Le Mezzelane Casa Editrice: La mia strada

Parole presenti

di Adriana Libretti

Libro: Copertina rigida

editore: Le Mezzelane Casa Editrice

anno edizione: 2018

pagine: 256

"Un giorno alcune parole hanno cominciato a guizzarmi in testa come trote. Facevano di tutto per attirare la mia attenzione, gridavano: 'Sono qui, prestami ascolto!'. Ho preso allora a interrogarle una per una, a partire da quelle che iniziavano con la lettera A. Ciascuna di esse rappresenta un pianeta a sé, ha per satellite un'associazione mentale, è ghiotta di ricordi, genera minuscoli componimenti poetici che ne racchiudono l'essenza. Sei brevi racconti e sessantasei voci, attraverso i quali scorrono una vita (la mia) e un'epoca che già appare molto, molto lontana." (L'autrice)
13,90

Il giorno in cui ho smesso di avere paura

di Andrea Improta

Libro: Copertina rigida

editore: Le Mezzelane Casa Editrice

anno edizione: 2020

"Tanto tu mi troverai." È da questo enigmatico messaggio che parte l'avventura di Sal alla ricerca della sua amata Laura, improvvisamente scomparsa. Tra imprevisti e falsi indizi, le tappe del suo viaggio si muovono tra Firenze, Roma e il piccolo borgo siciliano di Marzamemi, intervallate dai ricordi deliranti della precedente folle storia d'amore con Barbara e dagli incontri con Sofia, una prostituta che attira in modo irresistibile la sua attenzione. Lungo il filo del mistero di una donna scomparsa, il lettore viene trascinato nella vicenda di un uomo alla ricerca delle risposte alle proprie paure. Una ricerca costellata di ostacoli, fragilità, sentimenti e sbandamenti, contrapposti all'insopprimibile istinto di sopravvivenza che accomuna tutti gli esseri umani. Eventi ed emozioni si susseguono e si incrociano senza tregua, fino al sorprendente finale che racconta il bisogno di "amare la vita".
14,00

Ora siamo in due

di Manuel Rossini

Libro: Copertina rigida

editore: Le Mezzelane Casa Editrice

anno edizione: 2020

pagine: 264

In questo suo scritto Manuel appare, pur senza volerlo, come un eroe moderno. Grazie al suo coraggio e alla sua tenacia, riesce infatti a mostrare come la malattia e il dolore siano in grado di aprire un nuovo spaccato sulla realtà. Dalle sue riflessioni, anche quelle più amare e cariche di dolore, emerge la consapevolezza di come la vita sia un dono inestimabile e ogni sua manifestazione possa acquistare un valore del tutto speciale: nel disorientamento causato da questa circostanza, la vita, a volte, riesce a dare il meglio di sé, mostrandosi in tutta la sua forza. I passaggi repentini dal proprio vissuto quotidiano alle riflessioni critiche e filosofiche su aspetti esistenziali sono motivo di auto-osservazione e di analisi introspettiva, che invitano a meditare su ciò che ci appartiene e ciò che invece ci sfugge nella nostra quotidianità. La volontà di attribuire un significato a ogni cosa, ci ricorda Manuel, dovrebbe lasciare spazio, almeno di tanto in tanto, alla volontà di trovare una felicità ingenua anche nelle piccole cose. I proventi della vendita di questo volume andranno a sostegno dell'Associazione IOM Jesi e Vallesina
16,00

Salve amici della notte, sono Porzia Romano. Con il testo teatrale «Salve amici della notte, sono Tullio Romano»

di Rita Angelelli

Libro: Copertina rigida

editore: Le Mezzelane Casa Editrice

anno edizione: 2019

pagine: 96

La notte è sempre troppo lunga per me, nonostante ami il buio e il silenzio, nonostante ci sia il cane a farmi compagnia. Spesso sto bene con me stessa. È quando si affollano i pensieri, che tutto fa rumore, persino il mio stesso respiro; il battito del cuore diventa un tonfo, un rumore cupo che detesto. E nel silenzio della notte... tutto è tutto e niente è niente. Ogni cosa si amplifica, il troppo diventa eccessivo e il niente diventa il vuoto. In un racconto che dura una notte, negli stralci di un diario e un'intervista radiofonica non programmata, la protagonista si racconta, denunciando una mala sanità e le sofferenze fisiche e psicologiche che ha dovuto subire negli anni.
12,00

Canto d'aria e sale

di Roberta Nacci

Libro: Copertina morbida

editore: Le Mezzelane Casa Editrice

anno edizione: 2019

pagine: 208

"Canto d'aria e sale" è la storia di Rosa, una donna in apparenza vinta e piegata dalla vita, che avrà il coraggio di fare una scelta estrema anche grazie all'amicizia del Bianco, un uomo fuori del comune. "«E quello chi è?» chiese il Bianco, continuando il suo lavoro. «L'ho trovato, è solo come me e senza casa.» «Non la fare troppo lunga, si risolve, l'assistente sociale ti chiamerà. Il nome?» «Già, non ha ancora un nome. Sarà Micio, come me che non ho più un nome.» «Non lo so, il tuo...» «Sono Rosa.» «Sì, tu sei Rosa.»"
14,00

Il portone rosso

di Alessandra Piccinini

Libro: Copertina rigida

editore: Le Mezzelane Casa Editrice

anno edizione: 2019

pagine: 212

Ludovica ha trascorso buona parte della sua vita a sfidare le sue paure, ritrovandosi spesso in situazioni estreme o ambigue. Intuito, lucidità, una non comune capacità di analisi e una certa dose di fortuna l'hanno sempre salvata da strade senza ritorno. Un eccesso di prudenza l'ha portata a troncare sul nascere la sua relazione con G. Oggi è un attraente avvocato di successo, le piace apparire, si sente vicina alla realizzazione e la sensazione di vuoto che ha da sempre le sembra sotto controllo. Ma quando i violenti terremoti del 2016 devastano l'entroterra marchigiano, anche la vita di Ludovica viene scossa nel profondo. Incontra S., e tra i due nasce un'affinità intensa. Da subito, però, qualcosa non quadra. S. si rivela instabile e mostra segnali sempre più evidenti di delirio. Ludovica ne è attratta e non vuole allontanarlo. Mentre lei si interroga su cosa le stia accadendo, gli eventi precipitano.
14,00

Swim party

di Roberto Perrone

Libro: Copertina rigida

editore: Le Mezzelane Casa Editrice

anno edizione: 2019

pagine: 240

"Swim party", la festa in piscina alla fine dell'anno scolastico, l'occasione più attesa dai ragazzi del liceo Corso di Correggio. Riccardo, rappresentante di istituto e organizzatore dell'evento, si appresta a vivere quella che sarà la sua ultima festa del liceo prima dell'esame di maturità e prima di lasciare la scuola per un futuro tutto da scoprire. Sarà certamente una serata memorabile, un'occasione per fare bisboccia e divertirsi alla grande, senza preoccupazioni, senza problemi, lasciandosi tutto alle spalle. Eppure, mentre la festa si mette in moto, sono tanti i ricordi che riaffiorano alla sua mente: memorie di cinque anni di vita, che nascondono talora ombre e questioni irrisolte. Come si concluderà il grande swim party di Riccardo? Sarà davvero l'evento più importante della sua adolescenza, oppure le sue aspettative sono destinate a rimanere frustrate, inghiottite da un passato col quale è difficile fare i conti?
14,00

Il sapore del vino e altri racconti

di Roberta Andres

Libro: Copertina rigida

editore: Le Mezzelane Casa Editrice

anno edizione: 2019

pagine: 112

Undici racconti sul tema delle relazioni affettive, in positivo e in negativo, nel passato e nella realtà odierna, sane o morbose, a lieto fine o destinate a finire. Amori platonici o erotici, tra uomo e donna, tra genitori e figli, tra medico e paziente. Il filo che lega i testi percorre svariate ambientazioni e contingenze, dando vita a trame in cui è facile ritrovarsi e condividere le emozioni dei protagonisti. Epilogo e "morale" delle storie è "Il mio gusto", l'unico racconto che non lascia speranza: in esso la protagonista è vittima fin dall'infanzia dell'assenza di amore, senza il quale non c'è vita.
12,00

Fogli sparsi

Libro

editore: Le Mezzelane Casa Editrice

anno edizione: 2019

pagine: 144

"Questo lavoro non è un romanzo, non segue un filo, non ha un protagonista. O forse no. Mettendo ordine tra le mie cose, ho ritrovato il 'lavoro' di tanti anni: poesie, racconti, tutto quanto ho scritto nel corso del tempo e poi lasciato in fondo a un cassetto. Fogli sparsi, scritti solo per me e qualche amico carissimo che mi ha sempre apprezzato. Ho fatto scorrere le pagine una a una, presa dai ricordi. Ogni foglio ha la sua storia, conserva emozioni mai sopite. Li ho messi insieme, poesie e racconti, e ho aggiunto qualche nota. Non è un romanzo, ma è la storia della mia vita raccontata in maniera insolita che spero possa regalare una piccola emozione. Narratrice, protagonista e critica di me stessa, non mi reputo una scrittrice ma solo dispensatrice di parole, quelle parole che spero possano aprire il cuore e trovarvi un piccolo riparo." (L'autrice)
12,00

Pelle. Oltre il limite

di Domenica Lupia

Libro: Copertina rigida

editore: Le Mezzelane Casa Editrice

anno edizione: 2019

Andrea, inventore in erba, trascorre una vita piena di frustrazione, intessendo svariate relazioni che si rivelano ogni volta fallimentari. Affetto da ansia e attacchi di panico che lo accompagnano fin dall'adolescenza e dal rimorso per la morte di Cheyenne, una donna che lo ha molto amato, di cui si ritiene responsabile, si ritrova a intraprendere un percorso che lo porterà di volta in volta a superare uno o più limiti, fisici, etici e legali. Tra questi vi è l'attrazione per Elisa, una minorenne che fa nascere in lui una vera ossessione. Assieme a lei gli sembrerà che la vita possa prendere il volo verso una quasi certa realizzazione ma l'eroina, il sangue, il suicidio segneranno la fine dell'idillio, non senza l'aiuto di una certa superficialità del protagonista. Amore, morte, rinascita e abbandono sono narrati attraverso la pelle e l'organismo umano, nella descrizione di una relazione malata che condurrà entrambi a un'inevitabile distruzione.
13,00

L'ombra del vero

di Carla Magnani

Libro: Copertina rigida

editore: Le Mezzelane Casa Editrice

anno edizione: 2019

Nonostante la sua vita appaia realizzata e priva di problemi, Anastasia, la protagonista, decide di togliersi la vita. Lo fa per non andare incontro a un futuro, imprevedibile dolore, ma il suo il tentativo fallisce e lei si ritrova in coma. È paralizzata e non può parlare, e tutti pensano che non sia neppure in grado di sentire, né pensare. Al suo letto si avvicenderanno i parenti, gli amici, il personale sanitario che, convinti perlopiù di non essere uditi, sono disposti a confessarsi, a raccontarsi oltre ogni pudore. La stanza del reparto di rianimazione diviene quindi un teatro della verità, un luogo dove si entra per spogliarsi, un confessionale, mentre Anastasia riempie il tempo apparentemente vuoto declinando una sorta di dizionario dei sentimenti e delle cose notevoli dell'esistenza. In ordine alfabetico, scorrono ricordi o pensieri che fanno tutt'uno con la narrazione. Da tutto ciò la protagonista trarrà insegnamenti che la costringeranno alla necessaria maturazione, guidandola verso un esito diverso da quello che aveva immaginato.
13,00

3D. Una storia

di Anna Sambo

Libro: Libro rilegato

editore: Le Mezzelane Casa Editrice

anno edizione: 2019

pagine: 136

Laura è un'insegnante con la passione per la poesia; Beatrice una ricca signora; Elisa, donna molto religiosa, è una commessa e si prende cura del fratello, affetto da una grave forma di paralisi. Convocate nello studio di un avvocato, viene comunicato loro che sono le destinatarie di un'eredità pari a un milione di euro, ma dovranno, entro un mese, scegliere la più meritevole tra loro. In questo breve lasso di tempo, pensieri ed emozioni accompagnano le tre donne verso una nuova consapevolezza, ognuna in modo diverso e unico, ma attraverso tre dimensioni che appartengono emotivamente allo stesso sfaccettato mondo femminile. Alla fine sceglieranno, anche se le cose non andranno come si aspetta chi, osservandole da lontano, ha pianificato tutto, vittima del proprio delirio.
13,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.