e sempliciotti, spassosi oppure seri, chiassosi o tranquilli. E poi, naturalmente, ci sono papà bravi e papà cattivi. Un tempo il papà di Frank era un campione di corse spacca-auto, il Re della Pista, Gilbert il Grande! Ma quando un terribile incidente, da eroe che era, lo fa diventare uno zero, Frank e Gilbert si ritrovano poveri in canna... e per giunta fra le grinfie di uno spietato criminale e dei suoi scagnozzi. E quando Gilbert finisce in prigione, solo Frank può salvarlo... Il nuovo romanzo di David Walliams è la storia di un papà e di un figlio impegnati nella rischiosa missione di raddrizzare un grosso torto e sconfiggere il diabolico Mr Magnus! Età di lettura: da 8 anni.

Ti chiamerò papà

di Daishu Ma, Ran Can

Libro: Libro rilegato

editore: RIZZOLI

anno edizione: 2018

pagine: 32

Tanto tempo fa, quando il mondo era ancora giovane, un uomo e un bambino si incontrarono e decisero di viaggiare insieme. Mentre l'uomo cercava Toro da mettere nella sua valigia, il bambino riempiva il suo zaino di cose segrete. Le cose che l'uomo, quasi senza accorgersi, gli stava insegnando. Una storia tenera e commovente dedicata a tutti i papà e i bambini del mondo. Età di lettura: da 5 anni.

Io e te, papà

di Olimpia Ruiz di Altamirano

Libro: Copertina rigida

editore: Ape Junior

anno edizione: 2019

pagine: 32

Un libro non solo da leggere: tutte le pagine sono interattive e suggeriscono attività e giochi per disegnare, colorare e scrivere assieme a tutta la famiglia. Età di lettura: da 4 anni.

La scatola dei papà: Papà re-Papà spinge-Papà coniglio-Papà dà i bacini

di Alain Le Saux

Libro: Libro Cartonato

editore: Babalibri

anno edizione: 2012

pagine: 80

Quattro libri nei quali si ritrovano un sacco di papà che fanno di tutto per far divertire i propri figli! Raccolti in un piccolo cofanetto per poterli leggere ovunque, i quattro titoli sono: Papà re, Papà spinge, Papà coniglio, Papà dà i bacini. Un lettura di gran divertimento per i piccolissimi lettori. Età di lettura: da 1 anno.

Manuale del papà (quasi) perfetto

di Nob

Libro: Libro rilegato

editore: Tunué

anno edizione: 2019

pagine: 72

Il libro perfetto per diventare passo dopo passo, il (quasi) perfetto papà e rimanere sempre di buon umore. Per Dad, comico disoccupato, padre di quattro ragazze con personalità forti, ogni giorno è pieno di mille avventure. Tra Pandora l'intellettuale, Ondine vulcanica, Roxane vivacissima e Bébérenice la più giovane, Dad ha trovato il ruolo della sua vita: prendersi cura della propria famiglia senza perdere nulla della propria giovinezza. Dalle sue esperienze quotidiane possiamo scoprire: come trovare il regalo di Natale perfetto, quali sono i rimedi ultra-efficaci contro le piaghe di ogni genere, ma anche anche la soluzione miracolosa per mettere tutti d'accordo.

Gli sdraiati

di Michele Serra

Libro: Libro in brossura

editore: FELTRINELLI

anno edizione: 2015

pagine: 108

Forse sono di là, forse sono altrove. In genere dormono quando il resto del mondo è sveglio, e vegliano quando il resto del mondo sta dormendo. Sono gli sdraiati. I figli adolescenti, i figli già ragazzi. Michele Serra si inoltra in quel mondo misterioso. Non risparmia niente ai figli, niente ai padri. Racconta l'estraneità, i conflitti, le occasioni perdute, il montare del senso di colpa, il formicolare di un'ostilità che nessuna saggezza riesce a placare. Quando è successo? Come è successo? Dove ci siamo persi? E basterà, per ritrovarci, il disperato, patetico invito che il padre reitera al figlio per una passeggiata in montagna? Fra burrasche psichiche, satira sociale, orgogliose impennate di relativismo etico, il racconto affonda nel mondo ignoto dei figli e in quello almeno altrettanto ignoto dei "dopopadri". "Gli sdraiati" è un romanzo comico, un romanzo di avventure, una storia di rabbia, amore e malinconia. Ed è anche il piccolo monumento a una generazione che si è allungata orizzontalmente nel mondo, e forse da quella posizione riesce a vedere cose che gli "eretti" non vedono più, non vedono ancora, hanno smesso di vedere.

Tutte le prime volte. Educazione sentimentale di un padre e delle sue piccole grandi donne

di Paolo Longarini

Libro: Libro in brossura

editore: HarperCollins Italia

anno edizione: 2018

pagine: 252

Nel momento stesso in cui sente una piccola vita fiorire dentro di sé, una donna diventa madre. E per tutte, ma proprio per tutte, quel momento è lo stesso. Ma per un padre è diverso. Quel momento potrebbe capitare nella sala d'attesa di un ospedale, oppure la prima volta che tocca quel piedino paffuto. Di fronte alla prima tutina, o mentre suda sette camicie per montare l'ovetto nell'automobile. Potrebbe essere dopo un minuto, ma anche dopo un mese. Per ogni uomo la prima volta che comincia a sentirsi padre è diversa. E questa non è che la prima di tantissime prime volte. È l'inizio di un'avventura tutta da vivere e, soprattutto, a cui sopravvivere. Il primo giorno di scuola, la prima delusione, il primo amore, il primo discorso sul sesso (no, davvero, quello no), la prima scelta importante... Ogni giorno una nuova sfida che Paolo Longarini affronta tra una treccina sfatta, un ginocchio sbucciato e gli occhioni delle sue figlie Chiara e Irene che lo guardano con un misto di compassione e amore totale. Ed è in ognuno di questi momenti che un padre si trasforma, cresce, inciampa, si rialza. Da semplice uomo diventa padre. E credete, è molto, molto meglio. Le avventure e disavventure sulla paternità di Paolo Longarini hanno avuto migliaia di condivisioni, diventando un vero e proprio fenomeno del web. "Tutte le prime volte" è una storia sull'infanzia e l'adolescenza di due ragazze vere, come nessuno l'ha mai raccontata. Ma soprattutto è il ritratto spassoso e commovente di una famiglia in cui ognuno può riconoscersi.

Notti in bianco, baci a colazione

di Matteo Bussola

Libro: Libro in brossura

editore: Einaudi

anno edizione: 2018

pagine: 175

Il respiro di tua figlia che ti dorme addosso sbavandoti la felpa. Le notti passate a lavorare e quelle a vegliare le bambine. Le domande difficili che ti costringono a cercare le parole. Le trecce venute male, le scarpe da allacciare, il solletico, i "lecconi", i baci a tutte le ore. Sono questi gli istanti di irripetibile normalità che Matteo Bussola cattura con felicità ed esattezza. Perché a volte, proprio guardando ciò che sembra scontato, troviamo inaspettatamente il senso di ogni cosa. Padre di tre figlie piccole, Matteo sa restituirne lo sguardo stupito, lo stesso con cui, da quando sono nate, anche lui prova a osservare il mondo. Dialoghi strampalati, buffe scene domestiche, riflessioni sottovoce che dopo la lettura continuano a risuonare in testa. Nell'"abitudine di restare" si scopre una libertà inattesa, nei gesti della vita di ogni giorno si scopre quanto poetica possa essere la paternità.

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.