Le masterclass online di GoodBook.it

Le masterclass online di GoodBook.it

Le masterclass online di GoodBook.it Le masterclass online di GoodBook.it


Iscriviti subito alle nostre esclusive masterclass online con tre docenti d'eccezione: Ilenia Zodiaco, Marta Ciccolari Micaldi (McMusa), Marina Pierri!
Puoi iscriverti a tutti gli appuntamenti o solo a quelli che ti interessano maggiormente, ogni appuntamento costa 19,90 euro (l'iscrizione verrà considerata conclusa a pagamento effettuato).

Clicca qui per iscriverti!


> Cuciture e strappi: l’eterna ambiguità del romanzo familiare tra il distacco e l’appartenenza alle proprie radici
Con Ilenia Zodiaco
Martedì 10 maggio, dalle h 20:30 alle h 22:30

Qual è la vera anima del romanzo familiare? Un genere ibrido, contaminato per temi e toni dal romanzo di formazione e da quello storico, un genere che attraversa molti confini geografici e temporali, per arrivare al presente, ancora capace di conquistare i lettori, nonostante le continue trasformazioni. Come il soggetto-oggetto della sua analisi infatti, le saghe familiari si sono evolute seguendo i cambiamenti che ha attraversato il concetto e l’idea di famiglia nella nostra società. In questo incontro, tenteremo di esplorare insieme la natura magmatica e cangiante del romanzo familiare, consapevoli di addentrarci su terreni mobili in cui è facile sprofondare.

PER ISCRIVERTI CLICCA QUI


> In Illinois con David Foster Wallace: un viaggio letterario tra pagine famose e luoghi remoti
Con Marta Ciccolari Micaldi (La McMusa)
Martedì 17 maggio, dalle h 20:30 alle h 22:30

Dal 1993 al 2002 David Foster Wallace visse in un paesino del Central Illinois chiamato Bloomington. Simile e poco distante da Urbana, quello in cui trascorse l’adolescenza insieme alla famiglia e imparò a giocare a tennis, Bloomington era (ed è ancora) il tipico paese del Midwest provinciale americano da cui qualsiasi altro scrittore sarebbe scappato. Perché allora lui lo scelse come casa? Lo scopriremo insieme on the road esplorando i luoghi, i ricordi, i reportage di uno degli autori più amati e significativi dell’America contemporanea.

PER ISCRIVERTI CLICCA QUI


> Dalla saga alla serie: le grammatiche dell'adattamento
Con Marina Pierri
Martedì 24 maggio, dalle h 19:30 alle h 21:30

Hai mai sentito parlare di "show don't tell"? Il linguaggio audiovisivo e il linguaggio letterario hanno delle intersezioni, ma restano differenti. Ogni serie tratta da una saga di romanzi non è altro che una traduzione. L'amica geniale, La ruota del Tempo, The Witcher, Queste oscure materie, Il trono di spade e tutti gli altri. Quali saghe letterarie sono state adattate con successo e come, cosa, hanno dovuto modificare, ridurre o ampliare per ficcarsi nei nostri piccoli schermi? Ha senso parlare di "fedeltà" quando si ragiona in termini di traduzione tra linguaggi e, se sì, in che modo sarebbe opportuno farlo? Non ultimo: come si adatta una saga, nata in un determinato momento del tempo, per rappresentare il cambiamento nel costume sociale?

PER ISCRIVERTI CLICCA QUI

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.