Le Mezzelane Casa Editrice: Ballate

Per quattro regni (almeno)

di Adriana Libretti

Libro

editore: Le Mezzelane Casa Editrice

anno edizione: 2019

pagine: 118

Le poesie di questa raccolta sono state scritte, a eccezione di "Giglio groviglio", "Volano le lenzuola" e "Giorni" (precedentemente composte) tra il 2013 e il 2018. Periodo denso di accadimenti personali ma non solo, collocabili soprattutto all'interno dei quattro regni qui citati: regno dei corpi, della musica, della natura, del tempo. I primi tre regni sono legati ai sensi, al sentimento; quello del tempo alla ragione, giacché il tempo misura e pone un limite all'esistenza. Il linguaggio di questi quattro regni dev'essere apparso all'autrice limpido, mentre si apprestava a tradurlo in parole, quasi avesse avuto in dono una sorta di "luccicanza", per dirla alla Kubrick. Istantanee, fermo immagine che a sorpresa riescono a rivelare dettagli solitamente inosservati. Gli acquerelli, così come le parole, rappresentano un'ulteriore, preziosa risorsa, un medicamento a cui può attingere chiunque si accosti alla pittura e alla poesia.
12,00

Pensieri fugaci

di Maria Teresa Chechile

Libro

editore: Le Mezzelane Casa Editrice

anno edizione: 2020

pagine: 96

Tutto nasce così. Da quel sottile vibrare di corde che, sin da piccola, mi hanno accompagnata in tanti momenti della vita e che fin dove potevo o posso ancora arrivare, con la mente e con il cuore, hanno sentito e sentono armoniosi suoni, componendo melodie da tradurre in versi. Perché se è vero che la poesia è l'estensione dell'anima, in me sulle ali del pensiero, ha spiccato il volo. Un vagare attraverso l'osservazione, la meditazione, il silenzio e l'interrogarsi sul "come", il "quando" e il "perché" delle cose, che muovono, spingono e sospingono l'essere umano ad andare oltre. È da quel probabile primordiale istinto, innato, consapevole o inconsapevole, che tutto ha avuto inizio. All'affollarsi nella mia mente di prime rime, di primi concetti che hanno poi preso forma e consistenza, divenendo poesia. Tutto nasce così, da un lucido ma al contempo folle "maneggiare" di fluttuanti frasi. Lucida follia la mia, in un viaggio nella vita, fatto non solo di parole stampate sulla bocca ma portate addosso come pelle.
13,00

Il mio libero canto

di Mapi

Libro: Copertina rigida

editore: Le Mezzelane Casa Editrice

anno edizione: 2020

«Chi sono i ribelli? E perché questa domanda? Etimologicamente (dal lat. rebellis, der. Di rebellare "far guerra") sono coloro che portano la guerra. È così non solo per l'etimo ma anche in senso evangelico: "Non pensate che io sia venuto a mettere pace sulla terra; non sono venuto a metter pace, ma spada." [Mt 10,34]. Se anche Cristo dice di non essere messaggero di pace, c'è allora da prestare particolare attenzione ai rivoltosi, e soprattutto a quello cui intendono opporsi. Mapi si dichiara libera e "irriverente" sin dalla poesia introduttiva; ma quale è l'oggetto del suo dissenso, contro chi e contro cosa si solleva la sua protesta? La poetessa denuncia tout court il Potere, quello con la "p" maiuscola tanto per non confonderlo con qualcosa di diametralmente opposto. Il Potere è dappertutto, ovunque non alberghi l'eticità dell'uomo o, in altre parole, l'Uomo.» (dalla prefazione di Sandro Angelucci)
13,00

La stanza segreta

di Rosanna Di Iorio

Libro: Copertina rigida

editore: Le Mezzelane Casa Editrice

anno edizione: 2020

pagine: 128

La Stanza Segreta raccoglie versi che vogliono rispecchiare il pensiero di un esiguo gruppo di persone che si dissocia dalla massa, sempre più intenta a nascondere la propria fragilità, l'isolamento interiore con falso perbenismo. Vuole essere un impegno morale di denuncia delle ingiustizie del mondo per quanti, impotenti, chiedono aiuto e ambisce a colpire il cuore e la mente di quanti non vogliono ascoltare, degli egoisti che, come giullari si arrogano il diritto di porre domande e dare risposte e non sanno che nulla potranno contro la voce della propria coscienza. È un colloquio costante con la mia anima che, seppure intrisa di contraddizioni, mi rende veicolo di emozioni, sentimenti, dell'amore che sento sempre il bisogno di dare e ricevere. È la nostalgia per le persone che mi hanno lasciato, la gioia per chi mi sta vicino, l'amore per la natura che, riesce a donare sempre un messaggio di speranza.
13,00

Ogni momento il pensiero di te

Libro: Copertina rigida

editore: Le Mezzelane Casa Editrice

anno edizione: 2020

pagine: 130

«Ma l'amore che cos'è? Tanti, forse troppi, hanno cercato, meditato, riflettuto, scritto, composto, pianto. Non vi è entronauta, ermeneuta, lirico, meditativo che non si sia cimentato con l'arcano. Certo: l'androgino, il mito di eros, privazione e povertà, tutti i "freud" e i "fromm" di questo mondo, ma - bisbiglia Saffo - "amore sconvolse il mio cuore come il vento sui monti aggredisce le querce".» (Prof. Massimo Pasqualone)
13,00

Note ai margini di una storia

di Erica Gavazzi

Libro: Copertina rigida

editore: Le Mezzelane Casa Editrice

anno edizione: 2020

pagine: 200

«La mia petizione al mondo», così la definisce l'autrice. Con un profondo sguardo sul reale, si è condotti in un viaggio nella mente umana volto a smascherare l'illusoria e disincantata cultura, procacciata dagli inganni mediatici, e le schizofreniche idee di perfezione (distruttiva) e di individualismo (interessato) che regolano i continui "comparaggi" di ego e potere in questa nostra società gassosa, non più liquida. È un grido nella notte del mondo, questa raccolta poetica che rappresenta, come in un copione pirandelliano, i nostri giorni con fine riflessione contemplativa.
15,00

Parole inaudite

di Gaia Maria Uncini

Libro: Copertina rigida

editore: Le Mezzelane Casa Editrice

anno edizione: 2020

pagine: 64

"Parole inaudite" è un viaggio, un lavoro di scavo di sé attraverso il tunnel di un amore impossibile, segreto, funesto. I ricordi e fotogrammi di volti ed emozioni diverse si accavallano nel corso del libro uniti, però, da un filo rosso che scorre, sottopelle: quello dell'amore-morte, dell'intensità di un sentire che a tratti diventa autodistruttivo e che conduce, o sembra farlo, alla pazzia di chi se ne fa veicolo. Una pazzia tutta al femminile, una pazzia che è donna nel momento esatto in cui rivendica il diritto alla propria autenticità, il diritto a scendere negli abissi del proprio dolore e a trarne, fuori, perle.
11,00

Verso un altrove. Cammini di-versi e pensieri sparsi

di Cristina Lastri

Libro: Copertina rigida

editore: Le Mezzelane Casa Editrice

anno edizione: 2020

"Verso un altrove" racchiude in un certo senso "foto" di viaggi, se si estende il termine oltre, verso territori senza confini; allora i luoghi dell'altrove lambiscono zone dell'entroterra (Percorsi Zen), periodi di tempo di varia entità lungo il cammino della vita (Archi temporali), per approdare oltre la porta della realtà conosciuta, e immettersi in sentieri visionari (Viaggi onirici).
12,00

Scorci di vita

di Rosa Maria Chiarello

Libro: Copertina rigida

editore: Le Mezzelane Casa Editrice

anno edizione: 2020

pagine: 172

Attimi di vita vissuta; l'amore, il dolore per la fine di un amore, la dolcezza dei ricordi, la consapevolezza del tempo che passa, lo sguardo volto alle brutture del mondo sono i temi essenziali della silloge "Scorci di vita". La solitudine dei giorni scandisce il tempo di un'anima tormentata che anela all'infinito, che s'innalza oltre il cielo, che vive di piccole cose e che, nonostante tutto, è nell'amore che affoga il suo pianto quando i fantasmi del passato le fanno compagnia. Un passato doloroso, la ricerca di una stasi in cui, nonostante tutto, la poetessa resta abbagliata davanti al manifesto del creato e riesce a svegliarsi dal torpore del sonno e vivere di quel sole tiepido che ancor riscalda. Non si abbatte, la speranza riempie i suoi giorni ed è proprio dalla sofferenza che ricomincia la ricerca di nuove linfe che possano alimentare l'essenza del vivere.
12,00

Questo amore di cui si va tanto parlando è di molto sopravvalutato

di Stefania Costa

Libro: Copertina rigida

editore: Le Mezzelane Casa Editrice

anno edizione: 2020

Qui si trovano pensieri non d'amore che se ne vanno a zonzo con la spavalderia di un gatto, cattive notizie rinchiuse nello sgabuzzino, cuori in freezer e libri di parole che non raccontano alcuna storia. Si incontrano stelle smarrite, baci che sono scappati dalle labbra, il tranquillo deserto del non amarsi, notti d'amore non d'amore. È la leggerezza scanzonata degli oggetti quotidiani a fare da contraltare alla forza dei sentimenti, e compiere un esorcismo. La sofferenza d'amore viene ricondotta a una dimensione diversa, meno letale. Ma attraverso questo processo i sentimenti sono esaltati, e il sapore che resta in bocca è la necessità di emozionarsi per dare forza al vivere e renderlo straordinario. L'amore non è roba per poeti da fiera, è una stella caduta sul tavolo di cucina, tra il formaggio e le arance.
11,00

L'arcolaio spezzato

di Luca Mazzocchi

Libro: Copertina rigida

editore: Le Mezzelane Casa Editrice

anno edizione: 2019

pagine: 62

«L'Arcolaio Spezzato" nasce come conseguenza del libro che lo precede, "La Matematica Del Buio", ne è l'estensione delle tematiche, che sono quelle del ricordo e delle assenze che vanno a fortificarsi con la presenza costante del paesaggio della pianura e della montagna, dove Bergamo, in qualche modo, sta. È una silloge di suture, di piccoli ritagli nel buio, dove le cinquanta poesie sono solo una piccola parte di un'opera più vasta, in continuo sviluppo, che ha raggiunto e superato il migliaio di poesie. Come ha scritto, in una breve recensione, il poeta Antonio Bux, "C'è un amore lieve ma anche fortemente difeso. E poi un cadere a picco spesso degli ultimi versi, alternati così a versi invece più lunghi e corposi. Spesso vi sono corollari, ripetizioni o allitterazioni, ma che non stancano grazie alle immagini molto "fresche".»
13,00

Evanescenze

di Sandra De Felice

Libro: Copertina rigida

editore: Le Mezzelane Casa Editrice

anno edizione: 2019

"La poetica di Sandra De Felice delinea una visione onesta, per dirla con Saba, del mondo, della vita, della realtà, della storia tra le storie, con una competenza impressionistica, fatta di attimi e frammenti, momenti, intercapedini di un giorno vissuto all'insegna della ricerca, di un giorno che, tra alba e tramonto, si nutre di vitalismo, estetismo, amore, e di sentimenti puri, emozioni di una donna sensibile che crede fortemente nella capacità ermeneutica e finanche esegetica della poesia". (Dalla prefazione di Massimo Pasqualone)
11,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.