Collana Fragmenta2. Paesaggi e territorio - Ultime novità

L'Artistica Editrice: Fragmenta2. Paesaggi e territorio

Atlante dell'ambiente in Piemonte

Libro: Copertina rigida

editore: L'Artistica Editrice

anno edizione: 2015

pagine: 148

25,00
14,00

Imparare il paesaggio. Appunti di una conversazione

di Domenico Bagliani

Libro: Copertina morbida

editore: L'Artistica Editrice

anno edizione: 2013

pagine: 120

12,00

Il giardino degli affetti

di Elena Accati, Angelo Garibaldi

Libro: Copertina morbida

editore: L'Artistica Editrice

anno edizione: 2013

pagine: 128

25,00

Percorsi di valorizzazione del commercio urbano in Piemonte

di Corrado Rinaudo, Carlo Salvadore

Libro

editore: L'Artistica Editrice

anno edizione: 2013

pagine: 132

Qualificazione e valorizzazione del commercio urbano in Piemonte negli ultimi anni, basato sull'analisi ed approfondimento delle politiche regionali in materia e lo sviluppo di testi inerenti la programmazione regionale di tipo urbanistico-commerciale e l'individuazione e presentazione delle cosiddette "buone pratiche" realizzate in Piemonte dal 2000 ad oggi.
16,00

Cornwall & S. W. Coast path. Diario illustrato

di Delio Meinardi

Libro: Copertina morbida

editore: L'Artistica Editrice

anno edizione: 2013

pagine: 60

L'autore, pittore e viaggiatore, racconta per immagini gli angoli più affascinanti della Cornovaglia, aggiungendo a commento dei propri acquerelli note e scritti del diario di viaggio che ha tenuto in oltre dieci soggiorni che ha compiuto nella suggestiva regione britannica.
25,00

Cartografia storica. Contributo per lo studio del territorio piemontese

di M. Sandra Poletto

Libro: Copertina morbida

editore: L'Artistica Editrice

anno edizione: 2012

pagine: 108

14,00

Le quattro stagioni del parco

di Dante Alpe

Libro: Copertina rigida

editore: L'Artistica Editrice

anno edizione: 2012

pagine: 160

Il volume, voluto dal Parco Naturale Orsiera Rocciavré, è una sorta di viaggio lungo un anno, che ci mostra i cambiamenti della natura attraverso le quattro stagioni. Le spendide fotografie ci permettono di godere di paesaggi mozzafiato e scatti inconsueti di animali, piante, fiori, corsi d'acqua e altri vari elementi naturali, ottenuti grazie anche a lunghe ore di appostamenti dell'autore, Dante Alpe, che è riuscito a coniugare la passione per la fotografia e l'esperienza maturata in anni come guardiaparco.
20,00

Marcellino e Giuseppe Roda. Un viaggio nella cultura del giardino e del paesaggio

Libro: Copertina morbida

editore: L'Artistica Editrice

anno edizione: 2011

pagine: 908

Opera di riferimento, i quattro volumi che compongono l'opera riportano gli atti del convegno internazionale svoltosi presso la Margaria del Castello di Racconigi nel 2005, con l'intervento di oltre venti specialisti a livello internazionale., che hanno affrontato l'opera dei fratelli Roda. Questi "giardinieri" intrapresero un tour, nel corso del XIX secolo, sul volere di Sua Maestà il Re di Sardegna, che li portò a confrontarsi con analoghe esperienze presso altre corti. Ne emerge un'analisi del percorso formativo e della professione del giardiniere in Italia e all'estero negli anni a cavallo dell'Unità d'Italia.
80,00

Il paesaggio dei sensi

di M. Chiara Zerbi

Libro: Copertina morbida

editore: L'Artistica Editrice

anno edizione: 2009

pagine: 112

A partire dagli anni '60 del secolo scorso la cultura del paesaggio venne prepotentemente investita, a livello internazionale, dalla corrente ecologista, la quale giunse a dotarsi di un quadro teorico alquanto solido, finendo in tal modo per esercitare un ruolo importante sia sul fronte accademico che su quello della pianificazione. Si trattò di un movimento di idee che contribuì significativamente a contrastare gli approcci estetici sino ad allora dominanti, fondati su una cultura utopica che presupponeva una certa qual separazione fra paesaggi - con le loro tracce visibili e invisibili - e società reale, fatta del vissuto storico e di quello della contemporaneità...
14,00

A zonzo per il Piemonte. Guida illustrata di città e paesi dell'area sud di Torino

di Nicola Ghietti, Mariarosa Gaude

Libro: Copertina morbida

editore: L'Artistica Editrice

anno edizione: 2009

pagine: 128

Questo volume nasce dalla consapevolezza che le località della pianura a sud di Torino, a torto vengono trascurate dagli itinerari turistici, mentre invece offrono inaspettate e interessanti scoperte. Gli autori si sono riproposti con questa pubblicazione di creare una guida a questi "centri minori" che non sono minori, ma piccoli; vuole poi essere uno stimolo e un invito alla loro scoperta anche attraverso immagini (questa volta non fotografie, ma acquarelli) raccolte come un album antico. Accanto ai castelli, alle chiese, ai santuari, ai monumenti e ai paesaggi il volume ci fa conoscere poi molti personaggi che hanno operato in queste aree. Le località interessate sono Caramagna, Carignano, Carmagnola, Casalgrasso, Castagnole Piemonte, Cercenasco, Ceresole d'Alba, Faule, Lombriasco, Moretta, Murello, Osasio, Pancalieri, Poirino, Polonghera, Pralormo, Racconigi, Sommariva Bosco, Valfenera, Vigone, Villafranca P.te, Villastellone, Villanova d'Asti e Virle; per ognuna, accanto ai cenni storici, artistici e di interesse locale, vengono proposte vedute d'insieme e particolari suggestivi.
35,00

Problemi di architettura albesi dal secondo dopoguerra ad oggi

Libro: Copertina morbida

editore: L'Artistica Editrice

anno edizione: 2009

pagine: 96

L'opera ha l'obiettivo di studiare l'urbanistica e l'architettura di Alba, i suoi sviluppi, come si è modificato l'assetto e l'organizzazione del territorio, quali sono i significati di un mutamento che ha accompagnato la città dal secondo dopoguerra ai giorni nostri. Da "paese di mercato" a "capitale delle Langhe" fino agli sviluppi industriali della Ferrero e della Miroglio; nonché le moltissime piccole attività che ne costituiscono il substrato economico e sociale. La nuova periferia, quella alle porte della città, assume valore come sede delle maggiori attività produttive e industriali. Ovviamente anche l'organizzazione dello spazio urbano subisce profondi mutamenti attraverso la pianificazione. Vengono affrontati il Piano Morini (1960), lo sviluppo territoriale previsto dalla Variante Organica (1978), la pianificazione paesaggistica dei primi anni Ottanta fino alla Variante Generale (1994) e alle intenzioni riassunte nella Delibera programmatica al nuovo piano regolatore affidato allo Studio Benevolo (2004).
20,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento